Home » PC e Accessori » Netbook Samsung Chromebook: mini recensione

Netbook Samsung Chromebook: mini recensione

Chromebooks: le nostre opinioni sul netbook di Google
Chromebooks: le nostre opinioni sul netbook di Google


Arrivato in Italia pochi mesi fa, il Netbook Samsung Chromebook è un “ultraportatile” che condivide molte caratteristiche con gli altri netbook in commercio ma che si differenzia da loro in quanto è il primo notebook che utilizza Chrome OS, il sistema operativo di Google basato sul Web. Il motore di ricerca ha promosso questo S.O. con lo scopo di favorire la nascita di una nuova generazione di dispositivi che siano soprattutto agili ed economici.

Il prezzo è infatti un aspetto interessante di questo Netbook di Samsung: intorno ai 400,00 € per il “Serie 5” con connettività wi-fi; 450,00 € per la versione con supporto delle reti 3G.

samsung chromebook
Da Samsung, ecco il web-netbook Chromebook

Entriamo nel dettaglio delle caratteristiche: per quanto riguarda la tastiera, essa è stata pensata per chi è sempre online, con una digitazione comoda e precisa e la sostituzione del caps-lock con il pulsante di ricerca sul web.

L’avvio immediato è un’altra peculiarità del Chromebook con la totale configurazione elaborata in circa 1 minuto ed un solo secondo è sufficiente per la ripresa dallo stand-by. Davvero ottimo!
Il sistema operativo Chrome OS è compatibile con tutti gli standard della rete e si aggiorna in automatico ad ogni accesso.

Solo pregi dunque? Non è così: in primis, in un Paese come l’Italia dove la diffusione della connessione wi-fi lascia un po’ a desiderare, il rischio di navigare a velocità ridotta non è da sottovalutare. Inoltre gli svantaggi di un dispositivo studiato per dare il meglio di sé online sono dati principalmente dalla gestione dei file non ottimale e dalla poca fluidità delle operazioni di navigazione tra le cartelle.

Dal punto di vista delle prestazioni, l’hardware del Netbook Samsung Chromebook è piuttosto efficiente anche se presenta dei problemi nel caso di visualizzazione di filmati a schermo intero se vi sono più finestre di browser aperte. Il processore è un Intel N570 Dual Core da 1,66 GHz con 2 GB di memoria DDR3 non espandibile. Lo schermo 12” con risoluzione 1.280×800 pixel ha un ampio angolo di visione, ottima luminosità ma colori poco brillanti. Qualche pecca denuncia anche l’audio.

Infine ottima è invece la durata della batteria che, secondo la casa madre, è in grado di reggere più di 8 ore di navigazione in rete consecutive.

Esiste un altro modello di Chromebook, marchiato Acer. Quali differenze ci sono tra i Chromebook Samsung e Acer? Davvero poche, scegliete pure in base alla marca che vi ispira più fiducia!

Per maggiori info, visitate la sezione Chromebook su Google con link ai venditori e relative schede per acquistarli online.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)