Deambulatore pieghevole con seduta

Deambulatore pieghevole con seduta
Deambulatore pieghevole con seduta: perfetto per riposarsi in ogni momento

Bando ai pregiudizi: negli USA lo usano moltissime persone e senza vergogna.
Il deambulatore è un dispositivo ormai di uso comune, pratica soluzione per le persone anziane e per tutti coloro che hanno una mobilità ridotta (non grave), in seguito ad un incidente o ad un’operazione. Per riacquistare la propria autonomia e di conseguenza la propria voglia di fare e di uscire, il deambulatore (credeteci) è la soluzione giusta.

In questo articolo ci concentreremo sui modelli pieghevoli, chiamati anche “rollator”, perfetti per tutti coloro che necessitano di un aiuto, ma che non vogliono rinunciare ad una bella camminata all’aria aperta, con la sicurezza di potersi fermare a riposare in qualsiasi momento grazie alla presenza di una comoda seduta.

Vediamo i vari modelli e come scegliere il quello giusto.

Deambulatore pieghevole (con seduta): cos’è e come funziona

Cos’è il deambulatore

I deambulatore è un dispositivo medico che riveste una forte utilità nel caso di persone con mobilità ridotta perché permette di sostenere il corpo durante la fase di deambulazione dando stabilità e sicurezza a chi lo utilizza.

Grazie alla solida struttura con cui è prodotto, chi lo utilizza sarà invogliato a camminare, a continuare a sentirsi autonomo e magari ad uscire di casa per continuare a condurre una vita sociale normale. In tal senso la sicurezza infusa dal deambulatore non è solo fisica, ma dà anche un apporto e un supporto psicologico.

Deambulatore anziani con seduta
Leggeri, versatili e utili per spostarsi: ecco il deambulatore pieghevole

Chi lo usa?

Non solo gli anziani, ma anche tutte quelle persone che hanno una mobilità ridotta, sia temporanea che cronica, magari dovuta ad un incidente o a seguito di un’operazione. E’ consigliato il suo uso nel caso in cui la persona avverta una decisa perdita di tono e di forza muscolare e che non si senta più sicura a spostarsi senza un aiuto a sostenerla. Il focus del deambulatore, infatti, è proprio la capacità di sostenere il peso del corpo di chi lo utilizza in modo che possa mantenere la posizione eretta senza sforzi.

Le Tipologie di Deambulatore

Anche se in questo articolo tratteremo del deambulatore pieghevole con seduta, o rollator, è bene fare prima un po’ di chiarezza sulle varie tipologie di deambulatori, in modo che possiate scegliere il tipo di deambulatore che può esservi realmente utile.

Innanzitutto è bene fare una prima distinzione tra i deambulatori da interno e da esterno:

  • Deambulatore da esterno: il deambulatore da esterno è adatto a chi ha ancora una buona capacità di spostarsi e una buona autonomia nell’uscire di casa. Sono modelli dotati di ruote più grandi e con seduta ed accessori ideali per fare la spesa, spostarsi ed uscire in completa autonomia, sentendosi sicuri e stabili.
  • Deambulatore da interno: i modelli da interno occupano leggermente meno spazio degli altri, sono dotati di ruote più piccole (a volte anche senza) e sono consigliati e chi ha una decisa mobilità ridotta e sta quasi tutto il tempo in casa.

All’interno di queste due grandi categorie, si può effettuare un’altra importante distinzione che riguarda la presenza o meno delle ruote:

  • Senza ruote: dispositivo medico da utilizzare in casa. Non ci sono ruote, ma solo piedini gommati. La struttura è molto leggera e basta alzarla di qualche centimetro perché coadiuvi lo spostamento. Di solito utilizzato in ospedale da persone in convalescenza temporanea. Ha il vantaggio di essere il modello più economico, ma lo svantaggio di essere poco robusto e non troppo facile da spostare per chi ha una mobilità particolarmente ridotta.
  • Con due ruote: hanno una struttura simile a quelli senza ruote, ma sono dotati di due ruote poste anteriormente. Sono adatti a chi ha una buona stabilità e cerca soltanto un piccolo aiuto per spostarsi. Le ruote sono piccoline e anche se spesso sono dotate di un autobloccante, questo tipo di deambulatore è adatto ad ambienti interni. Il vantaggio è dato dalla facilità di spostamento del deambulatore grazie alla presenza delle ruote, ma ha lo svantaggio che è adatto solo ha chi ha già una buona stabilità.
  • Con quattro ruote: modello giusto da esterni, dotati do ruote più grandi, freni, bloccaggio delle ruote, seduta e vano porta accessori. Perfetto per chi desidera continuare ad uscire in totale autonomia. E’ comodo, robusto, stabile e versatile. L’unico svantaggio, se così vogliamo chiamarlo è che è più caro degli altri modelli.
  • Ascellare: adatto a chi ha una mobilità ridotta anche nella parte superiore del tronco. Infatti, la persona ci si può anche appoggiare completamente, senza gravare sui polsi, come accade negli altri modelli.

Caratteristiche del deambulatore pieghevole con seduta

Come avrete capito, in questo articolo ci occuperemo dei modelli con 4 ruote, quelli pieghevoli con seduta e freni. Sono dotati di quattro ruote uguali, piroettanti, simili a quelle di un passeggino per i bambini, ideali da spingere senza troppo sforzo: la struttura è molto robusta e sono adatti anche per persone sovrappeso, a differenza di quelli senza ruote che hanno una struttura con una capacità minore. Sono dotati di due maniglie ergonomiche con freni dove poggiare le mani per spingere in avanti il deambulatore.

La particolarità di questi modelli è la seduta: quando la persona è stanca, può inserire il sistema di bloccaggio delle ruote, sistemare il deambulatore su un terreno pianeggiante e stabile e mettersi a sedere per riposarsi tutto il tempo che desidera, senza difficoltà.

Inoltre questi modelli sono dotati anche di cestini per permettere alla persona di inserire la borsa o altri oggetti in modo da avere le mani libere e in modo da essere completamente autonoma (ad esempio nel caso in cui vada a fare la spesa).

Grazie al fatto che la maggior parte di questi modelli è pieghevole, possono essere sistemati senza difficoltà all’interno del bagagliaio della propria auto, in casa o in ascensore.

Deambulatore pieghevole con seduta
Deambulatore pieghevole con seduta: perfetto per riposarsi in ogni momento

Perché acquistare un deambulatore?

Il deambulatore semplifica la vita alle persone che hanno una mobilità ridotta e, se acquistato in tempi brevi, permette alle persone di non perdere mai la propria autonomia. Quelli con 4 ruote con seduta sono facili da usare, intuitivi e versatili, adatti a tutti i tipi di terreno, anche quelli un po’ sconnessi.

Con questo modello di deambulatore la persona sarà invogliata ad uscire, a camminare con i propri conoscenti e, in ogni momento, sarà sicura di potersi riposare senza dover cercare un bar, o una panchina.

Quindi, oltre a dare alla persona sicurezza e autonomia, il deambulatore darà la possibilità di non perdere e, anzi di sviluppare, la propria massa muscolare e la forza sugli arti inferiori, in modo da sentirsi sempre più sicura nei movimenti.

Vantaggi

Con il deambulatore le persone si possono sentire sempre più sicure nei loro spostamenti e possono muoversi in totale autonomia. Lo sforzo fisico è coadiuvato dal sostegno del deambulatore e si possono utilizzare sia in casa che fuori. Nel caso si acquisti pieghevole non ci sarà alcuna difficoltà a sistemarli nel vano della propria auto o in casa per riporli.

Possibili problemi

Gli svantaggi non sono moltissimi, anche perché si tratta di un presidio medico pensato per migliorare la vita alle persone. Infatti, in modo che i deambulatori non diventino un problema, invece di un aiuto, è bene scegliere con cura quello adatto alle proprie esigenze.

E’ bene valutare la grandezza della propria auto, il fatto di avere un posto dove riporli, se entrano o meno nell’ascensore e se possono essere usati anche in casa o no. Inoltre è bene soffermarsi sulle dimensioni del deambulatore: infatti, non sono tutti uguali ed è bene scegliere quello giusto per il proprio corpo, in base ad altezza e peso.

Come si usa un deambulatore pieghevole con seduta

Chi non ha grandi problemi di mobilità non avrà neanche grossi problemi ad imparare come camminare con il deambulatore. Le altre persone, invece, che hanno una mobilità più ridotta, dovranno imparare ad utilizzarlo, facendo attenzione ai movimento, ma solo per le prime volte, in modo da prenderci confidenza e sentirsi, di volta, in volta, sempre più sicuri.

Come imparare ad usarlo

Per prima cosa, avvicinare il deambulatore al posto dove siete seduti: mettere le mani saldamente sulle maniglie e tirate con forza i freni. A questo punto sporgetevi in avanti e e fate forza sulle braccia per alzarvi in piedi. Quando avrete trovato il vostro equilibrio, iniziate a rilasciare i freni e iniziate a fare qualche passo in avanti. Non dimenticate di fare forza sulle maniglie: il vostro sostegno è tutto lì.

A questo punto dovrete imparare anche a sedervi: prima di fare questo movimento, non dimenticate di inserire il bloccaggio delle ruote. Questo impedirà eventuali movimenti del deambulatore.

Prezzo medio del deambulatore pieghevole

Il prezzo dei deambulatori varia in base ad alcuni fattori, come la dimensione delle ruote, la capacità di portata del peso, le dimensioni e la possibilità di piegarlo. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: da 50,00 € a 80,00 €, modelli con ruote di medie dimensioni, freni, bloccaggio e seduta
  • Fascia media: da 80,00 € a 140,00 €, modelli con ruote di dimensioni più grandi, regolabili in altezza, con maggiore capacità di portata
  • Fascia alta: oltre le 140,00 € ci sono modelli con ruote adatte a tutti i terreni, anche più sconnessi, con strutture grosse e molto solide

Deambulatore pieghevole più Economico

Scelta Convenienza
Deambulatore 4 ruote pieghevole - Rollator con freni e...
  • Deambulatore 4 ruote - 2 fisse - 2 piroettanti -...
  • Seduta larga cm 42 - cestino in metallo robusto
  • Freni per bloccaggio durante la movimentazione

Come scegliere il deambulatore pieghevole

Vediamo quali sono le caratteristiche da valutare in modo da assere sicuri di aver scelto il modello giusto per le vostre esigenze.

Dimensioni: altezza e larghezza

Le dimensioni sono le prime caratteristiche da controllare prima di acquistare un deambulatore con seduta. Per quanto riguarda l’altezza è necessario che la persona arrivi senza sforzi alla seduta e che, durante l’uso eretto, possa mantenere le mani sulle maniglie in modo che le braccia stiano leggermente piegate.

La maggior parte dei modelli, ovvia a questi problemi con alcune regolazioni soprattutto sulla maniglie: in questo modo la persona potrà adattare facilmente l’altezza delle maniglie alla propria statura, in modo da sentirsi anche più comoda. La seduta, invece, non sempre è regolabile: prima dell’acquisto controllate anche questo fattore.

Anche la larghezza è un fattore da non sottovalutare, soprattutto nel caso di persone sovrappeso che potrebbero avere difficoltà con una seduta troppo piccola o con uno spazio per il movimento delle gambe ridotto rispetto alle loro dimensioni

Accessori

Da valutare anche la presenza di cestini o contenitori che possono facilitare l’uso del deambulatore visto che la persona potrà utilizzarlo per fare la spesa o per fare acquisti in piena libertà e autonomia.

La nostra Scelta
Mobiclinic, Deambulatore, Escorial, Marchio europeo,...
  • RESISTENTE E LEGGERO: essendo in alluminio, potrà...
  • REGOLABILE E PIEGHEVOLE: puoi regolare l'altezza...
  • COMODO: grazie all'impugnatura anatomica e al...

Freni e blocco

La presenza dei freni e del blocco ruote, per noi è imprescindibile. I freni servono durante la fase di movimento, per rallentare il deambulatore nel caso di terreni poco pianeggianti o per sentirsi più sicuri in alcuni momenti come, ad esempio, l’attraversamento pedonale.

Il blocco, invece, è utile quando si utilizza la seduta: è necessario bloccare le ruote in modo che il deambulatore non si muova quando la persona si mette a sedere e si rialza.

Materiali

Il deambulatore può essere in alluminio o in acciaio: i modelli da esterno sono quasi tutti in acciaio, più robusto, ma anche leggermente più pesante dell’alluminio.

Portata massima

Altro fattore importantissimo da valutare: la portata massima è il peso massimo che il deambulatore è in grado di sostenere. Di solito la portata oscilla tra i 130 e i 150 Kg.

I migliori deambulatori pieghevoli con seduta

A prescindere dalla marca, innanzitutto vi consigliamo di valutare bene le caratteristiche che vi possono essere utili nella scelta finale del deambulatore. Poi, se vi volete soffermare anche sulla qualità data dal brand, potete prendere in considerazione i modelli della Mobiclinc, quelli della Nrs Healtcare e Helavo, tutte e tre marche top del settore sanitario.

1° in classifica Deambulatore
Mobiclinic, Deambulatore, Escorial, Marchio europeo,...
  • RESISTENTE E LEGGERO: essendo in alluminio, potrà...
  • REGOLABILE E PIEGHEVOLE: puoi regolare l'altezza...
  • COMODO: grazie all'impugnatura anatomica e al...
2° in classifica Deambulatore
DEAMBULATORE ROLLATOR PIEGHEVOLE IN ALLUMINIO CON SEDILE...
  • Dimensioni aperto: cm. 52 larghezza anteriore x 67...
  • Dimensioni chiuso: cm. 67 larghezza x 26...
  • Altezza regolabile: da cm. 83 a cm. 95
offerta3° in classifica Deambulatore
ROLLATOR PIEGHEVOLE IN ACCIAIO VERNICIATO ROMA NEW
  • Deambulatore rollatore a quattro ruote delle quali...
4° in classifica Deambulatore
KESSER Leggero deambulatore pieghevole Girello ultraleggero...
  • Sicuro, comodo e mobile nella vita quotidiana con...
  • Il deambulatore professionale extra leggero in...
  • Grazie ai tappi a vite può essere rapidamente e...
5° in classifica Deambulatore
Nomad, Deambulatore in Alluminio Ultraleggero Pieghevole con...
  • Larghezza totale cm 62 - Lunghezza totale cm 64
  • Altezza seduta da terra cm 55 - Regolabile da cm...
  • Larghezza interna cm 45 - Larghezza sedile cm35 -...
6° in classifica Deambulatore
Deambulatore in Alluminio Ultraleggero con 4 ruote...
  • Pieghevole e regolabile in altezza da cm 84 a cm...
  • Larghezza totale cm 61 - Lunghezza totale cm 60
  • Larghezza interna cm 45,4 - Altezza sedile da...
7° in classifica Deambulatore
Deambulatore 4 ruote pieghevole - Rollator con freni e...
  • Deambulatore 4 ruote - 2 fisse - 2 piroettanti -...
  • Seduta larga cm 42 - cestino in metallo robusto
  • Freni per bloccaggio durante la movimentazione
8° in classifica Deambulatore
Mobiclinic, Deambulatore per anziani, Hércules, Marchio...
  • COMODO: questo deambulatore è perfetto per...
  • ALTEZZA REGOLABILE: con questo girello rollator a...
  • SICURO: con questo girello a 4 ruote, la tua...

Altre domande frequenti

Ci sono agevolazioni fiscali per acquistare il deambulatore?

Prima di procedere all’acquisto di un deambulatore, vi consigliamo di rivolgervi ad uno specialista, come un geriatra o un neurologo, o direttamente dal proprio medico di famiglia. Se riscontrato l’effettivo bisogno del deambulatore, con una certificazione apposita sarà possibile acquistare il deambulatore con un’aliquota fiscale del 4%.

Come incoraggiare gli anziani ad usare il deambulatore?

E’ importante focalizzarsi sul fatto che il deambulatore li renderà più autonomi e che potranno continuare a uscire anche da soli senza l’ausilio di un’altra persona. Inoltre è bene che venga ben spiegato il fattore sicurezza: utilizzando questo apparecchio potranno muoversi senza paura, sia dentro che fuori casa e riacquistare anche un bel po’ di tono muscolare senza grandi sforzi.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)