Home » Cucina: robot e elettrodomestici » Bilancia da cucina elettronica/digitale: i migliori modelli economici

Bilancia da cucina elettronica/digitale: i migliori modelli economici

Le migliori bilance per la cucina
Le migliori bilance per la cucina: vediamo i modelli che sono anche convenienti


Sono finiti i periodi in cui la bilancia da cucina indicava con una freccetta il peso, un po’ approssimativo, di ciò che stava pesando. Adesso le migliori bilance da cucina sono precise, facili da usare e della dimensione di un piccolo tagliere, ma, soprattutto, possono fare molto di più che limitarsi a pesare.

Questo è quello che assicurano le molte aziende produttrici, ma sarà vero? Se non siete dei nostalgici delle bilance analogiche, è l’ora di provare le digitali: in questo modo potremo anche rispondere alla domanda per capire quali altre funzioni possono svolgere le bilance da cucina.

Le bilance da cucina elettroniche

A differenza delle vecchie bilance da cucina analogiche, le bilance elettroniche sono progettate per occupare poco spazio: non esistono più le grandi cucine di una volta dove tutto trovava il suo comodo spazio. Adesso siamo tutti alla ricerca di elettrodomestici con un design minimal e poco ingombrante. Le bilance da cucina di nuova generazione hanno dimensioni ridotte: 21,5 cm di lunghezza, 18 cm di larghezza e soltanto 1,3 cm di altezza. Poco più alto di un piccolo tagliere, a cui aggiungiamo un peso minore di 500 gr.

Le migliori bilance per la cucina
Le migliori bilance per la cucina: vediamo i modelli che sono anche convenienti

A nostro avviso, un altro punto decisamente a favore è il fatto che le migliori bilance da cucina siano prodotte in acciaio: non più una semplice plastica che può rompersi facilmente, ma un resistente e duraturo acciaio. Inoltre tale materiale è facile da pulire e trattiene molti meno germi della plastica.

Veniamo ad design vero e proprio. Il display delle bilance è sistemato nella parte superiore ed è ben visibile da chi la sta utilizzando: molto spesso il display è retro illuminato per permettere una migliore visualizzazione del peso. Alcune bilance sono anche dotate di una ciotola più ampia dove pesare il cibo: se così non fosse, basterà premere il pulsante della tara ed utilizzare qualsiasi recipiente sia disponibile nella nostra cucina.

Accanto al display si trovano i tasti di accensione, quello della tara e nelle bilance migliori anche un tasto per passare facilmente tra le diverse unità di misura come grammi, once, libbre.

Come funzionano?

Per il funzionamento le bilance da cucina elettroniche si affidano di solito ad una coppia di batterie stilo: un indicatore presente sul display anteriore vi avvertirà quando la batteria sta per scaricarsi completamente ed è giunta l’ora di cambiarla.
L’unico tasto “particolare” presente sulla bilancia è quello della tara, utile per utilizzare un recipiente diverso ogni volta o pesare più cibi contemporaneamente senza toglierli dalla bilancia. In alcuni modelli è presente il tasto “unit”, utile per passare da un’unità di misura all’altra, come ad esempio, da grammi, a once, a libbre, fino all’utilissimo millilitri se state pesando il latte o l’acqua. Una volta finita di utilizzare si spegnerà da sola: opzione davvero utilissima per evitare che la batteria si consumi senza motivo.

I Modelli di Bilancia consigliati

Sfatiamo subito un mito: non è vero che le bilance da cucina con molte opzioni sono anche le più care, visto che è possibile acquistare degli ottimi prodotti a prezzi davvero contenuti. Non ci credete? Andiamo a vedere.

Bilancia Smart Weight modello base

Questa ditta propone molti modelli diversi, ma questa è la bilancia più economica tra tutta la gamma proposta. Ciò non vuol dire che manchi di qualità, anzi: teniamo a precisare che, a nostro avviso, questa bilancia ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Il piatto superiore che pesa i cibi è in acciaio inossidabile, facile da pulire e disinfettare dopo l’uso, mentre la parte sottostante dove sono collocati i display e i tasti è in plastica. E’ dotata di tasto “tara” e del tasto “unit” per utilizzare con un solo gesto diverse unità di misura. Arriva a pesare fino a 5 Kg con un precisione di 1 gr. E’ molto utile l’opzione per pesare il latte e l’acqua: si pone il liquido sopra la bilancia e si seleziona il tasto unit che trasformerà i millilitri in grammi. Funziona con due batterie stilo e anche se il display non è retro illuminato, è facilmente leggibile. Consigliata per le persone che sono alla ricerca di una bilancia semplice, facile da usare e che occupi poco spazio in cucina.

Bilancia Duronic

Questa bilancia ha un design rotondo con il piatto per pesare creato in acciaio inossidabile, sempre facile da pulire e da disinfettare. La parte sottostante della bilancia è in plastica, ma si può comunque pulire con un panno umido. Funziona con una batteria stilo, già inclusa nella confezione. Le opzioni più interessanti sono tutte presenti, come quella della “tara” e del tasto “unit”, mentre la ciotola per pesare i cibi è un optional in più. Il display è collocato nella parte anteriore della bilancia e non è retroilluminato, ma essendo di ampie dimensioni è facilmente leggibile. Lateralmente al display sono presenti due tasti: uno serve per accedere e spegnere la bilancia, mentre l’altro è il tasto di “unit” per utilizzare le varie unita di misura. Anche in questo caso la consigliamo a chi cerca un prodotto facile da utilizzare, con un display ben leggibile, anche se dotata di rifiniture in plastica che a lungo andare potrebbero logorarsi.

Bilancia Smart Weight modello avanzato

A nostro avviso è la bilancia digitale top della gamma, adatta anche a chi deve pesare piccoli oggetti come oro, farmaci, piccolo artigianato ed è alla ricerca di un’estrema precisione. La bilancia arriva a pesare fino a 5 Kg, ma la particolarità è la precisione minima a 0,01 gr. Il design è molto minimal e la bilancia è creata completamente in acciaio inossidabile per una maggiore resistenza. Oltre alle opzioni di “tara” e “unit”, la bilancia è dotata di due tasti ulteriori collocati accanto al display retroilluminato. Il tasto “hold” permetterà di memorizzare le ultime pesate, ma quello che riteniamo particolarmente utile ed innovativo è il tasto “pcs” che conterà i pezzi che andrete a collocare sul piatto. Assolutamente indispensabile per chi svolge lavori di precisione o per chi segue una dieta particolarmente rigorosa.

Bilancia Duronic in acciaio

Leggermente più cara delle altre, questa bilancia da cucina ha un grande display digitale che permette una visualizzazione facile ed immediata del peso: a differenza di molte altre bilance dove il display è molto anonimo, in questo caso è davvero simpatico e ben visibile con una forte retroilluminazione. La bilancia pesa fino a 5 Kg ed è dotata di funzione tara. La particolarità della serie Duronic è data dal fatto che ogni bilancia è dotata di 4 sensori per una precisione ancora più accurata. Si possono impostare diverse unità di misura di peso: grammi, once (fl.oz), libbre (lb. oz), o millilitri. Il tasto per intercambiare l’unità di misura si trova accanto al display, così come il tasto per spegnere ed accendere la bilancia. La bilancia funziona a batteria e una volta in esaurimento, si accenderà il simbolo della batteria sul display.

Per ulteriori consigli, scrivete pure qui sotto nel modulo dei commenti: il nostro esperto vi aiuterà nella scelta del modello adatto per voi!


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)