Home » Fotocamere » Fujifilm Finepix JV500: la semplicità a basso costo

Fujifilm Finepix JV500: la semplicità a basso costo

Fujifilm Finepix JV500
Fujifilm Finepix JV500: colorata ed economica, un buon prodotto per iniziare la "carriera" da fotografo!


Ha appena fatto la sua comparsa sul mercato italiano una nuova fotocamera compatta da ben 14 megapixel, la casa produttrice è l’ormai nota Fujifilm, esperta nel settore fotografico, ed il modello specifico è Finepix JV500.

Si tratta di un prodotto in grado di regalare oltre ad una qualità buona fotografica, anche uno stile ed un design che, di certo, incontrerà il favore di molti, appassionati e non, della fotografia digitale. Uno stile sottile e leggero, adatto a chi vorrà portare sempre con se questo utile accessorio.
Un prodotto dalle qualità degne di nota soprattutto se paragonato al prezzo di vendita davvero basso ed abbordabile da chiunque, che è stato appositamente scelto per poter permettere alla maggior parte delle persone di affacciarsi al mondo della fotografia senza dover rinunciare ad un prodotto in grado di scattare foto ad alta qualità grazie allo zoom ottico 3X, ed alla risoluzione del sensore ottico di 14Mpixel.

Fujifilm Finepix JV500
Fujifilm Finepix JV500: colorata ed economica, un buon prodotto per iniziare la “carriera” da fotografo!

Tra le caratteristiche del prodotto non possiamo non menzionare l’ampio display da 2.7 pollici e la batteria al lito, inclusa nella confezione.

Tra i pregi possiamo elencare, innanzitutto, il prezzo davvero basso, e la possibilità di selezionare diverse tipologie di scatto, dalle foto panoramiche all’auto focus, alla possibilità di auto regolare lo scatto grazie al riconoscimento dei volti, fino alla “professionale” funzione macro che permette di realizzare ingrandimenti e primi piani ravvicinati. Molto utile per le foto tra amici, la funzione “anti occhi rossi” che evita il ben noto e antiestetico fenomeno.

Una funzione molto utile è sicuramente quella di poter, direttamente tramite il menù della fotocamera, modificare le immagini presenti all’interno della memoria, con un software interno dedicato, potendo agire sulle dimensioni, ritagliandole e ruotandole.
Dispone infine anche di un comodo flash integrato, come ormai la maggior parte delle fotocamere digitali presenti sul mercato.

La qualità delle foto è nella media per questo genere di fotocamere: nonostante l’alta risoluzione si fanno infatti sentire i limiti del piccolo obiettivo, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità, ma per le foto “di tutti i giorni” va benone.

Tra i difetti riscontrati segnaliamo invece la mancanza dello scatto intervallato (ma di cui si può fare sicuramente a meno) e l’impossibilità di regolare la temperatura del colore.

Per il resto, la Fujifilm Finepix JV500 è sicuramente un ottimo prodotto che, con una spesa approssimativa di soli 60,00 euro, permetterà a chi non è particolarmente pratico nella fotografia di scattare foto nitide senza troppe pretese, grazie anche all’utilizzo delle varie funzioni automatiche presenti nella fotocamera.

In sintesi, dopo un’accurata analisi dei vantaggi e degli svantaggi, ne consigliamo sicuramente l’acquisto a chi, da una fotocamera digitale, non si aspetta lo scatto professionale bensì la possibilità di immortale qualunque momento o situazione, con la semplicità di una fotocamera base, compatta e piacevole da vedere.
La possibilità di utilizzarla in modo semplice permetterà a chiunque di scattare foto di ottima qualità senza dover settare particolari parametri che, spesso, sono ai più totalmente sconosciuti.
Il prezzo basso è il vero “plus” di questa Finepix.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)