Rullo Scaldacera: i migliori roll-on per ceretta

Scaldacera a rullo
Scaldacera a rullo: per chi cerca una soluzione pratica e comoda

Tra i modi più duraturi e pratici per depilarsi c’è la ceretta, utile per estirpare i peli direttamente alla radice. Chi desidera eseguire questo tipo di epilazione a casa, dovrà dotarsi di uno strumento essenziale, il rullo scaldacera. In questo modo non si dovrà ricorrere all’estetista e si potranno avere dei buoni risultati, duraturi nel tempo.

Ecco, quindi, come scegliere il rullo scaldacera più adatto alle proprie esigenze.

Scaldacera: cos’è e come funziona

Perché usare la ceretta?

Chi è alla ricerca di una epilazione duratura che lasci la pelle liscia per molto tempo deve sapere che uno dei metodi più efficaci è certamente la ceretta.

La sua azione di estirpare il pelo alla radice è simile a quella del Silk Epil, ma lo fa in modo più deciso e senza la fastidiosa probabilità che vengano i peli incarniti. Chi, invece, vuole “eliminare il pelo alla radice” in maniera definitiva, senza doverci tornare sopra almeno una volta ogni 4 settimane come accade con la ceretta, potrà optare per un epilatore a luce pulsata.

Scaldacera a rullo
Scaldacera a rullo: per chi cerca una soluzione pratica e comoda

Ceretta a caldo o a freddo?

La cera a freddo si presenta, come abbiamo detto, sotto forma di pratiche strisce che hanno il vantaggio di essere già pronte all’uso e di facile utilizzo ed inoltre evitano il rischio di colature o di scottature.

Anche se il principio di epilazione è identico a quello della cera a caldo, ovvero estirpare il pelo alla radice, la cera a freddo è spesso meno efficace e c’è la possibilità di dover ripassare più volte sul solito punto al fine di togliere tutti i peli rimasti.

Mentre la ceretta a caldo necessita di essere sciolta: a parte i fornetti scaldacera che richiedono una certa manualità di utilizzo, chi cerca un sistema simile alle strisce di cera a freddo, potrà optare per i rulli scaldacera, facili da usare e pratici.

La cera raggiungerà una temperatura tra i 40°C e i 50°C e attraverso la testina posta sul lato superiore del rullo, potrete stendere delle strisce di cera, già della giusta dose per essere applicare, lasciate raffreddare e poi essere strappate via con un colpo deciso. La cera a caldo permette al poro di aprirsi: in questo modo sarà più facile eliminare tutti i peli con un colpo solo.

Com’è fatto il Roll-on

Ma com’è fatto uno scaldacera a rullo? E’ un piccolo contenitore simile ad uno stick deodorante alimentato ad elettricità utile per scaldare le ricariche di cere che avrete precedentemente inserito. Una volta che la cera avrà raggiunto la giusta temperatura, potrete applicare la striscia depilatoria che fuoriuscirà dalla parte superiore del roll-on.

Tipologie di scaldacera: fornello o rullo?

Quando si parla di scaldacera si fa riferimento a due tipi di prodotto, quello a fornello e quello a rullo. Quale scegliere tra i due? Vediamo vantaggi e svantaggi di entrambi i modelli.

Vantaggi e svantaggi del fornello scaldacera

Il fornello scaldacera è consigliato per uso professionale o, in casa, per chi ha già una buona manualità quando si parla di ceretta a caldo. Il fornello è elettrico, di solito di forma rotondeggiante con un contenitore interno di acciaio inox dove andrà sciolta la cera. Grazie al termostato si potrà portare la cera alla temperatura desiderata e si potrà mantenere tale fino alla fine dell’utilizzo.

Il fornello ha il vantaggio di poter scegliere il mix di oli e profumi che andranno a caratterizzare la cera, ma al contempo dovrete essere sicuri di saper dosare bene gli ingredienti. Inoltre dovrete sapere qual è la giusta quantità di cera da applicare sulla zona da epilare e stare attenti ad evitare colature o scottature. Un ‘altro vantaggio è che è possibile sciogliere tanta cera tutta insieme, in modo da depilare anche più persone nella stessa sessione.

Vantaggi e svantaggi del rullo scaldacera

Lo scaldacera a rullo, di cui parleremo in questo articolo, è spesso più pratico e facile da usare rispetto al fornetto. Perfetto per chi è alle prime armi con questo metodo di epilazione, e per chi non vuole ammattire con le dosi della cera.

Inoltre eviterete scottature o colature e la striscia rilasciata dal roll on sarà sempre della quantità giusta per epilare la zona. Non serve una particolare manualità: è comodo e veloce da usare. Di contro non potrete scegliere il mix di cera ed altri ingredienti, ma dovrete utilizzare le ricariche già preconfezionate. Consigliatissimo anche per chi è sempre in viaggio e cerca un modo per epilarsi facile e veloce da portarsi sempre dietro.

Come si usa lo scaldacera

Come si usa lo scaldacera a rullo?

Un lato del contenitore è aperto proprio per far passare la cera da applicare sulla zona da epilare a mano a mano che questa si scioglie. L’applicazione è più semplice di quella libera con il fornellino: il rullo rilascerà la giusta dose di cera, di solito molto sottile e precisa, e creerà una striscia da lasciar raffreddare per poi essere tolta con uno strappo deciso. Non richiede alcuna particolare competenza, né esperienza, se non un’attenzione maggiore nei punti più delicati come la zona bikini e il viso.

Quale tipo di cera utilizzare?

Le cere utilizzare all’interno delle ricariche sono di tipo liposolubile, vale a dire che occorre scaldarle per scioglierle e quindi per poterle applicarle sulla pelle. La composizione delle cere è variabile, ma di solito sono composte da miele e olii profumati: per le pelli sensibili vi consigliamo di scegliere le ricariche contenenti biossido di titanio, mentre se non avete problemi di sensibilità potrete optare per quelle che hanno un potere emolliente, di solito di colore ambrato.

Quanto costa lo scaldacera a rullo

I prezzi degli scaldacera si differenziano in base al numero delle ricariche comprese, di accessori in dotazione e alla potenza del rullo. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: sotto le 10,00 € acquisterete solo lo scaldacera a rullo, ma senza alcun accessorio compreso
  • Fascia media: tra 10,00 € e 35,00 € ci sono quei modelli con diverse ricariche e alcuni accessori come creme e salviette
  • Fascia alta: oltre 35,00 € modelli professionali usati essenzialmente da centri estetici e modelli con due o tre roll on

Fornello Scaldacera più Economico

Come scegliere uno Scaldacera: cosa valutare prima dell’acquisto

Il prezzo degli scaldacera a rullo è influenzato soprattutto dagli accessori e dalle ricariche comprese, oltre che dalla potenza dell’apparecchio. Ecco cosa valutare prima dell’acquisto:

  • Tipo di alimentazione
  • Indicatore di cera
  • Potenza
  • Accessori inclusi

Tipo di alimentazione

Alcuni modelli di scaldacera vanno utilizzati direttamente con il cavo di corrente attaccato, mentre altri sono dotati di una batteria auto ricaricabile, molto più pratici e maneggevoli visto che non dovrete fare i conti con la lunghezza del filo.

Alcuni modelli, infatti, sono dotati di base di ricarica, molto utile e pratica perché oltre a riporlo si ricaricherà automaticamente. Inoltre le basi di ricarica sono spesso dotate di spie luminose che avvertiranno quando la batteria è carica.

Indicatore di cera

Poter tenere sotto controllo la quantità di cera è un elemento importante, giusto per evitare di rimanere a metà epilazione e dover cambiare la ricarica. Non c’è, invece, necessità di un termostato, visto che la cerca verrà scaldata in automatico ad una temperatura prefissata. Eventuali LED vi avvertiranno che il roll on è pronto per essere usato.

La nostra Scelta
Scaldacera a doppia cera Ceretta Fornelli scaldacera-1115626
  • ✔ Doppia macchina per scaldare / riscaldare la...
  • ✔ Riscaldamento rapido, 40W di potenza per ogni...
  • ✔ Caratteristiche tecniche: - Tempo di...

Potenza

I roll on sono molto meno potenti di un fornetto scaldacera, ma di solito, la quantità di cera da sciogliere è minore. La potenza dei rulli è di circa 40 watt: strumenti più potenti andranno a velocizzare i tempi necessari per il riscaldamento della cera.

Accessori inclusi

Questa è una delle caratteristiche che più incide nella scelta finale del rullo scaldacera: alcuni modelli, infatti sono venduti a coppie, in modo da tenerli entrambi sempre carichi e pronti e per utilizzarli in diverse parti del corpo. In più alcuni scaldacera sono venduti insieme diverse ricariche che contengono tipologie di cera diverse. Infine alcuni modelli sono venduti insieme a oli, creme e salviette da utilizzare per lenire la pelle dopo la ceretta.

I migliori modelli di scaldacera

Le marche più conosciute nel campo della depilazione sono Veet e Breet: tra i rulli scaldacera troverete anche qualche marca orientale, ma il funzionamento di questi prodotti è talmente semplice che potrete affidarvi anche a marchi poco conosciuti.

offerta2° in classifica Cera Roll-On
KIT DEPILAZIONE SCALDARULLO: 6CERE TITANIO OLIO DOPOCERA...
  • 6 Cere Rullo Professionali al Titanio
  • 1Latte Dopocera 500ml Ritardante Lenitiva (ritarda...
  • 1Scaldaricariche Professionale con Idicatore di...
3° in classifica Cera Roll-On
SD SHOP DEPILIA Kit 6 Roll-On titantio Cera Rullo Crema...
  • 6 ROLLON TITANIO
  • 1 SCALDA CARTUCCE CAVO NELLO SCALDA CERA
  • 100 STRISCE EPILAZIONE
4° in classifica Cera Roll-On
Scaldacera a doppia cera Ceretta Fornelli scaldacera-1115626
  • ✔ Doppia macchina per scaldare / riscaldare la...
  • ✔ Riscaldamento rapido, 40W di potenza per ogni...
  • ✔ Caratteristiche tecniche: - Tempo di...
5° in classifica Cera Roll-On
Mealiss 100 - Kit Roll On completo per epilazione a casa con...
  • SCALDACERA: Lo scaldacera Roll On Mealiss 100...
  • CERETTA: La nostra cera al miele è dedicata e...
  • CONTENUTO: Il Kit Mealiss 100 contiene 1...
7° in classifica Cera Roll-On
offerta8° in classifica Cera Roll-On
Kit Muster Tres Jolie Manipolo Scaldacera Doppia Resistenza...
  • Manipolo Scaldacera Muster Tres Jolie doppia...
  • 200pz Strisce strappacera
  • 2pz Cartuccia cera al titanio rosa

Altre domande utili

Come togliere la ceretta dallo scaldacera?

Basterà togliere la cartuccia inserita all’interno e fare la stessa operazione con il panno e l’olio sulla testina da dove fuoriesce la cera per togliere eventuali residui che possono dare fastidio durante le applicazioni successive.

Servono le palette per stendere la cera?

No, le palette non servono, visto che sarà il passaggio del roll on a stendere la cera sulla parte da depilare.

Accessori

Se nella confezione che avrete acquistato non ci sono accessori aggiuntivi, allora vi consigliamo di acquistare le ricariche adatte, magari di tipologie diverse, in modo da capire qual è quella più giusta per la propria pelle.

Certamente dovrete dotarvi anche di strisce per strappare la cera che avrete applicato con il roll on. Infine non dimenticate di acquistare oli e salviette da utilizzare per togliere eventuali residui di cera e per lenire la pelle.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)