Migliori Aspiratori di punti neri

Aspiratore Punti Neri, guida all'acquisto
Per una pelle curata e liscia, ecco una guida all'acquisto dei migliori aspiratori di punti neri

I punti neri, noti anche come comedoni, sono dei fastidiosi inestetismi che si infiltrano nei pori della pelle e spesso risultano difficili da rimuovere. L’inquinamento ambientale unito ad una pulizia poco approfondita e ad un accumulo dei residui del make up possono determinare la comparsa di questi piccoli puntini sgradevoli, soprattutto in zone come naso, mento e fronte.

In commercio sono presenti numerose strategie che tentano di rimuoverli: oltre cerottini a strappo alle maschere “peel off”, recentemente sono stati commercializzati i cosiddetti aspiratori di punti neri, dei dispositivi pensati per eliminare i comedoni anche nei punti più insidiosi ed anche nelle pelli più particolari e delicate. Ma funzionano davvero? Scopriamolo insieme.

Aspiratore di punti neri: cos’è e come funziona

L’aspiratore dei punti neri è uno strumento ideato per garantire una pulizia profonda del viso, ideato in Corea, nazione che da anni si distingue per la cura nella skincare. L’aspiratore può essere visto come una vera e propria soluzione tecnologica ai cerottini o alle maschere per i punti neri, con una performance sicuramente molto più elevata rispetto agli approcci tradizionali.

Gli aspiratori per i punti neri in genere sono alimentati a batteria, e sono realizzati in modo tale da poter essere maneggiati in maniera comoda e agevole grazie all’impugnatura ergonomica. All’estremità dell’aspiratore si possono montare testine interscambiabili che sono provviste di apposite spugnette che raccolgono i punti neri che vengono aspirati.

I punti neri vengono rimossi attraverso l’aspirazione, ragione per cui è essenziale agire preliminarmente aprendo i pori, perché se si aspirassero dai pori chiusi il rischio sarebbe quello della formazione di lividi localizzati senza riuscire ad asportare i comedoni.

Per aprire i pori è sufficiente trattare la zona con acqua calda, oppure esporla a vapori caldi, ad esempio ci si può abbandonare ad un bel bagno caldo per poi adoperare l’aspiratore dei punti neri.

I punti neri non sono altro che grasso e sporcizia, quindi questi dispositivi risucchiano questi residui fino ad estirpare il comedone alla radice. Senza alcun residuo i comedoni non sono in grado di ricrescere, invece i cerottini, ma anche gli utensili in metallo utilizzati manualmente, hanno un grande limite che è quello di non eliminare del tutto il punto nero che ricompare in maniera più estesa di prima. Facendo seguire all’aspirazione una corretta e costante detersione, si riesce a ritardare la comparsa di nuovi punti neri.

Aspiratore Punti Neri, guida all'acquisto
Per una pelle curata e liscia, ecco una guida all’acquisto dei migliori aspiratori di punti neri

Come usare l’aspiratore di punti neri?

Pensando che l’aspiratore risucchia il grasso e la sporcizia sulla pelle si potrebbe credere che l’azione di questo dispositivo sia eccessivamente aggressiva sulla pelle, ma non è così, perché adottando le dovute accortezze si riesce ad evitare la comparsa di rossori ed irritazioni.

Ovviamente, la pelle deve essere completamente detersa per evitare che vi sia uno strato di grasso superficiale che mina l’aderenza dell’aspiratore sulla cute e quindi compromette l’aspirazione. La pelle pulita ed i pori dilatati ottimizzano l’azione del dispositivo, quindi si consiglia di eseguire l’operazione dopo la doccia o dopo la consueta skin care quotidiana. In caso contrario, non si otterranno dei risultati benefici e la pelle sarà fortemente stressata a causa della potenza aspiratrice dello strumento.

Se si comprende bene il meccanismo di utilizzo, sarà sempre più facile utilizzarlo: a mano a mano si capirà meglio come impugnare l’aspiratore di punti neri e come tenerlo inclinato a contatto con la pelle.

In particolare, si consiglia di lavorare operando dei piccoli movimenti circolari, avendo cura di coprire zone via via differenti senza focalizzarsi troppo a lungo su una sola regione. È importantissimo evitare di utilizzare l’aspiratore sulla pelle con make up o con residui di acqua.

Dopo l’uso, vi suggeriamo di ricondizionare la pelle con un delicato massaggio con una spazzola pulizia viso, con la quale volendo potreste anche andare più a fondo usando una testina esfoliante.

Tipi di acne - schema
In questo schema, le varie tipologie di acne e la sua formazione

Quanto costa un aspiratore di punti neri

Dato l’enorme successo di questi dispositivi è possibile trovarne moltissimi modelli e di varie fasce di prezzo. In generale, i costi non sono così eccessivi, ci si attesta al massimo intorno a 40,00 € per i modelli più potenti.

Ad esempio, l’aspiratore Mosen costa circa 24,00 €, mentre l’aspiratore Slopehill ha un costo sensibilmente maggiore poiché in dotazione vengono fornite più testine per la raccolta dei punti neri e per operare su regioni con diverso grado di accessibilità, sia quelle più ampie che quelle più nascoste.

Miglior Aspiratore di punti neri più Economico

Il più Economico!
Rpanle Aspiratore Punti Neri, Rimozione di Comedone Pulitore...
  • 【Sicuro e affidabie】Lo strumento per la...
  • 【Disponibile per varie pelli】Il dispositivo...
  • 【Display a LED】Questo Aspiratore di Punti Neri...

Come scegliere un aspiratore di punti neri

Tra gli aspetti da prendere in considerazione quando si acquista un aspiratore per punti neri c’è la presenza di una piccola luce blu posta nella porzione superiore della testina di aspirazione; infatti, il dispositivo può causare delle screpolature e delle irritazioni sulla pelle, ma questa luce detiene un’attività di riempimento delle piccole rughe che si possono formare.

La nostra Scelta
Mosen Aspiratore Punti Neri Rimozione di Comedone Pulitore...
  • 【Affidabile Purificatore di Pori】 Dotato della...
  • 【Efficace e Sicuro】 Aspiratore punti neri...
  • 【Multifunzione e professionale】 Premendo il...

Altro elemento essenziale è il numero di testine intercambiabili fornite; è importante che siano presenti testine di aspirazione di tutte le dimensioni, quelle con un’apertura più ampia per agire più rapidamente su zone estere, e quelle allungate e strette per lavorare sui punti nascosti dalle pieghe.

Inoltre, è bene considerare il tipo di alimentazione con cui l’aspiratore funziona, infatti come anticipato si tratta di dispositivi a batteria, tuttavia possono funzionare sia con batterie usa e getta che con batterie ricaricabili con cavi USB, quindi è importante fare una scelta sulla base delle proprie esigenze.

In generale, gli aspiratori ricaricabili sono più versatili perché la durata delle batterie usa e getta non è così spiccata e impone di acquistare delle pile periodicamente, aggiungendo ulteriori costi.

I migliori aspiratori di punti neri

Per avere un aspiratore durevole e resistente è importante optare per marche conosciute. La maggior parte dei brand efficaci sono quelli nati in Corea, da cui questi dispositivi sono nati e si sono evoluti; ad esempio la marca Xpreen produce da tempo alcuni degli aspiratori più venduti. Ma anche il marcio Mosen realizza ottimi dispositivi che sono durevoli e performanti.

1 - Mosen Aspiratore Punti Neri

1° miglior Aspiratore
Mosen Aspiratore Punti Neri Rimozione di Comedone Pulitore...
  • 【Affidabile Purificatore di Pori】 Dotato della...
  • 【Efficace e Sicuro】 Aspiratore punti neri...
  • 【Multifunzione e professionale】 Premendo il...

2 - EUNON Potente Aspiratore Punti Neri

2° miglior Aspiratore
EUNON Potente Aspiratore Punti Neri Professionale Rimozione...
  • IL TUO ESPERTO DI CURA DELLA PELLE :EUNON...
  • 4 SONDA: Usa una sonda grande per le guance e una...
  • RIPRISTINA LA TUA BELLEZZA ENTRO 4 STETTIMANE: La...

3 - Mosen Aspiratore Punti Neri

3° miglior Aspiratore
Mosen Aspiratore Punti Neri Pulitore dei Pori USB...
  • 【Tecnologia di Estrazione del Vuoto...
  • 【Funzioni Forti e Pratiche】Il dispositivo di...
  • 【Disegni Portatili e di Facile...

4 - FREEBREATH Aspiratore Punti Neri,

4° miglior Aspiratore
FREEBREATH Aspiratore Punti Neri, 2021 Più Nuovo Punti Neri...
  • 【1 area di riscaldamento e 3 livelli di...
  • 【Sicuro ed efficace】 Il nostro punti neri...
  • 【Premium Blackhead Remover Kit】 Viene fornito...

5 - Aspiratore Punti Neri Professionale

offerta5° miglior Aspiratore
Aspiratore Punti Neri Professionale Yobuno, Punti Neri...
  • 【5 Marce e 3 Pulsanti】Rispetto al tradizionale...
  • 【3 Teste di Succhiamento】Aspiratore punti neri...
  • 【Forte e Sicuro】La sua pompa ad aria può...

6 - 2021 Più Nuovo Aspiratore Punti

6° miglior Aspiratore
2021 Più Nuovo Aspiratore Punti Neri Professionale...
  • 【2021 Più Nuovo ASPIRATORE PUNTI NERI】Super...
  • 【5 INTENSITA’ DI ASPIRAZIONE REGOLABILI & 5...
  • 【EFFICACE E SICURO E INDOLORE】Estrattore...

7 - Aspiratore Punti Neri Rimozione

offerta7° miglior Aspiratore
Aspiratore Punti Neri Rimozione Aspira Punti Neri...
  • Cura della pelle del viso completa – ESSY...
  • 4 testine di ricambio, 4 usi – dispositivo...
  • 5 livelli di aspirazione – aspirazione del...

8 - Rpanle Aspiratore Punti Neri,

8° miglior Aspiratore
Rpanle Aspiratore Punti Neri, Rimozione di Comedone Pulitore...
  • 【Sicuro e affidabie】Lo strumento per la...
  • 【Disponibile per varie pelli】Il dispositivo...
  • 【Display a LED】Questo Aspiratore di Punti Neri...

FAQ sugli aspiratori di punti neri

Come pulire l’aspiratore di punti neri?

In genere, una delle cose che ci si chiede più frequentemente è come provvedere alla manutenzione di questi aspiratori per punti neri. Ovviamente, affinché il dispositivo pulisca bene il viso dai comedoni, è necessario pulirlo regolarmente, sostituendo periodicamente le spugnette presenti nella testina di aspirazione; queste tendono a saturarsi di tutti i residui aspirati, quindi dopo un po’ non riescono più a raccogliere gli scarti, quindi è importante cambiarle in maniera regolare.

Talvolta, se non si provvede ad una sostituzione puntuale, alcuni punti neri potrebbero accumularsi sul bordo in plastica della testina. In questo caso si può pulire il tutto sciacquando semplicemente con dell’acqua calda che provvederà anche ad una buona sterilizzazione.

Che prodotti usare dopo l’aspirazione dei punti neri?

Dopo l’utilizzo è bene sciacquare di nuovo la pelle con abbondante acqua corrente e successivamente detergerla e massaggiarla con creme lenitive o oli per la cura del corpo.

Come inserire le spugnette nel vacuum aspira punti neri?

Per cambiare le spugnette basta togliere il beccuccio che si appoggia sulla pelle, togliere la piccola spugnetta utilizzata e sostituirla con una nuova, infine inserire di nuovo il beccuccio.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)