Macchina da caffè espresso manuale

Macchina caffe espresso
La macchina da caffè espresso vi permetterà di preparare un caffè buono come al bar

Si sa, il caffè è un’arte e ognuno la esprime a modo suo. C’è chi adora il caffè lungo e amaricante della moka e chi, invece, preferisce il caffè ristretto della macchina del bar.
Su queste pagine abbiamo già parlato di vari tipi di moka: oggi invece accontentiamo gli appassionati dell’espresso, andando ad analizzare le classiche macchine da caffè manuali. Diffusissime nelle case Italiane prima del boom delle capsule, hanno ancora ottimi motivi per essere prese in considerazione!

Ma come scegliere quella giusta per le proprie esigenze? In effetti le funzionalità sono sempre di più e tra pulsanti, leve e pressione non è affatto banale capire qual è quella giusta da scegliere. Ecco, quindi, un’utile guida che vi aiuterà a scegliere il modello giusto tra quelli più attuali.

Macchina caffè espresso: cos’è e come funziona

Caratteristiche principali

Esattamente coma una macchina da caffè automatica, anche quelle manuali sono caratterizzate una un unico corpo macchina compatto. Nella parte posteriore, nascosto alla vista, c’è il serbatoio dell’acqua, mentre nella parte anteriore ci sono pulsanti e manopole utili per erogare il caffè e regolare e controllare la pressione dell’acqua.

Scendendo verso il basso del corpo macchina si trova l’alloggiamento del porta filtro (dove inserire il caffè), la base dove sistemare la tazzina e il vassoio raccogli goccia. Alcuni modelli sono dotati anche di un vassoio per il riscaldamento delle tazzine di solito posto nella parte superiore del corpo macchina.

Macchina caffe espresso
La macchina da caffè espresso vi permetterà di preparare un caffè buono come al bar

Perché acquistarla: differenza con le macchine automatiche

La macchina da caffè espresso manuale è una macchina che offre il giusto compromesso per chi è appassionato di caffè e desidera personalizzare la propria bevanda. Con queste macchine, infatti, è possibile scegliere la propria miscela di caffè (alcuni modelli hanno anche il macina caffè integrato) e la sua pressatura all’interno del porta filtro. Due fattori  che è possibile impostare anche nelle macchina automatiche, ma perdendo tutto il fascino del “fai da te”.

Oltre a questo c’è anche un risvolto economico: queste macchine costano meno di quelle automatiche e la loro gestione, nel caso di utilizzo della polvere di caffè, costa meno di quelle a capsule. Inoltre sono macchine versatili perché, quasi tutti i modelli, si adattano sia alla polvere che alle cialde con sistema E.S.E. grazie ai porta filtro accessori.

Manuali o semi-automatiche?

Innanzitutto occorre dire che quando si parla di macchine da caffè manuali, in realtà si da riferimento a quelle semi-automatiche: l’unico passaggio manuale, infatti, è l’inserimento del caffè macinato e la sua pressatura nel porta filtro. Oltre alla scelta della lunghezza del caffè o della quantità da erogare (se lungo o corto).

Quelle realmente manuali sono quelle a pistone prodotte in Italia da La Pavoni e adatte ai veri intenditori del caffè: queste macchinette funzionano attraverso una leva che va abbassata con la giusta intensità per creare la giusta pressione per ottenere un caffè di altissima qualità.

Come si usa la macchina da caffè espresso

Come preparare un buon caffè

Per preparare un buon caffè espresso è importante seguire alcune semplici accortezze. Prima di fare il caffè accendete la macchinetta e lasciatela riscaldare per qualche minuto, soprattutto se è dotata di vassoio per il riscaldamento delle tazzine.

In questo modo si scalderà anche il braccetto porta filtro: a questo punto inserite la polvere di caffè o la cialda e sistemate il braccetto nell’alloggiamento apposito. Nel caso della polvere, prima di alloggiare il braccetto è necessario pressare il caffè. Erogare il caffè è semplice: basta premere il pulsante apposito o girare la manovella a seconda dei modelli.

Quali altre bevande si possono preparare?

Queste macchinette del caffè sono spesso dotate di un pannarello, ovvero una piccola lancia per l’erogazione di acqua calda. Tramite il pannarello è possibile scaldare il latte e montarlo esattamente come al bar per ottenere un buon cappuccino. Ovviamente è anche possibile scaldare l’acqua per preparare tè o tisane.

Quale caffè usare

Nel caso in cui vogliate usare il caffè macinato, vi consigliamo di utilizzare l’Arabica nel caso in cui vogliate un caffè dal gusto deciso e forte, ma dolciastro o la Robusta nel caso in cui preferiate un caffè più amaro e intenso.

Ovviamente queste macchinette sono la scelta ideale per chi vuole creare la propria miscela: tra l’altro per mantenere inalterati i profumi e le proprietà del caffè, vi consigliamo di acquistare un macina caffè elettrico in modo da macinarne solo la quantità che vi occorre per preparare la bevanda. Il grado di macinatura per queste macchine da caffè deve essere fine.

Prezzo medio della macchina da caffè espresso

Il prezzo delle macchine da caffè espresso varia in base a qualche fattore come la marca, gli accessori extra in dotazione e le funzioni extra. Orientativamente, quindi, vediamo le varie fasce di prezzo.

  • Fascia economica: sotto le 90,00 € si trovano modelli con funzionalità semplici di accensione e spegnimento e erogazione del caffè
  • Fascia media: tra le 90,00 € e le 150,00 € ci sono modelli con alcune funzionalità in più come la regolazione della pressione e della temperatura dell’acqua
  • Fascia alta: oltre le 150,00 € si trovano modelli con vassoio scalda tazzine, pannarello di ottima qualità e altre funzionalità e accessori in dotazione

Macchina da caffè espresso più Economica

Scelta Convenienza
Aicok Macchina Caffe, Macchina Caffe Espresso Italiano...
  • ☕【Macchina per caffè espresso in acciaio...
  • ☕ 【Ad alta efficienza】 Macchina per caffè...
  • ☕【Design umanizzato】 Serbatoio dell'acqua...

Come scegliere la macchina da caffè espresso: cosa valutare prima dell’acquisto

Ecco quali sono le caratteristiche da valutare prima di acquistare una macchina da caffè espresso manuale, in modo da scegliere il modello giusto per le proprie esigenze.

Pressione

La pressione è importante per la riuscita di un buon caffè perché rappresenta la forza con cui l’acqua viene spinta attraverso il filtro dove è presente il caffè. Maggiore è la pressione, migliore verrà il caffè. Queste macchinette (ecco anche il motivo per cui vengono chiamate semi-automatiche) hanno una pressione che oscilla tra i 12 e i 15 bar.

Funzionalità

Le funzionalità sono certamente alcune delle caratteristiche da valutare prima dell’acquisto perché variano molto da modello a modello. Innanzitutto potete valutare la presenza del vassoietto per scaldare le tazzine, utile per averle già calde nel momento in cui erogherete il caffè.

Inoltre tra le funzioni interessanti ed utili c’è lo spegnimento automatico, quando non in funzione e la possibilità di riscaldamento veloce per erogare il caffè senza dover attendere che la macchinetta sia arrivata in temperatura. Tra le altre funzioni c’è anche quella per la regolazione e il controllo della temperatura dell’acqua e della sua pressione per ottenere il cappuccino o un infuso.

I modelli più moderni sono dotati anche della funzione di spegnimento automatico dell’erogazione: selezionando la lunghezza del caffè, la macchina si stopperà automaticamente al raggiungimento della quantità di caffè desiderata.

La nostra Scelta
De'Longhi Dedica EC685.R Macchina da Caffè Espresso Manuale...
  • Macchina del caffè espresso a pompa Dedica:...
  • Cappuccinatore: grazie al cappuccinatore...
  • Porta filtro: Dedica è dotata di un porta filtro...

Accessori extra

Alcuni modelli hanno il macina caffè integrato, utile per macinare i chicchi nel momento in cui avrete voglia di un caffè. In questo modo manterrete inalterate tutte le proprietà organolettiche e il profumo intenso dell’aroma del caffè.

Valutate anche la presenza del pannarello, ovvero della lancia specifica per l’erogazione del vapore, utile per ottenere il cappuccino, l’acqua e il latte caldo. I modelli di qualità non troppo elevata rischiano di inserire delle bolle d’aria e acqua che rendono il latte appena montato poco digeribile. Meglio, quindi, optare per una macchina di alta qualità nel caso in cui vogliate sfruttare al massimo il pannarello.

Manutenzione e pulizia

La macchina da caffè richiede una costante pulizia, sia del serbatoio che del vassoio raccogli goccia. Per prima cosa, quindi, valutate che il serbatoio dell’acqua sia estraibile in modo da facilitare le operazioni di pulizia.

Alcune macchinette sono dotate di funzione di pulizia automatica che fa passare dell’acqua pulita nei condotti interni e che permette di ripulire la macchinetta da eventuali residui di caffè.

Le migliori macchine da caffè espresso

Tra le migliori macchine da caffè espresso ci sono senz’altro la Gaggia marca di riferimento, e i molti modelli della De Longhi. Ma se cercate il vero top, sia come qualità costruttiva che durata (e anche costo!) allora optate per un classico modello La Pavoni. Macchine più economiche, invece, sono quelle prodotte da Aicok e Sirge e dobbiamo dire che funzionano piuttosto bene.

1° in classifica Macchina Espresso
De'Longhi Dedica EC685.R Macchina da Caffè Espresso Manuale...
  • Macchina del caffè espresso a pompa Dedica:...
  • Cappuccinatore: grazie al cappuccinatore...
  • Porta filtro: Dedica è dotata di un porta filtro...
offerta2° in classifica Macchina Espresso
De'Longhi Icona Vintage ECOV 311.BG Macchina da Caffè...
  • Macchina del caffè espresso a pompa Icona Vintage...
  • CAPPUCCINO SYSTEM: puoi miscelare manualmente...
  • PORTA FILTRO: Icona Vintage è dotata di un porta...
3° in classifica Macchina Espresso
Aicok Macchina Caffe, Macchina Caffe Espresso Italiano...
  • ☕【Macchina per caffè espresso in acciaio...
  • ☕ 【Ad alta efficienza】 Macchina per caffè...
  • ☕【Design umanizzato】 Serbatoio dell'acqua...
offerta4° in classifica Macchina Espresso
Gaggia Viva Style Macchina da Caffè Espresso Manuale, per...
  • Macchina da caffè manuale con portafiltro...
  • Prepara una o due tazze alla volta di caffè...
  • 2 filtri inclusi: 1 filtro per caffè macinato,...
offerta5° in classifica Macchina Espresso
Gaggia RI8525/01 Carezza Deluxe Macchina da Caffè Espresso...
  • Macchina da caffè manuale con portafiltro...
  • 100% prodotto in Italia
  • 2 filtri inclusi: 1 filtro per caffè macinato,...
6° in classifica Macchina Espresso
De'Longhi ECP31.21 Macchina da Caffè Espresso Manuale e...
  • Macchina del caffè espresso a pompa con dettagli...
  • CAPPUCCINO SYSTEM: puoi miscelare manualmente...
  • PORTA FILTRO: dotata di un porta filtro con...
offerta7° in classifica Macchina Espresso
Gaggia GranGaggia Deluxe Black Macchina Manuale per il...
  • Macchina da caffè manuale con portafiltro...
  • Prepara una o due tazze alla volta di caffè...
  • 2 filtri inclusi: 1 filtro per caffè macinato,...
offerta8° in classifica Macchina Espresso
De'Longhi Icona Eco 311.BK Macchina da Caffè Espresso...
  • Macchina del caffè espresso a pompa Icona dalla...
  • CAPPUCCINO SYSTEM: puoi miscelare manualmente...
  • PORTA FILTRO: Icona è dotata di un porta filtro...

Altre domande frequenti

Come pulire la macchina da caffè espresso?

Il serbatoio, nel tempo, probabilmente creerà una piccola patina di calcare che ovviamente sarà maggiore nel caso in cui utilizziate l’acqua del rubinetto. Il nostro consiglio, sia per la vostra salute che per la durata della macchina del caffè, è quello di usare acqua in bottiglia e pulire il serbatoio almeno una volta al mese con un detergente non aggressivo e risciacquare bene prima di ogni uso. Per quanto riguarda, invece, le parti interne vi consigliamo di usare un prodotto specifico decalcificante da far passare nei meccanismi interni della macchinetta.

Come fare il cappuccino con la macchina espresso?

Erogate il caffè con la macchina espresso e a parte, all’interno di un pentolino per il latte, montate il latte attraverso il pannarello. Prima di montare il latte badate bene che dal pannarello esca soltanto il vapore. Unite il latte montato al caffè.

Nel caso in cui vogliate fare un cappuccino, ma la vostra macchinetta non sia dotata di pannarello, potrete sempre acquistare a parte un montalatte che vi permetterà di montare il latte senza le problematiche legate all’eventuale presenza i bolle d’aria o acqua che lo rendono più indigeribile.

Come macinare il caffè per la macchina espresso?

La macinatura per la macchina da caffè espresso manuale deve essere fine. Se troppo grossolana, rischiereste di fare un caffè lungo e poco intenso.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)