Migliori Aspirapolvere senza fili Hoover

Hoover, aspirapolvere senza fili
Pratico, maneggevole e leggero: ecco l'aspirapolvere senza fili Hoover Foto dal sito ufficiale Hoover

In questo articolo ci soffermeremo sugli aspirapolvere senza fili dell’azienda Hoover, uno dei prodotti più venduti ed utilizzati per le faccende domestiche perché pratico, maneggevole e di facile utilizzo. Vediamo i migliori modelli in commercio e quale acquistare, oltre ad un confronto con Rowenta.

Aspirapolvere Hoover senza fili: caratteristiche

Cose da sapere su Hoover

Hoover è un’azienda statunitense nata nel 1908 e specializzata negli elettrodomestici utilizzati la cura e la pulizia della casa. I suoi prodotti, di ottima qualità e di buon design, si collocano in una fascia medio alta del settore ed assicurano al consumatore un buon rapporto qualità prezzo.

A differenza di qualche altra azienda, come Dyson, che ha deciso di puntare tutto sugli aspirapolvere senza fili, attualmente Hoover produce anche molti altri modelli, in modo da potersi adattare alle diverse esigenze di pulizia e di cura della casa:

  • Aspirapolvere senza filo: accattivanti, leggeri e maneggevoli sono l’ideale per la pulizia quotidiana della casa
  • Aspirapolvere a traino: potente e duraturo, è l’alleato perfetto per chi desidera fare delle pulizie approfondite in casa. Sono disponibili modelli con il sacco o senza sacco che sfruttano la potenza ciclonica
  • Scopa con filo: l’aspirapolvere con il filo rappresenta ancora il giusto compromesso tra pulizie quotidiane e straordinarie. Si può usare in entrambi i casi e rappresenta sempre un elettrodomestico adatto a qualsiasi superficie e affidabile nel tempo. Hoover è una delle poche aziende che propone ancora aspirapolvere con il sacco
  • Battimaterasso: piccolo e compatto, serve per pulire i materassi di casa e per eliminare la quasi totalità di germi e batteri che spesso vi si annidano
  • Aspirabriciole: leggeri ed utili non solo per la tavola, ma anche per la pulizia di superfici piccole
  • Robot aspiratutto: anche Hoover mette a disposizione il classico robot aspiratutto che lavorerà al vostro posto e che potrete gestire anche in remoto dall’app
  • Battitappeto: aspirapolvere potente pensato per eliminare la polvere e lo sporco dai tappeti, sia quelli a pelo corto che quelli a pelo lungo
    Hoover, aspirapolvere senza fili
    Pratico, maneggevole e leggero: ecco l’aspirapolvere senza fili Hoover
    Foto dal sito ufficiale Hoover

Come funziona un aspirapolvere senza fili

Gli aspirapolvere senza fili sono dispositivi innovativi, leggeri e maneggevoli, pensati per alleggerire il carico delle pulizie quotidiane. Sempre pronti all’uso grazie al dock di ricarica, sono perfetti per una passata e via, per le pulizie ordinarie e giornaliere.

L’assenza del fili, infatti, permette di muoversi liberamente e di arrivare a pulire in ogni angolo della casa, senza dover fare i conti con prese e cavi attorcigliati. Anche le problematiche legate all’autonomia della batteria sembrano superate: ormai è possibile pulire quasi tutta la casa grazie all’autonomia pari o superiore a 40 minuti che equivalgono a circa 75 metri quadrati di superficie pulita.

Infine, il motore: gli aspirapolvere senza fili sono dotati di tecnologia ciclonica, ovvero di una motore in grado di separare perfettamente la polvere dal resto dell’aria: in questo modo la pulizia risulterà più profonda e precisa.

Un altro dettaglio che ci piace degli aspirapolvere senza fili Hoover è che sono anche senza sacco: il serbatoio dove viene accumulato lo sporco si apre con un semplice gesto della mano: non ci sarà più bisogno di controllare se il sacchetto è pieno o se necessita di essere cambiato.

Caratteristiche degli aspirapolvere senza fili Hoover

Gli aspirapolvere senza filo Hoover sono degli ottimi alleati per le pulizie quotidiane grazie alla loro caratteristiche salienti come la buona ergonomia, la facilità d’uso e la loro maneggevolezza. Si possono utilizzare per togliere le briciole e lo sporco dopo i pasti, i peli degli animali e lo sporco che si porta in casa al rientro. Vediamo quali sono le caratteristiche salienti:

  • Tecnologia Park&Go: niente più posizioni strane ed inventate per lasciare l’aspirapolvere. Adesso grazie alla tecnologia Park&Go, l’aspirapolvere sta in piedi da solo. Questo vi permetterà di fermarvi ancora più facilmente durante le fasi della pulizia.
  • Batteria removibile: non importa dover mettere tutta l’aspirapolvere in carica, ma basta togliere la batteria con un click e attaccarla alla presa di corrente. L’aspirapolvere si può riporre da tutt’altra parte, eliminando l’ingombro vicino alla presa.
  • LED frontali: la spazzola è illuminata da una serie di LED. Questi vi permetteranno di vedere e illuminare meglio lo sporco, in modo da essere sicuri di non tralasciare neanche una zona della casa e di aspirare tutto con precisione.

Tipologie aspirapolvere senza fili Hoover

Gli aspirapolvere prodotti da Hoover sono davvero tanti: ecco, quindi, una prima distinzione tra i modelli.

Aspirapolvere senza fili H-Free 100

Il modello base delle scope senza filo: perfetta per chi cerca un prodotto in grado di offrire un ottimo rapporto qualità prezzo. Ha un’autonomia di 40 minuti e si può aspirare senza dove tenere premuto il tasto: basta, infatti, tirare una piccola leva perché la scopa resti accesa finché si desidera.

Dotato di diversi accessori per utilizzarlo su diverse superfici, sia sui pavimenti che sulla mobilia, divani e tappeti: ad esempio la spazzola slim permette di arrivare comodamente sotto i mobili più bassi della casa. L’aspirabriciole è integrato nell’aspirapolvere. Si può riporre nel comodo supporto al muro. Capacità Serbatoio: 0,9 litri

Aspirapolvere senza fili H-Free 300

Simile al modello precedente: le batterie al litio assicurano un’autonomia di 40 minuti e tempi di ricarica molto rapidi, circa 2,5 ore. Si può riporre nel pratico supporto al muro dove possono essere riposti anche gli accessori. E’ senza sacco e si può contare su un serbatoio capiente, in grado di raccogliere fino a 0,7 litri di sporco e polvere.

Dotato di diversi accessori per adattare l’aspirapolvere alle diverse superfici da pulire: in questo caso specifico, questo aspirapolvere è dotato di mini turbospazzola perfetta per rimuovere i peli degli animali dai divani e dagli altri tessuti della casa. L’aspirabriciole è integrato all’interno.

Aspirapolvere senza filo H-Free 500

Modello top di gamma che assicura una performance di pulizia come un aspirapolvere con il filo. Dotato di un motore potente che assicura una lunga durata grazie alle batterie al litio H-Lab e di un costante controllo dello stato della batteria attraverso l’app Hoover Wizard.

L’app permette anche di monitorare quanti metri quadrati sono stati puliti, in quanto tempo e con quali accessori, le calorie bruciate durante le pulizie, e di approfondire consigli e suggerimenti sull’uso degli accessori e sulla manutenzione del prodotto.

Il potente motore garantisce la cattura di tutto lo sporco, sia polvere che capelli, detriti e peli di animali: inoltre con la mini turbospazzola si possono togliere i peli degli animali dai divani e da altri imbottiti, mentre con il rullo deep care si può passare tranquillamente anche su superfici delicate come il parquet.

E’ piccola e compatta: si ripone in soli 69 cm di altezza e arriva facilmente anche sotto i mobili più bassi. Resta in piedi da sola nella posizione di parcheggio.

Quanto costano gli aspirapolvere senza fili Hoover

  • Prezzo medio aspirapolvere senza fili Hoover: 189,00 € circa

Gli aspirapolvere Hoover si collocano in una fascia media: i modelli base hanno dei prezzi abbastanza bassi in rapporto alla qualità offerta dal prodotto, mentre se si sceglie il top di gamma, la qualità e gli accessori si pagano, ma non così tanto come tante altre marche concorrenti. Gli aspirapolvere Hoover più cari, infatti, superano a malapena le 200,00 €: con questa cifra, di alcune marche non si acquista neanche il modello base.

Il miglior aspirapolvere senza fili Hoover più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Hoover Synua Plus SY71 SY01011 Scopa Elettrica con Filo e...
  • Tecnologia multiciclonica: la tecnologia...
  • Filtro EPA lavabile: ottimo per chi soffre di...
  • Facile da svuotare: svuota il contenitore della...

Come scegliere l’aspirapolvere senza fili Hoover

Maneggevolezza e praticità

Gli aspirapolvere senza fili Hoover puntano tutto sulla leggerezza e la praticità d’uso: compatti e ben bilanciati hanno un peso non superiore ai 2,5 Kg.

Si può pulire senza fatica anche per tutto il tempo di autonomia della batteria e anche con una mano sola, grazie al pulsante che permette la pulizia continuata. Non importa, quindi, dover scegliere: tutti gli aspirapolvere Hoover sono leggeri e maneggevoli.

Capacità del serbatoio

La leggerezza non va troppo ad influenzare una dei componenti più importanti degli aspirapolvere senza fili: stiamo parlando del serbatoio, la cui capacità, a volte, viene ridotta per rendere l’aspirapolvere più leggero.

I modelli base hanno un’ottima capacità del serbatoio, tra 0,7 e 0,9 litri, mentre i modelli più nuovi aumentando la grandezza del motore, hanno ridotto la capacità del serbatoio: il modello H-Free 500 ha una capacità di 0,45 litri: vorrà dire che lo dovrete svuotare più spesso.

Autonomia e batteria

Tutti i modelli Hoover hanno una buona autonomia della batteria: circa 40 minuti che equivalgono a una superficie di 80-90 mq. Il tempo di ricarica è uno dei punti di forza di Hoover che è riuscito a ridurlo a circa 2,5 ore nei modelli più nuovi. Dovrete mettere in conto, invece, circa 6 ore per i modelli base.

Spazzola

Le spazzole degli aspirapolvere Hoover si adattano ad ogni tipo di superficie grazie alla diversa composizione del rullo. Inoltre, sia i modelli base che i modelli top di gamma sono dotati di luci a LED nella parte anteriore della spazzola: in questo modo sarà possibile illuminare anche lo sporco più difficile e fine che a cose normali sarebbe stato davvero difficile individuare.

Migliori aspirapolvere senza fili Hoover

1 - Hoover H-Free 100 HF122GPT Scopa

offerta1° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover H-Free 100 HF122GPT Scopa Elettrica Ricaricabile...
  • Tecnologia ciclonica: l'innovativo sistema separa...
  • Autonomia fino a 40 minuti: con la batteria...
  • Accessori integrati: la nuova scopa senza fili...

2 - Hoover H-Free 100 HF122RH 011 Scopa

offerta2° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover H-Free 100 HF122RH 011 Scopa Elettrica Ricaricabile...
  • Tecnologia ciclonica: l'innovativo sistema separa...
  • Autonomia fino a 40 minuti: con la batteria...
  • Accessori integrati: la nuova scopa senza fili...

3 - Hoover H-Free 200 HF222AXL, Scopa

offerta3° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover H-Free 200 HF222AXL, Scopa Multifunzione Senza Fili,...
  • Lunga autonomia: la batteria al litio removibile...
  • Adatta ad ogni pavimento: la scopa elettrica...
  • Tecnologia ciclonica: l'innovativo sistema separa...

4 - Hoover H-Free 500 HF522NPW 011

offerta4° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover H-Free 500 HF522NPW 011 Aspirapolvere senza Fili e...
  • Leggera e compatta: con soli 69 cm di altezza,...
  • Lunga autonomia: la batteria removibile da 22V...
  • Sta in piedi da sola: puoi riporre e lasciare la...

5 - Hoover FD22RP011 Freedom Scopa

5° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover FD22RP011 Freedom Scopa Elettrica Senza Filo, ALLERGY...
  • Scopa e aspirapolvere portatile
  • Autonomia fino a 25 min
  • Mini Turbo spazzola trattata agli oni d'argento

6 - Hoover 39400956, H-Free 300 Hydro

offerta6° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover 39400956, H-Free 300 Hydro Doppia Azione di Pulizia,...
  • Aspira e lava: risparmia tempo grazie alla doppia...
  • Lunga autonomia: l'aspirapolvere ricaricabile...
  • Motore Direct Impulse: sviluppato per garantirti...

7 - Hoover HF822LHC 39400939, H-Free

offerta7° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover HF822LHC 39400939, H-Free 800 Lite, 700 ml, Blu, 22 W
  • Tecnologia ciclonica: l'innovativo motore...
  • Lunga autonomia: la batteria al litio removibile...
  • Funzioni Turbo e Silent: attiva la funzione Turbo...

8 - Hoover H-Free 500 Lite

8° miglior Aspirapolvere Hoover
Hoover H-Free 500 Lite HF522LHM-Scopa senza cavo, stoccaggio...
  • Aspirapolvere multifunzione: scopa senza fili o...
  • Aspirapolvere molto leggero da 2,2 kg, con...
  • Può essere riposto in spazi di 69 cm, per...

Confronto tra Rowenta X-Force Flex 14.60 e Hoover H-Free 500 Plus

Molto interessante il confronto tra due marche molto blasonate: stiamo parlando di Rowenta e Hoover che rappresentano i dispositivi di aspirazione in fascia media. Il top di gamma della Rowenta è il modello X-Force Flex 14.60 mentre quello della Hoover è l’H-Free 500 Plus. Vediamo quali sono le differenze tra i due modelli.

Tecnologia e potenza

La tecnologia ciclonica è alla base di entrambi i modelli: Rowenta raggiunge i 220 Aw, mentre Hoover si ferma a soli 75 Aw. Il confronto non gioca certo a favore di Hoover che in effetti ha meno della metà di potenza di aspirazione rispetto a Rowenta.

Batteria e Autonomia

Entrambe le aziende hanno sensibilmente migliorato i tempi di autonomia degli aspirapolvere: adesso con una ricarica piena si riesce a pulire una casa di circa 80-90 mq.

Attualmente l’autonomia del modello della Hoover arriva a 40 minuti, mentre Rowenta arriva a ben 1 ora e 10 minuti che però si può ottenere grazie alla batteria di ricambio da inserire durante la pulizia quando la prima si è scaricata. Ovviamente i tempi di entrambi i modelli variano in base alla modalità di pulizia utilizzata.

Capacità del serbatoio

Il serbatoio della Hoover ha una capienza di circa la metà rispetto a quello della Rowenta: 0,45 litri della Hoover contro gli 0,9 litri della Rowenta. In questo caso, però, Hoover vince sul peso: soli 2,5 Kg per il modello H-Force 500 Plus contro i 3 Kg del Rowenta.

Display

Entrambi i dispositivi, sia Rowenta che Hoover, hanno un display che permette di controllare e monitorare le prestazioni dell’aspirapolvere in tempo reale.

Inoltre Hoover permette di collegare l’aspirapolvere con l’app per avere informazioni sulla sessione di pulizia, di quanti metri quadrati si è pulito e perfino di quante calorie si è consumato durante la pulizia. Attraverso l’app, l’utente viene avvisato in caso sulle eventuali manutenzioni da fare e sul livello della batteria.

Innovazioni

Per quanto riguarda le tecnologie innovative, Rowenta mette in campo la tecnologia Flex: il tubo dell’aspirapolvere si piega e permette di arrivare negli angoli più nascosti e anche sotto la mobilia.

Inoltre grazie alle luci a LED, si può illuminare facilmente lo sporco, in modo da essere sicuri di aver aspirato tutto, anche quello più fine. Lo stesso fa Hoover: niente tubo flex, ma avrete comunque la possibilità di inclinarlo e renderlo parallelo al pavimento. Le luci a LED sono presenti anche sul modello Hoover.

Prezzo

Il prezzo della Hoover gioca assolutamente a suo favore: si mantiene in una fascia medio-bassa, cosa che invece non fa il modello della Rowenta che costa quasi il doppio.

Meglio Hoover H-Free 500 Plus o Rowenta X-Force Flex 14.60?

Tutto dipende da che tipo di aspirapolvere state cercando: chi cerca il top e non fa caso al costo, potrà optare per il modello della Rowenta, mentre chi cerca un buon compromesso tra qualità e prezzo può optare per Hoover. Non avrà la stessa potenza di Rowenta, ma costa molto meno.

FAQ su aspirapolvere senza fili Hoover

E’ difficile riporre l’aspirapolvere?

Assolutamente no, con un click, il manico si abbassa e l’aspirapolvere Hoover diventa alta solo 69 cm.

Va bene per aspirare il pelo degli animali domestici?

Si, grazie ai nuovissimi filtri e alle spazzole, si possono aspirare senza problemi i peli, anche i più sottili, degli animali domestici.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.