Migliori Tostapane

Migliori tostapane
Il tostapane è sempre un perfetto alleato in cucina per preparare ottimi spuntini e colazioni: ecco i migliori

Anche se ormai è considerato un elettrodomestico semplice e di uso estremamente comune, la scelta di un tostapane non è affatto banale. A cominciare dalla tipologia, verticale o orizzontale, al numero delle fette che si possono riscaldare contemporaneamente, fino alle tante funzionalità che fino a qualche anno fa erano ad appannaggio soltanto dei fornetti elettrici o dei microonde. Come scegliere, quindi, quello giusto? Ecco i migliori tostapane e un’utile guida per scegliere quello giusto.

Tostapane: caratteristiche principali

Funzionalità del tostapane

Di base, il tostapane nasce come utile elettrodomestico per scaldare e/o abbrustolire qualsiasi tipo di alimento a base di pane: brioches, fette di pane, pizza, pane a cassetta. In realtà le funzionalità sono molte di più e variano a seconda della tipologia e del modello di tostapane: ci sono, ad esempio, quelli che sono dotati della funzione di scongelamento o altri che possono scaldare velocemente il pane senza abbrustolirlo. Quindi, la prima cosa da fare è quella di fare una differenziazione delle tipologie di tostapane, per capire meglio quale può essere quella giusta da acquistare.

Migliori tostapane
Il tostapane è sempre un perfetto alleato in cucina per preparare ottimi spuntini e colazioni: ecco i migliori

Tostapane verticali

I tostapane verticale hanno una forma simile ad un piccolo e compatto parallelepipedo, nel quale si inseriscono le fette verticalmente dall’alto verso il basso, calandole all’interno delle pinze o dell’apposito alloggiamento. Anche in questo caso, in effetti, occorre fare un’altra differenziazione:

  • Tostapane verticali con pinze: le pinze mobili sono molto più comode rispetto all’alloggiamento fisso perché possono ospitare anche un sandwich o un toast già assemblato o una qualsiasi fetta di pane un po’ più spessa ed ingombrante rispetto alla classica fetta del pane a cassetta. Inoltre le pinze si possono estrarre in ogni momento, anche per controllare lo stato di cottura del pane, anche se il timer non ha ancora suonato. Perfetto per tutti coloro che preferiscono avere un po’ più di spazio e di agilità per cuocere toast già assemblati
  • Tostapane verticali con alloggiamenti: si tratta dei modelli senza pinze, ma dotati di aperture poste nella parte superiore, dalle dimensioni fisse, di solito leggermente più grande della dimensione di una fetta di pane a cassetta. Utile per cuocere le fette singole: un volta che il pane è pronto verrà espulso automaticamente dal suo alloggiamento.

Il pane viene riscaldato grazie al calore sprigionato dalle resistenze elettriche. Uno degli inconvenienti di questa tipologia è che le briciole, la sottiletta calda, il pomodoro o altro, possono cadere verso il basso e sono più difficili da pulire, a meno che non si abbia un modello con un alloggiamento estraibile per agevolare la pulizia.

Tostapane orizzontali

I tostapane orizzontali o a valigetta sono, in realtà, delle vere e proprie piastre che somigliano in tutto e per tutto a delle bistecchiere. Per questo motivo sono utili non solo per riscaldare il pane o preparare i toast, ma anche per cuocere le verdure, wurstel, hot dog, hamburger. Questi tostapane si differenziano l’uno l’altro per la forma interna delle piastre che possono essere lisce o con una forma particolare (di solito hanno la forma triangolare del pane a cassetta).

Il pane e gli altri cibi vengono riscaldati grazie al contatto con le piastre calde: sono certamente più facili da pulire, perché basta far raffreddare le piastre per una pulizia più approfondita e facile.

Tostapane a fornetto o rotativi

Se i tostapane verticali ed orizzontali sono indicati per uso domestico, esiste anche una tipologia di tostapane per uso professionale o per famiglie particolarmente numerose. Si tratta di tostapane dalla forma di un fornetto elettrico, senza porta, dotati di un nastro in continuo movimento rotativo: basta inserire le fette sul nastro e lasciare che queste effettuino tutto il percorso di riscaldamento all’interno del fornetto.

La fetta del pane cadrà nell’apposito cestello solo quando sarà pronta e abbrustolita al punto giusto. Hanno il vantaggio di poter scaldare molte fette insieme e velocemente, anche se il loro costo è decisamente molto più alto rispetto a quello degli altri due modelli.

Come usare (bene) il tostapane

Usare il tostapane è davvero molto semplice, ma occorre seguire comunque alcune accortezze per evitare di bruciare il pane o danneggiare le resistenze. Per quanto riguarda il tostapane verticale, inserite le fette nell’apposito alloggiamento o all’interno delle pinze. Scegliete la temperatura, adeguandola al tipo di tostatura che preferite o alla consistenza del pane che avete inserito: un livello alto, dà una doratura a tutta la fetta, bordi compresi, mentre un livello di temperatura basso, vi lascerà il pane leggermente croccante, ma non dorato o abbrustolito.

Una volta che le fette saranno pronte, verranno espulse automaticamente nei tostapane con alloggiamento fisso o sarete avvertiti con un suono in quelli con le pinze. Alcuni di questi modelli hanno degli speciali sostegni per scaldare le brioches grazie al calore sprigionato verso l’alto, senza doverla inserire all’interno visto che potrebbe non entrarci.

I tostapane orizzontali sono ancora più facili da utilizzare e certamente più versatili perché non dovrete porre attenzione alle dimensioni della fetta: basta appoggiare la fetta di pane sulla piastra e chiudere la valigetta. In questo modo le piastre scalderanno il pane da entrambi i lati contemporaneamente. Quando lo desiderate potrete controllare il livello di cottura. Sono l’ideale per panini farciti, wurstel, pancakes, waffle, pizza.

Quanto costa un buon tostapane

Il costo del tostapane varia in base alla tipologia, al numero delle fette che si possono scaldare contemporaneamente e alle funzionalità, ma in linea di massima si mantiene basso, tra le 25,00 € e le 60,00 €. Ci sono anche modelli più costosi: quelli di design, possono arrivare a superare anche le 100,00 €, mentre quelli professionali o rotativi, partono da una base di 200,00 €.

Il miglior Tostapane più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Moulinex SM156D Ultracompact Metal Sandwich Maker, Piastre...
Moulinex SM156D Ultracompact Metal Sandwich Maker, Piastre...
  • Potenza: 700 W
  • Funzioni: griglia
  • Vano porta-cavo

Come scegliere il tostapane giusto

Dimensioni e numero delle fette

La prima cosa che va valutata sono le dimensioni del tostapane che vanno di pari passo con il numero delle fette. Alcuni tostapane, infatti, prevedono l’alloggiamento di due fette soltanto, mentre altri arrivano anche a quattro fette contemporaneamente.

Questo vale sia per i tostapane verticali che orizzontali, anche se in quelli orizzontali c’è sempre più libertà e spazio di manovra, visto che gli alloggiamenti non sono obbligati e la valigetta si può adattare a diversi spessori.

Nei tostapane verticali, invece, lo spazio obbligato viene ovviato grazie a degli speciali sostegni esterni sui quali appoggiare brioches, bagel, waffle, panini farciti, in modo che si scaldino con il calore sprigionato dalle resistente che va verso l’alto.

Per dimensioni, intendiamo anche l’ingombro del tostapane: quelli verticali occupano meno spazio di quelli orizzontali, visto che si sviluppano in altezza invece che in larghezza. Inoltre per quelli orizzontali va anche valutata la capacità di ingombro durante l’uso, visto che sarà necessario effettuare il movimento di apertura e chiusura della piastra superiore.

Funzioni

Le funzioni cambiano in base alla tipologia, anche se, ovviamente, quella di base di riscaldamento, è la stessa per entrambe. Il tostapane verticale prevede l’espulsione della fetta appena pronta o l’avvertimento tramite una spia acustica, la funzione di scongelamento (ma solo delle fette di pane) e la funzione per scaldare le brioches o altri cibi più spessi che non entrano nell’alloggiamento. Inoltre questi tostapane sono dotati anche di un sistema di centratura che permette di scaldare e abbrustolire in modo omogeneo la fetta.

I tostapane orizzontali, invece, hanno la funzione di autospegnimento quando il pane è pronto o quando l’apparecchio non viene utilizzato per qualche minuto e la funzione di riscaldamento veloce, per scaldare le piastre velocemente. Alcuni modelli hanno le piastre intercambiabili, in modo da poterli adattare ai diversi tipi di alimenti che vi si vogliono scaldare.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Philips Daily Collection HD2583/00 Tostapane con Pinza per...
Philips Daily Collection HD2583/00 Tostapane con Pinza per...
  • Due fessure ampie per tostare le fette, con pinze...
  • Riscaldamento, scongelamento, 8 livelli di...
  • Scongelamento, per tostare il pane congelato

Potenza

Anche la potenza è un fattore da considerare prima dell’acquisto: ci sono, infatti, modelli da 600 Watt e altri che superano i 1.500 Watt. Una maggiore potenza si traduce in una maggiore velocità di riscaldamento e di migliore mantenimento della temperatura selezionata.

Temperatura

La selezione della temperatura non è presente su tutti i modelli: alcuni, infatti, non ce l’hanno proprio e altri, invece, hanno dei pulsanti che indicano un grado maggiore o minore di riscaldamento e abbrustolimento. In altri modelli, invece, è possibile selezionare sia la temperatura che le velocità con cui si vuole tostare il pane.

Facilità di pulizia

La facilità di pulizia è un fattore determinante che può influire molto sulla scelta finale del tostapane visto che ne può influenzare l’uso. Il pane perde molte briciole, soprattutto nei tostapane verticali dove viene inserito verticalmente: in questo caso, infatti, se siete interessati a questo tipo di modello, valutate la presenza di una vano raccogli briciole che si possa facilmente estrarre per togliere e rimuovere i residui di pane accumulati. I modelli senza vano sono molto difficili da pulire.

Per quanto riguarda i tostapane orizzontali, invece, i modelli che si puliscono meglio sono quelli che hanno le piastre estraibili, spesso da poter lavare in lavastoviglie. E’ un dato da non sottovalutare visto che questi tostapane vengono utilizzati spesso anche per cuocere altri tipi di alimenti come sandwich, wurstel, carne o altro.

Migliori Tostapane

1 - Philips Daily Collection HD2583/00

offerta1° miglior Tostapane
Philips Daily Collection HD2583/00 Tostapane con Pinza per...
Philips Daily Collection HD2583/00 Tostapane con Pinza per...
  • Due fessure ampie per tostare le fette, con pinze...
  • Riscaldamento, scongelamento, 8 livelli di...
  • Scongelamento, per tostare il pane congelato

2 - Moulinex SM156D Ultracompact Metal

offerta2° miglior Tostapane
Moulinex SM156D Ultracompact Metal Sandwich Maker, Piastre...
Moulinex SM156D Ultracompact Metal Sandwich Maker, Piastre...
  • Potenza: 700 W
  • Funzioni: griglia
  • Vano porta-cavo

3 - Black+Decker BXTOA820E Tostapane,

3° miglior Tostapane
Black+Decker BXTOA820E Tostapane, 820 W, Bianco
Black+Decker BXTOA820E Tostapane, 820 W, Bianco
  • 3 FUNZIONI E 7 LIVELLI DI TOSTATURA: il tostapane...
  • SISTEMA CON PINZE ESTRAIBILI: presenta 2 pratiche...
  • AMPIE FESSURE: presenta due ampie fessure, adatte...

4 - Ariete 159 Toastime Tostapane 2

4° miglior Tostapane
Ariete 159 Toastime Tostapane 2 Fette con Pinze con Funzione...
Ariete 159 Toastime Tostapane 2 Fette con Pinze con Funzione...
  • Pane croccante sulla tua tavola: dona alle tue...
  • Non sprecare il pane fresco: congela le fette di...
  • Gustose merende pronte in pochi minuti: prepara...

5 - Aigostar Warrior 30JRL - Tostapane

5° miglior Tostapane
Aigostar Warrior 30JRL - Tostapane a 2 fette, 7 impostazioni...
Aigostar Warrior 30JRL - Tostapane a 2 fette, 7 impostazioni...
  • 【7 impostazioni di tostatura】 Questa speciale...
  • 【Sgelare, riscaldamento e...
  • 【Arresto automatico / Comodo avvolgimento del...

6 - Russell Hobbs 17888-56 Scalda

offerta6° miglior Tostapane
Russell Hobbs 17888-56 Scalda Panini/Grill 3 in 1, 1800...
Russell Hobbs 17888-56 Scalda Panini/Grill 3 in 1, 1800...
  • Rivestimento in acciaio inox satinato
  • Piastre con rivestimento antiaderente facile da...
  • Facile da usare: modalità on/off senza pulsante,...

7 - Russell Hobbs 23310-57 Tostapane

offerta7° miglior Tostapane
Russell Hobbs 23310-57 Tostapane Victory, 2 Fessure, con...
Russell Hobbs 23310-57 Tostapane Victory, 2 Fessure, con...
  • Funzione Lift&Look per controllare il livello di...
  • Funzione per scongelare e annullare la tostatura
  • Indicatori luminosi rossi e controlli per regolare...

8 - Princess Tostapane con Pinze per 4

offerta8° miglior Tostapane
Princess Tostapane con Pinze per 4 Toast, 1750 W, Acciaio...
Princess Tostapane con Pinze per 4 Toast, 1750 W, Acciaio...
  • Elegante tostapane con un design in acciaio...
  • Funzioni scongelamento e riscaldamento per pane...
  • Comprende quattro pinze per preparare deliziosi...

FAQ sul Tostapane

Come pulire bene il tostapane?

Dipende dalla tipologia: i tostapane che si puliscono meglio sono quelli che hanno il vano estraibile per i modelli verticali e le piastre estraibili per quelli orizzontali. Negli altri casi, la pulizia sarà più complessa, soprattutto in quelli verticali che dovrete mettere sottosopra per far uscire un po’ di briciole accumulate.

Come evitare che il pane si incastri?

In verità la risposta è ovvia: per evitare di incastrare il pane nel tostapane, basta evitare di mettere troppo pane all’interno degli appositi alloggiamenti e di ricordarsi di pulire spesso il tostapane.

Si può utilizzare il tostapane orizzontale anche per cucinare altro?

Certo, come abbiamo detto, il tostapane orizzontale va benissimo anche per cuocere pancake, wurstel, pizza, hamburger, verdure e molto altro ancora.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)