Home » Oggetti Curiosi » Lampada sveglia Philips Wake Up light

Lampada sveglia Philips Wake Up light

Lampada-sveglia Wake-up light
Un dolce risveglio da Philips con la Lampada-sveglia Wake-up light



Lampada-sveglia Wake-up light
Un dolce risveglio da Philips con la Lampada-sveglia Wake-up light

La lampada sveglia di Philips Wake Up Light è una delle trovate più interessanti dell’azienda olandese nonché uno dei migliori prodotti del settore attualmente in mercato. Caratterizzata dal design innovativo e moderno e disponibile in molti colori, può funzionare sia da normale lampada per il comodino che da sveglia. La particolarità sta nel fatto che è la prima sveglia progettata per un risveglio dolce e “alla luce del sole”.
In che modo risce a fare questo? Nel momento in cui si imposta la sveglia per la mattina successiva alle ore 7:30, la Wake-Up Light inizia ad illuminarsi alle ore 7:00 con una luce fioca; col passare dei minuti la lampada-sveglia aumenta gradualmente l’intensità della luce fino alle ore 7:30 quando, insieme al massimo della luminosità precedentemente stabilita, suona la sveglia. Il principio alla base è quello di passare dal buio alla luce proprio come in natura all’alba, della quale la lampada riesce a riprodurre sia la tonalità che la progressività.
Dal punto di vista tecnico essa ha in dotazione una lampada a risparmio energetico che può arrivare fino alla luminosa massima di 300 lux. E’ possibile impostare la luminosità in basa alla proprie esigenze: ad esempio se si ha un sonno pesante si potrebbe aumentare la luminosità massima in modo tale che anche gli standard intermedi siano sufficientemente luminosi.
Interessanti anche gli accessori: al momento della sveglia parte un suono – si può scegliere tra diversi presenti in memoria – oppure la radio visto che la Wake-Up Light dispone di un sintonizzatore FM digitale integrato. Ma la lampada ha anche (volendo) un dock per iPod ed iPhone, che comprende anche tutti gli adattatori, in modo tale che ci si possa svegliare con la colonna sonora preferita! Naturalmente non si può pretendere che l’acustica sia quella di un hi-fi, ma di certo al mattino presto si farà poco caso alla qualità del suono!
Tra i difetti vi segnaliamo: la partenza automatica della musica una volta che si inserisce l’ipod nella dock (e quindi bisogna spegnerlo manualmente anche quando lo si mette nella dock solo per ricaricarlo), e l’impossibilità di regolare separatamente la luce per “uso comodino” e sveglia. Ciò significa che se la sera si sta guardando la tv e si è regolata la luminosità su un valore, la mattina sarà quel valore a svegliarvi.
Il prezzo della Wake-Up light di Philips varia da 65,00 € del modello base ai 120,00 e circa di quello con tutti gli optional.
Sicuramente una bella idea regalo ma soprattutto un grande passo avanti rispetto alle tradizionali sveglie con l’insopportabile squillo!!


2011-12-10

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)