Forni pizza Ooni, recensione e migliori

Forni Ooni recensione
Tutto pronto per fare una gustosa pizza fatta in casa. Foto dal sito ufficiale Ooni

Se siete amanti della pizza fatta in casa sarete curiosi di sapere se i forni Ooni, prodotto del momento, sono la scelta giusta. Funzionano davvero così bene come si dice?

I forni elettrici casalinghi non riescono a raggiungere delle temperature molto alte: di solito si arriva fino a 250°-300° C al massimo. In questo modo la pizza cuoce, si, ma non come un vero forno a legna.

I forni Ooni raggiungono addirittura 500° C, temperatura ideale per la cottura di una pizza e non solo. E sono portatili: pesano solo 12 Kg e basta avere un piccolo spazio esterno per poterli provare. Potrete fare la vostra pizza ovunque!
Vi abbiamo incuriosito? Ecco la recensione dei forni da pizza Ooni e i modelli da acquistare.

Forno pizza Ooni: info pratiche

Che marca è Ooni?

L’azienda Ooni è stata fondata da due coniugi, Kristian Tapaninaho e Darina Garland, che non erano soddisfatti delle pizze che facevano in casa propria. Avevano lo stesso problema che abbiamo tutti: il loro forno non riusciva a raggiungere quelle temperature alte dei forni della pizzeria.

Certi di poter utilizzare un tradizionale forno a legna nel proprio giardino, si resero ben presto conto che erano tutti molto ingombranti, pesanti e difficili da gestire. E da questa necessità, ovvero di creare un forno portatile, sono nati i versatili e leggeri forni Ooni.

Da azienda domestica ad azienda presente in Europa e Stati Uniti con l’intenzione di ampliarsi sempre di più, i forni Ooni (qui il sito ufficiale) stanno conquistando sempre più gli amanti della pizza e delle cotture in forno.

Migliori forni pizza
Facile e pratico da utilizzare: ecco come funzionano i forni Ooni.
Foto dal sito ufficiale Ooni

La gamma di forni pizza Ooni

Sulla filosofia di leggerezza e maneggevolezza che caratterizza l’azienda, sono nate diverse tipologie di forni Ooni.

Sono tutti utilizzabili all’esterno, su una terrazza o un giardino e le differenze si ritrovano principalmente nell’alimentazione, se elettrica, a carbonella, a legna o a gas. Ma vediamo in dettaglio la linea dei forni Ooni.

  • Ooni Karu: forni alimentati a carbonella, legna o gas (il bruciatore è venduto separatamente)
  • Ooni Koda: alimentato a gas
  • Ooni Frya: alimentato a pellet
  • Ooni Volt: alimentato ad elettricità ed è l’unico che si può utilizzare anche in casa

Oltre all’alimentazione, si trovano anche altri dettagli che differenziano i vari forni: il diametro della pizza che è possibile cuocervi, presenza o meno di una porta in vetro per chiudere il forno durante la cottura e ovviamente il design, visto che i forni alimentati a legna o carbonella necessitano di una canna fumaria.

Come sono fatti i forni pizza Ooni

Principio di funzionamento

I forni da pizza Ooni funzionano come un vero e proprio forno a legna grazie al fatto che riescono a raggiungere temperature molto alte, intorno ai 500°C. Questo è possibile grazie ai dettagli interni ed esterni che li caratterizzano. Vediamoli.

Forni Ooni recensione
Tutto pronto per fare una gustosa pizza fatta in casa.
Foto dal sito ufficiale Ooni

L’interno dei forni Ooni

I forni Ooni al loro interno possono contare su un isolamento avanzato in fibra di ceramica che permette di trattenere il calore e diminuire i tempi di riscaldamento tra una pizza e l’altra.

Una pizza cotta velocemente, infatti, è una pizza di qualità. E si ottiene grazie alle alte temperature che non calano così facilmente come nei forni tradizionali all’apertura della porta.

La pizza viene cotta su una pietra refrattaria in cordierite, alta e spessa in modo da mantenere la temperatura. Potrete trovare modelli con pietra del diametro da 33 cm e modelli che arrivano fino a 40 cm: rispettivamente ci potrete cuocere pizze da 30 cm e da 37 cm.

I forni Ooni visti all’esterno

I forni alimentati a legna sono caratterizzati da una canna fumaria dotata di deflettore, utile per controllare il flusso d’aria e regolare di conseguenza la temperatura. Alcuni modelli sono dotati di porta da chiudere durante la cottura: la porta è comunque dotata di aperture specifiche per far passare l’aria per alimentare il fuoco interno.

Molto facile anche l’alimentazione dei forni: per quelli a gas basta girare la manopola, mentre per quelli a carbonella e a legno basta aggiungere il prodotto desiderato nell’apposita bocchetta posta sul resto del forno, raggiungibile senza problemi anche durante l’uso.

Solo il modello a pellet è dotato di una sorta di bocchetta aggiuntiva, utile per alimentare il forno in maniera continua.

Migliori forni pizza Ooni
Per ottenere una vera pizza napoletana, i forni Ooni sono la scelta giusta

Tempi di riscaldamento e cottura

I forni Ooni, come tutti i forni, devono raggiungere la temperatura: impiegano circa 12 – 15 minuti per raggiungere i 500°C. Una volta in temperatura possono arrivare a cuocere una pizza in circa un minuto e mezzo/due minuti grazie all’alta temperatura e all’isolamento che permette di mantenerla.

Peso e maneggevolezza

Quasi tutti i modelli Ooni pesano pochissimo: intorno ai 10-12 Kg. Sono quindi facilmente trasportabili grazie anche alle sacche apposite (vendute separatamente). Inoltre le zampe che tengono stabile il forno durante la cottura sono smontabili. In pratica sarà come portarvi dietro una cassa d’acqua.

Recensioni dei modelli di forni pizza Ooni

Forno pizza Ooni Karu 16 – Top di gamma

Ben 43 cm di pietra da forno in cordierite per la cottura di pizze di grandi dimensioni. Potrete infornare pizze fino a 40 cm. E sentirvi liberi di cuocervi anche altre cose come pane, piadine, ecc. E’ dotata di una porta basata sulla tecnologia View Flame che permette di far circolare l’aria senza che il vetro si appanni.

In ogni momento, quindi, potrete seguire la cottura. Il termometro è integrato, in modo da tenere d’occhio la temperatura. Il rivestimento esterno è in acciaio al carbonio verniciato a polvere: questo rivestimento permette di essere resistente agli agenti atmosferici e alle alte temperature del forno. Raggiunge i 500°C in 15 minuti.

Si può alimentare a carbonella o a legna. L’alimentazione a gas è possibile acquistando il bruciatore a parte.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Ooni Karu 16 forno per pizza multicombustibile – Forno per...
  • Pizze di grande dimensioni: grazie alla pietra refrattaria...
  • 60 secondi: è il tempo necessario per sfornare un’ottima...
  • Versatile: non solo pizza! Con il forno Ooni Karu 16 puoi...

Forno pizza Ooni Karu 12 – La nostra scelta

Leggermente più piccolo e compatto del modello Karu 16 può essere alimentato a carbonella o a legna. Aggiungendo l’apposito bruciatore (venduto a parte), è possibile alimentare il forno anche a gas.

Pesa soltanto 12 Kg, quindi è facilmente trasportabile grazie anche alla sua sacca con i manici (venduta a parte). Ha una superficie di cottura di 33 cm, ideale per cuocere pizze da 30 cm. All’interno della canna fumaria si trova il deflettore integrato che permette di gestire ina maniera autonoma la fiamma e l’ossigenazione della stessa.

E’ isolato in fibra di ceramica per trattenere bene il calore tra una pizza e l’altra e non calare mai di temperatura. Così avrete la vostra pizza pronta in un minuto o poco più.

Ooni Karu 12 forno per pizza multicombustibile – Forno per...
  • 60 secondi: è il tempo necessario per sfornare un’ottima...
  • Versatile: non solo pizza! Con il forno Ooni Karu 12 puoi...
  • Leggero: questo modello pesa solo 12 kg ed è dotato di...

Forno Ooni Koda 12 – Ottimo rapporto qualità/prezzo

Alimentato a gas, il forno Koda è pronto per essere utilizzato appena uscito dalla confezione. Basta avere una bombola a gas a cui collegarlo. Si riscalda in soli 15 minuti e può raggiungere 500°C. Oltre alla pizza di 30 cm di diametro, nel forno Koda si possono cuocere verdure, carni e pesci da fare arrosto.

Pesa 9,5 Kg e le zampe si smontano facilmente per poterlo trasportare da un luogo all’altro.

Ooni Koda Forno per Pizza, Forno Portatile, Forno A Gas,...
  • I forni per pizza Ooni sono progettati per la cottura...
  • Il nostro forno per pizza Ooni è molto più di un fornello...
  • Utile: Ooni Koda si accende in 15 minuti e cuoce pizze da 33...

Forno Ooni Koda 16 – Alimentato a gas

Leggermente più grande del modello precedente, è adatto per cuocere pizze del diametro di 37 cm. La grandezza però influisce anche sul peso che, in questo caso, arriva a 18 Kg rendendo il forno meno maneggevole e trasportabile rispetto agli altri modelli.

Raggiunge la temperatura ideale di 500 °C in 20 minuti. Può contare su ben 15 mm di pietra refrattaria in cordierite, ben 5 mm in più rispetto al modello Koda 12.

Ooni Koda 16 Forno a gas per pizza all'aperto
  • Prendi il controllo della tua esperienza di cucina...
  • Progettato per la cottura a pietra di pizze straordinarie da...
  • Accendi l'accensione istantanea del gas e sarai pronto a...

Forno pizza Ooni Frya 12 – Alimentato a pellet

Dal design ancora diverso rispetto agli altri modelli, il Frya 12 è alimentato a pellet. Per questo motivo è dotato di una tramoggia dove i pellet scendono per alimentare la fiamma in maniera diretta e graduale. Nella canna fumaria si trova il deflettore che permette di regolare la fiamma e la sua ossigenazione.

Pesa soltanto 10 Kg e, a parte, si può acquistare la comoda sacca con i manici per trasportarla dove si desidera. La pietra refrattaria da 10 mm ha una dimensione di 33 cm, ideale per cuocere pizze da 30 cm.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Ooni Fyra 12 forno per pizza a pellet – Forno per pizza...
  • 60 secondi: è il tempo necessario per sfornare un’ottima...
  • Versatile: il forno Ooni Fyra 12 nasce per la pizza, ma si...
  • Leggero: questo modello pesa solo 10 kg ed è dotato di...

Pro e Contro dei forni pizza Ooni

Passiamo adesso a vedere quali sono i Pro e i Contro dei forni Ooni in confronto a forni elettrici e forni per pizza da esterno.

PRO

  • Trasportabili ovunque
  • Raggiungono 500° C e li mantengono per tutto il tempo della cottura
  • Resistenti e con pietra refrattaria in cordierite
  • Design simpatico e accattivante

CONTRO

  • Utilizzabili solo in ambienti esterni
  • Ci vuole un po’ di pratica per imparare a gestire le alte temperature

E’ facile capire che i pro superano di gran lunga i difetti. Sono forni facili da usare (dopo aver preso un pochino di pratica), sono leggeri e trasportabili ovunque. Si possono fare delle ottime pizze a casa propria o portare il forno a casa di amici. Le alte temperature aiutano a cuocere delle vere e proprie pizze napoletane. E non solo: nei forni Ooni si possono cuocere anche altre prelibatezze come carni, verdure o pesce.

In conclusione: quale modello acquistare?

Il modello che ci piace particolarmente è il Karu 12 dal costo più contenuto rispetto al modello superiore, ideale per cuocere pizze del diametro di 30 cm. E’ leggero e maneggevole, si sposta con facilità da un posto all’altro.

Come usare bene un forno pizza Ooni

Qual è dimensione interna del forno?

Tutto dipende dalla grandezza della pietra refrattaria: ad esempio il forno Karu 12 ha una pietra refrattaria da 33×33 cm, quindi è possibile infornare delle pizze di 30 cm al massimo di diametro.

E’ possibile utilizzare la legna di ulivo?

E’ possibile utilizzare anche la legna di ulivo che fa una fiamma importante e decisa, tuttavia è importante verificare che non siano stati usati pesticidi o altri agenti chimici. Questo vale anche per l’uso di legna di alberi da frutto.

Autore: MarcoR

MarcoR
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.
guest

0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti