Fresa per unghie elettrica per Manicure – Pedicure

Fresa Unghie
Per una manicure e pedicure fatta in casa, ecco la fresa per unghie

Se la cura di mani e piedi è lasciata di solito ad appannaggio dei centri estetici in modo da affidarsi al lavoro dei professionisti del settore, c’è comunque chi desidera rifinire il proprio look a casa, sia per impiegare il tempo libero oppure come hobby, ma anche per risparmiare l’intervento dell’estetista o per evitare di dover attendere l’appuntamento.

Quindi, per uso domestico, per intervenire e rifinire le unghie delle mani e dei piedi, potrete utilizzare la fresa elettrica, piccolo utensile utile per avere una manicure e una pedicure sempre in ordine. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo strumento, come sceglierlo e come utilizzarlo al meglio.

Fresa unghie: cos’è e come funziona

A cosa serve la fresa per unghie?

La fresa elettrica è uno strumento piccolo e maneggevole simile ad una penna, ma un po’ più grossa. Può essere alimentata ad elettricità o a batteria nel caso delle frese portatili. Funziona grazie alle punte di metallo o di ceramica intercambiabili e diverse per forma e dimensione che modellano le unghie, le riparano, le sistemano, e possono rimuovere il gel o semplicemente prepararle per la ricostruzione mediante l’utilizzo di lampade UV per lo smalto permanente.

Fresa Unghie
Per una manicure e pedicure fatta in casa, ecco la fresa per unghie

Meglio una fresa a corrente o senza filo?

Qui la scelta è soggettiva, naturalmente una fresa cordless permette ampia libertà di movimento, ma avendo due o tre ore di autonomia come durata non può certo essere usata per lunghi periodi, visto che il suo tempo di ricarica completo si aggira intorno alle due ore.

Non è un problema se si utilizza lo strumento per piccoli ritocchi o solo per poche decine di minuti, ma in caso di uso prolungato è preferibile optare per modelli alimentati a corrente, con i quali non ci si deve minimamente preoccupare di questo limite. Inoltre questi ultimi, oltre a essere in genere più economici, sono anche più leggeri e quindi ancora più indicati per un uso prolungato.

Perché acquistare la fresa per unghie?

Sono molte le persone che non ricorrono ai centri estetici nella cura di mani e piedi, a parte il risparmio economico che comporta questa scelta, in realtà spesso non si riesce a conciliare il proprio lavoro e i propri impegni con gli orari di apertura dei saloni. E in alcuni casi si preferisce comunque il comfort e la comodità di casa propria.

Per chi era abituato a limare le unghie in modo manuale, rimarrà quindi piacevolmente sorpreso dall’efficacia e dalla comodità di una fresa elettrica, sia per la velocità con la quale porta a termine il lavoro che per l’effettiva resa.

Come utilizzare la fresa per unghie

La comodità di questo accessorio sta nel fatto che non è necessario compiere lo stesso movimento di una lima: la testa elettrica che gira farà tutto il lavoro al vostro posto. L’unica accortezza, soprattutto se siete alle prime armi, è che sarà necessaria qualche attenzione in più, avendo tra le mani uno strumento con il quale si ha poca o nulla dimestichezza.

E quindi attenzione all’appoggio delle braccia, che deve essere saldo, all’impugnatura decisa, alle varie angolazioni di lavoro che danno risultati diversi, alla pressione che si usa che deve essere sempre attentamente calcolata e infine non dimenticate che il lavoro delle punte genera calore e che quindi è meglio di tanto in tanto fermarsi, non solo per controllare il risultato parziale, ma anche per lasciar raffreddare la fresa.

E’ facile da usare?

Come tutti gli strumenti che di solito sono appannaggio dei professionisti, per avere una buona manualità è necessaria un po’ di pratica. Dopo qualche volta che la utilizzerete sarete senz’altro più sicuri dei movimenti da fare per ottenere risultati ottimali.

Come si usano le punte della fresa per unghie

Le punte della fresa hanno tutte un uso diverso, eccone alcune che non possono mancare per avere una manicure e una pedicure perfetta:

  • Punta per cuticole: per eliminare le cuticole intorno all’unghia
  • Mandrino: per togliere eventuale smalto residuo e per levigare
  • Punta Barrel: utile in fase di ritocco per rifinire eventuali punti di eccesso di smalto
  • Punta a cono: per eliminare eventuali eccessi di smalto vicino alla pelle

Prezzo medio di una fresa per unghie

I prezzi di una fresa non variano molto anche se ci sono aspetti gli aspetti che le contraddistinguono sono le funzionalità, caratteristiche, materiali, robustezza, qualità e brand. Prima di tutto è importante chiedersi quale sarà l’uso che si intende fare della fresa per poi decidere quale sia quello che meglio si adatta alle proprie esigenze. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: sotto 25,00 € all’interno di questa fascia si trovano le frese meno performanti con poche punte in dotazione
  • Fascia media: tra le 25,00 € e le 60,00 €, si trovano modelli dall’ottimo rapporto qualità prezzo con diversi accessori e punte in dotazione
  • Fascia alta: oltre le 60,00 €, ci sono quei modelli top di gamma per uso professionale e semi professionale

Fresa unghie più Economica

Scelta Convenienza
TEMPO DI SALDI Fresa Professionale Per Unghie Manicure...
  • Giri al minuto: 20.000 max.
  • Colore: vari.
  • Lunghezza fresa: circa 13,5 cm.

Come scegliere la fresa unghie: cosa valutare prima dell’acquisto

Ecco quali sono gli aspetti da tenere in considerazione nell’acquistare una fresa elettrica: alcuni sono più importanti di altri e tra questi non si devono dimenticare:

  • Velocità
  • Comandi
  • Punte in dotazione

Velocità

La velocità indica il numero di giri che la punta dello strumento compie in un minuto. È questo un valore molto importante, che solitamente è compreso tra 4.000 e 30.000 giri al minuto perché incide sul tipo di lavoro e sul numero di operazioni che si riesce a compiere. Giri troppo bassi, ad esempio, precludono la possibilità di eliminare dalle unghie il gel permanente. Perciò è bene tenersi intorno al valore di 10.000 giri al minuto.

La nostra Scelta
20000Giri Fresa per unghie La rettificatrice professionale...
  • ✔ Questa fresa per unghie è ideale per...
  • ✔ La fresa ha una po 'di vibrazioni , e non è...
  • ✔ Grazie alla sua forma ergonomica, Il manipolo...

Comandi

È importante che la fresa abbia una buona varietà di comandi come la regolazione della velocità o la direzione della punta. Potendo infatti regolare il primo elemento si amplia la gamma di operazioni eseguibili. Decidere invece la direzione della fresa, con il giro verso sinistra o verso destra, da modo a chi utilizza l’apparecchio di cambiare mano.

Punte in dotazione

Da valutare anche quali sono le punte che vengono date in dotazione con lo strumento, la loro tipologia, varietà e quantità. Questo per essere sicuri di svolgere tutti i lavori di manicure e pedicure sulle proprie unghie.

Le migliori frese per unghie

Sul mercato esistono diverse frese valide di marchi e brand diversi, alcuni dei quali che sono conosciuti per la qualità e la robustezza, come Beurer, Jsda e Promed.

1° in classifica Fresa Unghie
Aggiornato Fresa per Unghie,Tesoky 11 in 1 Portatile Fresa...
  • ★ 【Tagliaunghie elettrico professionale...
  • ★ 【Design elegante e portatile migliorato】...
  • ★ 【Migliori prestazioni del prodotto】 I...
offerta2° in classifica Fresa Unghie
Fresa Unghie Elettrica, Carttiya Trapano Elettrico per...
  • ❤️ Vibrazioni Ridotte ad Alta Velocità:...
  • ❤️ Facile da Usare & Abbastanza Silenziosa: Ha...
  • ❤️ Multi-funzione: dotato di con 6 punte e 30...
3° in classifica Fresa Unghie
Limetta Elettrica per Unghie Professionale, Cadrim Macchina...
  • Miglioramento della terminazione del cavo del...
  • Macchina perLimare le Unghie Professionale: La...
  • AMPIO USO: Adattoper pedicure e manicure, per...
4° in classifica Fresa Unghie
TEMPO DI SALDI Fresa Professionale Per Unghie Manicure...
  • Giri al minuto: 20.000 max.
  • Colore: vari.
  • Lunghezza fresa: circa 13,5 cm.
5° in classifica Fresa Unghie
Fresa per Unghie Elettrica, Sicuro, Facile da Usare, 11 in 1...
  • 【Fresa per Unghie Professionale】 Fresa per...
  • 【Bassa Rumorosità e Bassa Vibrazioni】 Nuova...
  • 【 Inversione e Velocità Regolabile 】...
6° in classifica Fresa Unghie
20000Giri Fresa per unghie La rettificatrice professionale...
  • ✔ Questa fresa per unghie è ideale per...
  • ✔ La fresa ha una po 'di vibrazioni , e non è...
  • ✔ Grazie alla sua forma ergonomica, Il manipolo...
7° in classifica Fresa Unghie
Fresa per unghie Trapano Unghie Professionale Metallica...
  • ✔ Multi-funzione: ideale per manicure, pedicure,...
  • ✔ Velocità regolabile: 0 Giri-20.000 Giri;...
  • ✔ Versatile: dotato di 6 diversi tipi punte ,...
8° in classifica Fresa Unghie
Fresa Unghie Elettrica, Trapano Elettrico per Unghie Kit...
  • 【Set trapano elettrico professionale per...
  • 【Velocità regolabile fino a 20000 giri /...
  • 【Basso rumore e basso calore】 Motore...

Altre domande frequenti

Come deve essere il manipolo di una fresa elettrica?

Il manipolo è la parte della fresa che si tiene tra le mani ed è quindi un elemento molto importante. È preferibile che siano presenti prese d’aria per evitarne il surriscaldamento e che l’impugnatura consenta di essere saldamente afferrata, meglio quindi se sia provvista di rivestimento antiscivolo.

Come si monta una fresa per unghie?

Sistemare le punte sulla fresa per unghie è molto semplice. Basterà allargare il beccuccio posto sulla punta girandolo in senso antiorario: a questo punto, il beccuccio si allenterà quel tanto per far passare la punta. Per chiudere, basterà girare in senso orario e stringere il beccuccio finché la punta non è ben salda all’interno di esso.

Come rimuovere gel dalle unghie senza fresa?

Anche se è un’operazione più lunga e laboriosa è possibile togliere il gel dalle unghie anche senza la fresa. Vi consigliamo di utilizzare due tipi di lime, una con grana grossa e l’altra più fine per essere sicuri di togliere tutto lo smalto residuo. A questo punto, una volta eliminato tutto, vi consigliamo di ammorbidire l’unghia con dell’olio apposito che le rafforzi. Per ridare il gel, lo sapevate che esistono i fornetti – lampade unghie UV da casa, che garantiscono risultati professionali, anche da sole?

Accessori

Come per molti piccoli strumenti che possono svolgere diversi lavori, la presenza di accessori che ne rendano possibile la maggior parte di questi, senza ricorrere all’acquisto separato, rappresentano un vantaggio e un punto a favore della fresa. Immancabile deve essere il kit completo di punte, che risultano essere l’accessorio più costoso e che ovviamente va più incontro al consumo con l’uso.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)