Mini Lavastoviglie da tavolo (per single!)

Lavastoviglie da tavolo single
La lavastoviglie da tavolo è ideale per chi è single e vive da solo

Quando si è in pochi in famiglia o si ha poco spazio a propria disposizione, è bene sapere che ad oggi sono disponibili lavastoviglie per un numero di stoviglie ridotto e non è più necessario affidarsi ad articoli ingombranti.

Infatti, in situazioni di questo genere è possibile scegliere una lavastoviglie da tavolo da 6 coperti, così da coniugare l’utilità di questo elettrodomestico con le dimensioni ridotte ed il costo contenuto. Ma come funzionano? Scopriamolo insieme!

Cos’è e come funziona una lavastoviglie “da tavolo”

Le lavastoviglie da tavolo fanno parte della categoria delle lavastoviglie mini che, come suggerisce il termine stesso, altro non sono che degli elettrodomestici di dimensioni compatte pensate per lavare stoviglie assortite e pentolame, proprio come gli analoghi più grandi.

Capienza

Le lavastoviglie da tavolo da sei coperti, che sono quelle più diffuse per i modelli mini (esistono anche modelli da quattro e da otto), riescono a contenere simultaneamente sei piatti, sei scodelle, sei piattini da dolce, sei bicchieri e sei posate, quindi parliamo di una capienza notevole, soprattutto se confrontata con l’aspetto generale, che è davvero esiguo.

Inserimento in cucina

Questa soluzione è ottima per chi vive in piccoli appartamenti e non si può permettere un ingombro eccessivo, ma d’altro canto non vuole rinunciare alla tecnologia. E’ ottimo anche per provvedere al lavaggio dei piatti in case prive di attacchi per lavastoviglie o in camper e roulotte. Lo stesso vale se si è pochi in famiglia e, di conseguenza, ci sono poche stoviglie da lavare.

In fondo, sono tantissimi i settori in cui le funzioni performanti sono state capaci di associarsi a dimensioni esigue; basti pensare ai cellulari o alle televisioni. Lo stesso vale le lavastoviglie: un piccolo volume non mina assolutamente le ottime performance nel lavaggio delle stoviglie.

Le lavastoviglie da tavolo sono dei modelli ad installazione libera, motivo per cui si presentano come la scelta più versatile e comoda per chi non ha possibilità di affidarsi ai modelli tradizionali. Date le dimensioni compatte è possibile adoperarla semplicemente poggiandola sul pavimento o su un piano della cucina, persino sul tavolo dopo aver mangiato.

Tra l’altro, dato che possono essere esposte su qualsiasi piano di appoggio, molte aziende hanno pensato di progettare lavastoviglie da tavolo con design accattivanti e tonalità fantasiose, ragione per cui si trasformano in veri e propri complementi di arredo che quando non sono in funzione si integrano con l’ambiente circostante.

Lavastoviglie da tavolo, guida all'acquisto
Di dimensioni ridotte, ma con ottime prestazioni: ecco le lavastoviglie da tavolo

Funzionamento e Programmi

Il funzionamento è sovrapponibile a quello di tutte le altre lavastoviglie full size: all’interno dell’elettrodomestico sono presenti degli irroratori da cui sgorga l’acqua dopo un preliminare riscaldamento della stessa.

L’aggiunta del detergente, che è analogo a quello adoperato per i modelli tradizionali, fa sì che si generi una soluzione alcalina in grado di sciogliere i grassi che si accumulano sulle stoviglie. Dopo un opportuno risciacquo, l’acqua defluisce verso un tubo di scarico restituendo piatti e bicchieri lucidi e puliti.

Anche per queste lavastoviglie è possibile usufruire di diversi programmi di lavaggio, selezionabili a seconda del numero e della tipologia delle stoviglie da lavare. In generale, quasi tutte le lavastoviglie da tavolo presentano almeno i seguenti programmi di lavaggio:

  • Lavaggio leggero: per provvedere alla pulizia di piatti poco sporchi
  • Lavaggio normale ed intensivo: per piatti e pentolame più sporchi, con incrostazioni
  • Delicato: per evitare rotture quando si lavano stoviglie particolarmente delicate, come bicchieri di cristallo o piatti di ceramiche preziose
  • Ammollo: per ammorbidire incrostazioni particolarmente ostinate.

Come si installa una lavastoviglie da tavolo?

Il vantaggio di questa lavastoviglie da tavolo è che per installarla non serve il collegamento ad una rete idrica, perché sufficiente agganciarla al sifone del lavandino della propria cucina. Grazie ad un semplice connettore riesce ad aspirare l’acqua del lavello e la convoglia nel tubo di scarico. A questo punto è sufficiente aggiungere il detergente nell’apposito cassettino e selezionare il programma di lavaggio desiderato.

Prezzo medio delle lavastoviglie da tavolo

Le lavastoviglie da tavolo da sei coperti, in generale, hanno un prezzo che varia dai 200,00 ai 300,00 €. Ciò che determina un prezzo piuttosto che un altro è principalmente il numero di programmi di lavaggio a propria disposizione, ad esempio la Klarstein Azuria ha un costo di circa 300,00 € ed una vasta gamma di impostazioni tra cui scegliere.

Invece, la Indesit ICD 661 S EU ha un costo inferiore e, anche se presenta ancora tutti i vantaggi della semplice installazione e del poco spazio occupato, consente di selezionare un numero inferiore di opzioni di lavaggio.

Le lavastoviglie da tavolo più Economiche

Come scegliere una lavastoviglie da tavolo da 6 coperti?

Dimensioni

Dato che spesso la ragione per cui si sceglie una lavastoviglie da tavolo è che si ha poco spazio a disposizione nella propria cucina, il primo elemento da considerare è proprio la dimensione. In particolare, si devono considerare altezza, larghezza e profondità e sicuramente si troverà il modello che fa al proprio caso, basti pensare che la Bomann TSG 7402 misura 43,5 x 42 x 43,5 cm ed è tra le lavastoviglie più compatte disponibili in commercio.

Lavastoviglie da tavolo single
La lavastoviglie da tavolo è ideale per chi è single e vive da solo

Funzionalità e dotazioni interne

Inoltre, è importante cercare una lavastoviglie da tavolo con opportune dotazioni interne per supportare le stoviglie di ogni tipo di dimensione, che abbia tutti i programmi che sono necessari per lavare ogni tipo di piatto e che disponga di un sistema di anti-allagamento, che è fondamentale anche nei modelli full size per riuscire a bloccare rapidamente il flusso di acqua laddove si verifichino perdite.

È essenziale, inoltre, che la lavastoviglie da tavolo sia dotata di spie che segnalino quando aggiungere il brillantante o il sale, che sono prodotti essenziali per una corretta manutenzione del dispositivo.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Klarstein Amazonia 6 Luminance lavastoviglie da tavolo...
  • La lavastoviglie Amazonia 6 con il suo design a...

Altre domande frequenti a proposito di lavastoviglie da tavolo

Quanto consuma una lavatrice da tavolo?

Una delle preoccupazioni maggiori per quel che concerne le lavastoviglie è il relativo consumo di elettricità e di acqua associato al loro utilizzo. In generale un modello di questa portata consuma 15 litri di acqua per ogni ciclo di lavaggio, che è un valore mediamente inferiore rispetto all’acqua consumata per il lavaggio a mano. Per quanto concerne il consumo elettrico, invece, questo è estremamente contenuto considerando che la classe energetica è di tipo A++.

Una lavatrice da tavolo, lava bene?

Un’altra domanda frequente è relativa all’efficacia della pulizia; quando si lavano i piatti nel lavello non è possibile utilizzare l’acqua alle temperature necessarie per eliminare del tutto microrganismi nocivi, invece le temperature raggiunte da una lavastoviglie sono molto più elevate, tanto che riescono a contrastare completamente i batteri, ragione per cui è importante conoscere la temperatura che può essere raggiunta dal modello scelto.

Le migliori marche di lavastoviglie da tavolo da sei coperti

La Klarstein è una delle marche più apprezzate per quel che riguarda le lavastoviglie da tavolo, si tratta di modelli performanti ed apprezzati per la varietà dei programmi disponibili e per la brillantezza conferita alle stoviglie dopo il lavaggio. Tuttavia, questa è una marca particolarmente costosa, per cui ci si può affidare alla Bomann, un brand altrettanto efficiente ma più economico, con la sola differenza di un numero inferiore di opzioni di lavaggio disponibili.

offerta1° in classifica Lavastoviglie
Klarstein Amazonia 6 Luminance lavastoviglie da tavolo...
  • La lavastoviglie Amazonia 6 con il suo design a...
offerta2° in classifica Lavastoviglie
Klarstein Amazonia - Lavastoviglie da Tavolo, Classe A+,...
  • La lavastoviglie Amazonia 6 di Klarstein offre 6...
  • Il dispositivo include il cestello per le posate e...
  • La lavastoviglie è dotata di un pannello di...
3° in classifica Lavastoviglie
Indesit ICD 661 S EU Lavastoviglie a Libera Installazione, 6...
  • Lavastoviglie da 6 coperti
  • Dimensioni (AxLxP) cm: 44 x 55 x 52
  • 6 programmi di lavaggio: Intensivo, Normale, Eco,...
offerta5° in classifica Lavastoviglie
Klarstein Amazonia Mini - Lavastoviglie, 6 Programmi,...
  • A fare i piatti ci pensa la lavastoviglie Amazonia...
6° in classifica Lavastoviglie
Bomann TSG 7402-Mini lavastoviglie Utilizzabile con e Senza...
  • Risultati di lavaggio perfetti – Le stoviglie...
  • 2 in 1 – Super pratica: grazie al serbatoio...
  • Capacità — La struttura compatta offre spazio...
offerta7° in classifica Lavastoviglie
KLARSTEIN Azuria - Lavastoviglie da Tavolo, Autoportante,...
  • 6 PROGRAMMI: La lavastoviglie Azuria con i suoi...
  • MODALITÀ INTENSIVA: disponibile per stoviglie e...
  • PROGRAMMA ECO: particolarmente efficiente dal...

Accessori per lavastoviglie da tavolo con 6 coperti

Essendo modelli molto compatti, non sono disponibili particolari accessori per le lavastoviglie da tavolo, tuttavia esistono dei cestelli che si adattano all’elettrodomestico in cui inserire stoviglie di dimensioni varie che non entrano nei normali scompartimenti.

6 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. Avatar
    Rossella

    Salve, sto cercando una minilavastoviglie x la mia casa in montagna, dove la cucina è assolutamente micro: il vero problema è la profondità: quali sono le misure standard????
    Grazie
    Rossella

    • admin
      admin

      Rossella: le lavastoviglie più piccole, da 4 a 6 coperti, hanno più o meno le dimensioni di metà di un elettrodomestico “normale” quale una lavastoviglie standard. La larghezza è di circa 55cm per una altezza di 45 ed una profondità di 50cm. Questo vale sia per i modelli a incasso che per quelli esterni.

  2. Avatar
    Leonardo

    Chiedo un’informazione: intorno a quali cifre si aggirano i prezzi delle lavastoviglie da single?

    • admin
      admin

      Leonardo: trattandosi di elettrodomestici di non ampissima diffusione, hanno prezzi più cari, in proporzione, rispetto ad una lavastoviglie normale. Devi mettere in preventivo un minimo di 350,00-400,00 euro.

  3. admin
    admin

    Gabriele: non abbiamo motivo di pensare che le lavastoviglie piccole siano meno affidabili o meno valide di quelle a dimensioni normali. La componentistica è infatti praticamente la stessa e il lavaggio, semmai, è anche più accurato grazie proprio alle dimensioni ridotte!

  4. Avatar
    Gabriele F.

    Salve,
    io vorrei comprare una lavastovglie molto piccola che mi ha consigliato il negozio di arredamento dove ho ordinato la cucina, è uno dei modelli di punta di wirlpool, ma ho sentto dire che queste lavastoviglie piccole hanno problemi e non lavano bene come le sorelle più grandi, è vero?

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)