Migliori Cuffie Wireless

Migliori cuffie wireless
Comode, pratiche e versatili: ecco come scegliere le cuffie wireless

Sempre meno fili, sempre più libertà. E’ questo il concetto dei nuovi dispositivi che rivoluzionano sempre di più la nostra vita quotidiana. Esattamente come un aspirapolvere senza fili, adesso ascoltare la musica, rispondere al telefono, fare sport o provare semplicemente ad isolarsi dal mondo esterno, è diventano ancora più comodo grazie alle cuffie wireless.

Niente più jack, fili o connettori che fanno impazzire per la loro compatibilità: adesso basta una semplice connessione con il dispositivo principale che spesso avviene in automatico, senza che neanche ce ne accorgiamo. Ma come si scelgono delle cuffie wireless di qualità che non vi abbandonino al primo uso? Ecco una guida sulle caratteristiche da valutare prima della scelta e le migliori cuffie wireless in commercio.

Cuffie Wireless: cosa sono e a cosa servono

Tipologie di cuffie

Prima di iniziare la nostra rassegna sulle cuffie wireless è bene fare una prima distinzione sulle tipologie di cuffie presenti sul mercato:

  • Over-Ear: chiamate anche cuffie circumaurali, ovvero cuffie pensate per avvolgere completamente il padiglione auricolare grazie al cuscinetto esterno che funge da isolante con il mondo esterno. Sono consigliate a chi cerca suoni bassi e profondi e desidera ascoltare una riproduzione fedele dei brani che sta ascoltando. Sono leggermente più pesanti e ingombranti del modello On-Ear.
  • On-Ear: si chiamano anche sovraurali, ovvero che si sistemano sopra al padiglione auricolare e non intorno. Sono più leggere e maneggevoli, consigliate a chi le vuole utilizzare per lo smart working e per parlare semplicemente al telefono. Non isolano completamente dall’ambiente circostante, ma comunque assicurano un buon grado di comodità.

Ovviamente, quando parliamo di cuffie facciamo riferimento a quei dispositivi che si indossano al di fuori del padiglione auricolare: chi fosse alla ricerca di un dispositivo più leggero e versatile, adatto anche per fare sport, potrà fare riferimento agli auricolari Bluetooth.

Migliori cuffie wireless
Comode, pratiche e versatili: ecco come scegliere le cuffie wireless

Tipologia di connessione wireless

Oltre alla forma, è necessario fare una distinzione anche sulla tipologia di connessione wireless. Ecco le differenze:

  • Cuffie Bluetooth: certamente le più diffuse in commercio. Grazie a questo tipo di connessione è possibile collegare le cuffie con lo smartphone, con un PC, un tablet o con una TV, rispondere alle chiamate o più semplicemente ascoltare la musica. La connessione è abbastanza stabile e ha una portata di 10 metri. Alcune cuffie Bluetooth come quelle della Apple hanno un sistema di connessione tra dispositivi ancora più veloce e immediato. Infine, ci sono cuffie Bluetooth che possono essere abbinate a più dispositivi in contemporanea.
  • Cuffie a raggi infrarossi: sono i modelli più semplici ed economici. La connessione tra i dispositivi è molto debole e va benissimo solo nel caso in cui non ci si allontani mai dal dispositivo principale (ad esempio si guarda la televisione con le cuffie). La qualità audio è al top.
  • Cuffie a radiofrequenza: infine le cuffie a radiofrequenza hanno un raggio d’azione davvero ampio, arrivando fino a 100 metri. La quantità audio è buona. In pratica, fate conto di avere tra le mani un walkie talkie.

Come usare le cuffie wireless

La parte meno pratica delle cuffie wireless è la prima connessione tra dispositivi. In ogni caso, è necessario attivare la connessione Bluetooth sul dispositivo principale e cercare le cuffie, per abbinarle.

Alcuni modelli hanno un sistema automatico di connessione che bypassa questo primo collegamento manuale: si tratta delle cuffie e dei dispositivi della Apple che si collegano in automatico grazie alla presenza di un chip interno. Le cuffie della Bose, infine, hanno un utilizzo alquanto semplice ed intuivo: è possibile utilizzare i controlli appositi per alternarsi tra due dispositivi senza dove ricorrere a quello principale.

Quanto costano le cuffie wireless

Il prezzo delle cuffie wireless è molto variabile e i fattori che lo influenzano sono diversi come la marca, la qualità audio, la qualità dei suoni in entrata e uscita, la stabilità della connessione e i comandi disponibili. In linea di massima, le cuffie più economiche costano meno di 50,00 €, mentre se si fa riferimento a marchi più conosciuti come Beats o Bose il prezzo lievita fino a superare le 150,00 – 200,00 €.

Migliori cuffie wireless più Economiche

Scelta Convenienza Scelta Convenienza
Oggi in sconto Oggi in sconto
Cuffie Bluetooth, Auricolari Bluetooth 5.3 con 4 Mic, Cuffie...
  • Tecnologia Bluetooth 5.3 e Accoppiamento Automatico: Gli...
  • Più Potenza Alla Tua Musica Preferita: Gli auricolare...
  • 36 Ore USB-C Ricarica & Display LED: Separato LED cuffiette...

Come scegliere le cuffie wireless

Ecco quali sono le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto delle cuffie wireless, utili in modo da scegliere il modello giusto per le vostre esigenze.

Forma

Oltre alla tipologia, over-ear o on-ear, è bene scegliere le cuffie in base al comfort e alla comodità. E’ bene che si adattino perfettamente alla conformazione della testa in modo da non risultare troppo lente o troppo strette, visto che in entrambi i casi potrebbero dare davvero fastidio.

Connessione

Abbiamo già parlato delle tipologie di connessioni: la tipologia più pratica e diffusa è certamente quella Bluetooth, perfetta nel caso in cui si vogliano collegare dispositivi diversi come smartphone, tv, tablet o computer.

Le cuffie infrarossi sono le più economiche, ma anche le più scarse quando si parla di connessione. Infine le cuffie a radiofrequenza sono ideali per chi cerca il massimo tra la connessione e la qualità del segnale.

Parametri tecnici

Di seguito i parametri tecnici da valutare nel caso in cui si stia cercando delle cuffie con una qualità audio al top:

  • Frequenza: ovvero l’insieme dei suoni udibili dall’orecchio umano. La frequenza, per garantire una buona qualità audio, deve oscillare tra i 5 e i 30 KHz.
  • Impedenza: ovvero quanto è pulito il suono emesso e quanto è purificato da eventuali rumori: i valori devono oscillare tra 24 Ohm e 30 Ohm.
  • Sensibilità: ovvero il volume di uscita del suono. I valori al top si aggirano intorno ai 100 dB.

Autonomia e batterie

Ovviamente non avendo fili, le cuffie wireless hanno una batteria integrata e un’autonomia che varia in base al tipo di batteria e alla sua durata. L’autonomia, come uno smartphone, può essere di alcune ore, ma ovviamente tutto dipende dall’uso che se ne fa.

Nel caso in cui si scarichino improvvisamente, è possibile continuare ad utilizzarle collegandole al dispositivo attraverso il filo di ricarica. Alcuni modelli sono dotati di sistemi di ricarica rapida che permettono di ottenere il massimo di autonomia con pochi minuti di ricarica.

Riduzione del rumore

Le cuffie che isolano dall’ambiente circostante sono l’ideale nei momenti in cui si necessita della massima concentrazione o del massimo relax: durante un lungo viaggio in aereo, durante una sessione particolare di sport, o durante un impegnativo collegamento di lavoro. E’ importante che gli auricolari con cancellazione del rumore siano dotati della tecnologia attiva apposita che permette di annullare automaticamente i rumori esterni.

Microfono

Il microfono si utilizza per l’audio in entrata: nel caso in cui vogliate utilizzare le cuffie per telefonate o video chiamate o anche call di lavoro, è necessario che poniate l’attenzione anche su come viene restituito il suono in ingresso a chi ascolta dall’altra parte del telefono. Alcuni microfoni sono anche in grado di silenziare i rumori circostanti dell’ambiente nel quale ci si trova.

Comandi

Le cuffie wireless hanno dei comandi appositi per regolare il volume, rispondere alle chiamate e cambiare brano: talvolta la gestione dei comandi avviene attraverso un pulsante, altre attraverso un più intuitivo sistema touch.

Funzionalità ed uso

Infine, vi consigliamo di scegliere le cuffie, anche in base all’uso che ne vorrete fare: se cercate un sistema versatile, probabilmente dovrete affidarvi a degli auricolari Bluetooth, se cercate qualcosa di comodo, allora optate per le cuffie over-ear, mentre se cercate una via di mezzo, che sia leggero, maneggevole e da utilizzare anche quando si pratica attività sportiva, optate per le cuffie on-ear.

Le migliori cuffie wireless

1 - JBL Tune 510BT Cuffie On-Ear

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
Oggi in sconto Oggi in sconto
JBL Tune 510BT Cuffie On-Ear Wireless, Bluetooth 5.0,...
  • Bassi per tutto il giorno: trasmetti un suono di elevata...
  • Cariche in sole 2 ore tramite cavo USB Type-C, le cuffie on...
  • Connessione Multipoint: passa da un dispositivo bluetooth...

2 - Sony WH-CH520 | Cuffie Wireless,

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
Oggi in sconto Oggi in sconto
Sony WH-CH520 | Cuffie Wireless, Connessione Multipoint, con...
  • Certificazione 360 Reality Audio: ottimizza la tua...
  • Con una durata della batteria fino a 50 ore, puoi ascoltare...
  • La WH-CH520 ha la connessione Multipoint, un facile...

3 - Uliptz Cuffie Wireless Bluetooth

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
Oggi in sconto Oggi in sconto
Uliptz Cuffie Wireless Bluetooth 5.3, 65 Ore Di...
  • AUDIO AD ALTA FEDELTÀ - Le cuffie Bluetooth Uliptz offrono...
  • FORTE TECNOLOGIA BLUETOOTH 5.3 - Le cuffie Bluetooth...
  • FINO A 65 ORE DI GIOCO - Le cuffie wireless Uliptz offrono...

4 - OPPO Enco Buds2, Auricolari True

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
Oggi in sconto Oggi in sconto
OPPO Enco Buds2, Auricolari True Wireless, Bluetooth 5.2,...
  • Grazie al driver da 10mm placcato in titanio e...
  • Il peso di un auricolare di Enco Buds2 è di soli 4g, meno...
  • Le Enco Buds2 sfruttano un potente e innovativo algoritmo di...

5 - DOQAUS Cuffie Wireless Bluetooth,

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
DOQAUS Cuffie Wireless Bluetooth, 90 Ore Di Riproduzione e 3...
  • 【Stereo Ad Alta Fedeltà】Doqaus Cuffie Bluetooth Over...
  • 【Cuffie Incomparabilmente Comode】Il paraorecchie over...
  • 【90 Ore di Riproduzione】Grazie alla tecnologia a basso...

6 - kauguo Cuffie Bluetooth 5.3,

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
Oggi in sconto Oggi in sconto
kauguo Cuffie Bluetooth 5.3, Auricolari Bluetooth Stereo...
  • Nuovo Bluetooth 5.3 & Accoppiamento Automatico: Le cuffie...
  • Stereo HiFi & Riduzione del Rumore ENC: Le auricolari...
  • Display Digitale a LED & Tempo di Riproduzione di 42H: Le...

7 - Cuffie Bluetooth, Auricolari

 migliori Cuffie Wireless
migliori Cuffie Wireless
Oggi in sconto Oggi in sconto
Cuffie Bluetooth, Auricolari Bluetooth 5.3 con 4 Mic, Cuffie...
  • Tecnologia Bluetooth 5.3 e Accoppiamento Automatico: Gli...
  • Più Potenza Alla Tua Musica Preferita: Gli auricolare...
  • 36 Ore USB-C Ricarica & Display LED: Separato LED cuffiette...

FAQ sulle Cuffie Wireless

Le cuffie wireless si possono collegare anche agli assistenti vocali?

Alcuni modelli di cuffie wireless permettono la connessione e la gestione delle chiamate anche con gli assistenti vocali.

Il cavo USB-C in dotazione a cosa serve?

Il cavo USB-C serve per ricaricare la batteria delle cuffie e per continuare ad utilizzarle anche quando si è scaricata improvvisamente la batteria.

Autore: MarcoR

MarcoR
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.
guest

0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti