Migliori Candele Profumate

Migliori candele profumate
Le candele profumate allietano i momenti di relax

Nelle giornate stressanti, per addolcire la frenesia della quotidianità, ma anche per rendere l’ambiente che ci circonda ancora più piacevole e avvolgente, accendere una candela profumata è la scelta giusta.

Il mondo delle candele profumate è vario, coloratissimo e, ovviamente, profumatissimo: ecco, quindi, un’utile guida per scegliere le migliori candele profumate per le proprie esigenze, in base al proprio umore e all’ambiente che vi circonda.

Candele profumate: cosa sono e a cosa servono

Come sono fatte le candele profumate

Le candele profumate hanno lo stesso aspetto delle candele normali: di solito vengono vendute in piccoli vasetti di vetro dalla forma cilindrica, in modo da poterle accendere e spegnere a seconda del bisogno.

Può essere realizzata in cera naturale o artificiale, al cui centro viene fissato uno stoppino, di solito realizzato con fibra naturale. Alla composizione viene aggiunta una fragranza che darà la profumazione finale alla candela una volta accesa.

Migliori candele profumate
Le candele profumate allietano i momenti di relax

Come funzionano le candele profumate

Le candele profumate, una volta accese, liberano nell’ambiente una fragranza, rendendo l’atmosfera più piacevole, avvolgente e certamente speciale. E’ proprio la fiamma che, sciogliendo la cera, permette il rilascio del profumo nell’ambiente.

In confronto ai profumatori, le candele hanno il vantaggio di non irradiare mai una profumazione troppo forte e decisa: si tratta di un rilascio graduale, leggero, piacevole, mai aggressivo. Una profumazione troppo forte, infatti, potrebbe causare anche dei mal di testa a chi non è abituato.

Una volta spenta la candela, essendo la profumazione molto leggera, farà anche presto ad andarsene.

Come usare le candele profumate

La prima cosa da fare prima di accendere una candela profumata è quella di eliminare la parte dello stoppino già bruciacchiata: in questo modo la candela sprigionerà tutto il suo profumo senza sapere mai di bruciato.

Inoltre, grazie a questo procedimento, la candela brucerà meglio. Per essere sicuri che l’ambiente venga abbracciato dalla profumazione, il consiglio è quello di tenere accesa la candela per diverso tempo, partendo da una soglia minima di due ore.

Una volta utilizzata, per spengere la candela potrete utilizzare l’apposito coperchio (se dotata), oppure soffocando la fiamma con della cera calda che potrete far colare grazie all’aiuto di uno stuzzicadenti. Soffiarci sopra è sempre sconsigliato perché rilascereste nell’ambiente quel classico puzzo di bruciato in netto contrasto con la buona profumazione dell’ambiente.

Quando accendere le candele profumate

Oltre a profumare l’ambiente, le candele profumate svolgono un ruolo aromaterapico: la fragranza, infatti, aiuta a rilassarsi e offre anche alcuni benefici psicofisici. Ecco perché le candele profumate possono accompagnare la lettura di un buon libro o un lungo e rilassante bagno in vasca. Momenti perfetti per accendere le candele profumate.

Ovviamente non tralasciamo anche gli aspetti pratici: le candele profumate possono aiutare ad eliminare i cattivi odori rilasciati dopo aver cucinato o anche dovuti ad altri aspetti dell’ambiente come muffe o odori spiacevoli di “ambiente chiuso”.

Quanto dura una candela profumata?

Tutto dipende dalla grandezza della candela: in linea di massima, possono durare dalle 3 alle 150 ore.

Quanto costano le candele profumate

  • Prezzo candela profumata: 11,90 € circa per una candela di medie dimensioni.

Il costo di una candela profumata varia in base a diversi fattori quali la grandezza, le fragranze utilizzate, la presenza o meno di un contenitore rifinito, la marca. In linea di massima, quindi, il prezzo di una candela profumata può variare da 5,00 € a 25,00 €. I set di candele, molto apprezzati, partono da una base leggermente più alta e arrivano fino alle 40,00 €.

Miglior candela profumate più Economica

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Bolsius True Scents Tealights Profumati e Colorati in...
  • La confezione di vendita contiene: 18 pz; peso...
  • Durata: +/-4 h
  • Fragranza: melograno, fruttata e fresca, con...

Come scegliere le Candele profumate

Abbiamo già parlato dei profumatori ambiente. Di seguito, invece, vediamo come scegliere i migliori aromi delle candele in cera.

Fragranza e profumazione

La fragranza è certamente la prima caratteristica da prendere in considerazione per la scelta di una candela profumata. Sarà proprio la fragranza ad influenzare l’ambiente che vi circonda e a renderlo ancora più piacevole.

E’ bene sapere che le fragranze possono essere realizzate in modo artificiale, in laboratorio, oppure in modo naturale inserendo nella composizione della candela, degli oli essenziali.

Anche se il nostro consiglio sarebbe quello di scegliere le candele con aromi naturali, sappiate che le fragranze artificiali sono molto più varie e numerose, oltre che un po’ più particolari. In linea di massima si possono riconoscere 6 tipologie di famiglie di fragranze:

  • Floreale: sono fragranze intense e fresche, con un pizzico di romanticismo, ideali per chi cerca allegria e positività. Tra queste, rosa, gardenia, gelsomino, orchidea, camelia.
  • Agrumi: danno sprint e energia, sono rinfrescanti e intense. Tra queste, mandarino, agrumi, limone, lavanda.
  • Fruttate: dolci, colorate, vivaci e deliziose, per chi vuole dare un tocco di vitalità alla giornata. Tra queste, mela rossa, ciliegia, mango, papaya, pesca.
  • Speziate: si tratta di fragranze intense, calde, accoglienti e rilassanti. Perfette per un buon libro o un bel bagno caldo. Tra queste vaniglia, caffè, cannella, cacao.
  • Rinfrescanti: leggere, pulite, lineari, ariose, perfette per trasmettere una buona dose di ottimismo. Tra queste, brezza marina, sandalo, cocco, cashmere, ylang ylang.
  • Avvolgenti: o balsamiche, si tratta di fragranze calde, terrose, equilibrate. Tra queste, pino, legno, eucalipto.

Tipologia e composizione

Abbiamo già parlato della composizione delle candele profumate, ma lo riprendiamo in questo paragrafo perché è una caratteristica da prendere in considerazione. Le candele possono essere realizzate con cera artificiale o naturale. La cera naturale è preferibile perché sarete sempre sicuri che non rilascerà mai nessuna sostanza nociva nell’ambiente.

Tra le cere naturali c’è la cera d’api, la cera di soia e la stearina. Le cere artificiali, invece, sono realizzate con la paraffina che deriva dal petrolio.

Tipo di relax

Grazie alle fragranze sprigionate dalle candele potrete beneficiare dell’aromaterapia: respirare determinati profumi e lasciarsi avvolgere da determinate fragranze aiuta a riportare equilibrio psicofisico e a rilassare la mente, andando ad eliminare scorie negative che vanno ad influire sull’umore.

Le candele profumate possono aiutare anche per quanto riguarda la cromoterapia: al posto degli aromi, ciò che rilasserà sarà la vista del colore della candela profumata e della fiamma che brucia in un ambiente poco illuminato.

Migliori candele profumate

E’ sempre bene affidarsi a marchi che possono garantire la sicurezza die prodotti utilizzati, sia per la cera che per le fragranze. Qualche esempio? Certamente Yankee Candle, che mette a disposizione un vastissimo numero di fragranze, ma anche Glade e Air Wick, da sempre leader nella profumazione degli ambienti.

1 - Yinuo Candle Candele Regalo Per

offerta1° miglior Candele Profumate
Yinuo Candle Candele Regalo Per Donne, Confezione Da 8...
  • Regalo da donna. Le nostre candele profumate hanno...
  • 100% cera di soia di sicurezza. Questo set regalo...
  • Lunga durata. Queste candele per aromaterapia sono...

2 - Candele Profumate Regalo, 12Pcs

offerta2° miglior Candele Profumate
Candele Profumate Regalo, 12Pcs 2.5Oz Primevolve Set Regalo...
  • 【Idee Regalo Donna】Questo set di Regalo Donna...
  • 【12 Profumi Diversi per Scene Diverse】 Questo...
  • 【Cera di Soia Naturale al 100% Ecologica】...

3 - Yankee Candle Candela Profumata In

offerta3° miglior Candele Profumate
Yankee Candle Candela Profumata In Giara Piccola, Durata...
  • Dolci delle feste, ricchi di burro e profumati...
  • Ingredienti scelti e cera di alta qualità...
  • Durata della candela: da 20 a 30 ore di piacevole...

4 - Yankee Candle Set regalo | 3

4° miglior Candele Profumate
Yankee Candle Set regalo | 3 candele votive profumate |...
  • Questo set regalo contiene tre candele votive...
  • Immergiti nei profumi di una perfetta giornata...
  • Le candele votive creano un'atmosfera accogliente,...

5 - Bolsius True Scents Tealights

offerta5° miglior Candele Profumate
Bolsius True Scents Tealights Profumati e Colorati in...
  • La confezione di vendita contiene: 18 pz; peso...
  • Durata: +/-4 h
  • Fragranza: melograno, fruttata e fresca, con...

6 - Candele Profumate di 2 Pezzi

6° miglior Candele Profumate
Candele Profumate di 2 Pezzi 250g(9OZ), Candele in Vetro...
  • Candele Profumate Regalo, 2 fragranze, Orchidea...
  • Candela di soia. La candela è realizzata con cera...
  • Set di candele può funzionare per 100 ore. Ogni...

7 - La Jolíe Muse Candele profumate,

7° miglior Candele Profumate
La Jolíe Muse Candele profumate, Brezza Marina & Salvia, in...
  • Peso e durata di combustione - 14.1oz/400g....
  • Atmosfera marina - La freschezza rilassante...
  • Piacere beato - La fragranza si diffonde...

8 - 16 Pezzi Candele Profumate Regalo

8° miglior Candele Profumate
16 Pezzi Candele Profumate Regalo 2,5Oz Set Candele...
  • 【16 candele profumate】16 diverse fragranze,...
  • 【100% cera di soia naturale】Le candele...
  • Candela di lunga durata: contenuto di cera di soia...

FAQ sulle candele profumate

Si possono accedere in camera dei bambini?

Non ci sono controindicazione nell’accendere una candela profumata nella camera dei bambini, ma è sempre bene valutare il tipo di fragranza, per essere sicuri che queste non diano fastidio ai piccoli, magari influenzando negativamente anche il sonno.

Come spegnere una candela profumata?

Il consiglio è quello di evitare di soffiare sulla candela: in questo modo non rilascerete quello sgradevole odore di bruciato nell’ambiente. Dotatevi di un apposito spengicandela che vi aiuterà a mozzare la fiamma, senza rilasciare odori nell’ambiente, oltre, ovviamente a quello piacevole della fragranza.

Perché la cera della candela si consuma solo al centro?

Per evitare che la candela si consumi soltanto al centro, cercate di stare attenti che la cera si sciolga anche lateralmente, magari ruotando la candela in modo che questa raggiunga anche le zone non calde.

Autore: Elisa

Elisa
Letterata e lettrice accanita, appassionata di viaggi e di wellness, Elisa scrive ogni giorno approfondimenti sui prodotti per la persona e per il fitness: le sue recensioni sono pubblicate su queste pagine e su molte rubriche al femminile. Si definisce una nerd col pallino della condivisione: è la "quota rosa" di Okspot!

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)