Cesoie elettriche per potatura: una rivoluzione!

Cesoie elettriche a batteria
Basta fatica nelle potature, con le cesoie elettriche a batteria

Oggi vi vogliamo parlare di un attrezzo da giardinaggio che, da professionale, è ormai di grandissimo aiuto anche per hobbysti e tutti coloro che curano da soli un giardino o un orto. Le cesoie, o forbici elettriche, consentono infatti di effettuare potature di rami anche di medie dimensioni senza alcuno sforzo e con grande velocità.
Sostituiscono egregiamente le cesoie classiche ed il seghetto, e sono un attrezzo ormai insuperabile se si devono effettuare potature su cespugli fitti, viti, alberi da frutto.

Se state pensando di acquistarle, sappiate che esistono modelli economici che vanno molto, molto bene. Ne parliamo qui di seguito.

Cesoie a batteria: cosa sono e come funzionano

In pratica, le cesoie da giardino sono delle forbici, ma specifiche per la potatura dei piccoli rami del giardino: si inforca il ramo tra le due lame e si spingono le estremità con un po’ di forza. A differenza dalle normali cesoie da potatura, quelle a batteria non necessitano di imprimere forza sul manico per poter effettuare il taglio: l’operazione è di gran lunga facilitata, grazie ad un motorino interno presente nell’apparecchio.

In questo modo il taglio sarà automatico e l’unica necessità sarà premere un pulsante, o un grilletto, per attivare lo strumento. Questi attrezzi possono risultare parecchio comodi, visto che il motore riesce ad esercitare una forza molto maggiore rispetto a quella che può essere impressa dalle mani. Questi strumenti sono alimentati da una batteria inserita nella parte inferiore delle cesoie che andrà ricaricata grazie al cavo elettrico da collegare alla corrente.

Ovviamente ogni strumento si differenzia dall’altro, ci sono infatti molte differenze tra un modello e l’altro: alcuni riescono a tagliare persino i rami più robusti.

Come si usano le cesoie a batteria

Come già descritto questi sono strumenti dal facile utilizzo, basta inforcare il ramo da tagliare tra le due lame, e spingere il grilletto. Tuttavia, i modelli più avanzati dispongono di una serie di funzioni aggiuntive.

Per la selezione e la modifica delle impostazioni di taglio si dovranno manovrare i comandi che nella maggior parte dei casi sono presenti sul corpo della macchina: alcuni hanno a disposizione il grilletto ottico, una specifica tipologia di grilletto che regola la chiusura delle lame in base alla pressione dello stesso; se ne può regolare anche la velocità gestendo la velocità con cui si preme.

Cesoie elettriche a batteria
Basta fatica nelle potature, con le cesoie elettriche a batteria

Prezzo medio delle cesoie a batteria

Il prezzo di questi strumenti può variare molto in base a diversi fattori. Innanzitutto la marca è particolarmente importante: attrezzi di case blasonate sono sicuramente più costosi, presentando una qualità costruttiva e di funzionamento generalmente sempre elevata.

Si possono trovare strumenti validi anche a prezzi inferiori, quelli minimi si aggirano sui 140,00 €: c’è da dire che in questi casi la resistenza dell’apparecchio potrebbe risultare inferiore, o potrebbero mancare alcune funzioni. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: sotto i 100,00 €, attrezzi base con la sola funzione di taglio, buoni materiali, ma marche sconosciute
  • Fascia media: tra i 100,00 € e i 250,00 €, cesoie dall’ottimo rapporto qualità prezzo, si trovano strumenti di ottima qualità, di marche conosciute e con diversi funzioni interessanti
  • Fascia alta: oltre i 250,00 €, si trovano tutte le cesoie professionali, potenti e con batterie di qualità

Cesoie a batteria più Economica

Oggi in OffertaScelta Convenienza
TECCPO Cesoie da Giardino, 7.2V Forbici a Batteria, 15-22mm...
  • ❤【Potente motore】Grazie al micro motore...
  • ❤【Batteria a lunga durata】La 7.2V batteria...
  • ❤【Materiali ad alta qualità】Le cesoie da...

Come scegliere le cesoie a batteria: cosa valutare prima dell’acquisto

Scegliere le cesoie a batteria ideali può sembrare un compito facile, molti possono pensare che basti puntare ai modelli blasonati o con le migliori recensioni, in realtà le valutazioni da fare sono numerose. Solo tramite un’attenta analisi di vari aspetti è possibile sapere quale sia il prodotto più adatto alle esigenze personali: andiamo ad analizzarli tutti.

La mole di lavoro

In primo luogo è essenziale tenere in considerazione la natura del lavoro che si andrà a svolgere: sul mercato sono presenti sia cesoie di livello professionale, dalle alte prestazioni di taglio, che altre più adatte a semplici lavori per la cura del proprio giardino di natura hobbistica.

Le cesoie professionali hanno un prezzo decisamente alto e il loro costo non giustifica i semplici lavoretti che si possono eseguire in un giardino di piccole/medie dimensioni: per queste esigenze sono disponibili cesoie ad un prezzo parecchio inferiore, che sicuramente non disporranno di molte funzioni ma che possono fare egregiamente il loro lavoro.

Il discorso cambia se invece siete dei giardinieri, o comunque utenti che ne necessitano per professione: comprare un prodotto dal prezzo più elevato può assicurarvi uno strumento caratterizzato da materiali migliori e più duraturi, che ripagherà il suo costo in termini di lavoro eseguito nel tempo.

L’impugnatura ed il peso

Come sappiamo questi strumenti devono essere utilizzati tenendoli sollevati, spesso mantenendo il braccio in posizioni che alla lunga possono risultare scomode. Alla luce di queste osservazioni si deduce che sia essenziale scegliere un prodotto che, a parità di prestazioni, sia più leggero, in modo da arrecare uno stress minore sul braccio durante i lavori: il peso medio delle cesoie a batteria è di circa 1 kg. Al contempo è importante che l’impugnatura sia confortevole, per evitare che sfugga di mano durante l’utilizzo sui rami più robusti e resistenti.

La nostra Scelta
S SMAUTOP Cesoie elettriche da giardino, 30mm Troncatrice a...
  • 【Ampiamente usando】 Questa potatrice elettrica...
  • 【Taglio efficiente】 Questa lama per rami...
  • 【Uso leggero】 Il design ergonomico...

Funzioni aggiuntive

Alcune cesoie sono dotate di modalità di taglio particolari che si adattano meglio a specifici tipi di pianta. Se invece necessitate della possibilità di regolare la forza esercitata dalla lama assicuratevi che il modello che state pensando di acquistare monti un grilletto analogico. E’ importante verificare anche l’apertura delle cesoie: un’apertura maggiore permetterà di tagliare rami più grandi e spessi.

I materiali e la batteria

È essenziale che i materiali con cui è prodotta la cesoia siano di alta qualità e molto resistenti, altrimenti durante il lavoro di potatura lo strumento potrebbe danneggiarsi o rompersi alla prima caduta.

Inutile sottolineare quanto sia importante che le lame siano taglienti e di buona fattura, se queste fossero di materiale scadente o poco affilate potrebbero non riuscire a compiere il loro compito.

Tenete in considerazione anche la qualità della batteria, la durata, e la velocità di ricarica in relazione alla quantità di lavoro. Se dovete affrontare lunghe sessioni di potatura sarà necessaria una batteria che possa sostenerle. La potenza media della batteria è di circa 600 W.

Le migliori cesoie a batteria per potatura

Sono molte le marche che producono questa tipologia di strumento, è chiaro però che quelle top vendono i modelli migliori sul mercato: Bosch presenta una vasta gamma di scelta, i suoi prodotti della linea EasyPrune sono pensati per una utenza hobbystica, e hanno caratteristiche di compattezza e prezzo davvero interessanti. Per noi, sono sicuramente una delle prime scelte per i non professionisti.

Ma abbiamo anche Pellec, che produce forbici di livello professionale, adatte a chi ne necessita per la propria attività, tutte molto efficienti e maneggevoli; Bahco, propone prodotti ottimi per i professionisti, potenti oltre che leggeri.

1° in classifica Cesoie a Batteria
S SMAUTOP Cesoie elettriche da giardino, 30mm Troncatrice a...
  • 【Ampiamente usando】 Questa potatrice elettrica...
  • 【Taglio efficiente】 Questa lama per rami...
  • 【Uso leggero】 Il design ergonomico...
offerta2° in classifica Cesoie a Batteria
TECCPO Cesoie da Giardino, 7.2V Forbici a Batteria, 15-22mm...
  • ❤【Potente motore】Grazie al micro motore...
  • ❤【Batteria a lunga durata】La 7.2V batteria...
  • ❤【Materiali ad alta qualità】Le cesoie da...
3° in classifica Cesoie a Batteria
Bosch Cesoie Potatura EasyPrune Refresh Tagli per Carica,...
  • Gli utensili da giardinaggio linea easy bosch –...
  • Taglio e potatura senza fatica con la tecnologia...
  • Tagli precisi e puliti: questi forbici da giardino...
4° in classifica Cesoie a Batteria
Laecabv Secateur e Cesoie per potatura elettrica 16.8v 25mm...
  • 【Cesoie Potatura Professionali Elettriche】...
  • 【Super nitido, forte potenza, durevole】Questo...
  • 【Leggero, portatile, cordless】 Questo forbici...
5° in classifica Cesoie a Batteria
Bosch 06008B2000 EasyPrune - Cesoie potatura, Batteria...
  • Gli utensili da giardinaggio linea Easy Bosch, un...
  • Taglio e potatura senza fatica con la tecnologia...
  • Tagli precisi e puliti: Questi forbici da giardino...
offerta6° in classifica Cesoie a Batteria
S SMAUTOP Cesoie Elettriche per Potatura, Cesoie da Giardino...
  • 【Taglio efficiente】 La lama del tagliabordi è...
  • 【Leggero e salva-lavoro】 Le cesoie utilizzano...
  • 【Design di protezione umana】 Quando la...
offerta7° in classifica Cesoie a Batteria
FIXKIT Set di Tagliasiepi, Tagliasiepi Elettrico e Batteria...
  • ★2 in 1: FIXKIT Set di Tagliasiepi può...
  • ★Lunghe ore di lavoro: le prestazioni della...
  • ★Potente e compatto: le cesoie per erba e...
8° in classifica Cesoie a Batteria
Forbici elettriche da potatura con 2 batteria,Cesoie...
  • Design senza fili a 2 batterie --- Dotato di 2...
  • Portatile e salva-lavoro --- Design a una mano,...
  • Ampio uso --- È molto adatto a tutti i tipi di...

Altre domande frequenti

Le batterie sono comprese e ricaricabili?

Le cesoie vengono sempre vendute con una batteria rigorosamente ricaricabile.

Come si affilano le lame delle cesoie?

Le cesoie a batteria permettono, di norma, di smontare con facilità la lama per ripulirla. Oltre alla regolare pulizia della lama è bene utilizzare dei lubrificanti per mantenerla tagliente.

Si possono sostituire le lame delle cesoie?

Alcuni modelli sono dotati di lame di ricambio: sono utili nell’eventualità che quelle montate si danneggino, sostituirle è molto semplice. In altre occasioni le lame aggiuntive potrebbero servire per scopi diversi, avendo un tipo di taglio differente. Nella maggior parte dei casi le cesoie arrivano già comprese di un kit di chiavi e brugole per rimuovere e sostituire le lame.

Posso sostituire la batteria?

La risposta differisce a seconda del modello, ma generalmente queste si connettono allo strumento tramite un cavo, quindi basterà trovarne una compatibile e connetterli. Alcuni modelli sono dotati di una batteria di riserva: può essere molto utile, duplica la durata del lavoro eseguibile e qualora una si danneggi e smetta di funzionare l’altra può sostituirla in attesa di comperarne una nuova.

Accessori

Quali sono gli accessori più utili disponibili per le cesoie a batteria?

  • Bretelle porta batteria: non tutte le cesoie ne dispongono, le bretelle vengono indossate per portare facilmente la batteria senza la necessità di tenerle in mano, possono risultare davvero utili
  • Valigetta porta cesoia: alcune cesoie vengono vendute con delle valigette necessarie per portare con sé tutta la strumentazione, comodissime per coloro che usano le cesoie per lavoro e devono operare in tanti giardini diversi
  • Lubrificante: alcuni modelli ne sono provvisti alla vendita, per altri sarà necessario comprarlo separatamente, il lubrificante è essenziale per eseguire la giusta manutenzione e mantenere le lame sempre ben funzionanti
  • Zainetto: si può dire che questo accessorio adempia alle funzioni combinate delle bretelle e della valigetta. Solitamente sono dotati di una tasca inferiore in cui può essere contenuta la batteria da cui, tramite un piccolo buco apposito, fuoriesce il cavo che va a connettersi alla cesoia. La parte superiore è invece libera, qui sarà possibile contenere tutti gli accessori e la cesoia stessa nel momento in cui non è in utilizzo

E voi, come vi siete trovati con le vostre cesoie?

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)