Migliori creme per Dermatite atopica

Migliori creme dermatite atopica
La dermatite atopica può influenzare negativamente lo stile di vita: ecco come agire

La dermatite atopica è una malattia della pelle che può influire negativamente sulla qualità della vita, soprattutto a causa dei suoi sintomi come arrossamenti visibili e continui pruriti. E’ una malattia infiammatoria cronica che si manifesta in maniera altalenante con periodi di totale benessere e momenti di noiosa riacutizzazione.

Un modo per alleviare il prurito e convivere pacificamente con la dermatite atopica è certamente quello di ricorrere a creme lenitive e naturali, che rappresentano lo step immediato prima di dover ricorrere ai corticosteroidi. Ecco, quindi, una guida sulla dermatite atopica e sulle migliori creme per combatterla.

Dermatite atopica: cos’è e come si riconosce

Cos’è la dermatite atopica?

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica della pelle dall’andamento variabile tra periodi di acutizzazioni e peggioramento e periodi di benessere. A differenza di quello che si può pensare, la dermatite atopica è molto diffusa, soprattutto tra i bambini piccoli, anche se non lascia scampo neanche agli adulti, ma in percentuale minore.

La nota positiva è che chi sviluppa la dermatite atopica nell’infanzia ha più probabilità di guarire del tutto. Colpisce soprattutto gli abitanti delle aree urbane.

Migliori creme dermatite atopica
La dermatite atopica può influenzare negativamente lo stile di vita: ecco come agire

Cause della dermatite atopica

Ma quali sono le cause che possono far insorgere la dermatite atopica? La prima causa è la predisposizione genetica: di solito chi la sviluppa, infatti, ha un familiare con una malattia allergica come asma, rinocongiuntivite o eczema. Oltre a questo, influiscono molto anche i fattori ambientali: abbiamo detto, infatti che tende a colpire gli abitanti dei paesi più industrializzati, dove c’è grande concentrazione di aree urbane.

Un’ulteriore causa è certamente legata alla risposta immunitaria della pelle: questa può causare delle falle nell’epitelio con conseguente ingresso di allergeni nocivi. Ricordiamo, infatti, che è proprio la pelle a proteggerci dai fattori esterni e dall’ambiente che ci circonda: se ci sono delle problematiche all’epidermide, la barriera non protegge più, e anzi, è attaccata a sua volta.

Questa situazione genera a sua volta una maggiore sensibilità della pelle e una risposta immunitaria eccessiva che può causare un rilascio di sostanze allergeniche e infiammatorie. Tutto ciò provoca, quindi, uno sfogo, chiamato eczema che prude e tende ad arrossarsi.

Come riconoscere la dermatite atopica

La dermatite atopica si presente sotto forma di rossori diffusi sulla pelle che tende ad essere secca e a squamarsi. La diffusione sul corpo dipende soprattutto dall’età: nei neonati, infatti, tende a manifestarsi sul cuoio capelluto e sul viso, in particolare sulle guance e sulla fronte. Negli adolescenti e negli adulti si trova in particolare sulle mani, sul dorso del piede, sulla schiena e sul viso. E’ facile anche che coinvolga l’interno del gomito e del ginocchio.

In ogni caso la pelle si presenta molto secca, arrossata e con lesioni che possono essere umide, rosse o secche. Purtroppo il sintomo peggiore della dermatite atopica è il prurito che innesca a sua volta un peggioramento con complicanze e infezioni, in una sorta di circolo vizioso davvero molto noioso da sopportare.

La sintomatologia varia e si alterna in due fasi: il periodo acuto, in cui i sintomi peggiorano e si acutizzano e il periodo di latenza dove la malattia tende quasi del tutto a scomparire. Di solito il periodo di benessere si riesce ad avere quando il clima è caldo e umido.

Crema per dermatite atopica: cos’è e come funziona

Come agisce la crema per dermatite atopica?

Essendo il prurito, il sintomo principale che può influire sulla qualità della vita, un buon modo per alleviarlo è certamente quello di utilizzare creme lenitive che aiutino ad idratare la pelle e a proteggerla da agenti esterni.

Questo è certamente un rimedio naturale e non aggressivo che può migliorare la situazione e il quadro generale: idratando la pelle, infatti, si mantiene umida, idratata e si evita che si secchi e che arrivi a prudere.

Sarebbe utile associare l’uso di crema per dermatite atopica a comportamenti adeguati per prevenire le riacutizzazioni della malattia. La graduale scomparsa del prurito è un sintomo che la terapia con la crema sta funzionando.

Sono consigliate le creme anti-infiammatore come i corticosteroidi solo dietro prescrizione medica e solo nelle fasi acute della dermatite. L’effetto dei medicinali per uso topico è molto simile a quello delle creme naturali: alla fine, lo scopo, è quello di lenire il prurito in modo da innescare una graduale protezione della pelle che non si danneggi e non crei lesioni e infezioni.

Ci sono rimedi naturali contro la dermatite atopica?

Oltre alle creme che comunque creano di nuovo la barriera protettiva sulla pelle e la mantengono idratata, ci sono altri rimedi per evitare fasi acute della dermatite atopica. Può essere utile, ad esempio, esporsi per qualche ora al giorno ai raggi diretti del sole: non è un caso, infatti, che durante l’estate la situazione tenda a migliorare. Anche i bagni termali possono dare sollievo dal riacutizzarsi della malattia.

Eruzioni cutanee infiammatorie
Uno schema delle più comuni eruzioni infiammatorie della pelle

Come usare correttamente la crema per dermatite atopica

Ogni quanto va applicata la crema per dermatite atopica?

Le creme emollienti per la dermatite atopica vanno usate tutti i giorni, almeno due volte al giorno. Nei neonati può bastare una sola volta, ma solo se la situazione è sotto controllo, altrimenti è necessario passare a due volte. Per ammorbidire bene la pelle, sarebbe opportuno farsi prima una doccia o un bagno caldo: in questo modo la pelle sarà già umida e lo rimarrà più a lungo dopo l’applicazione della crema.

Quanto costa una crema per dermatite atopica?

  • Prezzo crema dermatite atopica: 18,00 € circa, le creme in fascia media.

Il costo varia in base a diversi fattori, soprattutto la quantità e la qualità della crema: se prodotta con solo ingredienti naturali è facile che abbia un costo maggiore rispetto a quelle più commerciali. In linea di massima il costo può variare dalle 9,00 € alle 30,00 €.

Migliore crema dermatite atopica più Economica

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Dermovitamina Calmilene Clin Atop Emulsione Idratante - 400...
  • Prodotto specifico per il trattamento quotidiano...
  • Grazie alla formula idratante ad azione prolungata...
  • Contribuisce a ridurre il prurito e...

Come scegliere la giusta Crema per dermatite atopica

Quali sostanze deve contenere?

La scelta della crema per combattere la dermatite atopia deve essere fatta sulla base delle aree coinvolte e della sua tollerabilità. Fortunatamente i rischi di sensibilizzazione da creme è minimo e riguarda quasi esclusivamente le profumazioni utilizzate e i conservanti.

A prescindere da ciò, è molto importante capire quali principi attivi e sostanze non devono mancare perché una crema per dermatite atopica svolga al meglio la sua funzione emolliente e protettiva.

Stiamo parlando dei ceramidi, un tipo di lipidi che aiutano a ricostruire e a risanare la pelle. E’ grazie alla loro grassezza, infatti, che la pelle si secca e si danneggia sempre con meno frequenza, fino a guarire del tutto.

Altri principi attivi che non devono mancare solo le proteine, i minerali, gli omega-3 e le vitamine A, D ed E. Tutte insieme hanno proprietà antinfiammatorie e protettive. Infine, nelle creme per dermatite atopica sono presenti composti e oli vegetali come glicerina vegetale, aloe vera, burro di Karitè, olio di Jojoba, calendula e cera d’api.

Tipologia

In commercio si trovano diverse tipologie di creme: gli ungenti, più simili a gel, sono adatti quando la fase è acuta per nutrire e ristrutturare la pelle, mentre le soluzioni idratanti come creme e oli vanno bene nella fase di mantenimento.

Di solito la crema idratante e tende a sfiammare, la lozione aiuta a ridurre il prurito e l’arrossamento, gli olii aiutano a ripristinare la protezione cutanea.

Migliori creme per Dermatite atopica

Tra le migliori creme per dermatite atopica ricordiamo i brand Youderm e Avène per idratare al massimo la pelle e aiutare a creare un nuovo strato lipidico in grado di ridurre l’infiammazione. La lozione Calmilene e la crema Aveeno aiutano invece a lenire il prurito e sono utili anche nei neonati e nei bambini piccoli.

1 - Dermovitamina Calmilene Crema

offerta1° miglior Crema Dermatite Atopica
Dermovitamina Calmilene Crema Idratazione - 500 ml
  • Indicato per l'idratazione quotidiana della cute...
  • Può essere utilizzato su tutto il corpo e sul...
  • Formato 500 ml

2 - Bioderma 57536 Crema Corporale

offerta2° miglior Crema Dermatite Atopica
Bioderma 57536 Crema Corporale
  • Senza profumo, ottima tollerabilità
  • Ottima per adulti, bambini e neonati
  • Formato 500 ml

3 - YouDerm SinAtop Crema Intensiva non

offerta3° miglior Crema Dermatite Atopica
YouDerm SinAtop Crema Intensiva non steroidea indicata nel...
  • YouDerm SinAtop Crema Intensiva è una crema con...
  • Grazie alla sua azione mirata, contribuisce al...
  • La sua formulazione, studiata per idratare la...

4 - ISDIN Nutratopic Pro Amp Lozione

offerta4° miglior Crema Dermatite Atopica
ISDIN Nutratopic Pro Amp Lozione Emolliente Pelle Atopica...
  • Aiuta a rinforzare la funzione barriera della...
  • Idrata in profondità, aiutando ad alleviare il...
  • Ristabilisce l'equilibrio cutaneo grazie alle sue...

5 - Ceramol Crema 311 200 ml

offerta5° miglior Crema Dermatite Atopica
Ceramol Crema 311 200 ml
  • Adatto in caso di pelle secca, alterata,...
  • Senza profumo, conservanti, emulsionanti...
  • Formulato per minimizzare il rischio di allergie;...

6 - Aveeno Crema Emolliente Quotidiana,

offerta6° miglior Crema Dermatite Atopica
Aveeno Crema Emolliente Quotidiana, Dermexa, Senza Profumo,...
  • La crema emolliente Aveeno ha una formula...
  • Per aiutare a trovare sollievo, Aveeno baby...
  • Per aiutare a trovare sollievo, Aveeno baby...

7 - YouDerm Sinatop Crema Extra

offerta7° miglior Crema Dermatite Atopica
YouDerm Sinatop Crema Extra Idratante Per Il Trattamento...
  • YouDerm Sinatop Crema Extra Idratante è indicata...
  • Questa crema è caratterizzata da una forte azione...
  • Grazie alla sua formulazione specifica,...

8 - Dermovitamina Calmilene Clin Atop

offerta8° miglior Crema Dermatite Atopica
Dermovitamina Calmilene Clin Atop Emulsione Idratante - 400...
  • Prodotto specifico per il trattamento quotidiano...
  • Grazie alla formula idratante ad azione prolungata...
  • Contribuisce a ridurre il prurito e...

FAQ sulle creme dermatite atopica

Quanto tempo ci vuole per guarire da dermatite atopica?

La guarigione può avvenire dopo 3-4 anni dall’insorgenza della malattia.

La dermatite atopica è una malattia psicosomatica?

La dermatite atopica non è considerata una malattia psicosomatica, anche se alcuni fattori come l’ansia e l’apprensione possono tendere a farla peggiorare. Nei bambini, si manifesta in particolare in quei soggetti molto sensibili e molto attaccati alla figura materna.

Come curare la dermatite atopica sul viso?

La dermatite atopica sul viso può essere trattata con creme idratanti e lenitive. Solo nei casi più gravi si può ricorrere a corticosteroidi topici e per via orale.

Ci sono alimenti che possono combattere la dermatite atopica?

Alcuni alimenti, soprattutto quelli che contengono molte vitamine, possono aiutare a combattere la dermatite atopica. Stiamo parlando del salmone, il tonno, ma anche il tuorlo d’uovo, i broccolo, le mele e le carote.

Autore: Elisa

Elisa
Letterata e lettrice accanita, appassionata di viaggi e di wellness, Elisa scrive ogni giorno approfondimenti sui prodotti per la persona e per il fitness: le sue recensioni sono pubblicate su queste pagine e su molte rubriche al femminile. Si definisce una nerd col pallino della condivisione: è la "quota rosa" di Okspot!

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)