Purificatori d’aria Xiaomi – Guida all’acquisto

Purificatori d'aria Xiaomi
Guida all'acquisto dei migliori modelli di purificatori d'aria Xiaomi Fotografia dal sito ufficiale Xiaomi

Anche se non si vedono, tra le quattro mura domestiche si annidano germi, batteri e virus che possono provocare allergie e altri problemi respiratori. Queste piccole ed invisibili particelle non si eliminano con una semplice passata di aspirapolvere o di straccio: esse permangono nell’aria e la loro azione di peggiorare l’aria di casa è continua.

E’ possibile intervenire grazie all’azione dei purificatori d’aria, piccoli elettrodomestici di nuova concezione che grazie ad una tripla azione di filtraggio bloccano ed eliminano tutte le sostanze nocive presenti in casa. Rendendo, così, l’aria più pulita, sana e respirabile.

Purificatori d’aria: come funzionano

Come sono fatti i purificatori d’aria? Pensate a dei piccoli condizionatori portatili: la loro maneggevolezza e leggerezza permette di poterli spostare da una stanza all’altra in modo da poter purificare l’aria dove si pensa che ce ne sia maggiormente bisogno. In realtà grazie ai sensori intelligenti che hanno alcuni modelli, l’aria verrà valutata in tempo reale e qualora fosse sotto il livello accettabile, il purificatore interverrà in automatico per ristabilire il livello giusto.

Non tutti i modelli sono in grado di pulire la stessa quantità di aria e la stessa superficie: per questo motivo, prima dell’acquisto controllate l’area per il quale il modello è suggerito e soprattutto controllare la quantità di aria che viene pulita e purificata in un’ora: questa unità di misura si chiama CADR e più aria viene pulita e più l’aria resterà purificata nel tempo. Alcuni modelli, inoltre, sono perfetti per la notte grazie alla funzione che abbassa sia il livello di rumorosità che l’illuminazione dell’elettrodomestico.

Ma come funzionano, in dettaglio, i purificatori d’aria? Come fanno a bloccare le particelle dannose? Tutti i modelli si basano su un triplo sistema di filtraggio: il primo filtro interviene sulle particelle più grandi come peli di animali, germi e batteri; il secondo filtro (HEPA) è utile per bloccare le particelle come gli allergeni e i pollini che possono provocare allergie, mentre il filtro ai carboni attivi è utile per togliere tutti quegli sgradevoli odori di fumo, cibo e inquinamento che spesso aleggiano per la casa. Infine, una volta che queste particelle sono state bloccate, interviene lo ionizzatore negativo che le elimina definitamente.

E’ importante notare che tutti i purificatori d’aria avvertono quando è il momento di cambiare il filtro: non basta pulire il filtro con acqua o con un’aspirapolvere perché così non si garantirebbe la sua efficacia. Un filtro vecchio può non essere in grado di bloccare le sostanze nocive e potrebbe causare contaminazioni di altre sostanze. Per questo va cambiato e sostituito.

Purificatori d'aria Xiaomi
Guida all’acquisto dei migliori modelli di purificatori d’aria Xiaomi
Fotografia dal sito ufficiale Xiaomi

Purificatori d’aria Xiaomi: caratteristiche principali

I purificatori d’aria Xiaomi sono tutti di grandi dimensioni, adatti, di conseguenza per ambienti grandi e ampi di circa 50 metri quadrati. Grazie all’alta pressione dell’aria che fuoriesce dal dispositivo, la circolazione è più ampia e raggiunge anche gli angoli più nascosti della casa. Il sistema di filtraggio è basato su tre livelli: dal primo filetto che blocca capelli, peli e polvere, si arriva al filtro HEPA (qualità H13) che blocca le particelle come germi, batteri e allergeni, mentre i carboni attivi, bloccano fumi, benzene, ammoniaca e formaldeide, una sostanza che se non eliminata può essere anche cancerogena.

Grazie al sistema intelligente, la qualità dell’aria viene monitorata in tempo reale: grazie alla app dedicata è possibile controllare i cambiamenti dell’aria nella stanza dove agisce il purificatore ed inoltre si può regolare accensione e spegnimento anche da remoto per essere sicuri di trovare aria pulita al ritorno a casa. Attraverso la app si può anche controllare i livelli di umidità dell’aria e si possono ricevere notifiche quando è il momento si sostituire il filtro.

Dotato di modalità notturna per utilizzarlo anche durante il sonno. Si possono impostare diverse velocità di flusso dell’aria per adattarlo alla superficie che di volta in volta deve essere purificata. Una funzione molto comoda è lo Smart Learning: il purificatore Xiaomi impara e ricorda le impostazioni che preferite in modo da poterle riproporre quotidianamente.

Per altre info, fate riferimento al sito Xiaomi Italia, dove trovate di tutto, dagli smartphone ai monopattini prodotti dal colosso cinese.

Purificatori Xiaomi: guida ai modelli giusti

Xiaomi per ambienti di medie dimensioni

Pulisce e purifica l’aria fino a 260 metri cubici all’ora ed è adatto per ambienti fino a 31 metri quadrati il modello base e fino a 48 metri quadrati il modello più grande. Il filtro dura dai 6 ai 12 mesi a seconda dell’utilizzo. E’ compatibile con Google Home e con Alexa. E’ dotato della funzione notte.

Oggi in Offerta
Mi Air Purifier 2H
Purificatore d'Aria, Rimozione Polline Polveri e Peli degli Animali, Modalità Notte

Xiaomi per ambienti di grandi dimensioni

Arriva a purificare ambienti fino a 50 metri quadrati: è dotato di sensore per il rilevamento della qualità dell’aria, dell’umidità e della temperatura. Tramite l’app si possono supervisionare i dati in ogni momento e accendere o spegnere il purificatore anche da remoto.

Mi Air Purifier 2S
Mi Air Purificatore d'Aria 2S, Conessione Wi-Fi, Controllo tramite app

Xiaomi Purified Pro

Per superfici fino a 60 metri quadrati, è dotato della funzione automatica che si attiva sulla base della rilevazione in tempo reale della qualità dell’aria, e della modalità notte che diminuisce il rumore del purificatore. Si controlla in remoto tramite l’app.

Oggi in Offerta
Mi Air Purifier Pro
Mi Air Purifier Pro fino a 60 metri quadrati

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)