Home » Sistemi Caffe » Capsule Lavazza BLUE: recensioni dei caffè

Capsule Lavazza BLUE: recensioni dei caffè

Cialde Lavazza BLUE
Ma quante sono! Ecco la prova assaggio e confronto delle capsule Lavazza BLUE



Abbiamo provato per voi tutte le più diffuse capsule di caffè Lavazza BLUE, ecco la nostra recensione con i voti, capsula per capsula. Usate questa comparativa per scegliere il vostro caffè e poi acquistarlo, magari direttamente online su Internet.

Caffè originali Lavazza Blue

DOLCE – colore: marrone: una delle prime capsule proposte, è un vero classico di questo sistema. Propone una miscela 100% arabica piuttosto leggera e delicata. Il gusto è molto dolce (l’arabica fa apprezzare la sua presenza), ed è una capsula perfetta per chi non ama l’espresso forte tipo bar, ma piuttosto predilige un caffè più simile a quello della moka, ma con schiuma e più consistenza. Voto: 7+

INTENSO – colore: rosso: fino all’arrivo delle nuove capsule, è stato a nostro giudizio il migliore caffè Lavazza. Forte al punto giusto (ben 60% di miscele di tipo robusto), magari non proprio elegante, ma deciso e perfetto per un fine pasto dove si è un po’… esagerato. Voto: 7

RICCO – colore: dorato: la capsula dorata è stata introdotta dopo le due “marrone” e rosso” come miscela intermedia tra le due e i primi tempi, francamente, non era molto buona. Dopo (evidentemente) una aggiustatina della miscela, oggi è a nostro avviso una delle capsule più equilibrate: ottimo sapore, deciso ma senza le spigolature delle miscele più forti, dai toni di cioccolato, forte nella media e con una ottima persistenza in bocca. Voto: 8

Cialde Lavazza BLUE
Ma quante sono! Ecco la prova assaggio e confronto delle capsule Lavazza BLUE

AMABILE – colore: rosa: già il colore ci deve far capire che i tratta di una miscela pensata per chi ama il caffè leggero. In effetti, ci troviamo davanti ad un caffè ancora meno forte di quello DOLCE, con una pressatura pensata per fare un caffè lungo, anche per caffellatte e cappuccino. Purtroppo non è 100% arabica, ma ne contiene solo il 40% e la delicatezza che ne risulta è in verità un po’ “annacquata”… Voto: 5

DELICATO – colore: viola: mai nome fu più sbagliato! Il DELICATO, recente novità, è un ottimo caffè, forte al punto giusto e ma dal gusto molto morbido e persistente, 100% arabica. Viene consigliato per un espresso lungo, ma secondo noi è perfetto anche per la tazzina classica. Voto: 8+

VIGOROSO – colore: rosso/arancio: le normali capsule hanno 8 grammi di caffè, questa ben 9,5 grammi (e infatti costa un poco di più delle altre). La maggiore quantità, unita ad una miscela 50% arabica e 50% robusta, danno vita al caffè più forte e deciso della gamma Lavazza. Ci voleva davvero questa capsula, perché c’è poco da fare… più polvere si mette, e migliore viene il caffè.  Per chi ha gusti decisi e senza compromessi, forse la migliore scelta di Lavazza per chi ama il caffè forte. Voto: 8,5

CREMA DOLCE – colore: marrone bicolore: si tratta della “evoluzione” della capsula DOLCE di cui riprende il nome. I grammi di arabica salgono a 9 per dare più corpo e cremosità, ma mantenendo un gusto delicato e piacevole. Voto: 7,5

DECAFFEINATO – colore: blu: i decaffeinati hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, complice la richiesta sempre maggiore. La proposta di Lavazza, presente fin dal debutto del sistema BLUE, è sempre stata di qualità, grazie alla miscela 100% arabica. E’ un decaffeinato che sicuramente fa sentire la differenza rispetto ad una capsula di caffè tradizionale, ma il gusto rimane buono e delicato, così come il corpo e la schiuma. Voto: 7

TOP SELECTION by NIMS – colore: azzurro: si tratta di una capsula ufficiale Lavazza, ma prodotta esclusivamente per il distributore NIMS e quasi impossibile da acquistare via Internet, ne’ attraverso i canali ufficiali Lavazza. Miscela piuttosto datata, è stata a lungo tempo la migliore disponibile per il sistema BLUE. Contiene una grande quantità di caffè, adatta anche ad un uso bi-dose, grazie ad uno speciale beccuccio doppio. Il caffè è forte e denso, simile al VIGOROSO. Il suo difetto è il costo. Voto: 8-

TIERRA – colore: rosso/nero. La prima capsula del sistema Lavazza Blue a miscela Arabica lavata è, diciamolo, una vera delusione. Forse la nostra scatola aveva dei difetti, fatto sta che alla  prova assaggio è risultato nettamente il peggiore, con sentori di bruciato e acido. Da rivedere. Voto: 4

MAGNIFICO VERY B – colore nero/arancio. Ecco finalmente una novità degna di nota! Le nuove capsule della linea “Very B” hanno, secondo noi, una marcia in più. La miscela Magnifico è la più leggera delle due e farà la gioia di chi ama il caffè di intensità media ad elevata dolcezza e ottima schiuma. E’ 100% arabica e, dato che costa come le altre, non vorrete altra arabica se non questa! Voto: 8,5

SUPREMO VERY B – colore nero/fucsia. Come suggerito dal nome, questa è la miscela più forte tra quelle della nuova serie “VeryB”. Contiene una miscela di arabica del Brasile e del Centro America, unita a miscele ropbuste Indiane. Il risultato è forse il caffè più equilibrato di Lavazza, tra quelli forti, davvero piacevole ed in grado di rivaleggiare con il “Vigoroso” che comunque rimane il più intenso grazie alla maggiore quantità di polvere. Voto: 9

Non ancora provati: ROTONDO, una nuova capsula 100% arabica con quantità maggiorata di caffè (bidose), e DECAFFEINATO SOAVE, alternativa più leggera del decaffeinato, adatto anche per caffè lungo.

Capsule “fai da te”

Questo è un sistema abbastanza nuovo e interessante, si tratta di usare delle apposite capsule vuote da riempire con la propria miscela preferita, da chiudere poi con l’apposito coperchietto in alluminio. Si risparmia molto rispetto alle capsule già pronte e si può spaziare su molti caffè, compresi quelli ottimi di torrefazione. Il confezionamento, una volta rpesa la mano, è velcoe, ma bisogna fare alcune prove per dosare bene la miscela. Questo sistema lo trovate su Amazon:

100 Capsule ricaricabili, Self Cap per Lavazza Blue
Kit composto da 100 capsule vuote e 100 coperchietti di alluminio, marca Self Cap, da riempire di caffè. Formato Lavazza Blue.

Capsule compatibili

Vediamo adesso, le (poche) capsule compatibili con il sistema Lavazza Blue:

Caffè Agostani – colore: rosso/crema: è stata una delle prime capsule compatibili con il sistema Blue e tutt’oggi è la più diffusa. Abbiamo avuto modo di provarla in varie partite, riscontrando una qualità sempre diversa di volta in volta. All’inizio abbiamo fatto ottimi caffè con questa miscela, ma ultimamente la qualità è molto scesa e può capitare di fare caffè davvero pessimi: forti e acri. C’è anche un problema di confezionamento, per cui alcune capsule risultano difficili da utilizzare con le macchine più piccole (tipo la LB-800), segno di un processo produttivo da rivedere. Voto: rinviato

Caffè Agostani Classic – colore:  crema: una recentissima novità. Viene pubblicizzata come una miscela da gusto intenso e deciso, ma in verità e molto leggera e potremmo confrontarla con il Lavazza Amabile. Stesso voto: 5

Caffè ISI (classico): abbiamo provato una delle prime partite, risultata davvero pessima e con problemi di passaggio dell’acqua attraverso la capsula. Non sappiamo se negli ultimi mesi siano migliorate. Voto: 4

Altre capsule compatibili da provare: altre linea ISI-Gimoka; Vencafè; linea l’Espresso.

Scrivete qui sotto le vostre impressioni su questi caffè: qual’è la vostra capsula Lavazza BLUE preferita?


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)