Misuratore di pressione da braccio, per casa

Misuratore pressione braccio
Il misuratore di pressione da braccio è uno strumento utile e semplice da usare a casa

La pressione arteriosa è un fattore importante per monitorare la propria salute e in alcuni casi misurarla diventa un’esigenza di tutti i giorni, soprattutto nei casi di ipertensione. Fino a qualche anno fa bisognava recarsi in farmacia o dal proprio medico di famiglia, ma oggi si possono trovare tanti modelli di misuratore di pressione da braccio di facile lettura per uso domestico, adatti anche per chi non ha dimestichezza con il settore sanitario.

Data la grande scelta dei modelli disponibili in commercio, vi proponiamo questa guida per trovare il vostro misuratore pressione da braccio giusto per le vostre esigenze. Come prima cosa è opportuno conoscere e valutare tutte le caratteristiche e sapere come si utilizza al meglio.

Misuratore pressione da braccio: cos’è e come funziona

Differenza tra la versione analogica e quella digitale

Questo apparecchio, chiamato anche sfigmomanometro, è composto da un manicotto gonfiabile che si indossa al braccio, collegato ad una pompetta manuale e ad un manometro che misura la pressione attraverso millimetri di mercurio (mm Hg): come avrete capito questo è il classico modello analogico che rimane ancora molto preciso ed utilizzato dalla maggior parte dei medici.

Per agevolare la misurazione da parte di chi è poco esperto, sono state progettate le versioni digitali. Questi misuratori di pressione si possono utilizzare sia sul polso che sul braccio e sono collegati ad un display con cifre digitali che mostrano sia la pressione del sangue che la frequenza dei battiti cardiaci.

Misuratore pressione braccio
Il misuratore di pressione da braccio è uno strumento utile e semplice da usare a casa

Misuratore di pressione da braccio o da polso?

Qual è il modello più attendibile, più comodo e più facile da utilizzare? Per quanto riguarda l’affidabilità, non c’è differenza tra i due modelli, mentre è possibile valutare la comodità e la facilità di uso. Visto che sono dispositivi con cui si può provvedere alla misurazione da soli, nei misuratore pressione da polso è necessario porre molta attenzione a non muoversi troppo durante la misurazione per non alterare l’attendibilità.

Molto, ovviamente, dipende dall’uso previsto: se siete in viaggio e spesso fuori casa potete optare per un pratico misuratore da polso, mentre se vi trovate più sovente nella tranquillità della vostra casa, preferite un misuratore di pressione da braccio digitale.

Come misurare la pressione?

Per usare al meglio il misuratore di pressione occorre scoprire il braccio (la pressione, infatti, non va mai misurata con i vestiti addosso) e farlo passare nella fascia fino all’avambraccio in modo che abbia superato bene il gomito. A questo punto la fascia va chiusa intorno al braccio: l’operazione è pratica anche se si è da soli grazie al velcro presente sulla fascia che aderirà in un attimo una volta che si decide di chiuderla.

Per capire come sistemare bene la fascia basta fare riferimento ai disegni che vengono riportati sulla fascia stessa, ma di solito il tubicino deve essere posizionato verso l’alto. E’ necessario fare attenzione a non stringere troppo la fascia per evitare di esercitare da subito una pressione sbagliata sul braccio. A questo punto basterà premere il tasto apposito che si trova sull’apparecchio: il misuratore inizierà a gonfiarsi fino a completa misurazione.

  • A quale braccio si misura pressione? E’ indifferente, quindi misuratela pure in quello che vi torna meglio. Il nostro consiglio, comunque, è quello di misurarsi la pressione da seduti in modo che il braccio sia appoggiato su un ripiano rigido, in modo da rilassarsi e da limitare i movimenti.

Alcuni modelli sono dotati di display più grande dove viene mostrata anche la misurazione precedente, in modo da poter fare un confronto immediato: questi modelli hanno anche un’applicazione dedicata che vi permetterà di seguire l’andamento dei valori durante l’arco di tempo al quale siete interessati.

Quando misurare la pressione?

Di mattina appena svegli, a digiuno e senza aver fatto colazione, e la sera prima di coricarsi. Prima di procedere alla misurazione è necessario mettersi tranquilli e non avere distrazioni che possano influenzare i valori.

Molte persone si agitano quando devono misurarsi la pressione, soprattutto nel caso in cui si percepisca che il misuratore costringe un pochino. Il consiglio è di rilassarsi e fare dei profondi respiri: il tempo di misurazione non supera i 10 secondi.

Prezzo medio misuratore pressione da braccio

Il prezzo medio dei misuratori di pressione è di circa 20,00 – 30,00 €. Quello che fa alzare il prezzo fino ed oltre le 50,00 € sono le funzioni e gli optional aggiuntivi e la tecnologia Bluetooth integrata per inviare i risultati all’app dello smartphone.

Si tratta comunque di una scelta da ponderare, magari facendosi consigliare dal proprio medico di fiducia: è opportuno valutare le proprie esigenze, in base a se si soffre di una patologia precisa o se si desidera semplicemente un misuratore per monitorare la pressione saltuariamente.

Misuratore pressione più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza
HYLOGY Misuratore Pressione da Braccio Digitale,...
  • [Autorevole e Preciso] Affidabilità e accuratezza...
  • [Ampia Gamma di Polsini] Per braccia normali e...
  • [Ampio Schermo LCD] Il display LCD di grandi...

Come scegliere il misuratore pressione: cosa valutare prima dell’acquisto

Vediamo quali sono le caratteristiche da valutare prima di acquistare un misuratore di pressione da braccio:

  • Facilità d’uso
  • Semplicità di lettura
  • Funzioni aggiuntive

Facilità d’uso e semplicità di lettura

Come prima cosa bisogna considerare la facilità dell’utilizzo e la semplicità di lettura: soprattutto nel caso di persone anziane, un misuratore di pressione deve avere un programma semplificato, deve essere maneggevole e pratico.

E’ bene che il display sia ampio e con caratteri dal font semplice e immediato, con schermo luminoso che permetta una facile lettura. Per chi ha poca dimestichezza, meglio optare per quei modelli che hanno delle spie luminose che faciliteranno la lettura: verde se va tutto bene, rosse se c’è qualche valore troppo alto.

Per quanto riguarda i comandi, i modelli più economici sono dotati di pulsanti, mentre quelli più high tech hanno il display touch screen che risulta senza dubbio più comodo. Inoltre chi cerca un modello facile da usare potrà scegliere quelli automatici: con questi modelli basta inserire il braccio e premere il pulsante per avere la misurazione in tempo reale.

Infine alcuni modelli sono dotati della voce guida: ideale per le persone molto anziane che hanno problemi alla vista. Un comando vocale guida il paziente verso tutti i passaggi e legge il risultato.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
OMRON M3 Misuratore Pressione Sanguigna da Braccio,...
  • Tecnologia Intellisense per un gonfiaggio del...
  • Indicatore di irregolaritá del battito cardiaco
  • Memoria: 2 utenti x 60 misurazioni ciascuno

Funzioni base ed aggiuntive

Ecco alcune delle funzioni che un buon misuratore doverebbe avere:

  • Memorizzare i valori e salvare i dati per monitorarli nel tempo: una funzione specifica se l’apparecchio viene utilizzato da più persone all’interno dello stesso nucleo familiare e ha una gestione multipla.
  • Funzione sveglia per informare l’utente che è l’ora di misurare la pressione
  • Misurare la frequenza cardiaca e segnalare eventuali battiti irregolari e aritmie
  • Dotato di sensore errori per riconoscere la minima alterazione e di sensore di movimento
  • Indicatore del livello di batteria e spegnersi automaticamente per risparmiare energi
  • Funzione Bluetooth con connessione wi-fi rappresenta i modelli top di gamma e consente di inviare i dati ad una app (collegabile a sua volta allo smartphone del medico o a WhatsApp)

I migliori misuratori di pressione da braccio

Tra i modelli specialisti del settore medico e sanitario, si possono acquistare dei buoni prodotti della Beurer Sanitas, della Omron, della Pic. Oltre a questi brand specialisti del settore, altri noti marchi tecnologici producono misuratori di pressione di tutte le tipologie, tra cui Braun, Philips, Imetec.

offerta1° in classifica Misuratore Pressione
HYLOGY Misuratore Pressione da Braccio Digitale,...
  • [Autorevole e Preciso] Affidabilità e accuratezza...
  • [Ampia Gamma di Polsini] Per braccia normali e...
  • [Ampio Schermo LCD] Il display LCD di grandi...
offerta2° in classifica Misuratore Pressione
HYLOGY Misuratore di Pressione, Misuratore di Pressione da...
  • ♥Autorevole e Preciso: Affidabilità e...
  • ♥Aspetto Raffinato: progettato da un team di...
  • ♥Polsino confortevole: Il cinturino a un pezzo...
3° in classifica Misuratore Pressione
HYLOGY Misuratore di Pressione da Braccio, Digitale...
  • [Touchscreen a LED di Grandi Dimensioni]: Con chip...
  • [Funzione di Trasmissione Vocale]: Aggiunta una...
  • [Design Confortevole del Bracciale]: Diverso...
offerta4° in classifica Misuratore Pressione
OMRON M3 Misuratore Pressione Sanguigna da Braccio,...
  • Tecnologia Intellisense per un gonfiaggio del...
  • Indicatore di irregolaritá del battito cardiaco
  • Memoria: 2 utenti x 60 misurazioni ciascuno
5° in classifica Misuratore Pressione
Misuratore Pressione Sanguigna da Braccio, Lovia...
  • ❤【Autorevole e Preciso】Affidabilità e...
  • ❤【2 Utenti e 240 Posizioni di Memoria】Se...
  • ❤【Ampio Schermo LCD】Il display LCD di grandi...
offerta6° in classifica Misuratore Pressione
OMRON M7 Intelli IT Evolv Misuratore di Pressione da...
  • Bracciale con tecnologia Intelli Wrap Cuff (22-42...
  • App Omron Connect per iPhone/Android (Bluetooth):...
  • Calcola la media delle ultime misurazioni
offerta7° in classifica Misuratore Pressione
Laica BM2301 Misuratore di Pressione Sanguigna da Braccio...
  • Permette di misurare la pressione e controllarla...
  • Misura la pressione sanguigna diastolica e...
  • Con 120 memorie di misura per quattro persone
8° in classifica Misuratore Pressione
HYLOGY Misuratore di Pressione da Braccio, Sfigmomanometro...
  • 【Autorevole e Preciso】Affidabilità e...
  • 【Ampio Schermo Led&Funziona con un solo...
  • 【Essere alimentato da Usb Type-c】Questo...

Altre domande frequenti

Come leggere i risultati

Una volta misurata la pressione, il display vi renderà i risultati: partendo dall’alto avrete il valore della pressione massima o sistolica, mentre il secondo valore sarà la minima o diastolica. Infine l’ultimo dato che avrete a disposizione saranno i battiti cardiaci.

La lettura è spesso aiutata da quei modelli che sono dotato di fasce colorate o di display: nel caso in cui la pressione sia ottimale, questi si coloreranno di verde, mentre nel caso in cui ci siano problemi di ipertensione diventeranno rossi.

Quali sono i valori ottimali della Pressione?

Nelle persone sane come pesci, i valori oscillano tra 80 di minima e 120 di massima. I valori normali sono 85 – 130, mentre le persone con patologie raggiungono i valori 90 di minima e 190 di massima: in questo caso parliamo di ipertensione e di pressione alta ed è necessario correre ai ripari.

Per quanto riguarda i battiti cardiaci (o bpm), questi dipendono molto dall’età: i bambini hanno battiti cardiaci maggiori rispetto ad un adulto, infatti per i piccoli il range ottimale è tra 80 e 100 bpm, mentre per gli adulti dovrà assestarsi tra 60 e 90 bpm.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)