Home » Amazon: guida e segreti » Contatti Amazon: numero verde e servizio clienti

Contatti Amazon: numero verde e servizio clienti

Amazon numero verde
Amazon: perché avere un "numero verde", quando l'assistenza clienti online è efficientissima?


Amazon è famosa in tutto il mondo per il servizio clienti efficientissimo: sono veloci, gentili e soprattutto sempre dalla parte del cliente. Anni luce rispetto a quanto siamo abituati con molte grandi aziende Italiane, che ci fanno perdere ore in chiamate ai call center! E infatti, su Amazon, in perfetta sintonia con la filosofia e-commerce, il servizio clienti è orientato su tecnologie più automatizzate,m evolute e mirate a risolvere il problema dell’acquirente nel minor tempo possibile e senza bisogno di interfacciarsi con un operatore.

Ci spieghiamo meglio. Su Amazon non è chiaramente indicato nessun numero verde o altro tipo di numero telefonico per i clienti da contattare in caso di aiuto. Perché? Probabilmente il bacino di utenza è talmente vasto che prima di riceve l’aiuto di una persona in carne ed ossa si deve cercare di risolvere l’eventuale problematica tramite l’ausilio delle pagine d’aiuto messe a disposizione da Amazon: focalizzando il problema da risolvere non sarà difficile trovare la soluzione adeguata. Vediamo in dettaglio come funziona e se, alla fine, questo numero telefonico esiste o meno.

La Parola “Aiuto”: il primo step

Il primo passo che si deve fare per contattare Amazon è quello di scorrere la prima pagina del sito fino alla fine. Nella parte bassa dello schermo appariranno alcune scritte molto piccole, tra cui la parola Aiuto. Se pensate che cliccando su tale link si riesca direttamente a contattare il servizio clienti, vi sbagliate di grosso. A questo punto si apriranno le vostre pagine personali e una domanda iniziale vi chiederà come Amazon possa aiutarvi. Nella parte sottostante troverete alcuni suggerimenti che riguardano gli ordini in corso, i resi, i metodi di pagamento, l’iscrizione ad Amazon Prime e tutto quello che può servire per risolvere i problemi più superficiali.

Se questa prima ricerca non ha dato risultati soddisfacenti, allora è possibile effettuare una ricerca ulteriore e più precisa, riempiendo il form che si trova nello spazio sottostante con una frase o una parola chiave specifica.
A questo punto se ancora non siete soddisfatti del risultato, vi consigliamo di controllare la tabella sottostante: tutti i link indicati in tale tabella rimandano a innumerevoli soluzioni, riguardo le problematiche più comuni: tutto è spiegato con estrema semplicità.

“Contattaci”: il secondo step

Amazon numero verde
Amazon: perché avere un “numero verde”, quando l’assistenza clienti online è efficientissima?

Il secondo passo che si può fare, se il primo non ha prodotto i risultati sperati, è quello di cliccare sul link “Ulteriori Informazioni” presente nella tabella: è possibile scegliere tra due opzioni per contattare il servizio clienti. Ma non è così facile come possiate credere! Con il link “Contattaci” che si trova sotto “Ulteriori Informazioni” si apre una nuova finestra suddivisa in due step: la prima parte cercherà di farvi risolvere la problematica senza contattare il servizio clienti, bensì usufruendo delle pagine di aiuto, mentre la seconda parte porterà al servizio clienti. Ma attenzione: non sono gli utenti che contattano Amazon, bensì Amazon che contatta gli utenti!
Tramite il form apposito che sarà apparso dopo aver effettuato diverse scelte, è possibile scegliere se farsi richiamare entro un minuto inserendo il proprio numero di telefono, oppure di connettersi in chat, sempre entro un minuto o ancora attendere una risposta tramite email.

Una volta in chat o al telefono con il servizio clienti, Amazon da un’aiuto in più: è possibile farsi aiutare da un co-pilota Amazon semplicemente condividendo insieme le pagine del sito sul proprio schermo. Il co-pilota entrerà nella vostra area personale per aiutarvi a risolvere eventuali problemi. Per stabilire la connessione l’addetto fornirà un codice: potrà visualizzare solo la pagina di Amazon e tutte le altre attività sul computer saranno al sicuro.

Quindi cerchiamo di riassumere come risolvere ed essere contattatati da Amazon:

  • Per problemi semplici – navigare tra i link suggeriti nella pagina Aiuto di Amazon
  • Per risolvere problemi specifici – digitare la parola chiave o la frase da cercare
  • Per problematiche difficoltose che non hanno ancora trovato risposta – da ulteriori informazioni, al link contattaci e scegliere tra le tre opzioni per farsi contattare da Amazon
  • Ulteriore Aiuto – co-pilota Amazon

Se volete chiamare voi

Eccoci dunque al famoso numero verde. Ebbene si, esiste anche un numero telefonico (gratuito) che è possibile usare per parlare con un operatore, il numero è:

  • Numero Verde Amazon: 800 628 805

Come avrete capito, non è il modo più pratico per risolvere dubbi e problemi, molto meglio affidarsi alle procedure automatizzate, ma se proprio non avete risolto e avete urgenza di parlare con qualcuno, c’è anche questo numero a supportarvi.

Assistenza su un ordine

Dove Amazon senza dubbio eccelle è nella gestione delle questioni relative al singolo ordine. Ritardi, oggetti danneggiati, resi e quant’altro, sono gestiti direttamente nel proprio pannello di controllo, cliccando sull’oggetto per il quale si richiede assistenza. Seguite la procedura indicando il motivo per il quale chiedete assistenza ed avrete subito un responso, senza bisogno di interfacciarvi con un addetto per telefono o email.

Ad esempio, se volete fare un reso basta selezionare l’apposita opzione per generare un codice di reso, una lettera di spedizione e prenotare un ritiro a casa da parte del corriere, il tutto gratuitamente!

Se invece l’oggetto vi è arrivato danneggiato, anche in questo caso la cosa viene gestita automaticamente: ad esempio, se si tratta di articoli di basso costo soggetti a rompersi durante il trasporto, Amazon ve ne invierà subito uno nuovo senza chiedervi ulteriori spiegazioni ne’ reso di quello danneggiato! Incredibile!

Quando si ha un servizio così efficiente, a cosa può mai servire dunque un numero verde di assistenza telefonica? Numero che comunque, nascosto, c’è.
E voi, che esperienze avete avuto con il servizio clienti di Amazon?


2 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. antonio deriu

    è un mese che ho effettuato un acquisto mà del mio pacco non esiste traccia,come posso recuperarlo ?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il servizio assistenza è efficientissimo in questi casi, non lo hai contattato?

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)