Migliori Casette per Uccelli

Migliore casetta per uccelli
Un nido sicuro dove poter nidificare, ecco le migliori casette per uccelli

Tutti gli animaletti, piccoli o grandi che siano, sono alla ricerca di un riparo. Vi sarà capitato di vedere un piccione che si ripara sul vostro balcone quando piove o magari ammirare il duro lavoro delle rondini per creare quel tanto agognato nido per far nascere i piccoli.

Perché dunque non facilitare il compito a qualcuno di questi uccellini, installando una graziosa casetta sul balcone o in giardino, “adottandoli” e osservando da vicino il loro comportamento?

Facili da installare, divertenti e coinvolgenti anche per i bambini, le casette per uccelli possono offrire riparo e protezione, oltre a diventare il rifugio dove deporre le uova.

In commercio se ne trovano davvero tante, di forme e dimensioni diverse: per essere sicuri di aiutare gli uccellini, è bene scegliere quella giusta, sia per forma che per dimensione. Vediamo, quindi, tutto quello che c’è da sapere sulle casette per uccelli e come sceglierle.

Casetta per uccelli: cose da sapere

Cos’è una casetta per uccelli

Una casetta per uccelli nient’altro è che un riparo sicuro per i pennuti, soprattutto per quelli più piccoli, come pettirossi, passerotti, cinciallegre.

E’ un luogo dove possono nidificare, deporre le uova e crescere i loro piccoli. In tutta tranquillità.

Sarà anche un modo, per voi, per osservare da vicino la vita di questi piccoli animali, le loro abitudini e il modo in cui si comportano.

E’ bene sapere che ogni specie di uccelli necessita di un tipo diverso di casetta: le tipologie in commercio sono davvero tantissime e variano in base al tipo di materiale e al tipo di foro d’ingresso e uscita, dato che ogni specie ha una dimensione diversa dall’altra.

Migliore casetta uccellini
Dipinta o tutta in legno, gli uccelli apprezzeranno molto questo nido sicuro

A cosa serve una casetta per uccelli

Per essere sicuri di dare un riparo sicuro e piacevole agli uccellini, è bene capire quale specie si desidera ospitare. Dato che la scelta del nido varierà proprio in base alla specie.

Il nido delle cinciallegre, infatti, è diverso da quello delle rondini, così com’è diverso da quello dei passerotti.

Ad esempio le cinciallegre o i passerotti preferiscono una casetta sospesa, appesa ad un albero. Mentre i pettirossi o i picchi preferiscono un nido da poter installare su un albero.

E ancora per le rondini, vi consigliamo una casetta più grande da sistemare in alto su un palo.

Alcune specie, poi, preferiscono la vicinanza agli alberi per avere maggiore riparo, altri, invece, non ci fanno neanche caso e la potrete appendere anche sul balcone o in giardino lontano dagli alberi.

Quanti uccellini può ospitare una casetta?

Di solito un nido è pensato appositamente per ospitare una coppia di uccelli e le uova che poi si schiuderanno.

A quel punto, il nido sarà lasciato prevalentemente ai piccoli e la madre farà la spola per andare a cercare del cibo per nutrirli.

Come usare una casetta per uccelli

Quando posizionare la casetta?

Il momento migliore per posizionare la casetta per gli uccelli è quel periodo che va dalla fine dell’inverno all’inizio della primavera.

In pratica, quando le giornate iniziano un po’ ad allungare e a stiepidirsi, è il momento giusto per sistemare la nuova casetta per gli uccelli.

Da quel momento, in poi, infatti, gli uccellini cercano un riparo sicuro per poter nidificare e quindi dare avvio alle pratiche di accoppiamento.

Non tardate a posizionare la casetta: sistemarla troppo tardi, infatti, significherebbe non dare il tempo agli uccellini di abituarsi a questa nuova situazione dove poter creare il proprio habitat.

Migliore casetta per uccelli
Un nido sicuro dove poter nidificare, ecco le migliori casette per uccelli

Dove posizionare la casetta per uccellini?

Posizionare la casetta per gli uccelli nella maniera giusta, è il passo più importante da compiere per essere sicuri di poter dare il riparo ideale ai piccoli volatili.

La posizione varia in base alla specie che vorrete ospitare o che sapete gironzolare nella vostra zona:

  • Scriccioli: nido appeso in luoghi aperti come cortili o giardini
  • Rondini: nido appeso, ma al riparo, vicino ad un muro o sotto un albero
  • Picchi e pettirossi: casette appese sugli alberi che siano ben nascoste dalla vegetazione
  • Passerotti: casette appese vicino agli alberi, ma anche in zone abbastanza aperte

Una volta decisa la sistemazione è bene ricordare che la casette vanno appese ad almeno due metri da terra fino ad un massimo di 5/6 metri.

Se vorrete essere sicuri che il nido non venga attaccato da piccoli roditori o gatti, posizionate la casetta a ridosso di un muro e non vicino ai tronchi di un albero.

In questo caso, però, alcune specie di uccelli non saranno attirati da quel tipo di nido.

L’apertura deve avere un bel po’ di spazio davanti per permette agli uccelli di volare e muoversi agilmente.

La direzione giusta per posizionare l’entrata sarebbe verso est in modo da proteggerla sia dai freddi venti che provengono da nord che da quelli afosi del sud e rivolta leggermente verso il basso per ripararla dalla pioggia.

E’ bene optare per una casetta sola, in modo che gli uccelli non si diano noia a vicenda perché troppo vicini.

Quanto costa una casetta per uccellini

  • Prezzo casetta uccelli: 19,90 € per una casetta di medie dimensioni, in legno e non decorata.

Miglior casetta per uccelli più Economica

Scelta Convenienza Scelta Convenienza
Mangiatoia per uccelli, casetta per uccelli da montare e...
  • L'alimentatore è realizzato in compensato di betulla e lo...
  • Decorare l'alimentatore insieme, da bambini e adulti, è un...
  • Il set comprende 14 elementi in compensato, un set di...

Come scegliere la casetta per gli uccellini

Materiale

La maggior parte delle casette è fatta di legno, materiale naturale che piace molto agli uccelli per la sua solidità.

All’interno possono, infatti, sistemare legnetti e foglie come meglio credono e sentirsi completamente al riparo.

Alcune casette sono dei veri e propri nidi dalla forma allungata: di solito sono composti da canna naturale e paglia. Di solito sono i nidi adatti alle ciance.

Infine, alcuni nidi sono realizzati con argilla o cemento, ma sono meno frequenti.

Forma e foro di ingresso

Il tipo di forma varia in base al tipo di specie di uccelli: ci sono uccellini che preferiscono la forma allungata e conica, altri delle casette con il tetto spiovente, altri che sono quasi del tutto indifferenti alla forma, ma badano alla dimensione del foro di ingresso.

Il foro d’ingresso e la sua dimensione vanno di pari passo alla specie che vorrete ospitare: le rondini hanno bisogno di un foro di medie dimensioni, mentre un passerotto prediligerà un foro piccolissimo date le sue dimensioni.

Accessori e manutenzione

Alcune casette si presentano con alcuni accessori come l’abbeveratoio o un piccoli contenitori dove poter sistemare il mangime.

Controllate anche che sia facile da pulire, in modo da poterla preparare l’anno successivo per tutti i nuovi uccellini.

Migliori Casette per uccelli

1 - 2 pezzis casetta per uccelli da

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
2 pezzis casetta per uccelli da appendere all'aperto, nido...
  • 【Dimensioni】 Le dimensioni della casetta uccelli sono 11...
  • 【Materiale naturale】 La nostra casetta per uccelli da...
  • 【Puramente intrecciato a mano】 La nostra casetta per...

2 - Casetta Uccellini da Esterno,

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
Oggi in sconto Oggi in sconto
Casetta Uccellini da Esterno, Casetta per Uccelli Selvatici...
  • ▶Casa Per Uccelli In Legno Naturale: realizzata a mano con...
  • ▶ Ingresso con palo: l'ingresso ha un diametro di 6 cm e...
  • ▶ Design apribile: c'è una piccola porta sul lato...

3 - KOTARBAU® - Casetta con mangiatoia

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
KOTARBAU® - Casetta con mangiatoia per uccelli da...
  • Casetta con mangiatoria per uccelli ecologica e realizzata...
  • Struttura solida e robusta realizzata con molta cura nei...
  • 2 in 1: In omaggio insieme alla splendida casetta mangiatoia...

4 - Casetta Uccellini da Esterno,

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
Casetta Uccellini da Esterno, Casetta per Uccelli Selvatici...
  • 🌿 Design 3 in 1: le bellissime 3 casette per uccelli a...
  • 🌿 Realizzata in legno massello: la casetta per uccelli è...
  • 🌿 Facile da pulire: una porta è installata sul retro...

5 - Mangiatoia per uccelli, casetta per

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
Mangiatoia per uccelli, casetta per uccelli da montare e...
  • L'alimentatore è realizzato in compensato di betulla e lo...
  • Decorare l'alimentatore insieme, da bambini e adulti, è un...
  • Il set comprende 14 elementi in compensato, un set di...

6 - Mangiatoie per uccelli SPARROW

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
Mangiatoie per uccelli SPARROW
  • Protezione per ambienti esterni.
  • Resistente alla pioggia.
  • Contiene un sacchetto di cibo per uccelli.

7 - Kerbl Nesting Box - Set da Montare

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
Kerbl Nesting Box - Set da Montare per Titmice, 36 x 12 x 14...
  • Dimensioni: 36 x 12 x 14 cm
  • Include accessori e istruzioni incluse (lingua italiana
  • Materiale: Legno

8 - wildtier herz | Casetta per Uccelli

 miglior Casette per Uccelli
miglior Casette per Uccelli
wildtier herz | Casetta per Uccelli - Nido Ideale per...
  • Impermeabile e Resistente: La nostra casetta per uccellini...
  • Per la Specie: Questa casetta per uccelli in legno ha...
  • 100% Naturale: Per questa casetta uccellini da esterno...

FAQ sulle casette per uccelli

Come costruire una casetta per gli uccelli?

E’ possibile realizzare una casetta per uccelli self-made, da soli. Basta avere un po’ di pazienza e seguire qualche tutorial.

Nel caso in cui vogliate coinvolgere anche i bambini, allora vi consigliamo di acquistare le casette per uccelli dove si trovano i vari pezzi di legno da assemblare con della colla.

Un lavoretto che potrete lasciar fare anche ai bambini e che potrete terminare dipingendola con colori divertenti.

E’ necessario effettuare una manutenzione periodica?

Per evitare che si deteriori nel tempo, è sempre bene effettuare un po’ di manutenzione: staccate la casetta dal luogo in cui si trova, pulitela bene all’interno togliendovi rametti e altro sporco.

Potete anche riverniciarla, utilizzando comunque vernici non tossiche per gli uccelli.

Infine riponetela per tutto l’inverno fino all’arrivo della primavera.

Autore: MarcoR

MarcoR
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.
guest

0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti