Migliori contatori Geiger (con dosimetro)

Miglior contatore geiger dosimetro
Il contatore geiger con dosimetro permette di rilevare il livello di radiazioni nell'ambiente

Il contatore Geiger è un dispositivo in grado di verificare la presenza di radiazioni ionizzanti, in particolare particelle alfa derivanti dal decadimento dei radionuclidi.

Grazie ad un sistema digitale permette la visualizzazione della quantità di radiazioni presenti nell’ambiente, mentre la rilevazione si basa su dispositivi fisici a tubo a gas o chimici, in grado di stimare le ionizzazioni in una scala espressa in millisievert.

In ambito domestico e professionale è molto diffuso per verificare la presenza del pericolosissimo gas Radon che ha la tendenza ad accumularsi negli scantinati, in particolare in zone rocciose, dove sono presenti faglie e aperture nel terreno.

Inoltre utilizza in presenza di terremoti, eruzioni vulcaniche e altri fenomeni geologici, sia per motivi di sicurezza sia di studio.

Contatore Geiger: cos’è e come funziona

Cos’è il contatore Geiger

Il contatore Geiger è un dispositivo elettronico che contiene una camera a deriva, un tubo a gas in alta tensione che serve per stimare la presenza di radiazioni perché nelle condizioni operative il passaggio di particelle alfa e beta genera un elevato numero di coppie ione-ione che vengono rilevate dagli elettrodi.

Come funziona il contatore Geiger

Quando all’interno del tubo a vuoto c’è un passaggio di radiazione e questa colpisce una delle molecole del gas, si ha un fenomeno di ionizzazione che crea una coppia elettrone ione.

La carica che viene raccolta non è dipendente dalla ionizzazione primaria, perché nel tubo del contatore Geiger si ha un campo elettrico estremamente intenso, molti kV, che genera un fenomeno di moltiplicazione a valanga.

Questa spinge la ionizzazione secondaria a creare nuove coppie, generando un impulso elettrico che sarà poi amplificato e trasdotto sotto forma di un click nei modelli base o, nelle versioni moderne, di un conteggio digitale.

La quantità di interazioni tra radiazioni e molecole del gas fornisce una stima dell’intensità e della densità di radiazioni presenti, che tramite un integratore a finestra vengono poi utilizzate per fornire un dato tramite il dosimetro.

In sostanza si tratta di un dispositivo che dice quanta radiazione stiamo assorbendo in un determinato momento e se questo si trova sopra o sotto la soglia di sicurezza.

Il contatore Geiger, quindi, riesce a rilevare sia istante per istante la presenza di radiazioni che vengono segnalate, sia la quantità su un intervallo di tempo arbitrariamente lungo e si utilizza in diversi contesti di sicurezza, per quanto riguarda materiali tecnologici e persone.

Miglior contatore geiger dosimetro
Il contatore geiger con dosimetro permette di rilevare il livello di radiazioni nell’ambiente

Quando si usa il contatore Geiger

Il contatore Geiger con dosimetro si impiega in diversi ambiti a partire da quello ingegneristico e geologico, per verificare la presenza di contaminanti o sorgenti radioattive nei materiali e negli ambienti, fra cui il gas Radon, ma non solo.

Si usano in ambiente sanitario ad esempio nelle sale radiografiche o in medicina nucleare, ma anche come strumento per hobbisti, per la ricerca di minerali e ovviamente in ambito militare per la sicurezza in caso di attacco atomico, tradizionale o sporco.

Spesso il contatore Geiger con dosimetro viene utilizzato in ambito di metallurgia ed edilizia a causa della possibile presenza di lotti di acciaio di bassa qualità che contengono quantità troppo elevate di sorgenti radioattive, derivanti da scarti di fonderia non correttamente smaltiti.

Ovviamente, trova il suo campo di applicazione in caso di disastri nucleari e attacchi atomici. L’argomento è purtroppo di nuovo di attualità in questo periodo. Leggete anche la nostra guida all’uso delle compresse di ioduro di potassio.

Come si usa il contatore Geiger con dosimetro

Il contatore Geiger si utilizza in diversi contesti e si tratta di un dispositivo di sicurezza che per alcuni modelli richiede una formazione specifica per essere impiegato in maniera corretta.

Se impiegato per scopi hobbistici si limita soltanto a indicare la presenza delle radiazioni, con un dato che nei modelli moderni viene tradotto in livelli di sicurezza tramite un display digitale.

Si utilizza in ambito ingegneristico per verificare la presenza di contaminanti radioattivi all’interno di leghe metalliche, sia per quanto riguarda le costruzioni che i rottami, dove spesso vengono smaltiti in maniera illegale anche materiali contenenti residui pericolosi.

Spesso, infatti, in fonderia per fenomeni metallurgici finiscono per accumularsi radionuclidi pericolosi in quantità considerevoli che possono contaminare lotti di acciaio.

Più di frequente, però, il contatore Geiger si utilizza per verificare la sicurezza degli ambienti per controllare la presenza di gas Radon. Questo si manifesta in presenza di rocce porose e zone sismiche.

In ambito medicale, dove l’impiego di materiali radioattivi è molto diffuso, in particolare in medicina nucleare e nel settore delle radiografie si impiegano dosimetri e contatori Geiger. Inoltre la presenza di radiazioni è anche possibile in altri ambiti come l’industria chimica, petrolchimica e della sicurezza.

Il contatore è un dispositivo elettronico con un display nelle versioni più moderne e si utilizza semplicemente controllando sia la presenza delle radiazioni sia la loro quantità, che viene stimata da un integratore a finestra mobile che calcola la quantità assorbita in un determinato intervallo di tempo e riporta il dato sul display.

Il conteggio è valido fino a un massimo, che dipende dal modello e che non deve essere superato, perché una volta raggiunta la soglia il dispositivo risulta essere non attendibile e in questo caso è strettamente necessario allontanarsi dall’area e provvedere alla profilassi anti-radiazioni.

Quanto costa un contatore Geiger con dosimetro

  • Prezzo contatore Geiger con dosimetro: 45,00 € per modelli di fascia media

Passiamo a vedere le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica, dai 15,00 ai 30,00 €: per i modelli hobbistici che prevedono soltanto la rilevazione generale di radiazioni è un’indicazione dosimetrica usa e getta poco attendibile. Servono soltanto a scopo didattico o per verificare la presenza di radiazioni, ma non danno indicazioni di ordine superiore.
  • Fascia media, dai 30,00 ai 150,00 €: dispositivi in fascia semiprofessionale e professionale, in grado di fornire indicazioni sui l’intensità del campo elettromagnetico di radiazioni e dosimetrica, con dati attendibili a seconda del modello e per le versioni avanzate è anche necessario possedere una formazione specifica per il corretto impiego.
  • Fascia alta, oltre i 150,00 €: sono modelli professionali per rilevazione fissa e portatile con stima dosimetrica, intensità delle radiazioni, suddivisione delle diverse tipologie e analisi del campo elettromagnetico. Forniscono anche un report che viene salvato su una memoria richiamabile e che può essere utilizzata per ulteriori analisi.

Miglior contatore Geiger con dosimetro più Economico

Scelta Convenienza
Contatore Geiger, Rilevatore di Radiazioni Rilevatore di...
  • 【Contatore Geiger preciso】 Radioattività del...
  • 【Risposta rapida】 Il monitor delle radiazioni...
  • 【Facile da usare】 Misuratore di radioattività...

Come scegliere il giusto contatore Geiger

Accuratezza

Il modello che si sceglie in ambito professionale per la sicurezza personale e non soltanto per scopi hobbistici deve essere accurato, cioè in grado di fornire un’indicazione precisa della quantità delle radiazioni presenti nell’ambiente e della loro tipologia: alfa, beta e ionizzanti e non.

Questo per poter fornire indicazioni ai soccorritori e ai tecnici che lo utilizzano per l’analisi ambientale.

Sensibilità

La presenza di poche particelle radioattive in un ambiente potrebbe non essere rilevata da un contatore Geiger con scarsa sensibilità e rendere quindi pericolosa la frequentazione dello stesso.

In molti casi a rendere pericoloso uno spazio è l’esposizione prolungata alle particelle ionizzanti. Quindi è necessario rilevare anche le più piccole tracce per evitare che una lunga permanenza abbia conseguenze gravi.

Tecnologia

I contatori Geiger con dosimetro possono essere realizzati in diverse tecnologie, anche se quelli a tubo a gas sono i più affidabili. Sono stati sviluppati dispositivi a stato solido con le stesse funzionalità e che vengono venduti impropriamente con il nome di contatore Geiger.

Sono molto diffusi, perché più compatti rispetto alle versioni tradizionali, ma offrono in generale performance minori. Spesso si sfruttano dosimetri ad assorbimento chimico e la misurazione viene fatta in maniera indiretta tramite il cambiamento delle proprietà del sensore.

Migliori contatori Geiger con dosimetro

Fellat, offre contatori Geiger con dosimetro compatti e portatili, dotati di rilevamento sonoro e con buone performance, in ambito semiprofessionale e professionale, analisi on board e connettività USB per lo scambio dei dati con postazioni fisse.

Bewinner, i suoi contatori Geiger con dosimetro si usano in ambito ingegneristico, geofisico e ospedaliero. Sono particolarmente adatti alla rilevazione in postazione semifissa e dotati di connettività, display e postprocessing dei dati raw.

Radex, accurati e veloci, i contatori Geiger con dosimetro sono di fascia professionale e realizzati in modo tale da resistere a urti e eventi critici. I display minimal a cristalli liquidi resistono agli shock e agli alti livelli di radiazione.

1 - QG GMC-500 PLUS GMC-500 + (PLUS)

1° miglior Contatore Geiger
QG GMC-500 PLUS GMC-500 + (PLUS) Geiger Counter Nuclear...
  • Modalità di rilevamento stand alone
  • Modalità di monitoraggio continuo
  • Lettura rapida in pochi secondi dopo Attivazione

2 - Contatore Geiger, Rilevatore di

2° miglior Contatore Geiger
Contatore Geiger, Rilevatore di Radiazioni Rilevatore di...
  • 【Contatore Geiger preciso】 Radioattività del...
  • 【Risposta rapida】 Il monitor delle radiazioni...
  • 【Facile da usare】 Misuratore di radioattività...

3 - Rilevatore di Radiazioni Nucleari

offerta3° miglior Contatore Geiger
Rilevatore di Radiazioni Nucleari da Contatore Geiger,...
  • ❤️ALTA SENSIBILITÀ: Rilevatore di radiazioni...
  • ❤️MISURAZIONE RAPIDA & SICUREZZA INTELLIGENTE:...
  • ❤️ALIMENTATO TRAMITE USB O ALIMENTATO A...

4 - JD‑3001 Contatore Geiger,

offerta4° miglior Contatore Geiger
JD‑3001 Contatore Geiger, 0.01μT~999.99μT...
  • [Contatore Geiger a grande display]: con un ampio...
  • [Rilevatore di radiazioni nucleari portatile]:...
  • [Monitoraggio dosimetro multifunzione]: con le...

5 - Rilevatore di Radiazioni AMBIENTALI

5° miglior Contatore Geiger
Rilevatore di Radiazioni AMBIENTALI contatore geiger,...
  • FS-600 è un piccolo ad alta gamma rivelatore di...
  • Questo strumento è un-compensato contatore Geiger...
  • Quando la soglia di allarme è raggiunto, un...

6 - Radex RD1503 + Contatore Geiger ad

6° miglior Contatore Geiger
Radex RD1503 + Contatore Geiger ad alta precisione senza...
  • Aggiornato e migliorato 1503 con più funzioni e...
  • Combinati BETA, GAMMA e rilevamento di radiazioni...
  • Intervallo di scala di 0,05 ~ 9,99 USV / h (micro...

7 - Radex RD1503 Dosimetro (versione

7° miglior Contatore Geiger
Radex RD1503 Dosimetro (versione per esterni), contatore...
  • Edizione aggiornata per esterni.
  • Rilevazione combinata di radiazioni Beta, Gamma e...
  • Intervallo di scala da 0,05 ~ 999,99 μSv/h (micro...

8 - GQ GMC-3E-Plus Contatore Geiger

8° miglior Contatore Geiger
GQ GMC-3E-Plus Contatore Geiger digitale Rilevatore di...
  • Newer GMC300EPlus compiere GMC-300 series...
  • Testo, grafica e modalità carattere grande...
  • connessione USB per le comunicazioni ei dati di...

FAQ sui contatori Geiger con dosimetro

Occorre formazione per usare il contatore?

Sì, l’impiego professionale di un contatore Geiger richiede una formazione specifica, anche se è possibile utilizzarlo per scopi personali, dimostrativi e non professionali senza particolari precauzioni, a parte quelle legate alla profilassi contro le radiazioni.

Un contatore Geiger usato per scopi hobbistici e di misurazione ambientale non è molto differente da qualsiasi dispositivo elettronico e il suo funzionamento di base può essere appreso da chiunque.

Esistono versione hobbistiche?

Certamente, esistono versioni hobbistiche di contatori Geiger con dosimetro anche molto avanzate e dotate di una buona sensibilità e accuratezza ad un costo ragionevole. Ci sono anche modelli in kit di montaggio e dispositivi compatibili con piattaforme di sviluppo come Arduino, adatte per gli appassionati di elettronica, scienza e fisica.

Quali radiazioni vengono misurate?

Il contatore Geiger funziona esclusivamente con le radiazioni ionizzanti, in particolare con le particelle Alfa derivanti dal decadimento dei radionuclidi e permette di rilevare indirettamente la presenza del gas Radon. Non è in grado, invece, di reagire in presenza di altre forme radioattive come emissioni radiofoniche o raggi ultravioletti, se non in maniera casuale e non attendibile.

Autore: Marco R. (Okspot)

Marco R. (Okspot)
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)