Aspirapolvere Dyson: i modelli consigliati

Dyson aspirapolvere migliori
Quali sono i modelli aspirapolvere Dyson più adatti alle vostre esigenze? Scopritelo con noi. Immagine da sito Dyson

Anno 1978. Affonda addirittura a quell’epoca la scoperta di James Dyson che inventò la tecnologia ciclonica: oggi è il brevetto alla base della sua azienda di aspirapolvere all’avanguardia. Questa tecnologia, che caratterizza tutti i prodotti a marchio Dyson, permette l’eliminazione del sacchetto ed una maggiore efficienza nell’aspirazione delle particelle più piccole. I cicloni (cilindri che lavorano uno accanto all’altro) aumentano la velocità e la vorticosità del flusso d’aria, in modo da aspirare anche la polvere più fine. Per questo motivo, gli aspirapolvere “con i cicloni” sono considerati dagli esperti un passo avanti per chi soffre di allergie, per chi ha animali in casa e per chi ha superfici particolari da pulire, come ad esempio il parquet.

Ad oggi la tecnologia Dyson è ormai utilizzata anche in altri marchi di aspirapolvere, ma difficilmente riusciamo a trovarne uno che riesca a stare al passo con il continuo cambiamento e il continuo evolversi dei prodotti Dyson, che peraltro sono anche molto validi come materiali e accattivanti come estetica. E non solo per quanto riguarda gli aspirapolvere classici, vale a dire quelli a bidone, ma anche per quelli senza filo, per le utilizzatissime scope e i versatili aspirapolvere portatili.

Certo, questa innovazione funziona ma si paga: gli aspirapolvere Dyson sono infatti tra i più cari sul mercato. Vale la pena acquistarli? Sicuramente si, ma la scelta di modelli è talmente vasta e le differenze di prezzo tra l’uno e l’altro talmente marcate, che per fare un buon acquisto è necessario avere ben chiaro quale modello scegliere. Di seguito vi daremo i consigli giusti in tal senso!

Aspirapolvere Dyson: cosa c’è da sapere

Dyson distingue cinque categorie di aspirapolvere:

  • A traino (“bidoni” con filo): per pulizie profonde su tutte le superfici, sono ideali per chi cerca la massima potenza.
  • Verticale (scope con filo): perfette per case di piccole e medie dimensioni, per chi ha le scale e cerca un aspirapolvere efficiente, maneggevole e che pulisca a fondo. Perfette sui pavimenti rigidi e sulle moquette.
  • Scope senza filo: l’ultima innovazione Dyson ad essersi affacciata sul mercato. Ideale per la pulizia quotidiana, per pulire fino al soffitto senza i fastidi del filo. Una volta riposto si ricarica, per averlo sempre pronto all’uso.
  • Portatili: progettati per essere utilizzati su superfici piccole e precise come l’auto, le poltrone, i materassi e gli angoli più difficili della casa.
  • Robot: per una pulizia quotidiana, senza la fatica di mettersi a fare le pulizie.
    Dyson aspirapolvere migliori
    Quali sono i modelli aspirapolvere Dyson più adatti alle vostre esigenze? Scopritelo con noi.
    Immagine da sito Dyson

I modelli consigliati di aspirapolvere Dyson

Tra tutti i modelli Dyson presenti sul mercato, vediamo quali sono i nostri preferiti, quelli che vi consigliamo per la pulizia della vostra casa in base alle vostre esigenze.

Aspirapolvere Dyson a traino

I modelli a traino si dividono in due grandi categorie: quelli con e senza tecnologia Cinetic. Noi preferiamo i primi. Come vi sarà accaduto in passato, quando il filtro è sporco o il sacchetto è pieno e da cambiare, l’aspirapolvere perde potenza e diminuisce l’efficacia sul lavoro. Dyson ha ovviato a tutti questi inconvenienti, proponendo un prodotto con tecnologia Cinetic, che non ha bisogno di manutenzione: non si devono pulire i filtri, non ci sono sacchetti da cambiare, ma soprattutto l’aspirapolvere non perde mai la sua efficienza e la sua potenza. Com’è possibile tutto ciò? Grazie all’oscillazione dei 36 cicloni presenti all’interno dell’aspirapolvere, la polvere (anche quella più fine) non si accumula e non blocca il flusso d’aria. E’ perfetto per chi ha poco tempo da dedicare alla manutenzione di questi prodotti, e al contempo cerca un’efficacia costante e una pulizia profonda ed accurata.

Inoltre tutti i modelli Cinetic sono dotati anche di tecnologia Big Ball: all’interno del prodotto è inserita una specie di palla che permette all’aspirapolvere di mantenere la sua posizione ideale, senza ribaltarsi o adagiarsi su un fianco. Inoltre si adatta a tutti i movimenti richiesti, cambiando direzione senza difficoltà, anche negli spazi più stretti. Una volta che il serbatoio per la raccolta della polvere è pieno, basterà aprirlo direttamente nella spazzatura, senza fuoruscite scomode di sporco.

Come la maggior parte dei modelli Dyson, anche quelli a traino sono dotati di spazzole con fibre di carbonio che permettono di raccogliere una quantità maggiore di polvere, comprese le particelle più piccole. Tra tutti i modelli a traino con tecnologia Cinetic, noi preferiamo il modello Musclehead che ha la spazzola che si adatta automaticamente a tutte le superfici (anche quelle più difficili come il parquet e la moquette) e una spazzola snodabile che si può allungare fino a 1,25 m.

Dyson Big Ball Multifloor 2
  • Il pratico aspirapolvere di Dyson è ideale per...
  • Il fondo Dyson aspirapolvere consente la...
  • La nuova pneumatica per pavimenti si adatta a ogni...

Aspirapolvere Dyson Verticale

Si tratta delle classiche scope elettriche con filo, ma con in più l’innovazione Dyson. Innanzitutto sono tutte dotate di cicloni, che anche in questo caso permettono una pulizia profonda delle superfici catturando anche la polvere più fine ed evitando la sua fuoriuscita. Ci sono tre modelli delle scope verticali: Allergy, ideale per chi cerca la massima efficienza contro gli allergeni, Multifloor, per chi vuole un’aspirapolvere leggero, efficiente e compatto e Small Ball che rappresenta la via di mezzo. A noi piace proprio il modello Small Ball: all’interno del prodotto si trovano 19 cicloni e come il modello a traino viene utilizzata la tecnologia Ball che da più stabilità al prodotto. Quindi lo potrete utilizzare anche negli angoli più difficili da raggiungere dove è richiesta maggiore flessibilità: il modello Small Ball si adatterà senza problemi.

Tra i modelli verticali, questo è quello che occupa lo spazio minore: il manico si può alzare ed abbassare per riporlo senza difficoltà. Pesa soltanto 5,5 Kg ed è consigliato nel caso in cui in casa si abbiano delle scale da pulire. Inoltre l’asta a rilascio istantaneo permette di pulire superfici alte senza doverlo sollevare.

Dyson Small Ball
  • Con la più recente tecnologia Dyson all'interno...
  • Grazie al controllo di aspirazione variabile,...
  • Per quanto riguarda il suo design, la palla...

Scopa Dyson senza Filo

Il massimo dell’innovazione Dyson. Questi aspirapolvere sono quelli dove non c’è qualcosa: non c’è il filtro da pulire, non c’è il sacchetto da cambiare, ma soprattutto non c’è il filo. Vi starete chiedendo se il fatto che siano alimentati a batteria, incida sulla potenza. Non aspettatevi l’efficacia degli aspirapolvere a traino (i classici bidoni), pensati per le pulizie di primavera: i modelli senza filo sono perfetti per la pulizia quotidiana della casa, per la classica passata e via.

Non occorre avere il top di gamma per avere la massima efficacia ed un’ottima potenza: abbiamo scelto un ex modello top della gamma Dyson. Ha un’autonomia di 40 minuti: una volta esaurita la batteria basterà riporlo nell’apposito dock di ricarica, in modo che sia pronto per il prossimo utilizzo, al massimo della carica. Stiamo parlando del modello V8 Absolute, alimentato con batteria al litio, dotato di 15 cicloni, di due tipi di spazzola intercambiabili a seconda delle superfici, e dotato del tasto max per aumentare la potenza di aspirazione fino a 7 minuti, per eliminare anche lo sporco più difficile. E’ leggero e maneggevole: ideale per pulire anche la polvere sul soffitto o sui ripiani alti. Si può trasformare in una turbospazzola per pulire le superfici dove è richiesta una maggiore precisione.

Dyson V8 Absolute
  • 40 minuti di Autonomia
  • Batteria a Litio, raddoppia l'autonomia
  • Motore digitale V8 silenzioso; acustica ripensata...

La serie V10 introduce un nuovo sistema aspirante per una potenza maggiorata

Dyson Cyclone V10 Absolute
  • La coppia motrice della bocchetta rimuove fino al...
  • Aspira grandi particelle e polvere fine dai...
  • Si trasforma in aspirapolvere portatile....

La serie V11 rappresenta invece l’attuale TOP, con una potenza paragonabile alle più potenti scope elettriche con filo:

Dyson V11 Absolute
  • Tipologia: scopa elettrica
  • Alimentazione: senza fili
  • Ricaricabile: si

Aspirapolvere Portatile Dyson

Perfetti per chi cerca una pulizia di precisione su superfici circoscritte come ad esempio, divani, materassi, poltrone e sedili di auto. Li consigliamo anche nel caso di animali domestici: tolgono i peli perfettamente. All’interno sono dotati di tecnologia ciclonica e funzionano a batteria. Il modello che abbiamo scelto noi è il V6 Trigger, molto leggero e maneggevole (pesa solo 1,6 Kg) e una volta riposto nel proprio alloggio, si ricarica automaticamente. Ha un’autonomia di circa 20 minuti.

Oggi in Offerta
Dyson V6 Trigger Plus
  • Il pratico beutellose batteria di aspirapolvere...
  • L' aspirapolvere portatile Dyson consente la...
  • Grazie alla dotazione motorizzati Mini spazzola...

Robot aspirapolvere Dyson

Il prezzo del Robot 360 Eye può spaventare molti. Non ci sono altri modelli della Dyson, ma solo questo che rappresenta tutta l’efficienza e l’efficacia del marchio. Ovviamente la tecnologia si basa sul sistema ciclonico, ma non è solo questo che ci piace di questo prodotto. Come tutti i robot aspirapolvere, permette di semplificare la vita a chi ha poco tempo per pulire le superfici di casa.

Grazie alle ruote e ai cingoli si adatta perfettamente a tutti i tipi di superfici, andando a catturare lo sporco più ostico anche sui tappeti. Infatti è perfetto per chi soffre di allergia: grazie ai cicloni, l’aria e le piccole particelle vengono catturate e nello stesso tempo viene rilasciata aria pulita. Con i suoi sensori riesce a capire dove si trova e dove ha già pulito: inoltre al termine della batteria torna nel dock di ricarica che riconosce come punto di partenza e di arrivo. E’ possibile azionarlo anche a distanza grazie all’app dedicata, scegliendo tra una pulizia semplice che garantisce fino a 75 minuti di batteria, o una pulizia più potente con un’autonomia minore, fino a 40 minuti.

Robot Aspirapolvere Dyson 360 Eye
  • Aspirapolvere robot
  • Capacità: 0.33 litri
  • Navigazione intelligente

Aspirapolvere Dyson: giudizio finale

Gli aspirapolvere Dyson rappresentano l’eccellenza di questa tipologia di prodotto. A prescindere dal prezzo, acquistare un Dyson significa affidarsi ad un prodotto ottimo e di elevata qualità. Con in più il tocco del design che in ogni casa pulita ed ordinata non guasta mai.

16 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. Avatar
    Barbara

    Possiedo, da anni, un folletto E da un anno il dyson v8, acquistato per la mia casa al lago
    Se avete una casa di 60 metri quadrati ok per il dyson, forse tenendo l’ispirazione sul modo normale riuscirete a pulirla tutta, poi quando si scarica ci vogliono 5 ORE perché si ricarichi!
    Non sta in piedi da solo e questo, per chi è abituato al folletto ed ha mal di schiena, è un grossissimo disagio.
    Una mia amica l’ha usato, poi l’ha inserito nel caricatore ed ha sfasciato l’attacco della batteria, diventata quindi inservibile…..
    A me è scivolato da 50 cm di altezza e si è crepato.
    Certo non ha i sacchetti da comprare, ma provate a lavare il filtro e aspettate che si asciughi perfettamente prima di riporlo nel dayson …. altro che una giornata di attesa. E non è un’operazione che nn potete fare spesso: Se non si fa il dyson va in blocco!
    Il mio folletto ha 25 anni, mi è caduto non so quante volte, non ha una crepa ed ha sempre funzionato perfettamente.
    Quando il sacchetto è pieno, lo cambio e riparto, senza aspettare ore per ricariche o che si asciughi il filtro.
    Certo costa di più, ma anche il dayson non te lo regalano per quello che vale poi….
    Leggo la descrizione di okspot.net sul folletto dove si dice che in fondo un aspirapolvere è solo una macchina che aspira e filtra la polvere, poi quando passo su dyson decantano l’ispirazione del dyson……. CHI È DI PARTE IN QUESTO CASO?
    Sono una cliente di entrambi i prodotti e questa è il mio giudizio.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      grazie della tua testimonianza, Barbara. Nessuno qui vuole essere di parte, ce n’è una sola, quella del consumatore, poi è chiaro che non tutti possono avere le stesse opinioni.
      Come spesso ricordo, ha ancora poco senso paragonare una scopa a batteria con un aspirapolvere completo a filo: sono due elettrodomestici pensati per due usi diversi. Ma manca poco prima che i sistemi a filo vengano del tutto soppiantati da quelli a batteria.

  2. Avatar
    jessica

    Il V8, come tutti gli apparecchi ha garanzia di 24 mesi è proprio dopo 2 anni e qualche giorno la mia scopa v8 ha smesso di funzionare improvvisamente. Una telefonata al numero verde clienti e dopo due manovre guidate dall’operatore ho scoperto che l’apparecchio aveva esaurito la batteria e quindi andava sostituita.
    Mi hanno fatto rientrare la sostituzione nella garanzia sebbene tecnicamente i giorni fossero terminati. Inoltre mi hanno consigliato di far mandare gratuitamente la scopa in assistenza per una revisione generale e in soli 4 giorni ( in periodo natalizio) ho riavuto il mio v8 senza pagare un euro.
    Certo il prezzo d’acquisto non è economico ma l’assistenza è da 10 e lode.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Bene, felice per te, jessica!

  3. Avatar
    Danilo

    Abbiamo acquistato un apparecchio senza fili Dyson V8 ottimo prodotto potente e permette di pulire tre piani di abitazione circa 400 mq.senza interruzioni,ma c’è un piccolo inconveniente,nell’uso prolungato circa 40 minuti,il contatto della parte inferiore dove appoggia il pollice si è formata una vescica che inpedisce di continuare il lavoro,peso che una cavità ergonomica possa ovviare al l’inconveniente molto fastidioso,sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.

    • Avatar
      Barbara

      Anch’io ho una casa su tre piani e mi chiedo come tu faccia a pulirla tutta con il v8!
      Dai una passatina veloce, perché pulire è un’altra cosa, io riesco a fare due piani, FORSE
      E poi devo metterlo in ricarica aspettare 5 ore e ricominciare.

  4. Avatar
    dino

    Ciao Marco vorrei fare un regalo a mia moglie x i 40 anni sto valutando tra dyson e folletto cosa mi coonsigli?? Dicono che dyson e quasi simile a folletto vero o falso! Parlando con qualche amica forse un po scomoda a passare nei spazi stretti e avendo troppa potenza si fa fatica a tirarlo sul pavimento e tappeti ……..vero???!!!! Mi gusta parecchio il prezzo la meta del folletto !!!! Se x davvero e simile .’…..!!! Da esperto cosa mi consigli?? Se qualche persona al di fuori dello staff mi puo dare consiglio ben venga ! Grazie ! Ciaoo !!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ti suggerisco di leggere il nostro articolo sul Folletto, per farti un’idea più precisa del nostro punto di vista.

  5. Avatar
    Alessandra

    Buongiorno, non vedo in nessuno dei vostri interessanti articoli relativi a Dyson la valutazione di un dato che ritengo importante, pertanto mi permetto di chiedere.
    Quanti anni posso stimare di utilizzo per una scopa senza fili (v8)?Che la potenza e l’autonomia siano assolutamente sufficiente al mio utilizzo al momento dell’acquisto l’ho capito ma una batteria teme il tempo, vedasi i cellulari che a furia di cariche e cariche e cariche prima o poi iniziano a vacillare. Non vorrei trovarmi tra 5 anni, o meno, con un prodotto che vede drasticamente diminuire la sua capacità di autonomia e potenza.
    Ci sono valutazioni in questo senso?
    Grazie e buona giornata

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Hai ragione, è un dato molto importante. In effetti non ci sono statistiche in quanto il prodotto è relativamente nuovo. Difficile fare previsioni, ma possiamo dire che le batterie sono di qualità, che sono sostituibili, e che la ricarica continua quando a riposo dovrebbe diminuire i problemi.

      • Avatar
        Leone Mapo

        Scusa Marco, non ho capito cosa intendi con “la ricarica continua quando a riposo dovrebbe diminuire i problemi”.
        A parte questo, va considerata la reperibilità ed il costo delle batterie: se le fanno pagare metà del prezzo di un aspirapolvere nuovo, ecco che il costo reale dell’aspirapolvere sale di parecchio, nel tempo.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Intendo che i Dyson sono pensati per starsene sempre in ricarica quando a riposo, quindi si ha la massima carica ad ogni utilizzo.

  6. Avatar
    Antonella

    Desideravo sapere se dyson comprende il lava tappeti e/ o il lava materassi

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Dyson non ha funzioni di lavaggio, però ha accessori specifici per materassi e tappeti.

  7. Avatar
    donatella

    vorrei sapere quale tra i modelli Dyson, possibilmente verticale, è il più adatto per persone allergiche (classe di riemissione) e che possibilmente comprenda anche il battimaterasso.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      A mio giudizio, il migliore per voi potrebbe essere un modello sena fili, il V8 Absolute, che ha una classe di filtraggio altissima e numerosi accessori che possono essere perfetti per il materasso. Non costa poco, essendo il modello top tra quelli a batteria.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)