Tagliasiepi a scoppio – Guida all’acquisto

Tagliasiepi a scoppio
Il motore del tagliasiepi a scoppio è molto potente. per i lavori più gravosi

Generalmente, gli alberi e le piante che vengono utilizzate per formare una siepe tendono a crescere molto in altezza ed in larghezza, e pertanto si rende necessario effettuare potature e svolgere delle manutenzioni periodiche.

Per fare ciò non è obbligatorio chiamare un apposito giardiniere, ma è possibile anche in stile fai da te, con l’utilizzo di appositi attrezzi. Senza dubbio, il principale è il tagliasiepi a scoppio, che permette di potare piante e siepi con grande efficacia e rapidità.

Tagliasiepi a scoppio: cos’è e come funziona

Il tagliasiepi è un apparecchio ad alte prestazioni utile per la manutenzione di siepi, arbusti e cespugli dei giardini. In particolare il modello a scoppio è considerato tra i più potenti, adatto anche ad uso professionale. Grazie alla potenza del motore, infatti, è particolarmente consigliato per il taglio di rami forti e spessi e per siepi folte e compatte. Se cercate qualcosa di semplcie e più economico, valutate un tagliasiepi elettrico.

Passiamo al funzionamento: sul corpo macchina esterno è presente una comoda maniglia dove è inserito anche il pulsante di accensione e spegnimento, mentre nella parte centrale interna si localizza il motore e la valvola per abbassare o alzare la potenza. Dal corpo macchina parte anche la lama che servirà per potare gli alberi.

Esistono tantissimi modelli diversi di tagliasiepi, che si differenziano principalmente per il tipo di alimentazione: i tagliasiepi a scoppio si contraddistinguono per la loro potenza, ma di contro sono più pesanti e più rumorosi rispetto ai tagliasiepi elettrici o ai tagliasiepi a batteria e hanno una gestione particolare dovuta al carburante. La pesantezza viene in parte alleviata dalla cinghia regolabile da sistemare sulle spalle.

Tagliasiepi a scoppio
Il motore del tagliasiepi a scoppio è molto potente. per i lavori più gravosi

E i tagliasiepi a scoppio telescopici?

Nel caso di siepi non troppo spesse o folte è consigliabile un tagliasiepi a scoppio meno potente, o anche una tipologia elettrica, mentre per siepi molto dure e resistenti servirà necessariamente un attrezzo solido, compatto e potente, per assicurare un corretto taglio. Infine, nel caso in cui si abbiano delle siepi alte che richiedono sempre l’uso di scale, si può optare per un tagliasiepe a scoppio telescopico che vi permetterà di arrivare anche più in alto.

Come si usa il tagliasiepi a scoppio

L’utilizzo di questo prodotto può sembrare a primo impatto semplice ma qualche accortezza è sempre necessaria. Innanzitutto, andrà preparata una miscela per il carburante, per consentire l’accensione ed il funzionamento del tagliasiepi. La miscela si ottiene unendo la benzina ad un olio, che può essere minerale, semisintetico o sintetico. Ovviamente, servirà calibrare il tutto e le giuste percentuali, ovvero il 5% di olio rispetto alla quantità totale di benzina verde senza piombo.

Dopo aver preparato la miscela ed inserita nell’apposito contenitore, si può avviare il tagliasiepi a scoppio, tramite l’apposito pulsante, ed iniziare l’utilizzo tagliando con l’apposita lama i rami degli alberi o piante in altezza o lunghezza orizzontale. Finito ciò, basterà premere di nuovo il pulsante di accensione per spegnerlo.

Prezzo medio del tagliasiepi a scoppio

I tagliasiepi con questa tipologia di alimentazione sono i più potenti e professionali sul mercato, pertanto costano di più rispetto ai modelli a batteria o elettrici. Il prezzo medio generalmente è tra i 100,00 € ed i 250,00 €. Gli aspetti che possono influenzare il prezzo finale di questo dispositivo sono:

  • La qualità generale dei materiali dell’attrezzo, specialmente della lama che deve essere forte, resistente e tagliente
  • La potenza del motore che incide sulla forza di taglio
  • La presenza, nella confezione, di un kit di manutenzione

Quindi, intorno ai 100,00 € troverete dei tagliasiepi a scoppio di buona qualità, anche se leggeri, semplici e con un motore poco potente; tra i 100,00 € e i 200,00 € potrete acquistare un tagliasiepi già più potente con lame di qualità; oltre i 200,00 € potrete acquistare un tagliasiepi professionale.

Tagliasiepi a scoppio più Economico

Oggi in OffertaIl più Economico!
BLACK+DECKER GTC1845L20-QW Tagliasiepi a Batteria Litio 18...
  • Doppio interruttore di avviamento per impedire...
  • Tecnologia E-Drive per tagliare anche rami...
  • Taglio e cura di siepi di medie dimensioni

Come scegliere il tagliasiepi a scoppio: cosa valutare prima dell’acquisto

Esistono in commercio tantissimi modelli di tagliasiepi a scoppio, tutti molto buoni e funzionali per tagliare una siepe o i rami di un qualsiasi albero. Ma come fare a scegliere un buon prodotto invece di un altro? Il consiglio è quello di controllare e soffermarsi su determinate caratteristiche tecniche.

Il peso e l’ergonomia

I tagliasiepi a scoppio già sono pesanti di suo, quindi vi consigliamo di evitare di scegliere un dispositivo ancora più pesante della media che può rendere molto difficile e stancante l’utilizzo, soprattutto nel caso in cui dobbiate arrivare a sfoltire una siepe molto alta o degli arbusti particolarmente robusti.

Fate conto che il peso medio del tagliasiepi a scoppio si aggira intorno ai 5 Kg. Per questo motivo, oltre al peso valutate bene anche il tipo di maniglia che deve essere il più possibile comoda ed ergonomica, assicurando una forte e stabile presa, per lavorare in sicurezza. In più, a noi piacciono molto quei modelli che hanno l’impugnatura girevole: assicurano, infatti, un lavoro migliore e con meno sforzo.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Alpina Tagliasiepe a scoppio HTJ 550, 24.5 cc, Benzina,...
  • Motore a 2 tempi da 24, 5 cc (0, 85 kw)
  • Impugnatura rotante a 180° a 3 posizioni
  • Lama a doppia azione da 60 cm

Potenza del motore

Il motore dei tagliasiepi a scoppio è a due tempi ed è questo che assicura un’ottima potenza al prodotto. Per avere dei buoni risultati e contare su un tagliasiepe maneggevole vi consigliamo di optare per una cilindrata che non superi i 26 cc: il motore sarà potente, ma lo sforzo per gestirlo, adeguato e non eccessivo.

Tipo di lama e velocità di taglio

I tagliasiepi a scoppio sono quelli dotati di lama più lunga, perfetta per arrivare anche nei punti più lontani da sfoltire: la lunghezza massima della lama è di circa 69 cm. La velocità di taglio si assesta intorno ai 3.500 spm.

Rumorosità

Al contrario dei modelli elettrici o a batteria, questa tipologia di alimentazione tende ad essere rumorosa ed anche a generare un po’ di odore dovuta alla combustione della miscela inserita nel motore. Se si ha un vicinato molto esigente, il consiglio è di evitare questo prodotto o usarlo in orari consentiti.

I migliori tagliasiepi a scoppio

Tra le marche più conosciute ci sono l’Alpina e la Einhell: il nostro consiglio è quello di affidarsi a case produttrici specializzate in questo tipo di oggetti da giardino e scartare eventuali marchi poco conosciuti.

offerta1° in classifica Tagliasiepi
Alpina Tagliasiepe a scoppio HTJ 550, 24.5 cc, Benzina,...
  • Motore a 2 tempi da 24, 5 cc (0, 85 kw)
  • Impugnatura rotante a 180° a 3 posizioni
  • Lama a doppia azione da 60 cm
2° in classifica Tagliasiepi
BOUDECH TAGLIASIEPI A Scoppio 22,50CC A 2 Tempi da Lavoro...
  • Il nostro tagliasiepe di precisione è il più...
  • CERTIFCATO CE
  • L'articolo verrà spedito con il marchio BOUDECH
3° in classifica Tagliasiepi
Bosch AHS 50-20 LI Tagliasiepi (1 batteria, sistema 18 volt,...
  • Il tagliasiepi a batteria AHS 50-20 LI - taglia...
  • Funzione di taglio: denti speciali sulla parte...
  • Tagli lungo le pareti e il pavimento grazie alla...
4° in classifica Tagliasiepi
Einhell 3403835 Tagliasiepi a scoppio
  • Potenza: 0,85 kW (1,15 HP)Motore:...
  • Lunghezza taglio: 55 cmSpessore taglio: max. 19 mm
  • Capacità serbatoio benzina: 0,33 l
5° in classifica Tagliasiepi
GRIZZLY BHS 2670 TAGLIASIEPI A SCOPPIO 26 CC MOTORE 2 TEMPI...
  • Tagliasiepi Grizzly a scoppio mod. BHS 2670 - 26...
  • Peso 5,8 Kg. Potenza 2 Tempi - 26 cc. - 0,75 kW -...
  • Offre la massima sicurezza per l'operatore...
6° in classifica Tagliasiepi
AOSOME Decespugliatore a Benzina 5 in 1 Multifunzione,con...
  • Motore: Alimentato da un motore AOSOME 52 cc, 2...
  • Attacchi multifunzione: decespugliatore (lama a 3...
  • Caratteristiche: Easy Starter / Emissioni basse /...
7° in classifica Tagliasiepi
Mcculloch Italiana HT 5622 Tagliasiepi, Nero, 56 cm
  • Tagliasiepi Mc Culloch HT5622; cilindrata 22 cc;...
  • Tagliasiepi Mc Culloch HT5622; cilindrata 22 cc;...
  • Tagliasiepi Mc Culloch HT5622; cilindrata 22 cc;...
8° in classifica Tagliasiepi
Festnight Tagliasiepi a benzina professionale da giardino...
  • Questo tagliasiepi professionale, con lama...
  • Con una lunghezza di taglio di 600 mm, questo...
  • Colore: Arancione/Nero Materiale: Acciaio e...

Altre domande frequenti

Essendo un dispositivo molto importante per chi ha un giardino ma allo stesso tempo non molto diffuso, sono svariate le domande che molti si pongono in merito. Vediamone alcune tra le principali.

Come pulire la lama?

Dopo averlo usato diverse volte, la lama del tagliasiepi si sporca, quindi è necessaria una buona manutenzione, in modo che rametti o altro vadano ad inficiare il corretto uso del prodotto. Per pulire la lama occorre prima togliere eventuali residui superflui che possono rimanere incastrati vicino alle viti che si trovano sulla lama. Aiutatevi, per la pulizia, con un piccolo cacciavite o con un filo di ferro, in modo da arrivare con facilità all’interno dei pertugi. Alla fine della pulizia, la lama deve scorrere fluidamente.

Come lubrificare la lama?

Per lubrificare la lama basta un buon ingrassante: il consiglio è quello di eseguire questa procedura dopo aver utilizzato il prodotto per un paio di giorni.

Come affilare la lama del tagliasiepi?

Per affilare la lama del tagliasiepi occorre smontare l’oggetto: per questo se non l’avete mai fatto o non siete tanto abili con la meccanica, vi consigliamo di rivolgervi ad un centro assistenza.

Lo possono usare tutti?

Il tagliasiepi a scoppio è un prodotto pesante e non di facile uso. In effetti un uso prolungato può causare stanchezza al braccio ed alla spalla. E’ pertanto sconsigliato per persone esili di corporatura.

Consuma molto carburante?

Questo dispositivo non tende a consumare, al contrario del modello elettrico che porta un notevole consumo di corrente elettrica. Sarà necessario soltanto ogni qualvolta serve riempire il serbatoio con la miscela di benzina verde ed olio.

E’ sicuro?

La quasi totalità dei tagliasiepi a scoppio hanno un manico con presa forte, aderente ed impermeabile. Ovviamente ciò non offre la sicurezza al 100%, pertanto è consigliato usare una visiera, dei guanti, degli occhiali di protezione e scarpe antinfortunistiche.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)