Migliori Spremiagrumi elettrici

Spremiagrumi elettrico
Salutare, naturale e dissetante: ecco una bella spremuta di arancia

Lo spremiagrumi elettrico è certamente il modo più semplice e veloce per farsi una bella spremuta anche nelle giornate più caotiche. E’ sempre il momento giusto di una spremuta e non solo per il gusto e l’ottimo fatto che sia una bevanda dissetante, ma quanto anche che la spremuta apporta dei benefici al nostro corpo, sia in termini vitaminici che di sali minerali, tutte sostanze che migliorano la salute e diminuiscono i danni causati dai radicali liberi.

Ma per ottenere una buona spremuta, serve un buono spremiagrumi: e allora andiamo a vedere qual è lo spremiagrumi più adatto alle vostre esigenze, in base alle caratteristiche e alle peculiarità di ogni modello.

Spremiagrumi elettrico: cos’è e come funziona

Caratteristiche principali

Sia gli spremiagrumi di design che quelli più semplici sono dotati di un piccolo motore interno che permette di spremere gli agrumi senza la fatica di dover muovere alcun muscolo. Basta, infatti, tenere fermo lo spicchio e far fare tutto il lavoro all’elettrodomestico grazie alla pressione esercitata sul cono. Al di sotto del cono, c’è un contenitore che raccoglie la spremuta e qualora non ci fosse, c’è un beccuccio al di sotto del quale basta apporre un bicchiere per raccogliere la spremuta.

Spremiagrumi elettrico
Salutare, naturale e dissetante: ecco una bella spremuta di arancia

Perché le spremute fanno bene? I vantaggi della vitamina C

All’interno dell’arancia c’è la vitamina C, una sostanza che apporta benefici al corpo perché possiede proprietà antiossidanti che permettono di lottare contro i radicali liberi, ovvero contro l’invecchiamento del corpo e della pelle.

La vitamina C, inoltre, può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna e le funzioni dell’apparato digerente. Oltretutto le arance sono dei perfetti alleati per combattere i malanni di stagione perché aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Ecco perché è sempre bene tenere delle arance a portata di mano per fare presto e veloce una bella spremuta.

Meglio l’estrattore o lo spremiagrumi?

Dipende da quali sono le bevande che intendete realizzare. Se siete amanti della sola spremuta, che sia di arancio, limone o melograno, il nostro consiglio è quello di optare per uno spremiagrumi, più versatile, leggero, meno ingombrante, più economico e facile da pulire.

Anche se la maggior parte degli spremiagrumi sono dotati di un sistema di filtraggio della polpa, questa non è mai totale. Quindi, nel caso in cui desideriate un succo senza polpa, completamente filtrato, dovrete ricorrere all’estrattore. Certo è che questo elettrodomestico è più ingombrante, e costoso rispetto ad uno spremiagrumi, per cui vi consigliamo l’acquisto nel caso di uso frequente.

Meglio elettrico o manuale?

Noi facciamo il tifo per quello elettrico: la spremitura avviene senza sforzi ed è più che completa. Quello manuale va benissimo nel caso in cui si utilizzi spesso succo di limone o di arancia per cucinare e c’è bisogno di poco succo da aggiungere ai piatti. In questo caso, allora, essendo quello manuale più compatto e meno capiente, permette di strizzare e spremere l’agrume in men che non si dica e sporcando pochissimo.

Come usare lo spremiagrumi elettrico

Spremuta di arancia e limone

Tutti conosciamo la spremuta di arancia, dissetante, naturalmente dolce e ottima dal punto di vista nutrizionale e salutare. In pochi, invece, si dedicano alla spremuta di limone che ha, anch’essa, forti proprietà benefiche sul corpo. I limoni, infatti, contengono potassio, vitamina C, acido citrico e beta-carotene, tutte sostanze che aiutano la rigenerazione cellulare e reintegrano i sali persi durante la sudorazione dovuta a qualsiasi tipo di sforzo fisico.

Spremuta di melograno e altri frutti

Non solo arancia e limone, i due succhi classici per eccellenza quando si pensa allo spremiagrumi. Questo versatile elettrodomestico, infatti, può essere utilizzato anche per spremere altri frutti, in primis il melograno, dolce e soprattutto ottimo per ristabilire le difese immunitarie in vista di un lungo inverno.

Quanto costa uno spremiagrumi elettrico

Il prezzo dello spremi agrumi elettrico varia in base a diversi fattori, quali i materiali utilizzati, la capienza del serbatoio di raccolta, e la potenza di spremitura. Vediamo in dettaglio quanto può costare uno spremiagrumi e le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: sotto le 25,00 € ci sono i modelli base, di marche poco conosciute, realizzate in materiali plastici e con un serbatoio poco capiente, adatto a quattro bicchieri
  • Fascia media: tra le 25,00 € e le 45,00 €, si trovano modelli a torre, più capienti e realizzati in vetro e acciaio
  • Fascia alta: oltre le 45,00 € ci sono modelli in acciaio inox, semi professionali

Miglior Spremiagrumi elettrico più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Bosch Elettrodomestici MCP3000N Spremiagrumi, 25 W, 0.8...
  • Colore: bianco con rifiniture gialle
  • Interruttore di accensione e spegnimento
  • Piedini di gomma e avvolgicavo

Come scegliere uno spremiagrumi elettrico

Ma come si sceglie lo spremiagrumi giusto? Ecco alcune delle caratteristiche da valutare prima dell’acquisto in modo da scegliere il modello giusto per le proprie esigenze.

Tipologia e struttura

Innanzitutto la forma: ci sono due grandi tipologie di spremiagrumi, quelli che si sviluppano in orizzontale e quelli che, invece, hanno uno sviluppo verticale. Ma qual è la differenza? Vediamola in dettaglio:

  • Spremiagrumi orizzontali e compatti: sono quelli classici, con un serbatoio poco capiente, adatto al massimo a quattro bicchieri di spremuta, ideali per una famiglia di tre persone, poco adatti, invece, per un’attività commerciale. Di solito sono realizzati in materiale plastico e funzionano semplicemente a rotazione.
  • Spremiagrumi verticali a torre: realizzati spesso in acciaio inox con serbatoio in vetro, sono adatti anche per attività commerciali oppure per chi cerca uno spremiagrumi di design da esporre in cucina. Possono sfruttare il funzionamento a rotazione o a leva.

Quindi, quale scegliere tra i due? Gli spremiagrumi orizzontali sono certamente il compromesso ideale per cucine di piccole dimensioni e per famiglie non troppo numerose.

Modalità di utilizzo: a rotazione o a leva?

Può cambiare anche la modalità di utilizzo, ovvero del modo in cui vengono spremuti gli agrumi. Alla base ci sta sempre la pressione esercitata sull’agrume stesso attraverso la parte rotatoria, ma ciò che cambia è la modalità con cui viene esercitata e creata questa pressione, se con semplice pressione della mano o con la leva.

Gli spremiagrumi a pressione funzionano in maniera molto semplice, infatti, sono basati sulla semplice rotazione del cono basata sulla pressione esercitata dalla mano sull’agrume, mentre nel caso degli spremiagrumi a leva, sarà la leva stessa ad esercitare la pressione sul frutto. Gli spremiagrumi a leva sono molto più ingombranti rispetto a quelli a pressione, anche se permettono di spremere il frutto nella sua totalità e con una forza davvero contenuta.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Russell Hobbs Classics 22760-56 Spremiagrumi, 60 Watt,...
  • Rivestimento esterno in acciaio inox spazzolato
  • Rotazione bidirezionale che si attiva facendo...
  • 2 coni intercambiabili: standard per...

Potenza e prestazioni

Anche la potenza è un fattore da prendere in considerazione, ma soprattutto nel caso in cui lo spremiagrumi venga utilizzato spessissimo, quotidianamente e venga sottoposto ad uno sforzo continuato (magari per spremere arance per tutta la famiglia). In questo caso, la soluzione migliore è quella di optare per un modello che non scenda al di sotto dei 100 Watt. Per un uso saltuario, per poche spremute, vanno benissimo i modelli più tradizionali che non superano i 30 Watt di potenza.

Materiali

Anche i materiali incidono sulla scelta finale di uno spremiagrumi: se cercate un modello per uso domestico e saltuario vanno benissimo i modelli in plastica, mentre se pensate di volerlo esporre in cucina, o cercate uno spremiagrumi professionale, allora la scelta giusta è quella di acquistare un modello in acciaio inox e/o in vetro temperato.

Accessori in dotazione

A noi piacciono moltissimo tutti quegli spremiagrumi che sono dotati di filtro per la polpa regolabile: in questo modo, potrete decidere di volta in volta quanta polpa far passare nella bevanda e quando densa berla.

I migliori spremiagrumi elettrici per Okspot

La scelta della marca merita un discorso a parte: chi cerca uno spremiagrumi di design, potente e anche professionale, potrà optare per le marche Krups e Smeg. In particolare la Smeg soddisferà i gusti di chi cerca uno spremiagrumi dallo stile vintage.

Entrambe le marche si collocano in una fascia alta di prezzo. Chi cerca una soluzione di buona qualità, sempre di design e capiente, potrà, invece, optare per la Princess, la Kenwood e la Philips. Infine, in fascia bassa, perfetti per uso domestico e da poter riporre anche dove c’è poco spazio, troviamo la Moulinex e la Braun.

1 - Moulinex PC1208 Ultra Compact

offerta1° miglior spremiagrumi
Moulinex PC1208 Ultra Compact Spremiagrumi Elettrico con...
  • Ottieni in modo semplice la tua spremuta grazie...
  • Basta una semplice pressione sul cono per...
  • Doppio senso di rotazione per garantire una grande...

2 - Russell Hobbs Classics 22760-56

offerta2° miglior spremiagrumi
Russell Hobbs Classics 22760-56 Spremiagrumi, 60 Watt,...
  • Rivestimento esterno in acciaio inox spazzolato
  • Rotazione bidirezionale che si attiva facendo...
  • 2 coni intercambiabili: standard per...

3 - Princess Spremiagrumi Elettrico

offerta3° miglior spremiagrumi
Princess Spremiagrumi Elettrico Citrus, 300 W, Acciaio...
  • Lussuoso spremiagrumi dall'aspetto nero opaco di...
  • Facile da pulire grazie alle parti lavabili in...
  • Totalmente smontabile e quindi molto facile da...

4 - Braun CJ 3000 Spremiagrumi, 20 W,

offerta4° miglior spremiagrumi
Braun CJ 3000 Spremiagrumi, 20 W, 0.35 Litri, plastica,...
  • SPREMIAGRUMI Tribute Collection dotato di caraffa...
  • PRATICO DOSATORE: per un dosaggio preciso dei tuoi...
  • AVVIO/ARRESTO AUTOMATICI: Assenza di tasti...

5 - Princess Spremiagrumi Elettrico

offerta5° miglior spremiagrumi
Princess Spremiagrumi Elettrico Professionale Master Pro,...
  • Lo spremiagrumi è realizzato in acciaio...
  • Adatto per un utilizzo professionale
  • Perfetto per tutti i tipi di agrumi, di ogni...

6 - Ufesa EX4950 Spremiagrumi, 600W,

offerta6° miglior spremiagrumi
Ufesa EX4950 Spremiagrumi, 600W, Versamento continuo,...
  • Potenza 600 W. Versamento continuo del succo...
  • Doppio cono in dotazione: un cono piccolo e...
  • Filtro in acciaio inossidabile protetto quindi...

7 - Geldee Spremiagrumi Elettrico con 2

7° miglior spremiagrumi
Geldee Spremiagrumi Elettrico con 2 Coni 700ml 45W con...
  • 【Avvio e spegnimento automatici】collegare...
  • 【Spremitura bidirezionale】lo spremiagrumi può...
  • 【2 coni spremitori】lo spremiagrumi elettrico...

8 - H.Koenig AGR80 Spremiagrumi

8° miglior spremiagrumi
H.Koenig AGR80 Spremiagrumi Elettrico, Braccio articolato,...
  • Braccio in acciaio con presa ergonomica per...
  • Sistema antigoccia; versa direttamente nel...
  • Silenzioso; acciaio inossidabile; facile da pulire

FAQ spremiagrumi elettrici

Oltre alle spremute, che bevande si possono ottenere con lo spremiagrumi?

Oltre alle classiche spremute, con lo spremiagrumi si possono ottenere succhi di pompelmo, kiwi, pesca, albicocche, papaya e mango.

Gli spremiagrumi si lavano facilmente?

Quelli per uso domestico possono essere lavati tranquillamente in lavastoviglie in ogni sua parte, mentre quelli per uso professionale hanno spesso delle parti che si devono lavare accuratamente a mano.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)