Home » Piccoli Elettrodomestici » Vaporetto Polti: gamma, opinioni e prezzi

Vaporetto Polti: gamma, opinioni e prezzi

Vaporetto Polti modello Classic
Il Vaporetto Polti modello "Classico" in azione su un pavimento



Le nostre mamme e nonne le chiamavamo “pulizie di Primavera”. Ed in effetti una delle domeniche nella seconda metà di marzo era il momento buono per mettere sottosopra la casa e mettere in atto tutte quelle pulizie approfondite volte a rendere brillante la casa e prepararla alla bella stagione. Ora le abitudini sono cambiate, ma le esigenze di tenere lontani lo sporco e la polvere sono ugualmente valide, anzi, lo sono per tutto l’anno! Per fortuna la tecnologia ha fatto e continua a fare il suo corso e ci viene in aiuto per limitare le nostre fatiche.

Da anni, uno dei prodotti simbolo delle grandi pulizie è senza dubbio il Vaporetto Polti. L’azienda lombarda ha un’esperienza ultra trentennale nella produzione di piccoli elettrodomestici che utilizzano come forza pulente quella del vapore: due sono i suoi prodotti-simbolo, la Vaporella, ovvero il ferro da stiro con caldaia separata, ed il Vaporetto, generatore di vapore per le pulizie della casa.

Pulizie con il vapore

Vaporetto Polti
Vaporetto Polti: ecco tutta la gamma di modelli

Usare il vapore come elemento pulente ha due importanti vantaggi. La prima è il risparmio economico ed ecologico: l’inutilità dei detersivi determina una diminuzione della spesa ed il rispetto dell’ambiente. La seconda è la maggiore pulizia: la temperatura del vapore, infatti, scioglie letteralmente lo sporco che può essere poi facilmente rimosso e grazie alla sua pressione si riesce ad arrivare anche nei posti più angusti, impensabili con una pulizia manuale. Sta proprio qui il plus che Polti sa dare a tutti coloro che ne acquistano un prodotto: per eliminare lo sporco, il grasso e gli acari non viene fatto uso di detersivi o di altri detergenti chimici, ma viene usata la forza pulente ed igienizzante del vapore.

Perché il vapore ha una grande forza pulente? Il segreto sta nel fatto che i 120° che quest’ultimo raggiunge hanno una forza sgrassante di gran lunga superiore ai normali prodotti chimici, ed inoltre il vapore “secco” prodotto da queste macchine non solo elimina batteri, germi, acari, funghi e polline, ma lascia la casa pulita e velocemente asciutta.
L’acqua trasformata in vapore è anche la soluzione migliore quando in casa c’è un bambino. I più piccoli infatti possono essere particolarmente sensibili a prodotti chimici, mentre una pulizia a vapore non ha alcuna controindicazioni per loro.

Tipologie di macchine a vapore Polti

Ma passiamo ad analizzare le tipologie di macchine. I modelli di Vaporetto Polti sono divisi in 4 categorie:

  • Pistole a vapore
  • Scope a vapore
  • Generatori di vapore
  • Lecoaspira

I modelli sono davvero tanti e vi consigliamo di visionarli sul sito ufficiale di Vaporetto Polti; ecco una nostra panoramica con consigli sui modelli migliori e peggiori.

Pistole a Vapore

Sono il prodotto entry-level e, per certi versi, anche quello più pratico e logico. Si tratta di piccoli generatori di vapore portatili, dalla potenza ridotta ma dalla grande maneggevolezza che ne consentono l’uso in piccole zone poco accessibili. Ottimi ad esempio per pulire le fughe e gli angoli più nascosti della doccia, del forno o del piano di cottura. Il modello Polti First costa meno di 50,00 € ed è anche un’idea regalo davvero utile e gradita. Andate alla fine dell’articolo per trovare un link ad una promozione sul “Vaporettino”.

Scope a Vapore

Cercano di unire i vantaggi del classico Vaporetto alla moderne richieste di ingombri ridotti e maneggevolezza. L’operazione in parte è riuscita e questo rappresenta oggi un prodotto di successo, ideale per la pulizia ed igienizzazione dei pavimenti, sebbene con autonomia e potenza minori rispetto alla macchina classica. Le consigliamo se l’uso che ne volete fare è principalmente rivolto al pavimento e/o se avete una casa piccola.
Il costo è anche in questo caso molto abbordabile: la scopa a vapore Polti SV300, modello di riferimento, costa infatti a listino meno di 80,00 €, e la si trova spesso in promozione (vedi nelle conclusioni dell’articolo).

Generatore di vapore – Vaporetto “classico”

Ecco il “vero” Vaporetto, unico ed originale, nonché prima macchina in commercio per le pulizie a vapore. E’ composto da una caldaia con ruote e da una lancia; l’aspetto e l’utilizzo sono del tutto simili a quello di un aspirapolvere carrellato (bidone aspira-tutto). La gamma è davvero ampia e conta oltre una dozzina di modelli, tutti apparentemente simili ma con significative differenze che è bene sapere prima di procedere all’acquisto.

Vaporetto Polti modello Classic
Il Vaporetto Polti modello “Classico” in azione su un pavimento

La serie Pro è quella al top di gamma ed ha prestazioni decisamente orientate alle grandi pulizie, non solo in termini di pressione, ma anche di volume di vapore generato. Il modello più costoso è il Pro 90 Turbo che, oltre al prezzo di 349,00 €, ha anche peso ed ingombro abbastanza importanti. Disponibili anche i meno potenti Pro 80 e Pro 70, meno costosi ma ugualmente ingombranti.

La serie Vaporetto Classic, come dice il nome, è quella che ricalca il prodotto storico, offrendo un ottimo compromesso tra potenza, costo ed ingombri, ma sta ormai venendo soppiantata dalla più moderna serie Vaporetto Smart, caratterizzata da una caldaia più piccola, leggera e maneggevole. Questo è il prodotto giusto per chi vuole un vaporetto per le pulizie quotidiane, non a caso è proposto in più varianti dai 100 ai 199,00 €: noi vi consigliamo il modello Smart Airplus, pensato per i bambini ed i soggetti allergici, costo 119,00 €.

Chiudiamo questa ampia carrellata di modelli carrellati con la serie Vaporetto Handy, dalle prestazioni e costi analoghi ai modelli della serie Smart, ma pensati per essere portati a tracolla, anziché su ruote. Il modello di riferimento è l’Handy 15, proposto a 79,00 €. Noi, francamente, lo troviamo meno pratico dell’analogo modello con ruote e dunque ve ne sconsigliamo l’acquisto.

Sistema Lecoaspira

Il sistema Lecoaspira unisce l’azione del vapore a quella di un potente aspirapolvere, offrendo così una soluzione integrata per la pulizia dei pavimenti e dei divani. Come funziona? In pratica viene combinato l’uso di un aspirapolvere con filtro ad acqua con quello di un Vaporetto: si può così pulire con una unica passata ogni tipo di superficie. Le perplessità su questo elettrodomestico sono, tuttavia, molte. La macchina è infatti pesante, soprattutto nell’utilizzo. La fase di preparazione non è immediata (specie lo svuotare l’acqua sporca) e di certo non è pensabile usarlo per una veloce aspirata al pavimento. Il funzionamento richiede poi una certa dimestichezza, complici le molte combinazioni di programmi e funzioni, non del tutto intuitive. Il costo elevato, inoltre, lo rende un elettrodomestico decisamente non per tutti.
Il modello base è il Lecoaspira FAV 30, costa di listino 399,00 € ed offre un serbatoio-caldaia in pressione, non rabboccabile; ha però il vantaggio di avere i comandi manuali, senza programmi elettronici, a nostro avviso più intuitivi! Il Fav 50 Multifloor ha un motore più moderno e potente e mantiene i programmi manuali, costo di listino 549,00 €. Il modello top è il FAV 80 Turbo Intelligence che, come suggerisce il nome, propone programmi preimpostati in un mini computer con il quale si dovrà imparare ad avere dimestichezza per ottenere dei risultati. Il costo (listino) di 699,00 € lo rende un prodotto di élite.

Comprarlo o non Comprarlo?

Quante persone conoscete che possiedono un “Vaporetto”? Sicuramente molte, così come, siamo sicuri, la maggior parte di queste lo tiene chiuso nel ripostiglio e non lo usa quasi mai. Si tratta, purtroppo, del classico elettrodomestico che subisce quello che noi chiamiamo “effetto gelatiera”, ovvero viene utilizzato una o due volte appena acquistato, e poi dimenticato in un angolo della casa, nonostante avrebbe una sua utilità. Se pensate ad acquistare un Vaporetto, pensate prima, quindi, al vostro modo di pulire casa e se siete pronti a cambiare qualche abitudine. Pulire a vapore è effettivamente una ottima cosa, ma deve entrare nelle abitudini.

Alla fine, conviene acquistare un Vaporetto? Per i motivi sopra esposti, il nostro consiglio è comunque quello di provare, ma orientandosi sui modelli più piccoli e maneggevoli, senza la funzione di aspirazione integrata, da usare periodicamente per una pulizia approfondita del pavimento.

I modelli consigliati

Abbiamo fatto per voi una ricerca sui migliori modelli in promozione e come sempre abbiamo riscontrato ottimi prezzi e scelta su Amazon.
Questi sono i due modelli che vi consigliamo
, il primo ottimo se cercate una scopa a vapore leggera, economica e pratica.

Oggi in Offerta
Scopa a vapore Polti SV300
Modello verticale, bianco, 1500 Watt. Spazzola flessibile triangolare, filtro anti-calcare e tempo di riscaldamento di soli 30 sec.

Il seguente è invece ideale se cercate un Vaporetto classico ad un buon prezzo.

Oggi in Offerta
Polti Vaporetto Classic 65
Modello classico con caldaia separata, ideale sia per la pulizia quotidiana che per lavori straordinari.

Discorso a parte merita la pistola a vapore, che ha una sua utilità in molti lavori di casa e, visto il prezzo e gli ingombri ridotti, non dovrebbe mancare mai in una buona dotazione di elettrodomestici pulenti.

Oggi in Offerta
Polti Vaporettino First
Modello portatile con lancia a becco ricurvo e serbatoio in alluminio da 3 bar.

E ricordate che un vaporetto è anche una ottima idea regalo!

Promozione Polti-Amazon fino al 31/12/2016

Vi segnaliamo una interessante promozione che sarà attiva fino a fine anno, valida solo per gli acquisti fatti tramite Amazon: la trovate cliccando su questo link che rimanda alla promozione Polti Vaporetto.
Polti rimborserà fino a 100,00 € per l’acquisto di un Vaporetto tra i modelli specificati (promozione del tipo “cashback”). La promozione richiede la compilazione di un coupon presente sul sito Polti, che non è immediato trovare: ecco il link diretto.

Polti Vaporetto promozione cashback


2016-03-17

75 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. Andrea

    Ciao Marco, sul Polti fav 50 per avviare manualmente l’aspirazione c’è un tasto sull’impugnatura del tubo o si deve andare ad attivarla agendo sull’apparecchio? Ti chiedo questo perchè non mi sembrano comodi i programmi automatici e vorrei un’apparecchio semplice dove selezionare manualmente dall’impugnatura del tubo l’attivazione del vapore e dell’aspirazione. Grazie in anticipo

    • Marco (staff)

      SI, sono abbastanza sicuro che ci siano i comandi anche sul manico.

  2. alessandro

    Buogniorno,grazie per l’interessantissimo articolo.Siamo indecisi tra comprare il lecoaspira fav 30 o il fav 50. Cosa ci potrebbe far propendere più pe rl’uno o per l’altro?sembrano simili a parte la caldaia continua.Grazie!

    • Marco (staff)

      Ha anche una maggiore pressione del vapore. Se pensate ad un utilizzo intensivo, io andrei per il Fav 50.

  3. Lucia

    Ciao Marco, ci sono grosse differenze secondo te tra Polti Fav 50 e Fav 80?sarebbe la mia prima esperienza con pulizia a vapore ma vorrei il massimo. Inoltre:posso pulire col vapore una parete interna in sassi a vista non trattata?ha una zona che ha assorbito parecchia umidità, vorrei igienizzare e poi trattarla con una protezione. Che dici?sei molto utile e gentile. Lucia

    • Marco (staff)

      Il Fav 80 ha caratteristiche un poco superiori, comunque per la tua parete che ha subito umidità, non sono sicuro che la pulizia a vapore sia indicata, andando ad aggiungere altra umidità.

  4. ramona

    Buongiorno,
    non riesco a capire dove poter acquistare dei ricambi per due accessori che purtroppo ho rotto. Il mio modello é il vaporetto smart 30 r. Gli accessori rotti sono l’innesto del vapore e una delle tre prolunghe. Riuscite per favore ad indicarmi dove potermi rivolgere?
    Grazie mille

    • Marco (staff)

      Hai provato al centro assistenza della tua zona?

  5. Luciano

    Vorrei un consiglio.
    Sono indeciso fra Vaporetto Classic 65 e Smart_40.
    Utilizzo: pavimento e fughe cucina, parquet, persiane in alluminio.
    Grazie.

    • Marco (staff)

      Da un punto di vista tecnico sono abbastanza simili, si differenziano soprattutto nel fatto che lo Smart è più orientato alla pulizia del pavimento, mentre il Classic è più versatile, ma davvero si fanno quasi le stesse cose con entrambi.

  6. valeria

    Buon pomeriggio, interessante gli articoli e le risposte.
    Debbo sostituire un vaporetto polti 2600 rosso che dopo 8 anni ha deciso di andare in pensione e non so decidere fra un vaporetto classic 65 – un pro 70 ed un pro 80 che mi intriga per la funzione “vapore illimitato”.
    Di solito uso questo elettrodomestico ogni 15 gg per pulire pavimenti in ceramica, sanitari, divani.
    Grazie

    • Marco (staff)

      Grazie! Secondo me il Classic 65 che indichiamo qui nell’articolo va bene per te.

  7. Caterina

    Buon pomeriggio,
    articolo molto interessante, io in questi giorni stò valutando l’acquisto di un vaporetto, spiego un attimo le mie esigenze per cercare di capire quale possa essere la soluzione migliore. Ho 2 cani e 2 gatti in casa, quindi necessito necessariamente di una pulizia gioraliera. Premetto che andrò ad acquistare Dyson per un aspirazione approfondita delle superfici sia dei pavimenti che dei divani. Quale sarebbe la migliore soluzione a vapore per una pulizia giornaliera e pratica? Cosa mi consigliate? Pensavo allo smart 45 che ha anche vari accessori in dotazione, però penso anche che una scopa a vapore possa essere più pratica, ma forse meno efficiente. Aspetto notizie =)

    • Marco (staff)

      E’ proprio così: devi scegliere tra praticità e potenza. Il modello che hai indicato, tra i “carrellati” è certamente un buon jolly.

  8. BARBARA

    Buonasera, mi rivolgo in particolare a marco ( staff) sono una fedele utilizzatrice di vaporetto l ecoaspira e negli anni ne ho avuti tre.mi sono sempre trovata bene sia per efficenza di pulizia, potenza vapore , aspirazione liquidi e aspirazione polvere, purtroppo l’ultimo modello e’ stata una vera delusione.polti unicomcv70lo ritengo un disastro.
    un passo indietro rispetto all’ecoaspira – per impostazione dell impugnatura che ti obliga continuamente a tornare sulla macchina- il doppio cavo che di stacca in continuazione arrotolandosi l’uno sull altro o penzolando-il materiale del cavo che quando si piega facilmente perche’ leggero e ostruisce l’aspirazione- meno potente soprattutto nell asciugatura-e scomodo da muovere con il cavo al lato opposto del tubo.insomma piu’ bello ma molto meno prestazionale…io delusa lo vorrei sostituire subito…tornando al modello classico …peccato che ha pochi mesi….

    • Marco (staff)

      Grazie del tuo feedback, Barbara.

      • barbara

        e tu cosa mi consigli di fare??adesso e’ in assistenza ma …come avrai capito non sono contenta…

        • Marco (staff)

          E’ tutto un fatto di convenienza: se riesci a rivenderlo, perché no, non c’è nulla di strano nel fare un passo indietro (tecnologicamente), altrimenti valuta tu se rispendere il denaro per il modello classico.

  9. Gaby

    Buongiorno. Il mio Lecoaspira 710 é deceduto dopo molti anni di ottimo servizio. Guardando su Amazon ho scoperto la promozione di Polti che rende dei soldi per alcuni prodotti come Fav 80 e Fav 50 compilando un modulo. Sul sito di Polti però non trovo il modulo da compilare….ne sapete qualcosa?
    Grazie mille,
    Gaby

    • Marco (staff)

      Per fare cosa utile a tutti, abbiamo approfittato della tua utile domanda per inserire la promozione in fondo all’articolo: qui vi trovi anche il link alla pagina con i vari coupon sul sito ufficiale Polti.

  10. Mirella

    Salve. Volevo un consiglio per il vaporetto a traino. Ci sono vari modelli ma non tutti hanno la possibilità di inserire profumi o essenze. È’ cosi o le essenze si possono mettere anche direttamente nell’acqua?
    Io cerco qualcosa di pratico per la pulizia di tutta la casa sia in verticale che in orizzontale. Cosa mi consiglia?

    • stefano

      il prodotto ecologico della polti che trovi nella confezione, è molto caro, però non fa schiuma ed evita le puzze da ristagno di acqua nel serbatoio, nonostante lo si vuoti, un piccolo consiglio: olio essenziale di eucalipto, acido lattico e estratto di tea tree, si trova tutto on-line e con una 30€ si ha un prodotto ecologico e non schiumoso per tutto l’anno

    • Marco (staff)

      A mio avviso non ci sono problemi per inserire le essenze nell’acqua. Il modello classic dovrebbe fare al caso tuo.

  11. Gianni

    Salve, vorrei comprare un vaporetto. Non essendo un esperto e non avendo mai utilizzato una macchina a vapore, vorrei sapere se e’ meglio da un punto di vista dell’efficienza, la tradizionale caldaia a pressione oppure quelli a carica continua. Grazie in anticipo per la risposta

    • Marco (staff)

      Da un punto di vista dell’efficienza energetica non fa tutta questa differenza, ma per quanto riguarda la praticità di utilizzo, quelli a carica continua sono preferibili. Se mi posso permettere, anche più sicuri.

  12. Elisa

    Vorrei scegliere bene!! Ho bisogno della vaporella per pulire piastrelle, pavimenti, vetri..che mi consigli?

    • Marco (staff)

      Dipende molto dal budget, dall’intensità e frequenza di utilizzo, comunque in genere per un impiego come il tuo, che è del tutto “normale”, ritengo che vada bene il modello classic, ad esempio quello indicato qui nell’articolo, il Classic 65, è un ottimo compromesso tra potenza e prezzo.

  13. Martia

    Buona sera,
    ho intenzione di comprare il Vaporetto PRO 90 Turbo Pulitore a vapore, mi serve anche come accessorio il ferro da stiro a vapore, e non so quale devo prendere!!!
    mi potete aiutare?
    Grazie, Maria

    • Marco (staff)

      Pur essendo molto completo, non mi pare proprio che per questo modello esista un accessorio ferro da stiro.

  14. Rosa

    Ciao ,lavoro tutto il giorno è non riesco mai a pulire come vorrei…..
    La casa è grande e il tempo è poco….avrei pensato di comprare l’ultimo modello del vaporetto ,mi servirebbe per pulire vetri ,tapparelle ,pavimento eccetera….. cosa mi consigli ?

    • Marco (staff)

      Suggerirei un modello “Classic”

      • Rosa

        Ma il modello classico aspira anche i liquidi e asciuga!?

        • Marco (staff)

          Ovviamente no, per quello serve il modello Lecoaspira.

  15. Paola

    Ho appena acquistato il Vaporettino First… il vapore esce abbondantemente ma, diversamente da quello che c’è scritto nelle istruzioni, non è assolutamente caldo al punto da non poterlo toccare con una mano anzi…. è normale?

    • Marco (staff)

      Beh, per legge fisica dovrebbe avere una temperatura di almeno di 100 gradi! Forse lo “misuri” troppo lontano dalla lancia? Fai attenzione fare queste prove!

  16. danila paderni

    buonasera,2 settimane fa ho acquistato un vaporetto polti smart 30 R ha funzionato mezzora adesso se provi ad eccenderlo sgoccilola solo acqua calda,

    il 1 giorno ha impiegato piu’ di 40 minuti per raggiungere la temperatura
    quando e’ partita il manico si piegava …sembrava di gomma
    tra l’altro e’ anche scomodo da riempire .per svitare il tappo della caldaia ci vogliono 2 mini mani perché
    sfreghi contro il manico,
    oggi l’ho riportato al negozio speriamo bene….
    che delusione ….
    rimpiango la mia vecchia 1oo gradi.!!!1

    • Marco (staff)

      Suppongo che tu abbia trovato un modello difettoso, può succedere. Facci sapere come andrà la riparazione o sostituzione!

  17. Paola

    chiedo cortesemente un’informazione che differenza c’è fra polti turbo mob e polti multi brush aldilà del fatto che uno ha 800 watt però è turbo (ha più potenza???) e l’altro ha 1500 watt
    vorrei acquistarne uno e vorrei essere sicura di fare un buon acquisto grazie

    • Marco (staff)

      Turbomop è un modello poco potente che, se non sbaglio, è stato pure tolto dal listino, viceversa il Multibrush funziona piuttosto bene.

  18. Vincenzo

    Ciao ho appena comprato un polti fav 50 su internet aspetto che mi arrivi, nel frattempo vorrei delle opinioni su questa macchina e magari dei consigli su come ottimizzarne l uso

    • Marco (staff)

      Ottimo acquisto il Lecoaspira! E’ molto orientato alla pulizia dei pavimenti; come consiglio, tanto per iniziare, suggerisco sempre di fare delle prove in quanto il vapore può nuocere ad alcune superfici particolari, specie quello di queste macchine così potenti.

  19. antonio

    buongiorno
    gradirei saper la differenza tra (POLTI Vaporetto Eco Pro 3.0 + Steam Disinfector) e Cimex Eradicator.
    quale mi consiglia?

    grazie

    • Marco (staff)

      Sostanzialmente sono la stessa cosa. Lo Steam Disinfector è un accessorio, mentre il Cimex Eradicator, sempre di Polti, è un sistema che ha tale pistola già integrata. Francamente non abbiamo mai analizzato essendo un prodotto di nicchia della linea “sanificazione e disinfestazione”. L’Eradicator di base è la “solita” macchina a vapore, ma ha due caratteristiche degne di nota, la prima è l’emissione di vapore secco surriscaldato a 180°, la seconda è la possibilità di aggiungere un prodotto sanificante al vapore. Questo apparecchio, piuttosto costoso, nasce per essere usato prevalentemente per l’igienizzazione di divani e materassi ed è dunque consigliabile soltanto se si pensa di fare un uso molto inteso in questo senso. L’accoppiata Vaporetto + Steam Disinfector è invece più versatile e permette di saure il vaporetto anche per le normali pulizie.

      • antonio

        grazie mille anche per la celerità nella risposta
        se ho ben capito quindi la combinazione
        (POLTI Vaporetto Eco Pro 3.0 + Steam Disinfector) può’ essere utilizzato anche contro le cimici da letto?
        grazie ancora

        • Marco (staff)

          Confermo!

  20. Mari

    Buonasera a tutto lo staff,
    ho da anni il modello lecoaspira intelligent (dal 2009) che ad oggi è perfettamente funzionante. Mai avuto problemi. Sono molto attratta ultimamente dal modello Unico. Sapete darmi un giudizio? Avete avuto modo di provarlo? Vorrei regalare il mio a mia madre e acquistarne uno nuovo e sono indecisa tra il nuovo lecoaspira e il modello unico

    • Marco (staff)

      Per adesso la serie UNICO non mi convince. Troppo pesante e ingombrante, e tutto sommato ha poco senso abbinare la funzione di aspirazione a quella di pulizia a vapore. Due macchine separate sono preferibili. Il costo poi è decisamente impegnativo.

      • Mari

        Quindi tra l’unico e il nuovo lecoaspira mi consigli quest’ultimo?

        • Marco (staff)

          SI, anche se personalmente prenderei un vaporetto classico + un buon aspirapolvere a parte.

  21. sabina perrone

    Ho acquistato Una vaporella polti Quelle piccole. Tipo pistola. Dopo pochi giorni mentre La usavo. Smette di funzionare. La porto da chi me L’ha venduta. Che me la cambia con un’altra Che uso Per pochi giorni. E oggi Di nuovo. Come la prima Smette di funzionare. Mio marito dice che forse. L sea uso troppo. Ma non capisco devo avere un certo per non usarlo? In fondo oggi l’usato per 2 ore mica per 2 giorni. Tornerò da chi me l’ha venduta? Ma sono rimasta. Molto. Delusa. Con questo acquisto posso veramente dire di aver buttato via i soldi. Scusate tutta la punteggiatura ma ho scritto col vocale.

    • Marco (staff)

      Ma di preciso che problema avrebbe?

      • sabina perrone

        Non si accende più

        • Marco (staff)

          In effetti… potrebbe avere ragione tuo marito, nel senso che in 2 ore continuative potrebbe essersi surriscaldato. Non so se il tuo modello ha il fusibile, nel caso verificalo.

  22. Nadia

    Io ho comprato il Lecoaspira Fav 50 multicolore nella speranza che mi aiutasse ovviamente nelle pulizie e nell’igienizzazione della casa…ho voluto farmi un regalo spendendo una cifra considerevole (€ 549,00)…praticamente metà stipendio…ma ero speranzosa….speranze che sono svanite anche troppo presto…è normale che si riesca a mettere la mano davanti all’erogatore di vapore senza bruciarsi?? Come può il vapore che fuoriesce pulire e igienizzare se non arriva alla temperatura di almeno almeno 100 gradi?? Le macchie non le scioglie nemmeno…e Non è difettoso…..sono così delusa………

    • Marco (staff)

      Cara Nadia, quello che dici è abbastanza anomalo. Il vapore a pressione atmosferica ha, per leggi fisiche, una temperatura di 100°. Uscendo a pressione, dovrebbe pure essere superiore. Quindi è davvero anomalo che tu non riesca a metterci mano, l’unica spiegazione è che la portata sia molto bassa, ovvero che il tuo Vaporetto sia difettoso, questo spiegherebbe anche l’inefficacia nella pulizia. Si, perchè a questo modello si può dire tutto, che è pesante, costoso, poco pratico, ma di certo non inefficiente!

      • Rosario

        Buongiorno. Ho il.fav50 ma mentre aspiro di colpo non va l’aspirazione … rimane acceso il motore ma.nn tira (l’acqua della.vaschetta rimane ferma)
        Cosa devo fare? É difettoso?

        • stefano

          forse hai troppa acqua nella vasca di ricircolo acqua sporca, controlla il livello, se usi il vapore, mettine un po sotto la riga del livello poichè quando aspiri il vapore per terra va all’interno della suddetta vasca e se superi la quantità richiesta va in protezione

  23. Giuliana

    Buongiorno, complimenti per gli articoli che ho letto con grande interesse. Ho letto le specifiche tecniche di quasi tutti i vaporetto, dai più vecchi ai più recenti con relative recensioni, dopo tante titubanze mi sono soffermata su di un modello di cui parlano molto bene. Cosa pensate del modello Eco Pro 3.0? Grazie a chi vorrà consigliarmi

    • Marco (staff)

      Si tratta di un modello molto potente, adatto oltre che per le pulizie domestiche, anche per lavori di bricolage e pulizie pensati come parti di auto, barbecue, ecc. Se ti serve per questi utilizzi, allora va bene, altrimenti meglio un modello classico che è più maneggevole, consuma meno e costa meno.

      • Giuliana

        Buongiorno Marco e grazie per la risposta. Tra poco più di un mese dovrò cambiar casa e la nuova abitazione ha sporco ed incrostazioni più vecchi di me; Detto ciò vorrei che mi dicessi secondo te qual è il Mod. più efficace tra l’Eco Pro 3.0 – 2000 W di potenza – € 216,99 ed il Pro 90 Turbo -1100 W di potenza – € 279/99 (il prezzo è sceso di circa €70/00).
        P.S. Ma a Watt maggiori si ha un pulitore più potente ed efficace?
        Grazie e buona giornata

        • Giuliana

          Molto esauriente, ordino l’Eco Pro 3.0, tra l’altro pesa quasi un kg in meno :-)

        • Marco (staff)

          La potenza indica il “consumo” massimo di energia elettrica, ed è un indicatore molto molto orientativo della effettiva capacità di pulizia (ad esempio negli aspirapolvere è fuorviante). Nel caso delle macchine a Vapore, ritengo che i dati più importanti per valutare la potenza siano la pressione e la portata e in questo senso il secondo è il migliore: 4,5 bar contro 4,0 e 120 g/min di vapore contro 110. Francamente penso che nell’uso pratico non ci sia poi tutta questa differenza.

  24. Enzo

    Buongiorno, articolo molto interessante per chi come me, volesse avvicinarsi alla pulizia casalinga utilizzando il vapore. Valutavo in questi giorni l’acquisto di un pulitore a vapore ma Non avendo conoscenze tecniche in materia ho qualche difficoltà a scegliere quello adatto alle mie esigenze. Escluderei a priori i modelli lecoaspira, li trovo abbastanza impegnativi, tra l’altro ho un Dyson V6 portatile che mi è d’aiuto nell’aspirazione di polveri e soprattutto peli di animali e sono dell’idea che ogni macchina pulitrice deve fare soltanto una cosa, ma fatta bene. Casa mia non è grandissima, ma comunque è dislocata su 3 piani, le pavimentazioni sono granito che non da grossi problemi ed un gres porcellanato duro abbastanza difficile che trattiene polvere e sporco in genere, avreste gentilmente una macchina a vapore da consigliarmi che faccia bene il suo dovere e che mi aiuti nelle pulizie anche di accessori quali sanitari, forni, etc etc e che contestualmente abbia consumi contenuti? Sareste così cortesi nell’indirizzarmi nel miglior acquisto per me? Ringrazio anticipatamente

    • Marco (staff)

      Penso che l’acquisto migliore per te sia il Vaporetto Classic 55, ovvero il secondo tra i 3 che consigliamo a fine articolo.

      • Enzo

        Anzitutto grazie per la risposta. Come trova invece il Mod. Pro 90 Turbo sempre della Polti? Circa 2 mesi fa ho acquistato una scopa a vapore, nel dubbio di poterlo fare ometto di citare la casa produttrice, e sinceramente non ha soddisfatto le mie aspettative, lo sporco rimane li’ dov è. Probabilmente, per non butter via inutilmente altri soldi, forse converrebbe puntare su una macchina con vapore che si avvicini ai 120 gradi e pressione dello stesso non inferiore ai 5 bar. Può gentilmente confermarmi o meno la validità del modello?

        • Enzo

          Concordo, grazie per avermelo fatto notare. Il Mod.Pro 80 costa praticamente la metà ossia €175/00 su Amazon

        • Marco (staff)

          E’ senza dubbio il modello più potente, ma il prezzo a mio avviso è sproporzionato rispetto agli altri modelli, che hanno prestazioni di poco inferiori.

  25. GIOVANNA RUSSO

    Lecoaspira è utile per la pulizia di tapparelle avvolgibili? Quale il modello più comodo? Gracid

    • Marco (staff)

      Sicuramente, essendo il sistema più versatile e completo, ma se vuoi fare solo le tapparelle è assolutamente troppo. La scelta del modello Lecoaspira specifico dipende da cosa ci vuoi fare nel complesso.

  26. Natalia

    Io ho un vaporetto Polti comfort acquistato proprio per eliminare l’uso dei detersivi nella pulizia dei pavimenti e non solo, e perchè, avendo 4 bimbe abbastanza piccole, l’igiene è una priorità! L’ho comprato convinta che il vapore riuscisse a pulire… nel mio caso non è così. Il mio vaporetto perde molta acqua prima di erogare vapore e lo fa ogni volta ci si accinge ad erogare. Il risultato è che devi avere sempre un secchio ed erogare dentro a questo, finita la fuoriuscita di acqua, senza mai smettere di erogare, spostarti sul pavimento o dovunque tu voglia pulire. Quando smetti di premere il pulsante erogatore (che poi potrebbero prevedere un blocco che eroga automaticamente perchè ti viene un crampo al dito a forza di tenere premuto il pulsante… tipo la pistola della benzina, intendo.) anche solo per un attimo devi rierogare nel secchio altrimenti esce acqua. Per la pulizia dei sanitari non è efficace (e parlo alla massima temperatura!) perchè sporco e calcare rimangono intatti e, se c’è polvere, si appiccica. Neanche per la pulizia di piastrelle, tappeti, specchi e vetri l’ho trovato efficiente. Forse la massima temperatura del vapore non è abbastanza alta… E’ veramente un peccato perchè io lo utilizzerei volentieri. Questa è chiaramente solo la mia esperienza e la prova solo di questo tipo di vaporetto che è, ovviamente, rinchiuso nel mio ripostiglio.

    • Marco (staff)

      Ma non è che forse è difettoso? Sembra che non arrivi a scaldare a sufficienza.

      • Natalia

        Devo dire che ho sempre assunto che fosse così e non ho mai pensato che fosse difettoso. In effetti come potrei capirlo? Dovrei misurare la potenza dell’erogazione oppure la temperatura di uscita del vapore… magari hai ragione. Beh, grazie per avermici fatto pensare.

        • Marco (staff)

          Sinceramente non saprei, forse potrebbe valere la pena farlo vedere ad un centro assistenza.

  27. Carlo

    Complimenti anchio da anni cerco di smitizzare lfolletto come gisto e corretto che sia la gente fa fatica ad accettare che spendendo il dovuto a prezzi piu ragionevoli e giusti si ottiene gli stessi risultati .

    • Marco (staff)

      Grazie, ma hai sbagliato post dove scrivere!

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)