Asciugacapelli professionale a confronto

Asciugacapelli professionale
Con gli asciugacapelli professionali si possono ottenere dei look perfetti

La scelta di un asciugacapelli non dovrebbe mai essere banale: dal flusso di aria calda sprigionato al suo interno, infatti, dipende la salute della nostra chioma e dei nostri capelli. Fino a qualche anno fa, invece, i phon erano tutti più o meno uguali e la scelta obbligata. Fortunatamente il trend è cambiato: anche a casa propria, infatti, si può fare affidamento su prodotti professionali e di alto livello.

Stiamo parlando degli asciugacapelli professionali diventati i perfetti alleati per chi desidera creare il proprio hair styling e per chi vuole proteggere i propri capelli rendendoli più forti e luminosi. Si, con un asciugacapelli si può. Ecco, quindi, le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto in modo da scegliere l’asciugacapelli giusto per le proprie esigenze.

Asciugacapelli professionale: cos’è e come funziona

Cosa rende un asciugacapelli professionale?

Ma cosa si intende precisamente con phon professionale? Cos’è che li distingue dai normali asciugacapelli? Certamente il fatto di avere un motore più potente che deve andare di pari passo con un basso consumo e con una leggerezza, compattezza e maneggevolezza che aiutano a creare risultati impeccabili.

Oltre a queste principali caratteristiche, i modelli professionali sono molto silenziosi grazie al dispositivo interno del controllo del rumore, permettono diversi controlli sulla temperatura e sul flusso d’aria in modo da adattarsi ai vari tipi di capelli e sfruttano la tecnologia a ioni per togliere l’effetto crespo al capello e per proteggerlo. Inoltre, al loro interno, sono spesso rivestiti in ceramica e tormalina, due elementi che aiutano a mantenere costante la temperatura e a rendere più lucenti e morbidi i capelli.

Le marche che rispondono a tutte queste caratteristiche e che si possono annoverare nell’insieme degli asciugacapelli professionali sono certamente Parlux, da sempre sinonimo di potenza e affidabilità, Dyson Supersonic, che risponde al sinonimo di innovazione e design e GHD, tra gli asciugacapelli più amati dai professionisti del settore.

Asciugacapelli professionale
Con gli asciugacapelli professionali si possono ottenere dei look perfetti

Perché acquistare un asciugacapelli professionale per casa

Un asciugacapelli professionale è l’alleato giusto per qualsiasi tipo di capello, ed è consigliato in particolare per chi ha i capelli fini, sfibrati e tendenti al crespo. E’ perfetto anche per chi ha una chioma folta e lunga e per famiglie numerose che desiderano velocizzare le fasi di asciugatura. Questi modelli, infatti, permettono di ottenere lo styling desiderato in maniera rapida grazie al considerevole flusso d’aria, ma senza aggredire il capello.

Il top di gamma in quanto a velocità di asciugatura è certamente il modello della Dyson, il Supersonic: grazie al motore interno che raggiunge 110.000 giri al minuto, avrete i capelli asciutti in pochissimo tempo.

Come usare l’asciugacapelli professionale (per risultati al top)

Per avere dei risultati davvero professionali occorre seguire alcune accortezze. Per prima cosa occorre controllare che i capelli siano ben risciacquati e che non vi siano residui di shampoo, balsamo di altri prodotti per capelli. A questo punto è importante tamponare i capelli con un asciugamano ben asciutto.

I capelli non vanno strofinati per evitare che si crei quel fastidioso effetto crespo o che si creino dei nodi difficili da districare. Per venire incontro a particolari esigenze, prima di usare il phon è possibile passare sui capelli uno spray termoprotettore, anti crespo o altri prodotti.

Si può, quindi, passare ad asciugarli: importante settare una temperatura iniziale mai troppo alta, in modo da non aggredire subito il capello con un forte sbalzo di temperatura. Chi desidera ottenere un po’ di volume potrà asciugarli a testa in giù, ma sempre passando il flusso di aria calda dalla radice alla punta del capello.

Per asciugare e modellare le singole ciocche si può utilizzare la bocchetta stretta, mentre per un’azione omogenea su tutta la chioma meglio usare la bocchetta larga. Il diffusore è indicato per capelli mossi e riccioluti.

Prezzo medio di un asciugacapelli professionale

Gli asciugacapelli professionali hanno un prezzo più alto di quelli più classici perché offrono una tecnologia all’avanguardia, un’alta efficienza e un flusso d’aria potente che vi permetterà di asciugare i capelli in pochi minuti senza aggredirli, anzi proteggendoli. In linea di massima, quindi, per acquistare un buon phon professionale si spendono più di 90,00 €. Tra le marche che abbiamo citato nei paragrafi precedenti, Parlux offre diverse soluzioni, alcune delle quali neanche troppo care: un phon professionale Parlux, infatti, può costare tra le 80,00 € e le 130,00 €.

GHD parte da una base minima già più alta di quella dei Parlux: si parte da circa 100,00 € per superare anche i 150,00 €. Infine, un discorso a parte sul prezzo lo merita l’asciugacapelli Dyson: non si paga soltanto l’innovazione del motore interno, ma anche il design. Tante altre marche, anche sconosciute, stanno cercando di imitarne la forma, ma soltanto Dyson riesce a creare questo perfetto connubio tra potenza e unicità del prodotto. Il suo prezzo supera le 400,00 €.

Come scegliere l’asciugacapelli professionale: cosa valutare prima dell’acquisto

Ecco come scegliere l’asciugacapelli professionale: in questa sezione si trovano le caratteristiche da prendere in considerazione prima dell’acquisto in modo da essere sicuri di aver scelto il modello giusto per le proprie esigenze. Per prima cosa andiamo valutare i vari modelli di asciugacapelli consigliati in base ai diversi tipi di capelli.

Asciugacapelli giusto in base al tipo di capello

  • Capelli ricci: se si vogliono asciugare in modo naturale è preferibile un phon potente in grado di asciugare ad alta intensità e velocemente in modo da ottenere dei ricci voluminosi e definiti. Altrimenti per evitare di perdere la definizione si possono asciugare completamente con un phon che permetta di lavorare lentamente senza un’eccessiva potenza e a temperatura moderata.
  • Capelli lisci: chi ha questo tipo di capello potrà preferire gli asciugacapelli con funzione ionizzante che toglie l’effetto crespo. E’ bene valutare che il phon abbia anche diversi livelli di regolazione della temperatura in modo da poterla variare durante l’asciugatura.
  • Capelli crespi: anche in questo caso è da preferire la funzione ionica che toglie il crespo ai capelli rendendoli più luminosi. Meglio optare per un modello di phon che permetta di asciugarli lentamente e costantemente. Da non sottovalutare la presenza di un beccuccio stretto che aiuta a domare questo effetto.
  • Capelli fini: chi ha i capelli fini di solito vuole creare volume. Quindi l’asciugacapelli professionale dovrebbe essere dotato di un beccuccio stretto e della funzione ionica che permette di asciugarli senza sfibrarli o danneggiarli. La temperatura dovrebbe essere medio-bassa.

Potenza

In un asciugacapelli la potenza è determinante perché non solo permette di ridurre il tempo di asciugatura, ma evita che i capelli vengano sottoposti ad uno stress inutile. Con i normali asciugacapelli, infatti, i capelli vengono “cotti” dall’alta temperatura, ma da un basso flusso d’aria che li porta a danneggiarli.

Al contrario con un potenza più elevata, si potrà ottenere un flusso d’aria adeguato alla temperatura, in modo da non sfibrare i capelli. Quindi, un asciugacapelli professionale non dovrebbe avere una potenza inferiore ai 2.000 Watt con un flusso d’aria di almeno 70 metri cubi di aria all’ora in uscita. Se cercate il top di gamma in quanto a potenza, non potrete fare a meno che scegliere il Dyson Supersonic: 41 litri di aria al secondo pronti per essere “sparati” sui vostri capelli.

Rumorosità e Ecofriendly

I phon professionali sono dotati anche di silenziatore interno che permette di ridurre la rumorosità a fronte di un motore comunque molto potente. I phon che hanno queste caratteristiche, in cui la silenziosità va di pari passo con la potenza, sono detti Ecofriendly.

Tecnologia agli ioni

La tecnologia agli ioni permette di rompere le molecole d’acqua presenti nei capelli in modi che questi riescano ad assorbirle più velocemente dimezzando i tempi di asciugatura, idratando i capelli e proteggendoli.

E’ bene che la funzione ionica sia attivabile e disattivabile a piacimento: chi ha i capelli piatti o per chi cerca uno styling spettinato, infatti, la funzione ionica è poco consigliata. La tecnologia agli ioni è ormai una caratteristica presente in quasi tutti i modelli professionali: certamente la troverete nei phon Parlux, GHD e Dyson. Se vi va di approfondire, leggete il nostro articolo sugli asciugacapelli a ioni.

Rivestimento in ceramica, tormalina o titanio

I phon professionali hanno spesso un rivestimento in ceramica, tormalina e titanio. La ceramica è un elemento che aiuta a distribuire il calore in modo uniforme e omogeneo. In questo modo i capelli risentiranno meno del calore e risulteranno più brillanti e lucenti.

La tormalina è un altro materiale con cui viene rivestita la griglia interna del phon: insieme alla ceramica coadiuva il processo di asciugatura dei capelli perché aiuta a formare un numero maggiore di ioni negativi che velocizzano il processo di asciugatura.

Infine il titanio: questo elemento, come la ceramica, aiuta a distribuire in modo uniforme il calore perché riesce a mantenere l’asciugacapelli più caldo, velocizzando il processo di asciugatura.

Regolazioni e flusso d’aria fredda

E’ molto importante valutare anche la quantità di regolazioni presenti e la possibilità di scegliere anche il flusso di aria fredda per il fissaggio della piega dei capelli lisci. Di solito tutti i phon professionali hanno la possibilità di scegliere tra 3 regolazioni di temperatura e 3 regolazioni di flusso d’aria.

Accessori in dotazione

Infine, è bene valutare la presenza di eventuali accessori che possono rendere l’acquisto ancora più completo:

  • Concentratore: come suggerisce la parola si tratta di beccucci utili per concentrare l’aria in una zona specifica, utile per dare alle ciocche la piega desiderata. Di solito in dotazione ci sono due beccucci, uno più stretto per le rifiniture e uno più largo da usare per un’asciugatura generale della chioma
  • Diffusore: è un accessorio utile per asciugare delicatamente e uniformemente i capelli ricci o mossi. Il diffusore, infatti, rende il getto d’aria meno aggressivo, ma più uniforme
  • Beccuccio Lisciante: presente soltanto in alcuni modelli di alcune marche (come ad esempio Dyson), permette di ottenere un effetto liscio e morbido

I migliori asciugacapelli professionali

Quando si parla di asciugacapelli professionali viene subito in mente Parlux, marca top dei parrucchieri. Allo stesso livello troviamo anche GHD che propone phon di altissima qualità. Come non citare anche Dyson? Il suo asciugacapelli professionale non si troverà nei saloni, ma certamente è uno sfizio che potrete provare, anche se il prezzo è davvero molto alto. Vediamo i tre brand nel dettaglio.

Asciugacapelli Parlux

Negli ultimi anni la componentistica dei phon Parlux ha fatto notevoli passi in avanti. Infatti, se prima questi asciugacapelli avevano il difetto di essere davvero troppo pesati, adesso sono stati completamente alleggeriti risultando più maneggevoli e leggeri. Di pari passo, Parlux ha lavorato anche sulla rumorosità creando dei modelli tra i più silenziosi in commercio.

Al loro interno, tutti gli asciugacapelli Parlux sono rivestiti in ceramica e tormalina, utili per togliere l’elettricità statica dai capelli e renderli più luminosi e lucenti. Un altro punto di forza dei phon Parlux è il cavo: ben 3 metri di autonomia per muovervi senza problemi e per asciugarvi senza dover ammattire tra una presa e l’altra.

Dal punto di vista della potenza, i Parlux sono molto efficienti: ben 2.200 Watt e 83 metri cubi all’ora di getto d’aria. E’ possibile selezionare 2 velocità attraverso i pulsanti soft.

offerta1° in classifica Parlux
Parlux 3200 Plus Nero, Asciugacapelli
  • La giusta dimensione tra un design compatto e una...
  • Parlux 3200 plus e un phon estremamente...
  • 2 velocita e 4 temperature regolabili, tra cui il...
2° in classifica Parlux
Parlux Advance Light Asciugacapelli Professionale, Ionic &...
  • Leggero e silenzioso
  • Grazie ai numerosi test effettuati dai migliori...
  • IONICO & ceramica Ha il dispositivo tecnologico...
offerta3° in classifica Parlux
Asciugacapelli Parlux 2800
  • Parlux
  • Potenza 1760 Watt
  • Tasto aria fredda

Asciugacapelli Dyson

Il design dell’asciugacapelli Dyson Supersonic è a dir poco spiazzante: niente a che vedere con i tradizionali phon. Il motore, infatti, è nel manico e la parte superiore ha la forma di un cilindro “bucato”: il tutto occupa davvero poco spazio, ha un design compatto con un manico ergonomico. E’ inoltre leggerissimo: pesa solo 600 grammi.

Il motore ha 1.600 Watt di potenza con un flusso d’aria di 41 litri al secondo: per questo è considerato uno degli asciugacapelli professionali più potenti sul mercato. Un altro punto di forza è certamente la silenziosità, molto apprezzato soprattutto da chi ha i bambini piccoli e che potrà asciugarsi senza il pensiero di poterli svegliare.

L’asciugacapelli Dyson viene venduto insieme a diversi accessori come il concentratore, il beccuccio lisciante, il diffusore e il tappetino antiscivolo per posarlo durante le fasi di asciugatura.

1° in classifica Dyson
Dyson Supersonic, asciugacapelli set regalo, color acciaio e...
  • Potenza: 1600 W con 3 impostazioni di velocità,...
  • Dal momento che una temperatura oltre i 150 gradi...
  • Set regalo dell’asciugacapelli Dyson Supersonic...

Asciugacapelli GHD

Potenti, veloci e leggeri: ecco i punti di forza degli asciugacapelli GHD. Quasi tutti i modelli GHD sono dotati di tecnologia agli ioni, escluso i phon da viaggio, che ovviamente non rientrano nella categoria dei phon professionali.

Parlando di potenza, tutti i modelli possono contare su ben 2.200 Watt con una velocità di asciugatura davvero molto alta. Si possono selezionare ben 3 punti di calore e regolare 2 velocità del flusso d’aria. Il modello top, ovvero Helios, è dotato anche della tecnologia Aeroprecis: la conformazione interna dell’asciugacapelli permette un maggior controllo durante la piega con uno stilyng più semplice.

offerta1° in classifica GHD
ghd Helios Asciugacapelli Professionale con Tecnologia...
  • Asciugatura più rapida e ultra potente:...
  • Tecnologia unica AeroprecisTM: il design interno...
  • Capelli lisci e lucenti: grazie all’avanzata...
offerta2° in classifica GHD
Ghd Air - Asciugacapelli professionale, Finish come appena...
  • Tecnologia avanzata a ioni
  • Motore AC professionale a 240 Volt con potenza di...
  • 3 livelli di temperatura e velocita e getto d'aria...
3° in classifica GHD
ghd Helios verde menta, asciugacapelli professionale, in...
  • Collezione ghd upbeat in edizione limitata,...
  • Asciugatura più rapida e ultra potente:...
  • Tecnologia unica AeroprecisTM: il design interno...

Ad un livello leggermente inferiore, anche se si tratta sempre di asciugacapelli professionali, ci sono Imetec Bellissima, Remington e Babyliss con prezzi un po’ più accessibili. Altrimenti se siete alla ricerca di asciugacapelli normali, vi consigliamo gli efficientissimi modelli di asciugacapelli a ioni, perfetti per un uso quotidiano.

L’asciugacapelli ha rivoluzionato il nostro modo di prenderci cura dei nostri capelli, siete dello stesso avviso anche voi?

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)