Antizanzare per esterni, che funzionano!

Miglior repellente zanzare
Guida ai migliori repellenti per scacciare le fastidiose zanzare

No, non c’è niente a cui paragonare il fastidio derivante dal rumore della zanzara in un orecchio mentre si sta cercando di riposarsi in terrazza in una calda sera d’estate. Oppure quando si vorrebbe cenare in giardino, ma gambe e piedi vengono prese d’assalto da questi insetti con conseguenti bubboni e punture che non smettono di prudere.

Qual è, allora, la soluzione giusta per scacciarle? I repellenti elettrici o ad ultrasuoni funzionano davvero? Andiamo a scoprire qual è il metodo giusto per allontanare definitivamente le zanzare.

Da sapere sui repellenti per zanzare da esterno

I repellenti sono prodotti pensati appositamente per tenere lontane le zanzare dal nostro corpo e da un’eventuale puntura. Quando si parla di repellente si indica specificatamente una sostanza o un altro sistema che evita di ucciderle, ma pensa solo ad allontanarle.

Chi volesse, invece, una soluzione più drastica potrà ricorrere a veri e propri veleni o scariche elettriche in grado di eliminare il problema all’origine. La scelta del tipo di repellente varia in base a diversi fattori come l’ambiente in cui è necessario agire, la presenza o meno di bambini piccoli e il tempo necessario per cui la copertura antizanzara faccia in suo effetto. Vediamo, quindi, in seguito quali possono essere le diverse soluzioni da applicare per evitare che questi insetti volanti ci disturbino l’estate.

Miglior repellente zanzare
Guida ai migliori repellenti per scacciare le fastidiose zanzare

I repellenti per zanzare funzionano davvero?

Anche se sembra una guerra ad armi impari, ci sono delle soluzioni antizanzara che funzionano davvero. Ad esempio se si fa ricorso ad uno spray antizanzara (una delle soluzioni certamente più comuni, utilizzate e facili da applicare) è necessario acquistare quelli dove c’è riportata la voce Presidio Medico Chirurgico o prodotto biocida (come DEET, citrodol e icaridina): tutti gli altri rientreranno nella più blanda categoria dei profumatori e degli olii essenziali in grado di dare soltanto un lieve fastidio alle zanzare per poco più di qualche minuto.

Tra le soluzioni che invece tendono ad uccidere la zanzara, quella che dà un maggior risultato è certamente la trappola ad anidride carbonica (CO2), in grado di attrarre la zanzara ed eliminarla definitivamente. Leggermente meno efficiente, invece, c’è il sistema ad ultrasuoni.

Tipologie di Antizanzare a confronto

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza tra i diversi repellenti e trappole antizanzara, in modo che possiate capire qual è il più adatto per le vostre esigenze e per l’ambiente che vi circonda.

  • Trappole a CO2: probabilmente uno dei metodi più efficaci per liberarsi completamente dalle zanzare (finché non torneranno a ripopolare l’ambiente). Perfette per giardini di medie e grandi dimensioni o ampie terrazze. Sono dispositivi che attraggono le zanzare grazie all’emissione di CO2: una volta in trappola, il dispositivo andrà ad influenzare il ciclo produttivo della zanzara portando alla loro eliminazione.
  • Ultrasuoni: ci sono diversi dispositivi pensati per allontanare le zanzare sfruttando gli ultrasuoni. Purtroppo le zanzare non hanno un dito in grado di percepire certi suoni e per questo motivo, non sempre questi dispositivi sono efficaci. Sono più adatti nel caso di gatti, topi e piccioni. Si tratta sempre di soluzioni da esterno.
  • Lampada elettrica: sempre meno utilizzate a causa del fastidioso Zac che fa il dispositivo quando la zanzara viene fulminata. Le più comuni sono le lampade con luce ultravioletta che tendono ad attirare la zanzare e le risucchiano grazie ad una ventola. Adatte per giardini e pergolati.
  • Zampironi: una delle più classiche soluzioni da esterno. Bruciando viene rilasciata una sostanza chimica in grado di allontanare gli insetti. L’odore non è affatto gradevole e non sempre ha una vera e propria efficacia. Adatto per giardini e terrazze.
  • Racchette: in assoluto il sistema più divertente per liberarsi dalle zanzare, ma necessita che la persona svolga un ruolo attivo nel cacciare la zanzara. Si tratta di racchette simili a quelle per il tennis (più piccole) con una rete elettrica in grado di fulminare le zanzare.
  • Antizanzare elettrico con liquido: dopo tutte le soluzioni per l’ambiente esterno, eccone uno da utilizzare in casa. Si tratta di dispositivi collegati alla corrente elettrica in grado di rilasciare nell’ambiente piccole quantità di veleni antizanzare, nocivi per gli insetti, ma non per l’essere umano. Ideali per l’ambiente interno, grazie alla loro lunga durata (circa due giorni e mezzo prima di dover essere ricaricati).

Oltre a questi sistemi ci sono i repellenti veri e propri, ovvero sostanze da applicare vicino a dove si soggiorna o direttamente sul proprio corpo per tenere lontane le zanzare evitando che ci pungano. Eccoli:

  • Spray: perché lo spray abbia la sua efficacia è necessario che contenga il dietiltoluamide o l’icaridina. Tiene lontani da punture e bubboni, ma non dal rumore fastidioso del volo delle zanzare. Può causare anche una sorta di reazione allergica e irritare la parte dove viene spruzzato. La stessa sostanza si trova anche sotto forma di stick o roll on.
  • Salviette: ideali soprattutto per i bambini piccoli, visto che la possibilità di irritazione è quasi pari a zero. Sono l’ideale per parti piccole, come mani e collo.
  • Cerotti e bracciali da indossare: questi dispositivi contengono profumazioni e olii essenziali che non sempre svolgono il loro dovere come repellente antizanzara.

C’è un modo per liberarsi dalle zanzare in modo naturale?

I metodi naturali non sempre sono i più efficaci, ma potrete stare certi che non danneggerà piante o altri animali che vivono nell’ambiente che volete proteggere dalle zanzare. Ad esempio potrete ricorrere alla citronella, anche se la sua efficacia è davvero bassissima, mentre più attivo per allontanare le zanzare sono le sostanze con eucalipto citrato.

Altre soluzioni economiche e pratiche riguardano la semplice installazione di zanzariere, la sistemazione sul davanzale, in terrazza o in giardino di alcune piante come basilico, lavanda e menta che possono dare fastidio alle zanzare e l’eliminazione di acqua ristagnante nei vasi che aiuta a far prolificare le zanzare.

Lampada elettrica antizanzare

La classica lampada con luce ultravioletta che attrae le zanzare e le elimina grazie ad una scarica elettrica o le intrappola grazie ad una ventola apposita. Non sono bellissime da vedere e neanche da sentire quando catturano l’insetto. Una volta spente perdono la propria efficacia. La nota positiva è che agiscono senza l’utilizzo di alcun agente chimico e soprattutto sono molto efficaci in ambienti esterni di grandi dimensioni.

  • Consigliato per: giardini e terrazze di grandi dimensioni. Per allontanare le zanzare durante il soggiorno all’esterno della casa.

1 - Lampada Antizanzara Elettrica,

1° miglior Lampada Elettrica
Lampada Antizanzara Elettrica, Zanzariera Elettrica USB,...
  • 【Silenzioso, sicuro e non tossico】Lampada...
  • 【Lampada Zanzara con Luce UV】 Lampada Zanzara...
  • 【Lavoro Ultra Silenzioso】 La nostra Lampada...

2 - AETKFO Lampada Antizanzare

2° miglior Lampada Elettrica
AETKFO Lampada Antizanzare Elettrica, 20W UV Zanzariera...
  • 【Lampada Antizanzare Elettrica】: questa...
  • 【Attrazione potente ed efficace】: potente...
  • 【Ampia area e materiale robusto】: schermo a...

3 - YISSVIC Lampada Antizanzare

offerta3° miglior Lampada Elettrica
YISSVIC Lampada Antizanzare Elettrica, Zanzariera Elettrica...
  • 【Lampada Zanzara con Luce UV】- YISSVIC Il...
  • 【Sicuro e Nessun rumore】- Silenzioso, non...
  • 【Alimentazione USB】 - Alimentato tramite USB,...

Spray antizanzare

A differenza degli altri metodi descritti fin qui, lo spray antizanzare va utilizzato direttamente sul corpo della persona. E’ importante che contenga il dietiltoluamide (DEET), una sostanza chimica davvero molto efficace contro le zanzare.

Si trova in pochissimi spray ed è importante saggiarne anche la concentrazione contenuta. Questa sostanza emette un particolare odore che risulta sgradevole alle zanzare, ma anche a molti altri insetti. Sullo stesso livello del DEET c’è l’icaridina, più adatta per i bambini visto che non viene assorbita dalla pelle, me vi rimane sopra come una pellicola. Perfetto per una cena in giardino o in terrazza.

  • Consigliata per: una soluzione temporanea durante una cena al ristorante o altre attività che richiedono un soggiorno all’esterno dove la facilità di essere punti aumenta.

1 - Autan Active Vapo Bipacco, Insetto

offerta1° miglior Spray Antizanzare
Autan Active Vapo Bipacco, Insetto Repellente e Antizanzare,...
  • Protezione di lunga durata
  • Formato da due confezioni: protezione dalle...
  • Protegge dalle punture di zanzare fino ad 8 ore

2 - Jungle Formula Molto Forte Spray

offerta2° miglior Spray Antizanzare
Jungle Formula Molto Forte Spray Anti-Zanzare, Repellente...
  • Per una difesa completa contro le punture...
  • Dermatologicamente testato: questa protezione...
  • Ottimo compagno di viaggio: la sua funzione...

3 - Autan Tropical Spray Secco Insetto

offerta3° miglior Spray Antizanzare
Autan Tropical Spray Secco Insetto Repellente e Antizanzare...
  • Efficace contro zanzare comuni, tigre e tropicali
  • Protegge dalle punture di zanzare fino ad 8 ore
  • Adatto ai luoghi tropicali

Zampirone

Si tratta di dispositivi che grazie al sistema di combustione rilasciano nell’ambiente una sostanza chimica, la d-Alletrina. Hanno un’efficacia limitata a pochi metri o addirittura proprio alla zona dove emettono il fumo. L’odore della combustione può risultare sgradevole e durante l’uso rilascia cenere in terra. E’ per questo che viene utilizzato non così di rado, pur trattandosi di uno dei metodi più diffusi.

  • Consigliato per: ambienti esterni dove non ci sono troppe zanzare e per chi cerca una soluzione economica

1 - Raid Spirali Antizanzare, Formato

offerta1° miglior Zampironi
Raid Spirali Antizanzare, Formato Scorta 24 Confezioni Da 10...
  • Azione rapida
  • Dura fino a 6 ore
  • Efficace contro le zanzare comuni

2 - IRPot - 100 SPIRALI PROFUMATE VAPE

3 - 5Monkeys - Porta Zampirone

offerta3° miglior Zampironi
5Monkeys - Porta Zampirone Antizanzare in Metallo da Arredo...
  • ✅ UN'ALTERNATIVA MODERNA AI CLASSICI PORTA...
  • ✅ CONTENITORE RACCOGLI CENERE - situato alla...
  • ✅ IL COLORE NERO E' IMPORTANTE - La scelta del...

Trappole zanzare a CO2 – LA SOLUZIONE DEFINITIVA

Tra i metodi più efficaci, sia per gli ambienti esterni che per quelli interni. Come abbiamo detto va ad agire sul sistema di riproduzione delle zanzare interrompendone ed evitando che queste portino del nutrimento alle uova.

La CO2 che viene emessa attrae le zanzare verso la trappola, ma non è nociva per le persone che stanno nello stesso ambiente del dispositivo. L’unico svantaggio di queste trappole è il costo: perché abbiano una buona efficacia, è necessario acquistarle di qualità.

  • Consigliato per: chi cerca una soluzione definitiva e duratura nel tempo, anche se non troppo economica.

1 - Biogents BG-Mosquitaire CO2 I da

1° miglior Trappola CO2
Biogents BG-Mosquitaire CO2 I da esterno I set contro tutti...
  • CONTENUTO: Il set include un BG-Mosquitaire, due...
  • AIUTA PER: Questo metodo di cattura brevettato...
  • UTILIZZO: La trappola per zanzare va posizionata...

2 - Biogents BG-Mosquitaire I trappola

2° miglior Trappola CO2
Biogents BG-Mosquitaire I trappola ecologica per zanzare da...
  • CONTENUTO: Il prodotto include un BG-Mosquitaire,...
  • AIUTA PER: La zanzara tigre e la zanzara della...
  • UTILIZZO: La trappola per zanzare va posizionata...

3 - Biogents BG-Booster I Upgrade CO2

3° miglior Trappola CO2
Biogents BG-Booster I Upgrade CO2 per la Trappola per...
  • CONTENUTO: Questo set di upgrade per la trappola...
  • PERCHÉ LA CO2: Le zanzare vengono attirate dalla...
  • UTILIZZO: Il Booster viene collegato alla...

Antizanzare elettrico

Si tratta dei comunissimi fornelli elettrici che funzionano attraverso il riscaldamento di una piastrina di sostanza chimica o attraverso il rilascio graduale di un liquido repellente nell’ambiente. Si inseriscono nella presa elettrica: di solito agiscono in un ambiente di circa 30 mq e vanno benissimo per ambiente interni, anche se vanno aerati per evitare di intossicarsi con le sostanze chimiche. All’esterno, infatti, tendono a diminuire molto la loro efficacia.

  • Consigliato per: chi cerca una soluzione di lunga durata (circa due giorni e mezzo) per ambienti interni di piccole e medie dimensioni.

1 - Raid Liquido Ricarica, Antizanzare

1° miglior Antizanzare Elettrico
Raid Liquido Ricarica, Antizanzare Elettrico Inodore,...
  • 120 notti, 60 per ricarica, 8 ore per notte, di...
  • Ottimo anche a finestre aperte e luci accese
  • Protegge una stanza di 20 m3

2 - Raid Liquido Elettrico Antizanzare

2° miglior Antizanzare Elettrico
Raid Liquido Elettrico Antizanzare Tigre e Comuni Pacco...
  • 60 notti (30 notti per ricarica), 8 ore per notte,...
  • Efficace anche a finestre aperte e luci accese
  • Protegge una stanza di 20 m3

3 - Vape Diffusore Elettrico Liquido

3° miglior Antizanzare Elettrico
Vape Diffusore Elettrico Liquido Giorno/Notte per Mosche e...
  • Vape emanatore elettrico repellente Giorno e Notte...
  • L’elettroemanatore Vape è certificato da IMQ...
  • Grazie all'interruttore ON/OFF luminoso,...

Cerotti adesivi e bracciali antizanzare

Un’ulteriore soluzione possono essere i cerotti o i bracciali da indossare, perfetti per chi cerca una soluzione più che naturale. Purtroppo non sono così efficaci come i dispositivi descritti fin qui, ma vanno benissimo nel caso di bambini piccoli. Funzionano alla stregua dei profumatori e degli oli essenziali.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)