Migliori Tapis Roulant

Migliori tapis roulant
Corsa o camminata: con il tapis roulant è possibile mantenersi in forma al chiuso

Quando fuori fa freddo e allenarsi diventa complicato, il tapis roulant è un’ottima soluzione. Ideale per chi non ama la folla della palestra, per chi desidera completare un allenamento in tranquillità o soltanto per chi non ha tempo per andare a correre o camminare fuori, questo attrezzo per l’allenamento cardio o, semplicemente per muoversi un po’, è la scelta giusta.

Perfetto per non rinunciare alla propria forma fisica. Anche se sembrano tutti uguali, ci sono delle forti differenze tra un modello e l’altro e la scelta non è affatto banale: vediamo quindi le caratteristiche dei tapis roulant e quali sono quelle da valutare per la fare la scelta giusta.

Tapis Roulant: cos’è e come funziona

Caratteristiche principali

Il tapis roulant è un attrezzo ginnico caratterizzato da una piattaforma che scorre su un nastro delimitato da due strutture rigide laterali. Serve per correre o camminare restando sempre nello stesso posto, ovvero la casa o la palestra o qualsiasi altro posto dove è stato collocato l’attrezzo. E’ adatto sia per i corridori esperti che per i principianti, visto che è in grado di simulare le attività fisiche della tipologia cardio, ovvero la camminata e la corsa.

Può essere utilizzato anche per mantenere la propria forma fisica, per dimagrire o anche per migliorare la circolazione degli arti inferiori per chi non ha l’opportunità di muoversi molto. Aiuta a tonificare le gambe e per questo viene utilizzato dagli atleti professionisti per migliorare le proprie prestazioni o in vista di una gara. Il fatto che sia un attrezzo da utilizzare al chiuso, infatti, elimina i fattori metereologici che possono influenzare la preparazione atletica.

Attraverso il semplice display, ognuno potrà impostare le proprie necessità di corsa o di camminata in qualsiasi momento della giornata, evitando così di doversi attrezzare per raggiungere la palestra più vicina o per sfidare le condizioni metereologiche.

Migliori tapis roulant
Corsa o camminata: con il tapis roulant è possibile mantenersi in forma al chiuso

Pro e contro del tapis roulant

L’utilizzo del tapis roulant ha i suoi vantaggi, ma anche alcuni svantaggi. Vediamoli in dettaglio.

Vantaggi

  • E’ possibile allenarsi in qualsiasi momento della giornata anche con condizioni metereologiche esterne avverse
  • Permette di monitorare costantemente i progressi, la velocità, la distanza e le calorie bruciate
  • A differenza della strada, il tapis roulant è più ammortizzato grazie al nastro con cuscinetti
  • Permette di far lavorare più intensamente quadricipite e tibiale
  • E’ possibile impostare un ritmo costante dell’allenamento che da soli è difficile da seguire
  • E’ possibile intrattenersi con la tv, un film o musica per svagarsi durante l’attività
  • Possono simulare diversi tipi di terreno

Svantaggi

  • Fare attività sul posto può risultare noioso soprattutto se le sessioni di allenamento sono molto lunghe
  • Fare attività al chiuso può far sudare intensamente influendo sull’allenamento
  • Utilizzato come unico strumento di attività aerobica può influenzare negativamente l’allenamento
  • Se non utilizzato correttamente può causare lesioni e infortuni
  • Occupa molto spazio
  • E’ più costoso di una corsa all’aria aperta

Come usare (bene) il tapis roulant

Come iniziare ad allenarsi con il tapis roulant

Ci sono poche e semplici accortezze da seguire prima di iniziare ad allenarsi con il tapis roulant. Prima di iniziare l’allenamento è importante indossare l’abbigliamento giusto, in particolare le scarpe che devono essere da running, anche se camminerete solamente.

La prima cosa da fare è quella di verificare l’altezza del manubrio: inizialmente vi potrà servire per cercare equilibrio e stabilità, poi inizierete certamente a correre senza, ma le impugnature saranno sempre pronte a darvi sostegno.

Attraverso le funzionalità del display, impostate la velocità desiderata: il nostro consiglio se siete alle prime armi è quello di impostare la velocità minima e solo successivamente aumentarla. Lo stesso vale per l’inclinazione: iniziate senza, e aumentatela solo successivamente, se vi sentite pronti. Aumentare l’inclinazione influisce sulla preparazione cardiovascolare e sulla resistenza muscolare.

Se è la prima volta che lo utilizzate, iniziate da 10 minuti di camminata o di corsa: i tempi vanno allungati con calma, arrivando anche a un’ora e più a seconda del tipo del vostro allenamento.

Quanti minuti di tapis roulant al giorno per dimagrire?

Se volete perdere peso e mantenervi in forma è necessario allenarsi almeno tre volte alla settimana, per una sessione di almeno 15-20 minuti, aumentando di settimana in settimana fino ad arrivare a 60 minuti di corsa o camminata.

Quanto costa un tapis roulant per casa?

Il costo di un tapis roulant varia in base a diverse caratteristiche, in primis il tipo di motore se magnetico o elettrico e anche in base alle prestazioni e ai programmi impostabili. Viene influenzato anche dalle dimensioni, dalla facilità di chiusura e dalla marca. In linea di massima, il costo dei tappeti economici non supera le 300,00 €, mentre per tappeti con motore elettrico si superano le 650,00 €.

I modelli professionali da palestra superano tranquillamente i 3/4.000,00 euro.

Miglior tapis roulant più Economico

Scelta Convenienza
homcom Tapis Roulant Elettrico Professionale Pieghevole...
  • SCHERMO MULTIUSO - Display LCD che segnala tempo,...
  • SALVASPAZIO - Facile da trasportare e conservare...
  • SICURO - Incluso pulsante di emergenza per...

Come scegliere il tapis roulant per casa

Passiamo adesso alle caratteristiche da valutare per scegliere il tapis roulant giusto per le proprie esigenze.

Tipologia

La prima caratteristica da valutare sta nella tipologia del tapis roulant: elettrico o magnetico. Vediamo le differenze.

Il tapis roulant magnetico non ha un motore interno che fa scorrere il tappeto, ma tutto è basato su una resistenza magnetica che mette in funzione il nastro quando questo è azionato dalla spinta delle gambe di chi si allena. E’ molto più faticoso da utilizzare rispetto a quello elettrico e per questo motivo è consigliato soprattutto per la camminata o per la corsa lenta. Non è un caso, infatti, che sia più economico e meno ingombrante dell’altra tipologia.

I tappeti elettrici che si trovano nelle si trovano nelle palestre e che sono utilizzati dagli atleti e da chi fa una corsa veloce hanno un motore interno che fa scorrere il tappeto dove ci si allena. Hanno molte funzioni extra, la possibilità di regolare l’inclinazione e la velocità. Costano più degli altri, ma sono perfetti per chi cerca delle prestazioni al top.

Inclinazioni

La possibilità di inclinazione è una delle caratteristiche da valutare se si cerca un allenamento professionale per prestazioni eccellenti e per rinforzare la resistenza e il tono muscolare. Inclinando il tappeto, infatti, è possibile simulare la salita o la discesa, aumentando l’intensità dello sforzo.

Ci sono tappeti che devono essere regolati manualmente e altri che hanno la regolazione elettronica dell’inclinazione che può essere, quindi, modificata anche durante la corsa, senza interruzioni.

Peso sostenibile

Occorre valutare anche il peso massimo che il tapis roulant è in grado di sostenere. Di solito esso varia da un minimo di 100 Kg ad un massimo di 180 Kg. Un tappeto che possa sostenere un peso maggiore, è certamente più robusto e ha prestazioni maggiori.

Di solito per aumentare la robustezza vengono inseriti degli ammortizzatori sotto il nastro che permettono di alleggerire l’urto dei piedi durante la corsa o la camminata.

La nostra Scelta
FITFIU Fitness MC-200 - Tapis roulant pieghevole, velocità...
  • Tapis roulant pieghevole per un esercizio fisico...
  • Superficie di corsa 40x110cm per il massimo...
  • È dotato di un motore da 1500w per il massimo...

Programmi e velocità

I programmi e le velocità sono un po’ il cuore pulsante del tapis roulant: più velocità si possono impostare e migliori saranno le sessioni di allenamento. Questo ovviamente vale per i tappeti elettrici, visto che quelli magnetici si muoveranno alla velocità dettata dalle gambe. In alcuni tappeti elettrici si possono programmare le sessioni di allenamento e impostare di volta in volta quelle preferite.

I programmi si possono impostare attraverso il display, utile anche per monitorare la frequenza cardiaca, le calorie bruciate, la distanza percorsa e la velocità. Sul display sono presenti, in alcuni modelli, anche delle periferiche o dei sostegni per lo smartphone o per l’mp3.

Dimensioni e materiali

Le dimensioni vanno valutate attentamente prima dell’acquisto, visto che il tapis roulant richiede davvero un bel po’ di spazio. Fortunatamente esistono modelli pieghevoli che si possono chiudere su se stessi dopo l’uso. Di solito per una corsa sciolta e non sacrificata occorre un tapis roulant con un nastro di almeno 40 x 100 cm. Chi è più alto necessiterà certamente di un nastro più grande, visto che le falcate saranno più ampie.

Impostante anche che i materiali sono robusti e resistenti e che il nastro sia ammortizzato.

Migliori Tapis Roulant

Tra i migliori brand di riferimento citiamo Diadora e Sportstech, mentre se cercate qualcosa di più economico potete affidarvi ai modelli proposti da Fitfiu.

1 - FITFIU Fitness MC-200 - Tapis

1° miglior Tapis Roulant
FITFIU Fitness MC-200 - Tapis roulant pieghevole, velocità...
  • Tapis roulant pieghevole per un esercizio fisico...
  • Superficie di corsa 40x110cm per il massimo...
  • È dotato di un motore da 1500w per il massimo...

2 - ISE Tapis Roulant Pieghevole

offerta2° miglior Tapis Roulant
ISE Tapis Roulant Pieghevole Elettrico, Motore DC 750W, 10...
  • Resistente e Sicuro: utilizzando il motore...
  • FUNZION:Nostri dispositivi di allenamento sono...
  • MISURE E DETTAGLI: velocità 10 passi, 4 programmi...

3 - homcom Tapis Roulant Elettrico

3° miglior Tapis Roulant
homcom Tapis Roulant Elettrico Professionale Pieghevole...
  • SCHERMO MULTIUSO - Display LCD che segnala tempo,...
  • SALVASPAZIO - Facile da trasportare e conservare...
  • SICURO - Incluso pulsante di emergenza per...

4 - CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole

4° miglior Tapis Roulant
CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole con braccioli...
  • 【Tapis roulant pieghevole con ruote di...
  • 【Funzione di arresto di emergenza】 la tua...
  • 【Bluetooth integrato e altoparlante】 come è...

5 - Tapis ROULANT Elettrico Pieghevole

offerta5° miglior Tapis Roulant
Tapis ROULANT Elettrico Pieghevole Orion Core Y3,3 Livelli...
  • Tapirulan elletrica con motore affidabile grazie...
  • Calculatore LED con luce rosso di sfondo ,...
  • Altri : chiave di sicurezza per l'arresto...

6 - Mobvoi Home Tapis roulant,

offerta6° miglior Tapis Roulant
Mobvoi Home Tapis roulant, altoparlante Bluetooth integrato,...
  • Modalità camminata e corsa: due modalità di...
  • Telecomando e controllo touch: è possibile...
  • Design pieghevole per riporlo facilmente:...

7 - FITFIU Fitness MC-500 - Tapis

7° miglior Tapis Roulant
FITFIU Fitness MC-500 - Tapis roulant pieghevole con...
  • Tapis roulant pieghevole per un esercizio...
  • Superficie di corsa 41x123cm per il massimo...
  • Ha un'inclinazione automatica per sessioni più...

8 - Diadora Fitness Edge 1.5 Tapis

8° miglior Tapis Roulant
Diadora Fitness Edge 1.5 Tapis Roulant, 1.5 HP, Velocità 14...
  • ✅ Superficie di corsa 43x120 cm
  • ✅ Motore 1,5 Hp
  • ✅ Velocità 14 Km/h

FAQ sul tapis roulant

Qual è la vita media di un tapis roulant?

Il tapis roulant, come tutti gli attrezzi ginnici, tende a usurarsi. Questo va a influire sul motore e sulla prestazioni di chi lo utilizza. In linea di massima, questi attrezzi hanno un’autonomia di oltre 3.000 Km, ma si può aumentare la loro vita e l’efficienza grazie ad una ordinaria manutenzione e lubrificazione del motore: in questo modo è possibile arrivare anche a 5.000 Km. I tappeti al top di gamma arrivano anche a 25.000 Km perché sono dotati di motore autolubrificato.

Si può camminare sul tapis roulant?

Certo, il tapis roulant è perfetto anche per chi desidera soltanto camminare per mantenersi in forma e perdere peso. Per questo scopo sono perfetti i tapis roulant magnetici, più economici e meno ingombranti di quelli elettrici, perfetti per la corsa.

Sarà proprio la forza delle gambe esercitata sul nastro a mettere in funziona la resistenza magnetica che fa girare il nastro. L’attività risulterà più faticosa, ma anche più redditizia dal punto di vista della resistenza fisica e muscolare.

E’ necessaria una manutenzione frequente?

In linea di massima è necessario lubrificare il motore ogni due o tre mesi in modo da allungare la vita al tappeto. Per sapere qual è l’olio migliore e le procedure di lubrificazione, basta seguire le indicazioni sul manuale di istruzioni.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)