Home » Multimedia » Lettori eBook: i migliori in Italia

Lettori eBook: i migliori in Italia

Ecco un confronto dei lettori di EBook in vendita in Italia



Negli ultimi due anni si sta espandendo in tutto il Mondo il mercato degli ebook. Questo termine è la contrazione delle parole electronic book ovvero la versione elettronica di un libro che può essere quindi letto attraverso un personal computer. Il supporto di visualizzazione può comunque essere tra i più disparati: personal computer, palmari, tablet, e-reader dedicati, e-ink. Tuttavia con ebook si intende anche il dispositivo che consente la lettura dei file, sia l’hardware che il software.

Una delle caratteristiche principali dei lettori ebook risiede nel fatto che questi cercano di replicare la forma del documento cartaceo che legge, così da rendere quanto più vicina possibile la lettura a quella di un libro, tentando quasi di imitare la sensazione di sfogliare la carta! La capacità di emulazione si estende anche ad azioni “normali” quando leggiamo un libro, come inserire un segnalibro, ma aggiunge la multimedialità, come per esempio utilizzare dizionari o vocabolari mentre leggiamo. Un bel vantaggio quando ci si trova di fronte a termini che non conosciamo o in una lingua straniera. Il monitor poi sfrutta una tecnologia appositamente studiata per non affaticare la vista, senza colori ma con un contrasto ottimale per leggere il testo.

Ecco un confronto dei lettori di EBook in vendita in Italia
Ecco un confronto dei lettori di EBook in vendita in Italia

Dopo il successo che stanno ottenendo oltreoceano, i dispositivi dedicati sono sbarcati in Italia. Sono diverse le grandi società che hanno lanciato i propri lettori ebook cercando anche di contenere i prezzi.
Se da un a parte vi è il Kindle 2 Global Wireless di Amazon, acquistabile online dal sito della società di Jeff Bezos, dall’altra vi sono dei concorrenti in commercio in Italia. Tra questi: il BeBook Neo che ha come caratteristica principale la connessione wi-fi che consente l’accesso a tutti gli e-store del Mondo; il Cybook Opus, dall’ottima visibilità e semplicità oltre che dall’accattivante packaging; il Pocketbook 601 Revo ed il Samsung E60. Quest’ultimo, pur essendo il più costoso tra quelli citati (ad oggi poco più di 300,00 €), è grande poco meno di un libro tascabile, pesa circa 300 grammi ed è dotato di un sistema operativo open source Linux.

Se volete leggere un approfondimento, vi segnaliamo un utile e completo confronto di lettori ebook fatto dall’autorevole sito Tom’s Hardware.

Già nel mese di Settembre del 2010 il mercato italiano vedrà piombare un’altra serie di produttori, come Fujitsu, Toshiba e Spring Design, allettati dalle stime che danno l’acquisto di ebook ed e-reader in costante ascesa. La sfida è lanciata: vedremo gli italiani come risponderanno.

Sembra proprio, infatti, che oggi il mercato sia maturo per insidiare quello classico dell’editoria che già da qualche anno mostra degli evidenti scricchiolii. La possibilità di leggere, in modo comodo e semplice, e contemporaneamente avere funzioni aggiuntive è il plus di un ebook rispetto ad un libro.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)