Filtri acqua per rubinetto: i modelli di cui fidarsi

Filtri acqua rubinetto
Acqua fresca e pronta da bere: ecco come funzionano e perché acquistare i filtri acqua per rubinetto

Il filtro dell’acqua è un dispositivo che, non solo garantisce salubrità all’acqua, ma è anche una strategia di risparmio che abbatte sia i costi dell’acqua minerale sia lo spreco di bottiglie di plastica. Uno dei più versatili e facili da installare è certamente quello per il rubinetto. Ma quando è il caso di acquistare un filtro per acqua? E qual è la tipologia giusta?

In questa guida per i filtri acqua per rubinetto vi elencheremo tutte le caratteristiche da tenere in considerazione, i migliori brand sul mercato e le tipologie di filtri che si possono acquistar in modo che possiate trovare quello giusto per le vostre esigenze.

Filtro acqua per rubinetto: cos’è e come funziona

Caratteristiche dell’acqua

E’ importante sapere che, per legge, l’acqua che arriva nelle nostre case è insapore, inodore e incolore. Oltre a queste caratteristiche deve essere garantita una certa salubrità all’acqua: non deve contenere agenti tossici o chimici dannosi per l’organismo e deve essere, quindi, potabile nel rispetto della salute della popolazione.

Ma, allora, come mai può capitare che non abbia un buon sapore rispetto all’acqua in bottiglia? Questo accade perché l’acqua che esce dal rubinetto proviene nella maggior parte da falde acquifere e quindi contiene un ricco apporto di sali minerali che la rendono più dura e salata.

Filtri acqua rubinetto
Acqua fresca e pronta da bere: ecco come funzionano e perché acquistare i filtri acqua per rubinetto

Il filtro per acqua serve davvero? Quando acquistarlo

Il consiglio sarebbe quello di far analizzare l’acqua del rubinetto: ci rendiamo conto che è un’operazione un po’ farraginosa, quindi, un modo per ovviare al gusto un po’ salato dell’acqua del rubinetto e risparmiare sia sui costi che sul trasporto dell’acqua in bottiglia è quello di optare per l’acquisto di un filtro acqua per rubinetto.

Oltre a questo, è importante segnalare che ci sono alcune zone d’Italia dove l’acqua non è assolutamente potabile. Per questo motivo, è bene far analizzare l’acqua in alcune zone del Lazio, Catania, Lombardia e Veneto.

I filtri acqua per rubinetto sono utili e necessari anche quando l’acqua che viene erogata è potabile, purificata dall’acquedotto e utilizzabile per la preparazione di cibo e la pulizia di ortofrutta e indumenti, ma può capitare che nelle tubature siano presenti abbondanti quantità di piombo e di sostanze inquinanti. In questo caso è, quindi, bene intervenire con un filtro per acqua.

Filtro per acqua: le tipologie

Il filtro per acqua può essere attaccato all’estremità del rubinetto, sotto il lavandino o anche presentarsi in forma di caraffa filtrante: il meccanismo rimane sempre il medesimo ed è quello di depurare l’acqua attraverso specifiche tecnologie. Eccole.

Filtri a carboni attivi

Con il termine carbone attivo si intende una varietà di carbonio amorfo dotato di un’elevata porosità che permette di trattenere e assorbire le sostanze inquinanti disciolte nell’acqua, come ad esempio i metalli pesanti.

Non cambia molto il sapore dell’acqua e non riesce a trattenere alcune sostanze nocive come calcio e batteri, ma è tra i filtri più semplici da installare sul rubinetto e abbatte i tempi morti del filtraggio tramite brocca. Vanno cambiati una volta che è stata raggiunta la massima saturazione.

Resine a scambio ionico

Queste sostanze vengono utilizzate per rendere più dolce il sapore dell’acqua e vanno ad agire direttamente sulla durezza. Fanno poco contro i batteri, ma trattengono la maggior parte delle sostanze tossiche. E’ un metodo piuttosto pratico per rendere migliore l’acqua perché si installa direttamente sul rubinetto.

Filtri aeratori

Il metodo più economico è quello dei filtri aeratori. Si tratta di filtri fisici provvisti di fori che bloccano il passaggio delle sostanze più massicce e grossolane come il calcare, ma non riescono ad agire su quelle più piccole, come batteri o altre sostanze patogene. Quasi nessun filtro per rubinetto sfrutta questa tecnologia perché viene utilizzato soprattutto per fontanelle e pozzi.

Meccanismo ad osmosi inversa

È il metodo più costoso perché necessita dell’intervento di una impresa idraulica: la procedura sta nel passaggio dell’acqua attraverso particolari membrane che riescono a bloccare i metalli pesanti come il calcio e i fosfati. Non esiste il metodo dell’osmosi inversa per rubinetto, ma va installato direttamente sotto al lavandino.

Prezzo medio del filtro acqua per rubinetto

Ma quanto costa un filtro per acqua per rubinetto? Il prezzo non è mai molto alto e varia in base alla facilità di installazione, ai litri di acqua che si possono filtrare prima della sostituzione e alla tipologia di filtraggio (carboni attivi o scambio ionico). In ogni caso il prezzo varia molto poco e con poco meno di 50,00 € potrete acquistare un buon filtro acqua per rubinetto.

Filtro acqua per rubinetto più Economico

Scelta Convenienza
Spardar - Purificatore Acqua per Rubinetto da Cucina, Filtro...
  • Filtro del rubinetto durevole: rispetto ad altri...
  • TECNOLOGIA DI FILTRAZIONE A CINQUE FASI: per...
  • Portata veloce e stabile: il nostro sistema di...

Come scegliere il filtro acqua per rubinetto: cosa valutare prima dell’acquisto

Ecco cosa valutare prima dell’acquisto di un filtro acqua per rubinetto: le caratteristiche da valutare per essere sicuri di aver scelto il modello giusto per le vostre esigenze.

Filettatura

Prima di tutto bisogna valutare la filettatura e che sia omologata per il vostro rubinetto: in caso contrario si possono acquistare degli specifici adattatori distribuiti dal marchio stesso che facilitano l’inserimento del filtro. Esistono poi in commercio dei filtri per rubinetto standard per ogni tipo di dispositivo, come, ad esempio, quelli del marchio Aquasan.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Brita Sistema Filtrante On Tap per Il Rubinetto, Plastica,...
  • Il nuovo sistema filtrante on tap riduce cloro e...
  • Durata del filtro in tempo reale: il display...
  • Tre funzioni di erogazione acqua: filtrata, non...

Ricambi

Valutate anche la presenza di filtri di ricambio: sia per quanto riguarda i carboni attivi che il sistema di filtraggio a scambio ionico, dopo un periodo di utilizzo variabile, il filtro deve essere sostituito.

Capacità di filtraggio in litri

Anche questa è una caratteristica importante da valutare prima dell’acquisto. Di solito, nella confezione sono indicati i litri che il filtro è in grado di filtrare: un buon compromesso sono circa 500 – 600 litri.

Performance del filtro

Infine, tenete conto che un buon filtro per acqua di rubinetto deve garantire queste performance:

  • filtrare le sostanze più massicce come il calcare, dannoso sia per la nostra salute ma anche per il lavaggio della biancheria e delle superficie domestiche
  • eliminare le cosiddette sostanze contaminanti come sabbia, nitrati, cloro, particolari pesticidi contenuti nell’acqua, erbicidi
  • garantire il filtraggio istantaneo senza tempi morti (come quelli della caraffa)
  • mantenere le sostanze benefiche come il magnesio, potassio e altri minerali buoni
  • ridurre plastiche e tutti gli agenti che modificano il sapore dell’acqua
  • ridurre la maggior parte dei batteri presenti nell’acqua per una migliore salubrità
  • introdurre degli agenti disinfettanti per igienizzare al massimo l’acqua del rubinetto

I migliori filtri acqua per rubinetto

I brand migliori sono Laica, Spardar, Acquasan, Geyser Euro: si tratta di marche produttrici di alta qualità specifiche per il trattamento delle acque. Un buon compromesso è dato anche dai prodotti di Brita che ultimamente ha commercializzato anche i filtri per rubinetto. Ne parliamo nel nostro approfondimento sul Brita On Tap.

Tra le altre marche, a noi piace moltissimo il brand Tapp Water che garantisce e commercializza prodotti di buonissima qualità.

offerta1° in classifica Filtro Acqua
Brita Sistema Filtrante On Tap per Il Rubinetto, Plastica,...
  • Il nuovo sistema filtrante on tap riduce cloro e...
  • Durata del filtro in tempo reale: il display...
  • Tre funzioni di erogazione acqua: filtrata, non...
2° in classifica Filtro Acqua
GEYSER EURO - filtro per acqua di rubinetto, filtro per...
  • Adatto solo per rubinetti con filettatura esterna...
  • Ha un interruttore: con e senza purificazione
  • Purificazione efficace dell'acqua di fonte da...
3° in classifica Filtro Acqua
Asiv Rubinetto Filtro Acqua con 3 Rubinetto Connettore,...
  • [Filtro dell'acqua del rubinetto] Purificare...
  • [Filtro] Rimuovere ruggine, sabbia, sporcizia e...
  • [Contiene particelle mineralizzate] Ha un buon...
4° in classifica Filtro Acqua
TAPP Water TAPP 1 - Filtro acqua per la cucina - Filtra...
  • ACQUA POTABILE SANA E BUONA direttamente dal...
  • ALTA CAPACITÀ E FILTRAGGIO ISTANTANEO: ogni...
  • INSTALLAZIONE FACILE: in meno di 2 minuti in tutti...
5° in classifica Filtro Acqua
Spardar - Purificatore Acqua per Rubinetto da Cucina, Filtro...
  • Filtro del rubinetto durevole: rispetto ad altri...
  • TECNOLOGIA DI FILTRAZIONE A CINQUE FASI: per...
  • Portata veloce e stabile: il nostro sistema di...
6° in classifica Filtro Acqua
TAPP Water TAPP 2 Twist - Filtro per Acqua del Rubinetto...
  • ACQUA PURA E SQUISITA: Elimina il cattivo sapore e...
  • SOSTENIBILE E CERTIFICATO: Il filtro per il...
  • FILTRAGGIO ISTANTANEO: Per filtrare 1 L di acqua...

Altre domande frequenti

Un buon filtro dell’acqua di rubinetto serve anche ad addolcire l’acqua?

Non è consigliato immettere altre sostanze all’interno dell’acqua di rubinetto, dato che il filtro serve per l’appunto a depurarla. No, quindi, a tutte quelle sostanze che addolciscono il sapore, sì ad un buon filtro dell’acqua che elimina le sostanze ferrose e inquinanti che modificano il sapore dell’acqua.

I filtri depurano anche dall’arsenico?

Sì, un buon filtro riesce a ridurre l’arsenico ma non ad eliminarli del tutto. Bisogna ricordare, comunque, che l’arsenico non è una sostanza presente nell’acqua europea.

Quante volte bisogna cambiare il filtro?

In genere, il filtro va cambiato ogni 2/3 mesi, ma è necessario valutare anche il tipo di utilizzo che se ne fa e quanti componenti ci sono per famiglia. Un buon filtro dell’acqua di rubinetto è consigliato anche in bagno, per una corretta igiene orale.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)