Home » Multimedia » Confronto tra iPad e iPhone

Confronto tra iPad e iPhone

ipad iphone confronto
Comprare un iPad o un iPhone? Leggi il nostro confronto!



Con questo breve articolo vogliamo mettere a confronto iPad ed iPhone, le due meraviglie tecnologiche di Apple che apparentemente hanno molto in comune, ma che in realtà sono pensate per utilizzi completamente diversi, tanto da giustificare l’acquisto di entrambi.

Lo iPhone, lanciato per la prima volta dalla Apple nel 2007, è un dispositivo palmare che integra le funzioni, racchiudendole in sé, di altri 3 prodotti tecnologici che si sono imposti negli ultimi anni: l’iPod, il telefono cellulare ed il palmare. Del primo, l’iPhone ha la capacità di riproduzione audio e video; del secondo le funzionalità base (telefonate, sms, mms) con un più la connessione ad internet ed una fotocamera mentre del palmare, l’iPhone ha le caratteristiche di multimedialità, visione video e servizio Gps.

ipad iphone confronto
Comprare un iPad o un iPhone? Leggi il nostro confronto!

Lo iPad, che solo erroneamente può considerarsi il fratello maggiore dell’iPhone, è stato messo in commercio ad inizio del 2010. E’ in realtà un tablet computer, con tutte le funzionalità di un pc ma con in più quelle di un telefono cellulare di nuova generazione.

Pur essendo vero che alcune funzionalità e caratteristiche sono le medesime, vi sono delle differenze tra tra iPad e iPhone, alcune delle quali indichiamo di seguito insieme a qualche caratteristica base. La prima differenza è relativa al sistema operativo: se entrambi supportano l’iPhone OS, per l’iPad è stata creata la versione esclusiva 3.2.

Per quanto riguarda il microprocessore, l’iPhone sfrutta lo standard OpenGL ES 2.0, ma con una velocità raddoppiata rispetto al suo predecessore mentre l’iPad è dotato di un sistema integrato basato sulla tecnologia denominata Arm. Ciò determina anche la differenza in termini di durata della batteria che nel caso dell’iPad è decisamente superiore.

L’interfaccia grafica presenta delle notevoli somiglianze. E’ naturale che esso è stato adattato all’iPad dal momento che le sue dimensioni sono maggiori rispetto all’iPhone. C’è però da dire che l’iPad consente di utilizzare software più complessi come foto, editor, creazioni musicali, fogli di calcolo, database ecc, anche se alcune funzionalità sono presenti nel sistema operativo del nuovo iPhone 4G consentendo quindi di avvicinare le potenzialità dei due prodotti.

Infine, una cosa in comune è stata quella delle critiche ricevute al momento della messa in commercio. Tra queste ricordiamo: l’iPad non presenta porte Usb per essere espanso, ha funzionalità limitate per videocamere ed ebook, mentre l’iPhone ha una tastiera virtuale che produce troppi errori di digitazione, utilizza per la connessione il protocollo Edge invece dell’Umts, la batteria può essere sostituita solo dall’assistenza Apple, ed altre ancora.
Ma d’altronde si sa, la grande attesa per l’uscita di un prodotto tecnologico, caricata anche dalla campagna di comunicazione della casa madre che ha caratterizzato entrambi i dispositivi, produce anche un’inevitabile severità di giudizio da parte dei tantissimi acquirenti.


2 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. Giorgio

    L’Ipad non è un telefono cellulare, come invece si capisce dall’articolo.

    • admin
      admin

      Certo che non lo è! Non mi sembra ci siano dubbi!

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)