Migliori Cavi Antenna Tv

Miglior cavo antenna tv
Per eliminare il fastidioso disturbo, basta un cavo antenna TV di qualità

Oggi parliamo di un accessorio troppo spesso trascurato, ma che può fare la differenza nelle TV moderne: il cavo antenna. E’ infatti inutile acquistare un televisore 4K o addirittura 8K, se la ricettività o la connessione danno una resa grafica inadeguata alla qualità dello schermo. Al netto di problemi all’antenna, è spesso il cavo la causa della caduta di qualità del segnale.

E’ assurdo investire cifre importanti in un TV per poi risparmiare pochi euro per un cavo di qualità. Questo ormai è chiaro: ma quale cavo si deve acquistare? In commercio ce ne sono davvero tanti, buoni e meno buoni, o solo apparentemente di qualità. Ecco quali sono le caratteristiche da considerare per acquistare il miglior cavo antenna per la vostra TV.

Cavo Antenna Tv: cos’è e a cosa serve

Un buon cavo antenna tv è un cavo che permette di eliminare le fonti di disturbo che possano alterare il segnale. Perché il cavo svolga perfettamente la propria funzione, è necessario che abbia una buona schermatura, caratteristica della quale sono carenti i cavi economici.

Perché acquistare un cavo antenna Tv di qualità?

Investendo qualche euro in più in un semplice cavo antenna tv di buona qualità, si possono eliminare gran parte delle interferenze date all’ambiente esterno, che disturbano la qualità audio e video del vostro televisore. L’inquinamento elettromagnetico può disturbare la ricezione fino a rendere impossibile guardare i vostri programmi televisivi.

Uno degli esempi più comuni lo ritroviamo nelle interferenze date dalle luci di casa, specie se con trasformatore: è capitato, ad esempio che se accese, rendono impossibile la ricezione dei primi tre programmi Rai. Inoltre, eliminando ogni interferenza potrete sfruttare al massimo la qualità del vostro televisore e godere di una qualità FullHD, Ultra HD e 4K.

Non solo, il cavo dovrà contare anche su ottimi connettori in grado di bloccare anch’essi vari tipi di interferenza: di solito, infatti, sono proprio i connettori a creare perdite di ricezione, distorsioni d’immagine e altre problematiche.

Miglior cavo antenna tv
Per eliminare il fastidioso disturbo, basta un cavo antenna TV di qualità

Passaggio da DVB-T a DVB-T2

Come ormai sappiamo tutti, entro il 2022 la vecchia banda a 700 MHz che veniva utilizzata per le trasmissioni Tv, sarà cessata a favore della moderna DVB-T2. E’ necessario un adeguamento dei televisori più vecchi, e in molti si chiedono se sia il caso di cambiare anche il cavo. Non esistono cavi specifici per DVB-T2, ma in realtà bisogna prestare la massima attenzione.

Molti forse non sanno che lo switch-off è dovuto alla necessità di liberare la banda a 700 MHz per le trasmissioni 5G. E’ quindi importante tutelarsi ancora di più rispetto alle interferenze, per cui col passaggio al DVB-T2 è fortemente consigliato usare cavi Tv di alta qualità.

Tipologie di cavi Tv

Per evitare confusione, ricordiamo che esistono diversi tipi di cavo che possono interessare le moderne Tv:

  • Cavo Antenna: è quello di cui parliamo in questo articolo! Serve per collegare la Tv alla presa dell’antenna terrestre (digitale), ovvero il normale impianto di casa.
  • Cavo Satellitare: serve per collegarsi all’impianto parabola. E’ simile al cavo antenna, ma servono cavi e connettori specifici
  • Cavo HDMI: per collegare la Tv a dispositivi elettronici come telecamere e lettori.
  • Cavo Displayport: cavo dati specifico, solitamente per segnali provenienti da USB
  • Cavo LAN: per collegare la Smart TV alla rete Internet per ricevere Netflix, Amazon Video, ecc.

Come installare un cavo antenna Tv

Utilizzare un cavo antenna tv è davvero molto semplice: basta collegare le due estremità, uno al televisore e l’altro alla presa proveniente dall’antenna.

Evitate assolutamente prolunghe, giunzioni o di collegare due o più cavi.

Nel caso in cui abbiate deciso di fare affidamento sul cavo con antenna tv interna, basterà collegare il cavo coassiale (l’antenna) al ricevitore digitale e alla porta USB utile per la ricarica. A questo punto basterà accendere la tv, scansionare i canali in maniera automatica. E’ necessario che il dispositivo venga collegato il più in alto possibile rispetto alla tv.

Quanto costa un cavo antenna Tv

  • Prezzo cavo antenna TV: 10,00 € in media per un cavo di qualità di lunghezza di 2 metri.

Un cavo “base” a bassa schermatura costa invece circa 4,00 €. Acquistare un cavo antenna tv di buona fattura, significa quindi spendere una cifra in più davvero piccola rispetto ai cavi standard, o che trovate insieme al Tv: con una spesa così bassa potrete godere al massimo delle prestazioni della vostra Smart Tv, senza interferenze esterne. Ne vale la pena!

Come scegliere il cavo antenna Tv giusto

Si tratta pur sempre di un cavo, ma scegliere quello giusto è fondamentale, altrimenti sareste di nuovo punto e a capo. Vediamo quali sono le caratteristiche da considerare prima dell’acquisto.

Grado di schermatura

Per capire quanto un cavo antenna tv è schermato basta fare riferimento a questi valori:

  • Schermatura >75 dB: utilizzati per ricezione satellitare e terrestre. Sono quei cavi che vengono impiegati per le dorsali condominiali;
  • Schermatura >90 dB: hanno un grado di schermatura maggiore, in grado di eliminare la maggior parte dei disturbi esterni;
  • Schermatura >100 dB: è il modello più schermato, consigliato negli ambienti con alto inquinamento elettromagnetico, ha una buona flessibilità e offre un’ottima protezione contro le interferenze esterne

La schermatura di cavo e connettori è spesso indicata anche con una classe. I valori giusti sono Classe A, Classe A+ e Classe A++, ovviamente in ordine crescente.

Connettore schermato antenna TV
Come si può vedere, un connettore di qualità offre una schermatura completa rispetto ai cavi standard.
Foto da sito KabelDirekt

E’ necessario che questa sia superiore ai 90dB per garantire un’ottima resa ed è necessario fare attenzione che siano schermati anche i connettori, visto che il massimo della dispersione e dei rumori colpisce quella zona.

C’è comunque da ricordare che schermature maggiori portano con sé anche altri fattori da considerare come facilità di posa e durata. Ad esempio un cavo troppo schermato potrebbe essere molto rigido e potrebbe danneggiare altri dispositivi se installato in spazi ristretti.

E’ importante valutare anche i materiali che compongono il cavo, visto che possono essere sinonimi di resistenza e qualità. Di solito i migliori vengono realizzati con un conduttore in rame puro con un diametro di 1 mm.

La nostra Scelta
KabelDirekt – 2m Cavo Antenna Coassiale (Classe A,...
  • Perfetto per la ricezione di emittenti HDTV e di...
  • La schermatura ad alta densità crea un valore di...
  • Produzione certificata con controllo di qualità...

Lunghezza del cavo

La lunghezza del cavo è un altro fattore da prendere in considerazione per la scelta, anche se questo dato spesso non è una scelta bensì una conseguenza della dislocazione di Tv e prese.

Esistono cavi da 1 metro, ma anche cavi che arrivano fino a 20 metri: cercate di acquistarlo di misura giusta, senza eccedere in quanto i cavi corti sono migliori.

Compatibilità

Per quanto riguarda la compatibilità, i cavi antenna tv sono compatibilità con tutti gli apparecchi tv che dispongono di un allacciamento coassiale, ovvero una semplice presa tv. Quindi, il cavo antenna tv può essere utilizzato anche per altri dispositivi come il ricevitore digitale terrestre, un PC o altro ancora. Fate però attenzione alla combinazione di maschio o femmina giusti.

Solitamente, un cavo da Tv a presa è coassiale maschio-femmina – M/F.

Fate attenzione anche alla differenza tra connettori dritti e ad angolo a 90°: questi ultimi sono ottimi per far correre il cavo più vicino alla parete e quindi ideali quando la Tv è installata con un supporto molto vicino alla parete.

Qualità dei connettori

Lo abbiamo già accennato: il connettore è un componente delicato ed è importante che sia di buona fattura e di materiale adeguato. Scegliete connettori a schermatura completa e in materiale dorato. I cavi top sono, poi, placcati in vero oro!

Migliori Cavi Antenna Tv

Online troverete decine di marche per lo più sconosciute, ma alcune di queste sono in realtà aziende specializzate. KabelDirekt ad esempio ha una gamma completa e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. DeleyCon ha una gamma simile ma a prezzi leggermente superiori: qui si cura anche il design e i connettori sono davvero massicci.

1 - KabelDirekt – 2m Cavo Antenna

1° miglior Cavo Antenna Tv
KabelDirekt – 2m Cavo Antenna Coassiale (Classe A,...
  • Perfetto per la ricezione di emittenti HDTV e di...
  • La schermatura ad alta densità crea un valore di...
  • Produzione certificata con controllo di qualità...

2 - KabelDirekt – 1m Cavo Antenna TV

2° miglior Cavo Antenna Tv
KabelDirekt – 1m Cavo Antenna TV (Connettore coassiale...
  • Qualità migliorata (Stato nov. 2016): Abbiamo...
  • Cavo TV: il cavo per antenna KabelDirekt con...
  • Schermatura: Materiale per schermatura doppio ad...

3 - KabelDirekt – 0,5m Cavo Antenna

3° miglior Cavo Antenna Tv
KabelDirekt – 0,5m Cavo Antenna Coassiale 90° (Gomito...
  • Perfetto per la ricezione di emittenti HDTV e di...
  • La schermatura ad alta densità crea un valore di...
  • Produzione certificata con controllo di qualità...

4 - deleyCON 1,5m Cavo Antenna TV HDTV

4° miglior Cavo Antenna Tv
deleyCON 1,5m Cavo Antenna TV HDTV Full HD - 1x Angolato...
  • Categoria: Cavo di allacciamento per antenna //...
  • deleyCON HDTV / HD Cavo antenna TV // Compatibile...
  • Per collegare il tuo televisore con...

5 - deleyCON 1m Cavo Antenna TV Cavo TV

5° miglior Cavo Antenna Tv
deleyCON 1m Cavo Antenna TV Cavo TV via Cavo Coassiale 4K...
  • Categoria: Cavo di allacciamento per antenna //...
  • deleyCON HDTV / HD Cavo antenna TV // Compatibile...
  • Per collegare il tuo televisore con...

6 - KabelDirekt – 2m Cavo Antenna

6° miglior Cavo Antenna Tv
KabelDirekt – 2m Cavo Antenna Coassiale 90° (Gomito 90°...
  • Perfetto per la ricezione di emittenti HDTV e di...
  • La schermatura ad alta densità crea un valore di...
  • Produzione certificata con controllo di qualità...

7 - deleyCON 1m TV Cavo Antenna Cavo

7° miglior Cavo Antenna Tv
deleyCON 1m TV Cavo Antenna Cavo Coassiale Innesto Antenna...
  • Categoria: Cavo di allacciamento per antenna //...
  • deleyCON HDTV / HD Cavo antenna TV // Compatibile...
  • Per collegare il tuo televisore con...

8 - Sentivus ATVC010-037 Cavo antenna

8° miglior Cavo Antenna Tv
Sentivus ATVC010-037 Cavo antenna TV HDTV 110dB (spina...
  • Cavo antenna tv per segnali analogici e digitali...
  • Il cavo tv è ideale per hdtv in full hd e per...
  • Schermatura 4 volte di alta qualità con filtro di...

FAQ sui Cavi Antenna Tv

Quale cavo antenna usare per DVB-T2?

Non esistono cavi specifici per il nuovo standard DVB-T2, ma dal 2022, per tutte le Tv, è importante usare un cavo schermato di qualità come quelli suggeriti in questa pagina.

Quali possono essere le fonti di disturbo per la ricezione del segnale?

Tutto l’inquinamento elettromagnetico come luci, condizionatori d’aria, frigoriferi, asciugacapelli, ma anche (e soprattutto) trasformatori e forni a microonde di bassa qualità.

Fino a quale risoluzione supportano questi cavi?

Attualmente fino alla 4K, risoluzione che si trova nella maggior parte delle TV lcd attuali. Le 8K sono ancora molto poche, ma soprattutto non ci sono ancora canali che trasmettono in 8K.

Questi cavi antenna tv sono universali?

Si, vanno bene per ogni Tv e Smart TV o altro dispositivo che abbia quel tipo di presa.

Autore: Marco R. (Okspot)

Marco R. (Okspot)
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.

2 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. Avatar
    Alessandro

    Buongiorno in seguito al recente cambiamento delle emissioni vedo oltre 200 canali (alcuni dei quali sono spariti subito dopo la risintonizzazione dello scorso 20 ottobre), solo 2 dei quali con disturbi (video con quadretti colorati ed audio intermittente) ed 1 che si oscura per alcuni secondi durante il giorno. Il pannello di controllo del televisore mi dà un livello ed una qualità del segnale (relativo ma non in Db) ottimo per tutti i canali (ad eccezione dei 3 con problemi) ma non so se nel condominio e/o nella mia abitazione vi siano dei guasti e/o un amplificatore; c’è inoltre una parabola spenta con cavo contiguo a quello del segnale TV e in ogni caso la ferrovia a 40 metri di distanza. Vale la pena acquistare un cavo con filtri, schermatura >100 Db e connettori placcati oppure i disturbi potrebbero dipendere dai fattori elencati? Grazie.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Se il segnale è buono si tratta molto probabilmente di disturbi ma, per capire la provenienza e su quale tratta del cavo diano fastidio, è necessario fare delle prove. Sintonizzando i canali con problemi, fai intanto delle prove di accendi e spengi di luci e altre apparecchiature in casa, vedendo se cambia qualcosa.
      Un cavo schermato può risolvere alcune di queste interferenze e altre magari “invisibili”, quindi può essere sicuramente un primo step verso la soluzione.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)