Passeggino Ultraleggero: guida alla scelta

Passeggini Ultraleggeri
I passeggini ultra leggeri sono comodi e pratici da portare ovunque

Tra tutti i prodotti per l’infanzia, la scelta del passeggino è quella più difficoltosa e a tratti noiosa: riuscire a districarsi nella giungla delle numerose marche che mettono sul mercato tale prodotto non è cosa da poco.

Chi a prima vista riesce a comprendere il significato di passeggini trio, ultraleggeri, ad ombrello, compatti, da jogging? E a seguire sovvengono altre numerose domande che possono portare ad un acquisto frettoloso e di conseguenza errato. Per aiutarvi nella scelta vediamo come sono fatti i vari tipi di passeggini, in modo che non abbiate nessuna difficoltà a scegliere quello più adatto alle vostre esigenze e al vostro bambino.

Passeggini Ultraleggeri: come sono fatti

Caratteristiche principali

I passeggini ultraleggeri sono consigliati per chi è alla ricerca di un passeggino leggero e maneggevole, da chiudere con un gesto e da inserire nel bagagliaio della propria auto senza alcuna difficoltà.

Si tratta di passeggini progettati per i bambini un po’ più grandicelli, a partire dai 6 mesi in su, ma per un uso ottimale consigliamo di aspettare almeno l’anno. A differenza dei passeggini in dotazione nei modelli trio, questo tipo di prodotto è leggermente meno imbottito e meno confortevole per il bambino, proprio perché sono progettati per i bambini che camminano già e che quindi scendono spesso dal passeggino.

Anch’essi sono dotati di capote parasole, di mantellina antipioggia e in alcuni modelli si trova anche il paracolpi sistemato nella parte anteriore, in modo da proteggere ulteriormente il bambino in caso di condizioni metereologiche avverse.

A nostro avviso anche se sono consigliati per i bambini dai 6 mesi in su, è possibile dotarsi di un riduttore e cominciare ad utilizzarli anche per i neonati, ovviamente mantenendoli sempre in posizione sdraiata in modo che il bambino non gravi sulle anche non ancora sviluppate per mantenere il proprio peso.

Passeggini Ultraleggeri
I passeggini ultra leggeri sono comodi e pratici da portare ovunque

Perchè acquistare un passeggino ultraleggero

Vediamo di tirare le somme, tra vantaggi e svantaggi per quanto riguarda i passeggini ultraleggeri:

  • Vantaggi:

  • Leggeri
  • Chiusura ed apertura con un solo gesto
  • Entrano anche nella maggior parte dei bagagliai di piccole dimensioni
  • Occupano poco spazio
 
  • Svantaggi:

  • Possono essere poco confortevoli per il bambino
  • La seduta a seconda dei modelli è un po’ stretta
  • Viene venduto con pochi accessori di serie (borse, ecc)
  • Consigliati per i bambini dai 6 mesi in su

Quindi, come avrete capito, i passeggini ultraleggeri sono adatti per la città, per chi ha poco spazio in casa e per chi desidera utilizzarli durante un viaggio, trasportandoli senza problemi in nave o in aereo.

Come si usa il passeggino ultraleggero: guida pratica

Questo tipo di passeggini è progettato per essere chiuso ed aperto con un solo gesto: la chiusura si chiama ad ombrello, perché il passeggino si richiude su se stesso, andando ad occupare uno spazio davvero esiguo.

Nella zona posteriore del passeggino si trova una maniglia che è possibile alzare sia con il piede che con la mano: una volta tirata verso l’alto, il passeggino si chiuderà su se stesso. Per aprirlo basta tirare verso l’alto le maniglie e si aprirà senza difficoltà.

Prezzo medio dei passeggini ultraleggeri

Il prezzo dei passeggini ultraleggeri varia soprattutto in base alla marca, all’essenzialità dei materiali e dei tessuti e alla quantità di accessori con cui vengono venduti. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: sotto le 50,00 € ci sono quei modelli di passeggini dall’aspetto compatto ed essenziale, consigliati ai bambini più grandicelli, da un anno e mezzo in su
  • Fascia media: tra le 50,00 € e le 100,00 €, ci sono passeggini dall’aspetto più classico, con una seduta più morbida, ma leggermente più ingombranti degli altri
  • Fascia alta: oltre le 100,00 € ci sono quei modelli che riescono a creare il perfetto connubio tra comodità ed essenzialità, oltre che leggerezza

Passeggino ultraleggero più Economico

Scelta Convenienza
Safety 1st Flap Passeggino Ultraleggero, Pieghevole da...
  • Passeggino per bambino dai 6 mesi fino ai 3.5 anni...
  • Passeggino reclinabile con seduta rinforzata con 2...
  • Passeggino ultraleggero e compatto: pesa circa 5.5...

Come scegliere il passeggino ultraleggero: cosa valutare prima dell’acquisto

Ecco quali sono le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto, da non sottovalutare in modo da scegliere il modello giusto per le vostre esigenze.

Dimensioni e peso

Le prime due caratteristiche da prendere in considerazione prima dell’acquisto di un passeggino ultraleggero sono proprio le dimensioni e il peso. Di solito quando si parla di passeggini ultraleggeri, significa che il loro peso non supera i 5 – 6 Kg. Per quanto riguarda le dimensioni, vi consigliamo quei passeggini non più grandi di un metro di altezza e 40 cm di larghezza.

Omologazione del peso del bambino

E’ importante valutare anche il peso massimo che questi passeggini sono in grado di portare. E’ vero che sono adatti a bambini più grandicelli, almeno da un anno in su, ma comunque dare un’occhiata all’omologazione del peso è sempre un’operazione necessaria. In linea di massima, comunque, il peso massimo consentito oscilla tra i 15 Kg e i 20 Kg a seconda del modello: fate conto che un bambino di 3 anni pesa un poco meno di 15 Kg.

Chiusura e praticità

Ultraleggero dovrebbe essere sempre sinonimo di maneggevolezza. In effetti, una volta chiusi, grazie alla semplice chiusura ad ombrello utilizzata in quasi tutti i modelli, questi passeggini occupano davvero poco spazio visto che in pratica si ripiegano su se stessi. Così non avrete alcuna difficoltà a riporlo nel bagagliaio dell’auto, portarlo su per le scale, infilarlo in un ripostiglio o portarlo con voi in ascensore.

Passiamo ai sistemi di chiusura e di sicurezza per il bambino: alcuni passeggini ultraleggeri, essendo destinati a bambini un po’ più grandicelli non sempre sono venduti con la barra di protezione anteriore, quella che permette al bambino di non sporgersi. Nel caso non sia presente si potrà comunque contare sulla chiusura a tre o a cinque punti, in grado di trattenere il bambino al suo posto in modo sicuro e comodo.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Kinderkraft Passeggino Ultraleggero PILOT, Compatto,...
  • Aprite con una mano e partite - il passeggino può...
  • Compatto dopo chiusura - dopo chiusura sembra un...
  • Freno centrale - il freno si blocca e si sblocca...

Materiali

Spesso i modelli di passeggini ultraleggeri non sono sfoderabili proprio perché tendono a creare una struttura tutto-in-uno che sia più leggera e compatta possibile. In realtà, il bambino probabilmente passerà diverso tempo sul passeggino, sporcandolo di conseguenza. Per questo vi consigliamo di valutare quei modelli che siano sfoderabili e lavabili.

Seduta

La seduta è la parte che verrà utilizzata dal bambino ed è per questo che riveste particolare importanza. A differenza di quelli più imbottiti e comodi, i passeggini ultraleggeri talvolta sono anche troppo scarni: per questo motivo, se il vostro bambino fa ancora il sonnellino pomeridiano e pensate che sfrutterà il passeggino anche per dormire, allora acquistatene uno che abbia una seduta comoda e morbida. In alternativa, se pensate di utilizzarlo solo come punto di riposo dalla passeggiata, allora optate per quelli più compatti che hanno la seduta particolarmente essenziale.

Ci sono, infine, modelli senza la seduta reclinabile o parzialmente reclinabile. Fate anche questa valutazione. Infine, vi diciamo che le sedute di questi passeggini sono solo fornte strada e non fronte mamma, perché si presuppone che venga utilizzato quando il bambino è un po’ più grande, da un anno e mezzo in su.

Ruote

In pratica quasi tutti i modelli di passeggini ultraleggeri hanno 4 ruote. Puntando sulla leggerezza, le ruote sono sempre di piccole dimensioni, adatte quindi agli spostamenti in città o al parco e poco adatti per una passeggiata in montagna o in sentieri di campagna. Le ruote anteriori sono sempre piroettanti e quelle posteriori dotate di freno bloccante.

Accessori

Se il passeggino Trio è corredato di accessori, tanti modelli di passeggini ultraleggeri, invece, non ne hanno molti, ma quelli essenziali non mancano mai: stiamo parlando del telo parapioggia, perché il telo portaoggetti, l’ombrellino e il coprigambe spesso non sono presenti. Stiamo parlando di un passeggino essenziale, no?

I migliori passeggini ultraleggeri

Sono davvero tanti i brand che propongono modelli di passeggini ultraleggeri: potrete puntare su quelli storici come Chicco e Inglesina se volete puntare sull’affidabilità e la durabilità, mentre potrete osare con Foppapedretti, Peg Perego e Hauck se volete puntare sul design, la compattezza e l’essenzialità.

La discriminante per la scelta finale dovrebbe scaturire dalle vostre esigenze e dall’analisi delle caratteristiche che vi abbiamo appena elencato. Intanto ecco i modelli migliori che abbiamo scelto per voi.

offerta1° in classifica Passeggini
Kinderkraft Passeggino Ultraleggero PILOT, Compatto,...
  • Aprite con una mano e partite - il passeggino può...
  • Compatto dopo chiusura - dopo chiusura sembra un...
  • Freno centrale - il freno si blocca e si sblocca...
offerta2° in classifica Passeggini
Inglesina Sketch Passeggino pieghevole leggero, Grigio, 49 x...
  • Si apre e si chiude con una sola mano e rimane in...
  • Schienale completamente reclinabile con comando...
  • Ruote grandi e ammortizzate garantiscono il...
3° in classifica Passeggini
Kinderkraft Passeggino Ultraleggero INDY, Maneggevole,...
  • Passeggino leggero (solo 6 kg) e maneggevole
  • Ideale per i bambini dalla nascita e fino a 15 kg
  • Sistema di apertura e chiusura rapida con una sola...
offerta4° in classifica Passeggini
Hauck Rapid 4 Passeggino da 0 Mesi a 25 kg, Pieghevole, con...
  • USO LUNGO: questo passeggino è adatto per bambini...
  • FACILE DA RICHIUDRE: questo passeggino sportivo si...
  • COMODO: per il bimbo grazie a schienale...
5° in classifica Passeggini
Hauck Sport, Passeggino Ultraleggero 5,9 kg da 0 Mesi a 18...
  • ULTRALEGGERO - Con soli 5,9 kg questo passeggino...
  • PRATICO - Il passeggino Sport è adatto dalla...
  • COMODO - Schienale e poggiapiedi sono regolabili...
offerta6° in classifica Passeggini
Safety 1St Teeny Passeggino Leggero Reclinabile Dalla...
  • Passeggino ultra compatto: dimensioni ridotte...
  • Passeggino reclinabile: la seduta si reclina in...
  • Passeggino ultraleggero: pesa 5, 6kg. Facile da...
7° in classifica Passeggini
passeggino leggero reclinabile ultraleggero passeggini...
  • ✓ PASSEGGINO DA AEREO - passeggino ultraleggero...
  • ✓ PASSEGGINO PIEGHEVOLE - piegatura con un...
  • ✓ SISTEMA DI SICUREZZA - la cintura sicurezza...
offerta8° in classifica Passeggini
Kinderkraft Passeggino Ultraleggero LITE UP, Compatto,...
  • MANO LIBERA - La guida è facilitata dalle ruote...
  • STILE IN PRATICA - 2 lati e 2 colori del materasso...
  • CONTROLLO NELLE MANI DEL BIMBO - La moderna ed...

Altre domande frequenti

Da che età si può usare il passeggino ultraleggero?

Anche se si può iniziare ad usare da 6 mesi in su, noi vi consigliamo di aspettare almeno l’anno d’età.

Fino a quanti chili è omologato il passeggino ultraleggero?

Fino ai 15 – 20 Kg, ovvero intorno ai 3 – 4 anni del bambino.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)