Recensione macchina per formaggio Ariete B-Cheese

Ariete Macchina per Formaggio
Formaggi e yogurt direttamente a casa tua! - Foto dal sito ufficiale Ariete

Se anche voi siete appassionati degli alimenti genuini e fatti in casa, dopo la macchina per lo yogurt, non potrete rinunciare alla macchina per fare il formaggio.

Prodotta da Ariete, questo piccolo elettrodomestico permette di fare da soli, i formaggi freschi: non solo tanta soddisfazione, ma anche tanto gusto. E’ l’ideale anche per i vegani e per gli intolleranti al lattosio. Ecco, allora, tutte le caratteristiche principali, come funziona e come usarla.

Ariete B-Cheese macchina per formaggio: cos’è e come funziona

Oggi in sconto Oggi in sconto
Ariete B-Cheese 615, Formaggiera e Yogurtiera con 6...
  • FORMAGGIO FRESCO: scegli tra i 6 programmi preimpostati e le...
  • YOGURT GRECO: oltre a deliziosi formaggi potrai preparare un...
  • QUALSIASI LATTE: scegli il latte che preferisci tra quello...

Aspetto e caratteristiche principali

L’aspetto è quello della macchina per il pane o di un multi cooker: rotonda, non troppo ingombrante, con un’apertura superiore dove inserire gli ingredienti all’interno del capiente contenitore di 2 litri.

Oltre al contenitore principale vengono forniti anche il cestello per i formaggi freschi, quello per lo yogurt e uno per lo yogurt greco. Tra gli accessori è presente anche una spatola apposita per rompere e trattare la cagliata. E’ inoltre presente un chiaro ricettario.

Ariete Macchina per Formaggio
Formaggi e yogurt direttamente a casa tua! – Foto dal sito ufficiale Ariete

Principio di funzionamento

La particolarità della macchina per il formaggio è sostanzialmente quella di mantenere costante la temperatura. Ci sono, infatti, sei programmi, ognuno per un tipo di formaggio diverso:

  • Formaggio con caglio (stracchino)
  • Formaggio senza caglio, veloce (primo sale)
  • Formaggio per vegani (tofu)
  • Mozzarella
  • Yogurt classico
  • Yogurt greco

La semplicità di questa macchina sta nell’indicare di volta in volta, attraverso spie luminose, le azioni da svolgere e gli ingredienti da aggiungere (che si trovano accanto ai sei programmi). Un po’ come una multicooker o un robot da cucina, non si possono impostare regolazioni manuali, ma è sempre tutto automatico.

Come usare la macchina per formaggio Ariete B-Cheese

Il nostro consiglio è quello di seguire scrupolosamente ricettario e dosi, soprattutto le prime volte per capire come gestire al meglio il tutto ed ottenere dei buoni e soddisfacenti risultati. Volendo, sul sito ufficiale Ariete, sono presenti anche dei video dimostrativi che possono aiutare lo svolgimento.

Quindi, una volta preparati gli ingredienti come indicato nel ricettario e inseriti nella macchina, si può passare ad accenderla. L’unica cosa che va fatta è quella di selezionare il programma desiderato: a questo punto basta seguire le istruzioni che perverranno dalle varie spie luminose e acustiche che potranno indicare, ad esempio di aggiungere il caglio, sminuzzare la cagliata, mettere a scolare, impastare, ecc.

E’ molto importante dotarsi di strumenti di precisione, quali la bilancia elettronica e un misurino, visto che una poca precisione di alcuni ingredienti come ad esempio il caglio può inficiare il risultato finale.

Macchina Formaggio Ariete
Per formaggi freschi fatti in casa, ecco la praticissima macchina per formaggio Ariete

Quali ingredienti occorre utilizzare?

Tutto dipende dal tipo di formaggio o latticino che vorrete produrre: è, infatti, possibile utilizzare diversi tipi di latte, da quello intero a quello scremato. La macchina del formaggio può perfino lavorare il latte appena munto, sia senza bollitura se il formaggio scelto richiede alte temperature, sia dopo la bollitura se l’impostazione del programma richiede basse temperature. A seconda del tipo di formaggio, poi, si può utilizzare il latte vaccino, di capra, di pecora o di riso.

Ovviamente per alcuni formaggi occorre il caglio che potrete reperire facilmente in farmacia, così come l’acido citrico. Tutte le dosi sono puntualmente indicate all’interno del ricettario.

Quanto tempo occorre per fare il formaggio?

Dipende sempre dal tipo di formaggio che vorrete ottenere: di solito, per la ricotta occorrono un paio d’ore, mentre per lo stracchino si può arrivare anche a 4 ore e mezzo.

Quali formaggi si possono fare?

Le sei impostazioni della macchina per il formaggio permettono di produrre la mozzarella, la ricotta, il primo sale, il tofu, lo yogurt greco, quello classico, oltre allo stracchino e al caprino.

Si può fare anche lo yogurt?

Si, con la macchina del formaggio ariete si può fare anche lo yogurt, sia quello classico che quello greco. Se siete, invece, solo amanti dello yogurt e ne volete produrre in grande quantità, allora vi consigliamo di acquistare direttamente una yogurtiera.

Quanto costa la macchina per formaggio Ariete B-Cheese

Il costo di questo elettrodomestico che si aggira intorno alle poche decine di euro € (dipende anche dalle offerte del momento!) va valutato soprattutto in base al risultato: producendo per conto proprio il formaggio, non si ha solo un risparmio dal punto di vista economico, ma si possono creare prodotti caserecci e non industriali, quindi più sani e salutari.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Ariete 615 B-Cheese Macchina per Formaggio e Yogurt
6 programmi Pre impostati, Cestello Removibile Antiaderente, Adatto per Vegani e intolleranti, Ricco ricettario, 500 W

FAQ sulla macchina per formaggio

Come lavare le parti della macchina?

Tutte la parti della macchina non andrebbero lavate in lavastoviglie, ma direttamente sotto l’acqua corrente con l’ausilio di una spugna non abrasiva. L’unica parte che va pulita solo con la spugna e non sotto l’acqua è il contenitore principale. Nel caso in cui il formaggio rimanga nei forellini potrete intervenire con uno stuzzicadenti.

Quanto tempo si conservano i formaggi?

Dipende dal tipo di formaggio, ma in linea di massima i formaggi freschi si conservano circa una settimana in frigorifero.

Si possono fare formaggi stagionati o a pasta dura?

Tendenzialmente no, in quanto la macchina Ariete è pensata per lo più per formaggi freschi come mozzarella e stracchino, ma non ponete limiti alla vostra fantasia e sperimentate!

Autore: MarcoR

MarcoR
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.
guest

23 Commenti
Più recenti
Più vecchi
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti
anna
anna
10 mesi fa

buongiorno sto usando per la prima volta la macchina b- cheese per preparare lo yogurt ma quando premo ok non sento rumore che parte la macchina deve farun lieve rumore o no non capisco pero la macchina e’ calda.
grazie

c
c
1 anno fa

ho be cheese in garanzia portata gia 2 volte in assistenza nonostante seguo passo passo ingredienti pesati e metto caglio diluitoin acqua la prima volta provato con caglio vegetale nn fece nulla alla spia spatola rimase liquido e ora co caglio animale usando sempre i in tutte e 2 le prove latte intero alla spia della spatola nn fa rimane cmq liquido inutile che fanno veder che funziona quando mettono in vendita un macchinario che nn va e anche altre persone come me non gli caglia che si accende e fa vapore su coperchio con goccioline nn significa nulla se… Leggi tutto »

Anna
Anna
2 anni fa

Buongiorno domani arriverà la mia b cheese. Posso anche preparate formaggi a base vegetale oltre al tofu,tipo mozzarella vegana,stracchino vegan,ricotta vegana,ecc..al momento che sono allergica al latte?

Eugenia
Eugenia
2 anni fa

Buongiorno ho da poco acquistato B cheese, con lo yogurt tutto bene, ho utilizzato inizialmente un vasetto bianco intero del supermercato e un litro di latte parzialmente scremato UHT, la riuscita è ottima. Ho poi provato a fare la mozzarella con il latte intero fresco di alta qualità (pensavo forse erroneamente fosse pastorizzato a bassa temperatura)ma non è riuscita. Volevo sapere ma la macchina riscalda nei processi riscalda il latte di modo che arrivi alla temperatura di minima pastorizzazione?(ho letto dovrebbe essere 43 gradi) ho solo paura di usare il latte crudo ma credo che la macchina lavori in sicurezza

Cristiano
Cristiano
3 anni fa

Ho la b chees tranne lo yogurt non viene nulla. Ho pesato i prodotti ma non serve a niente. Sono sicuramente sbagliati i tempi e le dosi. E poi come dice un altro signore lo scarto cioè il siero che si butta è tantissimo.avete qualche ricetta per fare formaggi in casa da provare con questo elettrodomestico?

Simonetta
Simonetta
3 anni fa

Buongiorno ho provato 3 volte a fare la ricetta primo sale con caglio , cambiato tipo di caglio per tre volte ma niente non caglia niente resta solo un po’ densò.. seguo tutte le istruzioni ma nulla ma perché?

Katia Omenetti
Katia Omenetti
In risposta a  Simonetta
3 anni fa

Pure a me succede, non caglia e non capisco il motivo

Catia Martelloni
Catia Martelloni
In risposta a  Simonetta
2 anni fa

Salve io ho la macchina per il formaggio ma la macchina va fatta scaldare prima o si possono mettere gli ingredienti a freddo e fare andare la macchina perché non caglia o la macchina non scalda abbastanza?

Stefania
Stefania
3 anni fa

Seguendo scrupolosamente la ricetta di come fare la ricotta con la macchina B – cheese dell’Ariete, mi è venuta poco cremosa e con un sapore troppo accentuato di acido citrico. La quantità di ricotta ricavata è inoltre molto scarsa mentre abbondante è il siero rimasto e lo scarto.
Posso utilizzare quel siero per fare altri formaggi al posto del latte?

Alberto
Alberto
3 anni fa

Buona sera nella vostra ricetta mi dice 50ml di caglio e un errore o e’ la dose giusta mi pare un po troppo attendo risposta grazie io uso una siringa per dosare ma vedo che tutti usano al max alcune goccie

Francesca
Francesca
In risposta a  Alberto
11 mesi fa

Sinceramente io dalla prima volta che l’ho usato mi sono trovata benissimo. Ho fatto il primo sale le mozzarelle, lo yogurt e la caciotta. Volevo chiedere se c’è un modo per fare quest’ultima più grande. Se faccio due dosi e le unisco viene un pacciugo?

Valeria
Valeria
3 anni fa

Una volta che esce la spia caglio e ho messo la spia deve rimanere accesa o spenta?