Home » Smartphone e Cellulari » BlackBerry Curve 9220, lo smartphone economico

BlackBerry Curve 9220, lo smartphone economico

Il nuovo smartphone BlackBerry Curve 9220
Il nuovo smartphone BlackBerry Curve 9220


Molte cose sono cambiate dal lontano agosto 2009, quando la RIM iniziò a dominare il mercato Indiano con i suoi smartphone di ultima generazione. Il suo cavallo di battaglia è stato il BlackBerry 8520, che oggi è solo un lontano parente del nuovissimo BlackBerry Curve 9220.

Accessibile ad ogni tasca, siamo riusciti ad acquistare il BlackBerry 9220 in Italia al prezzo di 149,00 €. Semplice da usare, fa parte della famiglia “BlackBerry 7”, rivolto quindi a un pubblico principalmente di neofiti, ma, perché no, anche ad un pubblico di esperti del settore alla ricerca di un cellulare semplice da utilizzare.

Il nuovo smartphone BlackBerry Curve 9220
Il nuovo smartphone BlackBerry Curve 9220

In quanto a linee, colori e armoniosità, il nuovo BlackBerry 9220 rimane molto simile ai predecessori, anche se possiamo notare una certa ricerca di eleganza nell’estetica del dispositivo, più sottile di 1.2 millimetri. Lo schermo ha una risoluzione di 320 x 240 pixel e, anche se è di poco differente dagli ultimi modelli, riesce in ogni caso a fare la differenza.

Constatiamo anche il desiderio di BlackBerry di avvicinarsi al mondo giovanile offrendo il dispositivo in numerosi colori come viola, blu, rosso, bianco oltre, ovviamente, al classico nero.

Gli amanti di email e chat BlackBerry Messenger saranno felici nel riscontrare modifiche nella amatissima tastiera QWERTY, con tasti più grandi e piccole modifiche di design che rendono la digitazione sul dispositivo più fluida e veloce.
Il firmware è il BlackBerry 7.1: l’ottimizzazione perfetta tra hardware e software è quasi non paragonabile al precedente firmware 5.0 del Curve 8520; inoltre l’esecuzione dei vari programmi del nuovo dispositivo è immediata grazie ai 512 MB di RAM.

Quello che rende BlackBerry 9220 il modello ideale per l’uso sia in ufficio che tra gli studenti è la versione aggiornata del software Documents To Go che permette l’editing dei documenti e un visualizzatore di PDF.
E’ stata inserita inoltre una grandissima novità: sulla scocca è infatti presente il tasto dedicato al BBM (BlackBerry Messenger) che lo differenzia da tutti gli altri modelli della casa BlackBerry e non solo. Nel menù possiamo usufruire delle app dei principali social network (Facebook e Twitter) e la nuova applicazione Social Feeds 2.0 permette di inviare tutti i vostri aggiornamenti dallo smartphone in maniera facile, veloce e diretta sui social network e consultare le ultime news (RSS) presenti in rete. Interessante è la funzione radio FM, immessa per la prima volta in assoluto su un dispositivo simile.

La pecca maggiore del dispositivo è la scarsa attenzione che è stata dedicata alla fotocamera (2,0MP) che presenta immagini sgranate, specialmente quando si scattano foto in presenza di luce artificiale. La batteria, invece, è forse uno dei più importanti punti forti di tutti i BlackBerry, e questo in particolare. Nonostante la fascia di prezzo non elevata, assicura un’autonomia di ben 7 ore in conversazione ed addirittura di 28 per ascoltare musica, grazie alla presenza di una super batteria da 1450 mAh.

Notiamo alcune carenze per quanto riguarda la connessione alla rete, causata dalla mancanza del 3G, che porta come conseguenza la mancanza della possibilità di sfruttare il terminale come hotspot Wi-Fi, come accade, del resto, per tutti gli altri smartphone BlackBerry 7. Purtroppo segnaliamo che anche l’antenna GPS, utile in caso di navigazione su mappe, manca integrata nello smartphone. Questa carenza è ovviabile solamente collegando un’antenna GPS esterna, che causa però un incremento (significativo, visto il costo del terminale) sul prezzo finale.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)