Migliori Pannolini per Bambini

Pannolini per bambini: risparmiare
Ma quanto costano i Pannolini per bambini! Per risparmiare, segui i nostri consigli

Cosa cercano i genitori nei pannolini per bambini? Praticità, massima assorbenza, poco ingombro, e poi economicità.

Per soddisfare i primi tre punti molto spesso basta affidarsi alle grandi marche, ma è davvero possibile risparmiare senza rinunciare alla qualità? La risposta è sì! Vediamo com’è possibile.

Come sono fatti i Pannolini per bambini

Caratteristiche principali

Cos’è che rende speciali i pannolini? Certamente il fatto che tengano il bambino asciutto, anche in condizioni di emergenza, e che allo stesso tempo occupino poco spazio, sia nella borsa che a casa, nel fasciatoio.

Si capisce subito quando un pannolino non fa il suo dovere: per esempio, basta che il bambino si sporchi anche con una semplice pipì. Le cose si complicano ancora di più durante la notte, quando le emissioni del bambino sono più abbondanti e per il genitore tutto diventa più complicato e faticoso.

E’ per questo che un pannolino di qualità diventa uno degli oggetti più importanti, un vero e proprio must-have per evitare di dover fare mille lavatrici di body, pigiamini e mutandine. Le marche migliori hanno progettato pannolini con triplo strato assorbente che riesce a mantenere asciutto il bambino anche dopo varie emissioni.

Di solito il triplo strato va di pari passo con il rivestimento interno traspirante che permette di evitare arrossamenti alla pelle del bambino, soprattutto nel caso in cui non venga cambiato subito.

Molto importante è il tipo di chiusura: le migliori sono quelle avvolgenti che permettono di sistemare il pannolino intorno alla vita del bambino in modo che non fuoriesca niente (o comunque pochissimo, in casi eccezionali). Insieme al tipo di chiusura, anche le alette interne svolgono la funzione di avvolgere il contenuto del pannolino, in modo che non vi siano fastidiose fuoriuscite.

Pannolini per bambini: risparmiare
Ma quanto costano i Pannolini per bambini! Per risparmiare, segui i nostri consigli

Tipologie di pannolini

Quando si parla di pannolini non si fa riferimento soltanto a quelli classici, ovvero quelli a strappo con le ali. Il mondo dei pannolini è ampio e vario: ci sono, infatti, pannolini per ogni occasione.

Per il mare ci sono i costumini, pannolini che assorbono la pipi e non diventano ingombranti dopo il bagno in acqua. Per i bambini più grandicelli che si sentono autonomi ci sono i pannolini a forma di mutandina, senza strappi, ma che si indossano come una normale mutanda.

Ci sono pannolini pensati esclusivamente per la diuresi notturna dei bambini più grandi, ed infine, ci sono anche pannolini con inserti lavabili che si indossano come una mutanda.

Come scegliere la giusta taglia di pannolini

I pannolini sono suddivisi in base all’età del bambino: rispettare i chili evidenziati sulla confezione e comprare la misura adatta al bambino migliorerà l’assorbimento della cacca e della pipì, evitando gli arrossamenti, ma soprattutto noiose fuoriuscite. Vediamo in dettaglio quale acquistare in base all’età del bambino:

  • Taglia 0: peso inferiore ai 2 Kg, per prematuri
  • Taglia 1: dai 2 ai 5 Kg, per neonati
  • Taglia 2: dai 3 ai 6 Kg, per neonati fino ai due mesi
  • Taglia 3: dai 4 ai 9 Kg, per bambini dai due mesi fino ai 5 mesi
  • Taglia 4: dai 7 ai 18 Kg, per bambini fino a 7-10 mesi
  • Taglia 5: dagli 11 ai 25 Kg, per bambini fino ai due anni di età
  • Taglia 6: dai 15 ai 30 Kg, per bambini grandicelli e per la diuresi notturna

Esistono anche alcuni tipi di pannolini adatti ai bambini fino ai 15 anni che soffrono di diuresi notturne: questo per dire che non sussistono problemi di taglia e che non è assolutamente difficoltoso trovare senz’altro quella che meglio si adatta alla conformazione corporea del bambino.

Quanto costano i pannolini per bambini?

  • Prezzo medio pannolini per bambini: 0,40 € a pannolino

Il costo dei pannolini per bambini è molto variabile: tutto cambia in base alla marca, alla taglia, alla quantità acquistata. I pannolini che hanno, in media, un costo inferiore sono quelli di taglia media, perché più venduti ed utilizzati.

Gli estremi, ovvero quelli per neonati o quelli per bambini più grandicelli costano leggermente di più. Il costo sale ancora per i pannolini speciali, ovvero per quelli pensati solo per la notte, per quelli ideali per il mare, per quelli fatti a mutandina senza strappi.

I Segreti per Risparmiare sui Pannolini

In precedenza abbiamo accennato che è possibile risparmiare sul costo dei pannolini, un tipo di spesa che va ad incidere in maniera decisa sul budget famigliare. Per cercare di contenere la spesa questi sono i nostri tre punti fermi:

  • Mai rinunciare all’alta qualità del prodotto delle marche più importanti: è il classico caso in cui il risparmio sembra esserci ma, alla lunga, non c’è.
  • Acquistare i “mega pack”: all’interno di queste grandi confezioni troverete più pacchi di pannolini tutti della stessa taglia: in questo modo avrete una buona scorta che vi durerà per qualche tempo e soprattutto avrete risparmiato un bel po’ sul prezzo totale rispetto all’acquisto delle singole confezioni. Del resto vi serviranno, no?
  • Acquistare i pannolini online: lo sapevate che oggi anche i pannolini si comprano sul web? Noi vi suggeriamo l’acquisto su Amazon che propone sempre buone offerte e ha la spedizione “Prime” gratuita e garantita.
  • Usare i pannolini lavabili. Non sapevate della loro esistenza? Si stanno diffondendo sempre di più. Li trovate qui. Sono risparmiosi e ci si fa presto l’abitudine!
Se temete per l’ingombro per la spedizione e la conservazione in casa, come abbiamo già evidenziato in precedenza, sappiate la maggior parte delle marche produttrici propone dei pannolini e delle confezioni talmente pressate che andranno ad occupare davvero poco spazio.

Migliori pannolini per bambini più Economici

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Huggies Unistar Pannolini, Taglia 6 (15-30 kg), Confezione...
  • I pannolini Huggies Unistar offrono al tuo bambino...
  • Il pannolino Huggies Unistar assorbe e protegge...
  • Lo strato quick dry assorbe il bagnato...

Come scegliere i pannolini per bambini

Pannolini Pampers

A nostro avviso la marca leader nel settore è la Pampers: oltre a vantare anni di esperienza sul campo, propone degli ottimi prodotti, assorbenti e resistenti. Esistono diversi tipi di pannolini Pampers, ma la linea che vi consigliamo è la Baby Dry, progettata con triplo strato assorbente, con alette laterali per contenere le fuoriuscite, compatti e profumati prima dell’uso.

Inoltre lo strato traspirante evita arrossamenti e bruciori.

Per bambini più esigenti che hanno bisogno di uno strato assorbente in più per evitare possibili arrossamenti, Pampers propone anche il pannolino top della gamma: stiamo parlando della linea Progressi, leggermente più cara della precedente, ma di qualità superiore.

A nostro avviso, non tutti i bambini potrebbero trovarsi bene con tale prodotto, perché a differenza della linea Baby Dry, i pannolini Progressi, hanno una rete assorbente che può creare alcune spiacevoli fuoriuscite.

La linea più economica della Pampers è Sole e Luna: noi ve la consigliamo quando i bambini sono già più cresciutelli e, pipì a parte, non ci sono altre emissioni liquide. Al tatto sono più rigidi delle altre linee, ma comunque avvolgono bene la vita del bambino.

Infine, Pampers ha creato anche la linea Protezione Pura, per pelli particolarmente sensibili, e la linea Green Generation, pannolini con inserti lavabili.

Pannolini Huggies

La marca direttamente concorrente è la Huggies anch’essa di lunga esperienza nel campo dell’infanzia. I pannolini della Huggies sono leggermente più economici di quelli della Pampers, ma anche la qualità cambia non di poco. A nostro avviso, infatti, anche al tatto è facile accorgersi della differenza: i pannolini sembrano più rigidi, meno avvolgenti per il sedere del bambino e certamente meno morbidi.

Possiamo concludere che la Huggies propone pannolini con un ottimo rapporto qualità prezzo: non si eccede con il costo e la qualità è nella media, anche se non ai livelli della Pampers. Il top di gamma degli Huggies è certamente la linea DryNites, pensata per la diuresi notturna dei bambini più grandicelli. E’ inoltre possibile sceglierli per maschietto o femminuccia.

Pannolini Chicco

Tra tutte le marche per bambini non può certo mancare la Chicco. Anch’essa propone pannolini adatti a tutte le età del bambino, dalla nascita fino ad arrivare all’uso del vasino.

I pannolini Chicco sono prodotti di ottima qualità adatti ai bambini con pelli sensibili che hanno bisogno di un pannolino avvolgente e che non provochi arrossamenti.

Pannolini Mama Bear

Divertenti e colorati, attualmente presentano i personaggi Disney su tutte le parti del pannolino. Ben aderenti al corpo del bambino, sono dotati di alette interne in grado di assorbire alquanto bene le emissioni del bambino. Interessante il fatto che sulle taglie 1 e 2 ci sia un indicatore di pipì: in questo modo saprete sempre quando è il momento di cambiare il bambino.

Sulla parte laterale dei pannolini, dove chiudere le ali sono segnati dei numeri: quando il bambino cresce e si salta al numero successivo, è necessario cambiare taglia dei pannolini.

Migliori pannolini per bambini

Una delle marche top è certamente Chicco, soprattutto per prematuri e pelli sensibili.

Altrimenti Pampers ha una vasta gamma di pannolini adatti a tutte le esigenze.

Chi desidera spendere un pochino meno potrà optare per Huggies, altrimenti sono economici e divertenti anche i pannolini di Mama Bear.

1 - Huggies Pannolini Ultra Comfort,

offerta1° miglior Pannolini
Huggies Pannolini Ultra Comfort, Taglia 4 (7-18 Kg),...
  • Huggies Ultra Comfort è il pannolino pensato per...
  • I canali attivi di Huggies Ultra Comfort...
  • L'effetto anti mucchio favorisce maggiore libertà...

2 - Pampers Progressi Newborn, 168

offerta2° miglior Pannolini
Pampers Progressi Newborn, 168 Pannolini, Taglia 1 (2-5 kg)
  • Pannolino appositamente studiato per i primi mesi...
  • Dotato di filtrante a fori larghi «cattura pupù...
  • Assorbe efficacemente senza irritare la pelle del...

3 - Carezza Baby Comfort Junior |

3° miglior Pannolini
Carezza Baby Comfort Junior | Taglia 5 (11-25 kg) | 128...
  • SEMPRE ASCIUTTO: il doppio strato assorbente rende...
  • COMODI e MORBIDI: il ridotto spessore e le fasce...
  • Struttura RESPIRA ASCIUTTO: il sistema a canali...

4 - Pampers Sole e Luna Pannolini Maxi,

offerta4° miglior Pannolini
Pampers Sole e Luna Pannolini Maxi, Bambini Unisex, Taglia 4...
  • I pannolini Sole & Luna sono ancora assorbenti e...
  • Dotati di microgranuli assorbi-pipì che evitano...
  • La struttura filtrante ed assorbente è arricchita...

5 - Kolo – Set di Pannolini lavabili

offerta5° miglior Pannolini
Kolo – Set di Pannolini lavabili riutilizzabili per...
  • TAGLIA UNICA - MASSIMA COMODITA’ PER IL BAMBINO...
  • GRANDE ASSORBIMENTO – PERFETTO PER NEONATI E...
  • SENZA SOSTANZE CHIMICHE – SEDERINO ASCIUTTO...

6 - Huggies Drynites Mutandine

6° miglior Pannolini
Huggies Drynites Mutandine Assorbenti per la Notte per...
  • Pensate per proteggere gli indumenti e la...
  • Fornisce notti asciutte e tranquille
  • Lo strato superassorbente garantisce protezione...

7 - Huggies Unistar Pannolini, Taglia 6

offerta7° miglior Pannolini
Huggies Unistar Pannolini, Taglia 6 (15-30 kg), Confezione...
  • I pannolini Huggies Unistar offrono al tuo bambino...
  • Il pannolino Huggies Unistar assorbe e protegge...
  • Lo strato quick dry assorbe il bagnato...

8 - Pampers Baby Dry Pannolini Junior,

8° miglior Pannolini
Pampers Baby Dry Pannolini Junior, Taglia 5, Megapack da 108...
  • Pannolini pampers baby dry il numero 1...
  • L'asciutto imbattibile e protezione sulla pelle...
  • La confezione contiene 5 codici per partecipare...

FAQ sui pannolini per bambini

Come togliere il pannolino ai bambini?

Per i pannolini con lo strappo, è sempre bene sdraiare il bambino su un letto o su un fasciatoio, in modo da poterlo pulire più facilmente. Per i modelli a mutandina, è possibile togliere il pannolino anche in piedi, facendo attenzione a pulirlo subito.

Come smaltire i pannolini?

Lo sapevate che esistono degli appositi sistemi di smaltimento dei pannolini? Si tratta di contenitori con speciali sacchetti, che isolano e sigillano il pannolino usato, eliminando odori e la necessità di andare subito a gettarlo fuori nel cassonetto.

Utilissimo, specie se avete la raccolta differenziata e porta a porta!

Autore: Elisa

Elisa
Letterata e lettrice accanita, appassionata di viaggi e di wellness, Elisa scrive ogni giorno approfondimenti sui prodotti per la persona e per il fitness: le sue recensioni sono pubblicate su queste pagine e su molte rubriche al femminile. Si definisce una nerd col pallino della condivisione: è la "quota rosa" di Okspot!

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.