Confronto Philips TV: differenze serie OLED+ The One

Tv Smart Philips

Acquistare un televisore non è mai una scelta facile e non solo perché in commercio ne esistono tanti modelli. In questo campo, infatti, la tecnologia ha ormai fatto passi da gigante e riuscire a seguire ogni novità diventa davvero difficile: tecnologia QLED, LED, HDR, un sacco di sigle e nomi che possono confondere e che superficialmente dicono poco.

Ma pur dovendo fare la gincana tra tutti questi termini, chi vorrebbe rinunciare al un televisore con immagini pazzesche, sempre più realistiche e nitide? Si, ok, ma quindi quale televisore scegliere? Tra i tanti marchi in commercio, uno dei brand top è certamente Philips, con la sua tecnologia e innovazione sempre al passo con i tempi. Tra sigle e immagini, quindi, ecco un confronto tra le serie e i migliori televisori Philips da acquistare.

Perché un Tv Philips Smart?

Prima di tutto una cosa: cosa sono le Smart TV? Sono delle televisioni connesse alla rete che può essere locale, ovvero domestica, o globale, ovvero Internet utile per poter usufruire di tutti i canali online come ad esempio Netflix e Amazon Prime.

Philips, insieme a Samsung e a Sony sono certamente tra i marchi top del settore. Se, infatti, Samsung è attualmente l’unico ad aver commercializzato le nuovissime tv con tecnologia QLED, Philips non è stata certo a guardare creando il nuovo concetto Ambilight, utilizzato per arricchire l’esperienza visiva complessiva e completando l’offerta con audio potenti, chiari e di altissima qualità della marca Bower&Wilkins.

Certo, ci sono anche televisori con caratteristiche più commerciali, ma la qualità e l’affidabilità restano sempre quelle di Philips, tra colori, tecnologia, risoluzione e design al top. Basta recarsi in un qualsiasi negozio di elettrodomestici per vederli con i propri occhi.

Tv Smart Philips
Confronto tra le serie delle Smart Tv Philips – Foto dal sito ufficiale Philips

Confronto tra Philips Serie TV

Tecnologia

La tecnologia Philips è davvero un passo avanti rispetto ai propri concorrenti come LG e Panasonic e punta tutto sull’esperienza globale senza soffermarsi solo sui colori e sulla nitidezza delle immagini.

Philips, infatti non solo propone diversi modelli di Smart Tv con tecnologia LED, ma fa dei decisi balzi in avanti con la OLED+ che si differenzia rispetto a tutte le altre per l’audio avveniristico e incredibilmente realistico. Vediamo, quindi, in dettaglio, quali sono le tecnologie offerte da Philips in grado di rendere le Smart TV oggetti unici, perfetti per un’esperienza a 360°C, che coinvolga tutti i sensi.

  • OLED+: si tratta di display a colori in grado di emettere luce propria. E’ per questo motivo che possono avere delle dimensioni così slim: non hanno, infatti bisogno di altri componenti aggiuntivi per essere illuminati. Il segno “+” è giustificato dalla compresenza di un audio di qualità. Questa tecnologia è sfrutta sulla serie 9, ovvero le Smart Tv 935, 934 e 984.
  • OLED: vale quanto detto per la tecnologia OLED. Dal punto di vista tecnologico, queste due serie sono identiche, cambia soltanto l’impianto audio. La serie OLED è la serie 8, ovvero la 805.
  • LED: gli altri televisori Philips utilizzano la tecnologia a LED, ovvero un tipo di retroilluminazione con migliaia di LED che hanno, però, un minor contrasto cromatico dei precedenti, ma hanno anche un costo più contenuto. Le serie sono la 5 e la 6.

La prima cosa considerare in fase di acquisto, quindi, è il tipo di tecnologia: la serie e il modello specifico verranno di conseguenza anche in base alla dimensione della TV, alla risoluzione e ad altri fattori ancora. Se cercate una Smart TV al top allora non potrete rinunciare alla tecnologia OLED+ unita ad un processore ad hoc e ad un audio di altissima qualità che renderanno l’esperienza unica e coinvolgente.

Come abbiamo detto, alle tecnologie dei dispositivi elettronici che caratterizzano colori, immagini e nitidezza, Philips ne affianca anche altre, per creare un’offerta ancora più ampia e completa. Eccole:

  • Ambilight: alcuni modelli di televisioni Philips montano dei LED anche sulla parte laterale dello schermo, utili per riflettere i colori dell’immagine trasmessa in quel momento all’esterno dello schermo. In questo modo non ci sarà una divisione netta tra la fine dello schermo e la superficie retrostante (muro o altro), ma sarà tutto legato in un’unica esperienza avvolgente.
  • Processore P5: basato sull’AI, Intelligenza Artificiale, il processore permette di elaborare le immagini come all’interno di un cervello umano. In questo modo si avranno immagini realistiche come se steste vivendo la scena dal vivo.
  • Audio Bower&Wilkins: si tratta di altoparlanti con diffusione verso l’alto che sfruttano al massimo l’audio Dolby Atmos, utili per un audio ampio, chiaro, profondo e nitido.
  • Compatibilità con HDR10+: si tratta di un formato specifico di film o di videogiochi che permette di avere alle immagini un maggior contrasto, profondità e luminosità

Full HD, HD, e Ultra HD 4K: che differenza c’è?

Quando si sceglie un televisore è necessario anche fare riferimento alla tecnologia HD, ovvero la definizione dell’immagine. Philips propone televisori HD, Full HD e Ultra HD 4K. Ma che differenza c’è tra l’uno e l’altro? Vediamoli in dettaglio:

  • HD: tecnologia che permette di visualizzare le immagini ad alta definizione contenendo i difetti più grossolani dell’immagine. Questa tecnologia sta pian piano scomparendo e sta lasciando spazio al Full HD e all’Ultra HD. Anche Philips, infatti, produce solo due o tre modelli ancora con questa tecnologia a 720p.
  • Full HD: immagini più dettagliate e più nitide, colori vivi e abbastanza realistici. I modelli della Philips con questa tecnologia sono tanti e tutti di qualità
  • Ultra HD 4K: i modelli al top hanno questa tecnologia. I pixel sono il doppio rispetto a quelli del Full HD e questo permette di avere immagini nitide, chiare, perfette e sempre più realistiche, come se vi trovaste sulla scena.

Risoluzione

Con il termine risoluzione si intende il numero di pixel orizzontali e verticali presenti nello schermo. A differenza di altri brand come Sharp e Samsung che hanno già commercializzato tv con risoluzione 8K, la Philips è ancora un passo indietro.

In tutti i modelli al top, infatti, ci si dovrà fermare soltanto alla risoluzione 4K, la metà precisa di quella a 8K, mentre alcuni modelli ce l’hanno ancora più bassa. Vi diciamo, comunque, che la risoluzione non è un parametro decisivo e particolarmente influente per la scelta della vostra televisione.

Dimensione Schermo

Philips propone televisori di diverse dimensioni: se puntate su un televisore economico e che non abbia particolari tecnologie, allora vi potrete fermare anche su misure contenute come 24″ o 32″, mentre se siete alla ricerca di una Smart TV che renda il massimo e che crei un’esperienza al top, allora non dovreste scendere al di sotto di 48″. Il massimo lo raggiungerete con dimensioni ancora maggiori: 65″ e 75″ sono gli schermi più grandi proposti da Philips.

Con connessione o senza?

Quasi tutti i modelli di TV Philips sono Smart Tv con collegamento Internet: con un click sarete connessi a Netflix, ad Amazon Prime Video e potrete usufruire di tutti i servizi online che desiderate. Potrete inoltre connettere tutti i dispositivi intelligenti alla TV ed utilizzare gli assistenti vocali per un controllo e un’interazione ancora più completa e divertente dei vostri ambienti domestici. Infatti, potrete anche accedere ai contenuti del vostro smartphone, controllare Google Play Store e tanto altro ancora.

Metà dei modelli sono basati sul sistema Android TV gestite, quindi dal sistema operativo Android, mentre altri modelli si basano sul sistema Saphi TV, ovvero una piattaforma basata su Linux che poco a poco andrà a sostituire Android. Attraverso la connessione, inoltre, le Smart TV Philips possono, appunto, interagire con gli assistenti vocali: alcuni modelli hanno Alexa integrata, mentre altri funzionano attraverso Google Assistant.

Le migliori TV Philips

1 - Philips TV Ambilight 58PUS8505/12

offerta1° in classifica TV Philips
Philips TV Ambilight 58PUS8505/12 58" 4K UHD TV LED...
  • Con questo Philips TV Ambilight puoi vivere in...
  • Questo TV 58 pollici è compatibile con tutti i...
  • Il TV 4K UHD ha Dolby Vision e Dolby Atmos che...

2 - Philips 6800 series 32PFS6855/12 TV

2° in classifica TV Philips
Philips 6800 series 32PFS6855/12 TV 81,3 cm (32") Full HD...
  • TV LED Full HD da 80 cm
  • Collegato: Smart TV
  • Pixel Plus HD

3 - Philips TV Ambilight 50PUS7805/12

offerta3° in classifica TV Philips
Philips TV Ambilight 50PUS7805/12 50" 4K UHD TV LED...
  • Grazie a luci LED intelligenti dietro alla...
  • Questo TV 4K UH ti regala immagini vivide e più...
  • Rendi i contenuti HDR visivamente e acusticamente...

4 - Philips 43PUS8506 43-Inch 4K smart

4° in classifica TV Philips
Philips 43PUS8506 43-Inch 4K smart TV UHD LED android TV con...
  • QUALITÀ D'IMMAGINE HDR: Per la migliore qualità...
  • AMBILIGHT MAGICO: Con LED intelligenti intorno al...
  • SISTEMA SONORO CINEMATICO: la migliore esperienza...

5 - PHILIPS TV LED Full HD 24"

5° in classifica TV Philips
PHILIPS TV LED Full HD 24" 24PFS5535/12 Bianco
  • Dimensione Schermo: 24 "
  • Sintonizzatore: DVB-T2/C/S2
  • Serie: Serie 5

6 - PHILIPS 6800 Series 32PFS6805/12 TV

7 - PHILIPS 6600 Series 32PHS6605/12 TV

8 - Philips 5500 series 32PHS5525/12 TV

Confronto tra Serie Philips

Quindi, qual è il televisore e la serie giusta per le vostre esigenze? La scelta sarà certamente influenzata dalla qualità dell’immagine, dalla sua risoluzione, dai colori e dalla nitidezza. Ma come avrete capito, per Philips, anche l’audio vuole la sua parte.

Anzi, in alcuni modelli ne diventa addirittura il protagonista. Certamente non sarete troppo influenzati dal design visto che le televisioni Philips si somigliano un po’ tutte. Ma visto che di tecnologia, risoluzione e immagine ne abbiamo già parlato, facciamo un riassunto e una panoramica dettagliata delle serie:

  • Serie 9: dotati di tecnologia OLED+, del sistema audio Bower&Wilkins, dell’ottimizzazione fotogrammi grazie al processore P5 con Intelligenza Artificiale e risoluzione Ultra HD 4K. Non manca la tecnologia Ambilight su 4 lati e la compatibilità con HDR10+.
  • Serie 8: sfruttano la tecnologia OLED, hanno integrato l’Ambilight su tre lati e hanno il processore P5 AI. Risoluzione Ultra HD 4K.
  • Serie Performance: particolare serie che racchiude le tecnologie al top di Philips, anche se comunque è un passo indietro rispetto ai display OLED. Risoluzione 4K UHD, Ambilight, Processore P5 con AI e compatibile con HDR10+.
  • Serie 6 e 7: tecnologia a LED, Full HD, alcuni integrano il processore P5 AI e supportano l’HDR 10+.
  • Serie 5: sono tutte televisori senza la tecnologia Smart TV. I modelli più semplici integrano la tecnologia HD, mentre gli altri la Full HD. Si basano sulla tecnologia LED. Hanno dimensioni contenute che non superano i 43″

Design

Dal punto di vista del design, i televisori Philips hanno un’aspetto minimale e sottile, decisamente moderno. Il resto dell’esperienza viene completata dall’Ambilight che, sfumando la luce e creandola in base all’immagine che si sta guardando, è come se aiutasse a dissolvere i bordi, creando un tutt’uno con la superficie retrostante davvero piacevole. Quindi, si, il design dei televisori Philips è importante da valutare, ma non è certo il punto sul quale focalizzarsi.

Audio

Infine, la dotazione audio: questo si che è uno dei punti di forza dei televisori Philips. Sui modelli OLED+ potrete godere degli altoparlanti Bower&Wilkins che creano un effetto nitido e realistico del suono. In pratica, come se foste completamente immersi nella scena. Assolutamente da provare, proprio come se foste al cinema.

Quale TV Philips acquistare?

Quindi, quale Philips acquistare? Se non volete risparmiare e cercate il top da una Smart TV non potere perdervi la serie 9, completa sia dal punto di vista dell’immagine che dal punto di vista del suono. Chi volesse spendere meno cercando un modello più economico, potrà optare per i modelli della serie Full HD: il suono non ha le caratteristiche date dagli altoparlanti Bower&Wilkins, ma per quanto riguarda le immagini non avrete niente a cui rinunciare.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)