Migliori Aspirapolvere senza fili Rowenta

Aspirapolvere senza fili Rowenta
Comodissima! La Rowenta senza fili si piega per facilitare la pulizia sotto ai mobili! Foto da sito Rowenta

Ormai sono tanti anni che Rowenta propone diversi modelli di aspirapolvere senza fili: tutti prodotti dall’ottimo rapporto qualità prezzo che funzionano bene e che sono garantiti nel tempo.

Queste sono tutte affermazioni dell’azienda tedesca: ma come vanno in realtà? E quali sono i migliori modelli? Vediamo cosa c’è da sapere e i modelli giusti da acquistare. Oltre ad un interessante confronto con i modelli Dyson.

Aspirapolvere Rowenta senza fili: caratteristiche

Cose da sapere su Rowenta

Rowenta è un’azienda tedesca nata nel 1909 e conosciuta in buona parte del mondo grazie ai suoi prodotti innovativi, di design e di buona qualità. Tanto per per fare un esempio è del 1915 il primo tostapane e del 1957 il primo ferro a vapore. Qui trovate il sito ufficiale Rowenta Italiano.

Attualmente Rowenta si colloca tra le marche top per quanto riguarda i piccoli elettrodomestici, a partire proprio dai ferri da stiro fino agli aspirapolvere. La branca della pulizia rappresenta per Rowenta un settore di successo, tanto da essere in diretta concorrenza con i colossi come Dyson e Miele.

Aspirapolvere senza fili Rowenta
Comodissima! La Rowenta senza fili si piega per facilitare la pulizia sotto ai mobili!
Foto da sito Rowenta

Prima di addentrarci nel mondo degli aspirapolvere senza fili, ecco i diversi modelli di aspirapolvere proposti da Rowenta. Ognuno di essi si adatta alle diverse esigenze di pulizia:

  • A traino: il bidone aspiratutto è perfetto per le pulizie domestiche straordinarie e approfondite. Potente e con fili, ma senza sacco
  • Scopa elettrica con fili: è il prodotto giusto per chi cerca il compromesso tra pulizie quotidiane e pulizie più approfondite. Va benissimo per qualsiasi tipo di superficie, da case di piccole e medie dimensioni fino a quelle più grandi
  • Scopa elettrica senza fili: più leggera pratica e maneggevole, perfetta per chi cerca un prodotto dall’ottimo rapporto qualità prezzo, per una casa sempre pulita con una passata e via.
  • Aspirapolvere senza filo: ideali per chi cerca la massima praticità per una pulizia quotidiana dell’ambiente domestico. Con tecnologia ciclonica e senza sacco
  • Robot aspiratutto: volete impiegare il vostro tempo in un altro modo? Allora lasciate fare al robot aspiratutto, autonomo e pratico

Come funziona un aspirapolvere senza fili

Gli aspirapolvere senza fili sono elettrodomestici pensati per le pulizie quotidiane: non a caso sono leggeri, maneggevoli, perfetti per una passata e via dopo i pasti oppure per togliere lo sporco superfluo causato dagli animali domestici o dai bambini.

La loro praticità e il loro successo sono tali grazie a due fattori principali: non è più necessario fare i conti con la lunghezza del filo e allo stesso tempo l’autonomia della batteria ha raggiunto livelli tali da permette di pulire una casa di medie dimensioni senza doversi fermare a ricaricarla.

Grazie alla tecnologia ciclonica che li caratterizza, la pulizia è più profonda e precisa: le spazzole girano veloci e il motore è talmente potente, da riuscire a catturare anche le polveri più fini e sottili. Inoltre, addio ai sacchetti: il serbatoio degli aspirapolvere senza fili si apre e si svuota con un click. Tutto è pensato per facilitare le pulizie.

Caratteristiche degli aspirapolvere senza fili Rowenta

Le caratteristiche salienti che accumunano le aspirapolvere senza fili Rowenta sono le seguenti:

  • Tecnologia ciclonica: le spazzole girano più velocemente e offrono, così, una maggiore potenza nell’aspirazione perfetta per catturare anche le polveri più sottili, per una pulizia più approfondita.
  • Tecnologia Flex: alcuni modelli hanno il tubo di aspirazione che si flette e si piega per dare l’opportunità di pulire senza fatica sotto la mobilia e nelle zone più nascoste difficili da raggiungere.
  • Tecnologia Stop&Go: anche i modelli più leggeri che fino a poco tempo andavano appoggiati in qua e in là per la casa, adesso stanno in piedi da soli.

Tipologie degli aspirapolvere senza fili Rowenta

A questo punto è bene fare una distinzione delle tipologie di aspirapolvere senza fili prodotte dalla Rowenta. Ci sono tre modelli diversi, che ben si adattano alle diverse esigenze di pulizia. Vediamo di fare chiarezza sui ciò che propone Rowenta.

Scope elettriche senza fili Air Force

Aspirapolvere dal design meno contemporaneo dei due successivi modelli: si tratta, infatti, delle classiche scopette elettriche con serbatoio collocato in basso adiacente alla testa dell’aspirazione. Ciò non le rende più pesanti delle altre, ma leggermente meno maneggevoli.

Questo non influisce assolutamente sulle prestazioni: grazie alla tecnologia ciclonica, l’aspirapolvere consente una perfetta separazione tra aria e polvere. Inoltre grazie alla spazzola motorizzata con forma Delta (a triangolo), si arriva perfettamente ad aspirare negli angoli.

Un altro punto a favore della serie Air Force è la silenziosità: è dotata della tecnologia antirumore, perfetta per chi ha animali o bambini piccoli. La batteria ha un’ottima durata di 50 minuti e un tempo di ricarica di circa 6 ore.

Alcuni modelli più nuovi della seria Air Force sono dotati della tecnologia Flex: l’asta di aspirazione si piega e si flette per arrivare sotto i mobili e negli angoli più nascosti.

  • Modello Top: Air Force Serenity

Aspirapolvere senza fili X-Pert

Si tratta della linea più economia delle aspirapolvere senza fili Rowenta, dal design accattivante ed innovativo che riprende molto l’aspetto delle Dyson. Dall’impugnatura ergonomica, uno dei loro punti di forza è certamente la leggerezza: alcune non superano i 2,5 Kg, perfette per pulire senza fatica, anche con una mano sola.

Dotate di tecnologia ciclonica, la spazzola motorizzata garantisce sessioni di pulizia veloci ed efficaci, in particolare sulle superfici dure come pavimenti e parquet. Inoltre la parte anteriore della spazzola motorizzata è dotata di luci a LED, perfette per illuminare anche lo sporco più nascosto.

La parte più innovativa di questi modelli è la posizione Stop & Go: tubo e spazzola restano in piedi da soli e non importa più doverli appoggiare in posizioni strane in qua e in là per la casa.

A disposizione più modalità di pulizia, e un’autonomia della batteria di circa 40-45 minuti. Gli accessori in dotazione permettono di trasformare l’aspirapolvere in un comodo aspirabriciole.

  • Modello Top: X-Pert 6.60 Essential

Aspirapolvere senza fili X-Force

La gamma X-Force rappresenta il top di gamma degli aspirapolvere senza fili Rowenta. L’innovazione sta nella tecnologia Flex: il tubo di aspirazione si flette per permettere di arrivare senza fatica a pulire sotto la mobilia e negli angoli più nascosti della casa.

Inoltre la spazzola motorizzata con LED che illumina lo sporco rendendolo più visibile, ruota fino a 180° per raggiungere ancora meglio la polvere e lo sporco. Il motore Digital-Force associato alla tecnologia ciclonica permettono una pulizia profonda e accurata delle superfici.

Va benissimo sia per le superfici dure che per i tappeti e la moquette. L’autonomia della batteria è di circa 45 minuti che possono arrivare a un’ora e mezzo con la seconda batteria (acquistabile a parte).

Ha tre modalità di pulizia, dalla Eco, fino alla Boost per una massima potenza. I modelli Aqua fungono anche da lavapavimenti.

  • Modello Top: X-Force Flex 11.60

Quanto costano gli aspirapolvere senza fili Rowenta

  • Prezzo medio aspirapolvere senza fili Rowenta: 199,00 € circa per un modello in fascia media

La fascia di prezzo degli aspirapolvere Rowenta è molto ampia: i modelli base che offrono comunque una buona autonomia, maneggevolezza e praticità d’uso si collocano in una fascia di prezzo medio bassa, mentre se si sceglie il top di gamma con la tecnologia Flex, il prezzo lievita, ma rimane comunque in una fascia medio alta.

Il prezzo è giustificato? Se si analizzano la tecnologia offerta, gli accessori inclusi, la praticità d’uso e la durata del prodotto, ci sentiamo di dire di si.

Il miglior aspirapolvere senza fili Rowenta più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Rowenta RH8147WA Powerline Extreme Cyclonic Scopa Elettrica...
  • SCOPA ELETTRICA SENZA SACCO: La scopa elettrica...
  • MOTORE EFFITECH: Il motore ad alta efficienza...
  • PRESTAZIONI POTENTI: Progettata per una pulizia...

Come scegliere l’aspirapolvere senza fili Rowenta

Leggerezza e praticità

Le aspirapolvere senza fili Rowenta hanno un peso variabile che va da meno di 2,5 Kg fino a poco più di 3 Kg. Si tratta in ogni caso di aspirapolvere leggere e maneggevoli, adatte per pulire la casa senza fatica, anche con una mano sola.

Chi vuole puntare tutto sulla leggerezza potrà andare sul sicuro con i modelli della linea X-Pert: in modalità aspirabriciole non pesano neanche un chilo e mezzo e non raggiungono i 2,5 Kg con la spazzola aspirapolvere.

Chi, invece, è alla ricerca di leggerezza e praticità allo stesso tempo, potrà fare affidamento sui modelli della linea X-Force dotati della tecnologia Flex, ovvero con il tubo di aspirazione flessibile. Per arrivare ovunque senza fatica.

Durata della batteria

Tutti i modelli Rowenta possono vantare un’ottima durata della batteria: in particolare se volete pulire senza dover pensare a quando l’aspirapolvere si scaricherà, optate per il modello Air-Force, in grado di pulire senza interruzioni per ben 50 minuti, una casa di almeno 90 mq.

Ovviamente questa lunghissima autonomia si paga leggermente in termini di ricarica: circa 6 ore per avere di nuovo pronto l’aspirapolvere.

Animali, bambini e soggetti allergici

Pur essendo tutti dotati di tecnologia ciclonica con un’ottima divisione tra polvere e aria pulita rilasciata nell’ambiente, chi cerca un modello adatto a soggetti allergici, ideale per aspirare anche i peli degli animali, potrà optare per la serie X-Force.

Alcuni modelli sono perfino dotati di Kit Animal Care: perfetto per eliminare i peli degli animali grazie alla presenza della mini spazzola turbo. Inoltre il filtro ad alta efficienza permette di catturare i germi e i batteri che vengono portati in casa dagli animali.

Accessori aggiuntivi

Alcuni modelli sono dotati di accessori aggiuntivi: se del Kit Animal Care abbiamo già parlato, vi diciamo subito che alcuni aspirapolvere sono dotati anche del kit per la pulizia dell’auto.

Migliori aspirapolvere senza fili Rowenta

I migliori modelli sono certamente il top di gamma X-Force Flex 14.60 per chi cerca la massima efficienza e praticità, mentre se si è alla ricerca di una aspirapolvere dal buon rapporto qualità/prezzo, è perfetto il modello X-Force Flex 11.60.

1 - Rowenta RH6921 X-PERT 3.60

offerta1° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH6921 X-PERT 3.60 Aspirapolvere Senza Fili Potente,...
  • ASPIRAPOLVERE SENZA FILO: L'aspirapolvere senza...
  • PULIZIA 3 IN 1: Progettato per raggiungere ogni...
  • SPAZZOLA MOTORIZZATA: Goditi sessioni di pulizia...

2 - Rowenta RH9638 X-FORCE FLEX 8.60

offerta2° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH9638 X-FORCE FLEX 8.60 Aspirapolvere Senza Fili...
  • ASPIRAPOLVERE SENZA FILO: L'aspirapolvere Rowenta...
  • POTENTE: Sfrutta la potenza da 185 W offerta dal...
  • LUNGA AUTONOMIA: La batteria rimovibile al litio...

3 - Rowenta RH6974 X-PERT 3.60

3° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH6974 X-PERT 3.60 Aspirapolvere Senza Fili Potente...
  • ASPIRAPOLVERE SENZA FILO: L'aspirapolvere senza...
  • PULIZIA 3 IN 1: Progettato per raggiungere ogni...
  • SPAZZOLA MOTORIZZATA CON 2 RULLI INTERCAMBIABILI:...

4 - Rowenta RH6545 Scopa Elettrica

offerta4° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH6545 Scopa Elettrica Senza Filo, 0.65 Litri, 80...
  • Tecnologia ciclonica
  • Batteria al litio da 14.4 V con autonomia fino a...
  • Testina aspirante power light

5 - Rowenta Air Force Serenity Scopa

offerta5° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta Air Force Serenity Scopa Senza Fili, 25.2 V,...
  • Aspirapolvere ciclonico senza fili e senza...
  • Testina Delta triangolare con spazzola motorizzata...
  • Prestazioni silenziose: questo aspirapolvere senza...

6 - Rowenta RH6821WO, X-PERT 6.60-Scopa

6° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH6821WO, X-PERT 6.60-Scopa Senza Fili, Viola,...
  • Senza fili: scopri l'aspirapolvere senza fili...
  • Veloce e performante: testa di aspirazione...
  • Fino a 45 minuti di autonomia: la sua batteria da...

7 - Rowenta RH8155WA Powerline Extreme

offerta7° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH8155WA Powerline Extreme Cyclonic Scopa Elettrica...
  • SCOPA ELETTRICA SENZA SACCO: La scopa elettrica...
  • MOTORE EFFITECH: Il motore ad alta efficienza...
  • PRESTAZIONI POTENTI: Progettata per una pulizia...

8 - Rowenta RH8165WA Powerline Extreme

8° miglior Aspirapolvere Senza Fili
Rowenta RH8165WA Powerline Extreme Cyclonic, Scopa Elettrica...
  • Tecnologia ciclonica
  • Basso consumo energetico
  • Alte prestazioni per una pulizia ottimale in...

Confronto tra Rowenta X-Force Flex 14.60 e Dyson V15

Molto interessante il confronto tra l’attuale top di gamma della Rowenta e quello della Dyson. Rowenta mette in campo il modello X-Force Flex 14.60, mentre Dyson schiera il nuovissimo V15 Detect. Vediamo quali sono le differenze e il confronto tra i due modelli.

Tecnologia e potenza

Entrambi i modelli si basano sulla tecnologia ciclonica: Dyson arriva ad una potenza di aspirazione di 240 Aw, mentre Rowenta raggiunge i 220 Aw.

E’ un bel passo in avanti per Rowenta che fino a qualche modello fa, difficilmente raggiungeva i 200 Aw di potenza. Si tratta di una differenza non troppo rilevabile, visto che pure essendo il Dyson l’aspirapolvere più potente sul mercato, Rowenta riesce a stargli dietro.

Batteria e Autonomia

Ovviamente trattandosi di aspirapolvere senza fili, l’autonomia diventa uno dei fattori rilevanti: vi diciamo subito che Dyson peccava un po’ sulla durata della batteria. Se l’aspirapolvere non era troppo carico, era molto probabile che questa si esaurisse in pochissimo tempo.

Parliamo al passato perché l’attenzione sulla batteria da parte di Dyson è cambiata: adesso annovera un’autonomia di 120 minuti che diventano tali grazie alla doppia batteria da poter cambiare durante le pulizie. Rowenta non sta a guardare e porta l’autonomia della X-Force 14.60 fino a 1 ora e 10 minuti. Ovviamente entrambi i tempi variano in base alla modalità di pulizia utilizzata.

Capacità del serbatoio

Il serbatoio Dyson V15 ha una capacità di 0,76 litri, mentre il Rowenta 14.60 arriva a ben 0,9 litri. In questo caso il vincitore è Rowenta che però paga sul peso: 3 Kg del Dyson contro 3,350 Kg del Rowenta. Una differenza irrisoria che, in effetti, gioca a favore della capacità del serbatoio.

Display

Entrambi i modelli hanno un display LCD che permetta di monitorare le prestazioni in tempo reale. L’utente viene avvisato sulle modalità di utilizzo, sul livello di sporco presente, sull’autonomia della batteria e su eventuali problematiche legate alla manutenzione.

Innovazioni

Come innovazione Rowenta ha proposto la tecnologia Flex: il tubo dell’aspirazione è pieghevole e permette di arrivare anche negli angoli più nascosti della casa e difficili da raggiungere. La spazzola è dotata di luci a Led, utili per illuminare lo sporco e per capire dove direzionare la spazzola. Anche Dyson propone il tubo flessibile, ma non di serie: è uno degli accessori acquistabili separatamente.

Nel V15, Dyson come punto di forza, sperimenta la tecnologia DLS: la spazzola High Torque adatta automaticamente la potenza di aspirazione in base al tipo di superficie, in modo da garantire una pulizia più accurata e minuziosa.

Prezzo

Assolutamente difficile fare questo confronto perché il prezzo di Dyson è sempre molto alto. Attualmente Dyson V15 viene venduto a circa 800,00 €, mentre l’X-Force 14.60 costa molto meno. Il prezzo si assesta sulle 500,00 €.

Meglio Dyson V15 o Rowenta X-Force Flex 14.60?

Il rapporto qualità prezzo gioca certamente a favore del modello della Rowenta: si spendono circa 300,00 € in meno per un aspirapolvere con la stessa potenza. Il design è molto simile, anche se il Dyson è sempre molto caratteristico e facilmente riconoscibile con i suoi colori accesi.

E’ molto interessante la spazzola High Torque del Dyson, ma grazie all’illuminazione a LED del Rowenta si può comunque adattare manualmente la potenza dell’aspirapolvere alle diverse superfici e ai diversi gradi di pulizia.

FAQ su aspirapolvere senza fili Rowenta

Quale aspirapolvere Rowenta è consigliata a chi ha animali domestici?

Certamente quelle più potenti, in grado di aspirare anche i peli più piccoli e invisibili. Il modello che si comporta meglio su questo tipo di sporco è certamente il X-Force 14.60.

E’ difficile togliere la spazzola?

Come tutte gli aspirapolvere senza filo, anche i modelli della Rowenta sono molto facili da pulire. Basta aprire con un semplice click la testina, sfilare la spazzola e lavarla sotto l’acqua. Prima di inserirla e procedere con una nuova sessione di pulizia, è necessario lasciare che sia completamente asciutta.

Autore: Marco R. (Okspot)

Marco R. (Okspot)
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.