Home » Articoli per l'Infanzia » Panciera gravidanza: guida alla fascia per la maternità

Panciera gravidanza: guida alla fascia per la maternità

Fasce lombari maternità
Scopri i modelli delle fasce lombari per la maternità, utili per alleviare i dolori alla schiena


Durante la gravidanza, man mano che il pancione cresce, è possibile che si presentino dolori alla zona bassa della schiena, meglio conosciuta come fascia lombare. Questi dolori possono essere causati sia dalla pesantezza del pancione che grava sulle anche, sia dal diverso baricentro a cui la colonna vertebrale cerca di adeguarsi. Proprio per questo motivo grazie all’azione di una apposita panciera è possibile alleviare il fastidio alla schiena e sostenere il peso del pancione.

Precisiamo una cosa: queste fasce dovrebbero essere utilizzate soltanto in caso di effettivo bisogno (lombalgia o sciatalgia), vale a dire nel caso in cui la donna non riesca a svolgere le normali attività quotidiane, a cominciare dall’alzarsi dal letto e camminare semplicemente per casa. In tutti gli altri casi, è consigliata una moderata attività fisica che di solito si traduce in qualche ora di piscina alla settimana o in brevi camminate per cercare di sciogliere i muscoli della schiena. In ogni caso, sarà il medico di fiducia a consigliare l’uso di una fascia, di una guaina o di una panciera.

In commercio esistono infatti diversi modelli di fasce per la maternità, ben diverse dalla classica fascia lombare. Questi sono articoli specifici premaman e si possono dividere nelle tre grandi categorie che vi abbiamo appena menzionato: guaine, fasce e panciere.
Vi starete dunque chiedendo: quale tipo di fascia scegliere? Per rispondere a questa domanda e far luce sui diversi modelli, abbiamo deciso di scrivere questa piccola guida.

Quale modello scegliere?

Si passa dai modelli a body che interessano anche le spalle a quelli che sono da sistemare soltanto sotto il pancione. Riassumiamoli in un breve schema per facilitarne la comprensione:

  • Fasce con chiusura a strappo: fascia bassa regolabile, da posizionare nel basso ventre, sotto la pancia e sopra gli slip. Alcune sono dotate anche di una fascia che avvolge la pancia da sopra.
  • Panciere: avvolgono tutta la pancia, partendo da sotto il seno fino al basso ventre e che si possono regolare con la chiusura a strappo. Perfette anche dopo il parto.
  • Guaine: simile ad un body, ma senza interessare la parte superiore dell’addome come il seno e le spalle. Di solito divisa in due parti: uno slip e una fascia.
  • Body: si tratta di un body che fascia il pancione e aiuta a sostenere il peso grazie alla distribuzione sulle spalle e sulla schiena.
  • Fasce in tessuto elastico: utili da indossare per coprire la pancia quando i propri vestiti cominciano da essere troppo corti. Dona anche una sensazione di sostegno.
Fasce lombari maternità
Scopri i modelli delle fasce lombari per la maternità, utili per alleviare i dolori alla schiena

Fasce lombari per la gravidanza

Adesso passiamo ad analizzare i vari modelli in commercio, e per ogni tipologia troverete i nostri utili consigli per scegliere quella più adatta alle vostre esigenze. Abbiamo deciso di metterle in ordine di importanza, partendo da quelle più utili per alleviare i dolori alla schiena.

Fascia con velcro

Si tratta di una vera e propria fascia che aiuta a sostenere la pancia in modo che eviti di gravare sulla zona bassa della schiena. Perfetta per chi soffre di lombalgia o sciatalgia e fa fatica a svolgere anche le piccole attività quotidiane. Sono dotate di una doppia chiusura a strappo con velcro in modo da poterle adeguare alla propria taglia e alla circonferenza della pancia. Di solito sono prodotte in materiale elastico, traspirante, e hanno una forma ergonomica che favorisce la circolazione. E’ importante scegliere un modello che aderisca perfettamente alla schiena, in modo che la fascia possa svolgere bene il suo ruolo. Va posizionata sotto la pancia, in modo da evitare di percepire una sensazione di costrizione. Perfetta da indossare appena se ne sente il bisogno, anche fino al nono mese. La misura è universale.

Questo è il modello che abbiamo scelto, economico e resistente, e soprattutto è dotato di stecche che rendono la fascia più rigida per un maggior supporto lombare.

Per tutte le donne che necessitano di un sostegno in più, ci sono anche le fasce per maternità che oltre a sostenere la parte bassa della pancia, hanno una fascia in più che avvolge la pancia da sopra, evitando in questo modo di gravare sul basso ventre e sulla parte bassa della schiena. Anche in questo caso, queste fasce sono dotate di chiusura a strappo, in modo da poterle adeguare alla propria circonferenza e alla propria taglia. Anche questa è consigliata per chi soffre di forti dolori alla schiena.

Noi abbiamo scelto questo modello, dove la fascia che passa sopra la pancia non è cucita insieme a tutto il resto, ma è possibile aggiungerla sulla base del proprio benessere fisico.

Panciera (o Pancera)

Si tratta di una fascia molto alta che avvolge tutta la pancia da sotto il seno fino al basso ventre. Grazie alla chiusura a strappo e alle diverse taglie disponibili in commercio, si adegua perfettamente alla crescita del pancione, senza ostacolarlo in nessun modo. Utile prima del parto come sostegno lombare, perfetta soprattutto dal quarto al settimo mese di gravidanza. Dopo il parto è possibile utilizzarla per aiutare il ventre a tornare alla sua forma originale, anche se consigliamo di contattare prima un medico, visto che l’uso delle pancere post-parto è ancora un dibattito aperto. Vengono vendute a taglie, quindi controllate bene qual’è quella più adatta alle vostre esigenze.

Noi abbiamo scelto questo modello:

Oggi in Offerta
Premamy - Fascia Maternità Con Supporto
7 Recensioni

Guaina

La guaina è composta da uno slip e da una fascia in cotone che avvolge la pancia. E’ utile sia prima del parto, come sostegno per il pancione che dopo il parto, per cercare di far rientrare la pancia, in modo dolce e graduale. Si può indossare per tutto l’arco dei nove mesi, adeguando ovviamente la taglia alle proprie esigenze di crescita. Sono consigliate quando non si hanno dei veri e propri mal di schiena ma solo sensazioni di pesantezza: in questo caso la guaina è utile per alleviare questa sensazione e per sostenere leggermente il peso del pancione. Come i body vengono vendute a taglie, quindi è opportuno scegliere con precisione la propria.

Oggi in Offerta
Premamy - Guaina Maternità Con Sostegno
37 Recensioni

Body

Si tratta di un body classico che aiuta a sostenere il peso del pancione grazie al fatto che redistribuisce il peso sulle spalle e sulle braccia. Inoltre è l’ideale per tutte le donne che si sentono troppo costrette nella guaina o nella panciera e cercano qualcosa di più morbido che avvolga tutto il busto e permetta massima libertà di movimento. Anche se allevia leggermente la sensazione di gravità del pancione, non è una vera e propria fascia lombare, infatti lo consigliamo a quelle donne che necessitano solamente di un po’ di sollievo e non soffrono di vere e proprie lombalgie o sciatalgie. Perfetto da usare anche quando si deve stare molto in piedi o si deve svolgere un’attività fisica leggermente più intensa del solito. Viene venduto a taglie, quindi è opportuno scegliere quella adatta alle proprie esigenze, in modo che non costringa troppo il pancione. La cosa che ci piace sottolineare è che i body stringono l’occhio alla femminilità anche durante la gravidanza.

Ecco un elegante modello da poter indossare in gravidanza fino al nono mese:

Oggi in Offerta

Fascia in tessuto elastico

La pancia cresce e i vestiti cominciano ad essere troppo corti. Ecco che intervengono le fasce in tessuto elastico e cotone che permettono di indossare ancora i propri abiti: a coprire il resto della pancia pensa proprio la fascia. Inoltre è un utile sostegno al peso del pancione, anche se non si tratta di una vera e propria fascia che interviene sui dolori lombari. In inverno è utile per tenere al caldo la pancia e la zona bassa della schiena, perfetta per prevenire i dolori, più che per migliorarli. Col fatto che non sono dotate di chiusure, vengono vendute a taglie, quindi occorre far attenzione a quella più adatta alle proprie esigenze.

Ecco un buon modello, resistente ed economico:

Oggi in Offerta

Conclusioni

Per chi soffre di lombalgie o sciatalgie consigliamo l’uso di vere e proprie fasce (prette quelle con le stecche). Per chi invece, comincia a sentire qualche fastidio alla schiena, ma riesce comunque a svolgere le proprie attività quotidiane, consigliamo un body o una guaina. Ci raccomandiamo, prima di qualsiasi scelta, di consultare il proprio medico di fiducia.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)