Sbattitore elettrico, per montare e sbattere

Sbattitore elettrico
Voglia di panna montata? E' facile e veloce, se avete uno sbattitore elettrico!

Lo sbattitore elettrico è un elettrodomestico utile in molte situazioni: dalla preparazione di frittate alla pasticceria, dall’impasto di una pizza a quello di una crostata, fino alla panna montata!

E’ un attrezzo che occupa poco spazio e le fruste sono facilmente lavabili: è per questo che riscuote sempre un ampio successo in cucina.

Se siete interessati all’acquisto di uno sbattitore elettrico, le cosiddette “fruste”, e siete ancora indecisi su qual è il modello giusto per le vostre esigenze, ecco tutto quello che c’è da sapere e le caratteristiche di questo pratico elettrodomestico.

Sbattitore elettrico: cos’è e come funziona

Principio di funzionamento

In sostanza lo sbattitore elettrico, o frullino, è un utensile che serve a impastare e montare uno, due o anche un numero maggiore di ingredienti. Facendo girare le fruste a grande velocità, il frullino insuffla aria all’interno dell’impasto rendendolo soffice e spumoso. Esempio tipico di ciò è la chiara dell’uovo, utilizzata per meringhe, dolci, soufflé ed altro.

All’inizio gli sbattitori erano manuali e venivano attivati attraverso una rotella azionata a mano. Da alcuni decenni sono utilizzati quasi esclusivamente frullini elettrici con diversi tipi di fruste estraibili, da scegliere in base all’impasto, e azionabili a velocità diverse.

Sbattitore elettrico
Voglia di panna montata? E’ facile e veloce, se avete uno sbattitore elettrico!

Elettrodomestico singolo o nel robot?

Generalmente lo sbattitore è un elettrodomestico a sé ma è possibile trovarne anche inseriti nella dotazione di robot da cucina. La funzione, anche in questo caso, resta la stessa.

In alcuni modelli particolarmente efficienti che si trovano sul mercato, lo sbattitore lavora ad elevata temperatura, procedendo alla cottura degli ingredienti contemporaneamente alla sbattitura. Quando è inserito in un robot da cucina, il frullino può essere lasciato lavorare senza controllarlo né reggerlo, come avviene nei modelli più semplici.

Prezzo medio di uno sbattitore elettrico

Oltre ad essere davvero un elettrodomestico molto utile, lo sbattitore elettrico ha anche il pregio di essere generalmente abbastanza economico. Sul mercato se ne trovano di moltissimi marchi e modelli e il prezzo può variare in base alla quantità di funzione aggiunte nella planetaria a quella dello sbattitore. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: da 25,00 a 40,00 € si trovano modelli portatili di marche non particolarmente conosciute ma comunque di media qualità
  • Fascia alta: da 30,00 a 70,00 € e più: modelli portatili di buona marca, oppure sbattitori inseriti in piccole planetarie. Sono dotati di base ferma e di ciotola

Sbattitore Elettrico più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza

Come scegliere uno sbattitore: cosa valutare prima dell’acquisto

Come per qualsiasi articolo, anche lo sbattitore elettrico può essere acquistato per necessità diverse tra loro. Le variabili di utilizzo sono più numerose di quanto si possa pensare: conviene pensare all’utilizzo che se ne vuole fare per evitare di comprarne uno troppo basic oppure, al contrario, eccessivamente elaborato. Analizziamo quali sono le variabili da valutare.

Modalità di utilizzo e capienza

Se ipotizzate di usarlo per impasti di breve preparazione, come può essere quello di una frittata oppure le chiare dell’uovo montate per un soufflé, è possibile optare per un modello senza base, da azionare sotto la vostra sorveglianza e il vostro controllo.

Se, invece, intendiamo realizzare prodotti di pasticceria che richiedono impasti lunghi, conviene acquistare un modello con base stabile, per favorire una maggiore morbidezza dell’impasto dovuta al prolungato tempo di preparazione.

Inoltre, la quantità di peso dell’impasto in base ai commensali, infatti, può richiedere un motore più o meno potente;

Frequenza di utilizzo

Questa variabile è importante per decidere a quale modello affidarsi. Le grandi marche di piccoli elettrodomestici sono spesso una garanzia oggettiva di durata nel tempo.

Se, quindi, intendete fare un uso frequente dello sbattitore elettrico, conviene rivolgersi verso marchi conosciuti ed affidabili per poter contare su un elettrodomestico di buona qualità e che non debba essere sostituito se non dopo alcuni anni di uso.

La nostra Scelta
Philips Cucina HR3705/00 Sbattitore Elletrico, Collezione...
  • Motore potente da 300 w
  • 5 velocità + funzione turbo
  • Fruste e ganci per impastare in acciaio...

Tipo di fruste in dotazione

Tutti i modelli di sbattitori elettrici sono dotati di due tipi di fruste, quelle per impasti solidi e quelle per impasti liquidi. Se quelle per impasti solidi sono sempre uguali, quelle per impasti liquidi possono differire nella forma.

Ad esempio alcuni modelli propongono delle fruste per liquidi con forma elicoidale che dovrebbero facilitare l’ottenimento di un buon risultato finale dell’impasto.

Velocità e funzione turbo

La maggior parte dei modelli di sbattitore elettrico è dotata di almeno tre velocità e della funzione turbo che vi permetterà di aumentare la velocità delle fruste per ottenere impasti più soffici e spumosi, come nel caso dei chiari d’uovo.

I migliori sbattitori elettrici

Sul mercato esistono decine di modelli di sbattitori elettrici e quasi tutte le marche, dalle più alle meno conosciute, ne producono almeno un modello. Per effettuare un acquisto di marca è possibile optare per Bosch, Moulinex, Russel Hobbs, Braun, Electrolux.

offerta1° in classifica Sbattitore
offerta2° in classifica Sbattitore
Bosch Mfq3030 Sbattitore, 350 W, Bianco
  • Il modello leggero che offre alta qualita' a...
  • Dotato di due fruste e di due ganci impastatori
  • Gli accessori sono facili da pulire essendo...
offerta3° in classifica Sbattitore
Aigostar Hanson 30LYM - Sbattitore Elettrico da 300W con 6...
  • 【Acciaio inox Ultralight】 Per la tua salute e...
  • 【Powerful】 Con un turbo boost e un motore da...
  • 【Velocità e levette regolabili】 La marcia a 6...
4° in classifica Sbattitore
Philips Cucina HR3705/00 Sbattitore Elletrico, Collezione...
  • Motore potente da 300 w
  • 5 velocità + funzione turbo
  • Fruste e ganci per impastare in acciaio...
offerta5° in classifica Sbattitore
Siemens MQ955PE Power Edition Frullatore manuale 450 Watt,...
  • 450 Watt
  • 5 livelli di velocità con tasto istantaneo/turbo
  • Tecnica motore moderna, potente, leggera e...
offerta6° in classifica Sbattitore
Electrolux EHM3300 Love Your Day Collection Sbattitore...
  • Motore da 450 w e regolazione di potenza a 5...
  • Comoda impugnatura ergonomica
  • Fruste e ganci in acciaio inox, lavabili in...
offerta7° in classifica Sbattitore
Deik HM9105 Sbattitore, Sbattitore Elettrico per Dolci A 6...
  • ✔6 velocità e Pulsante Turbo: ha 6 diverse...
  • ✔Sbattitore Elettrico: ha un potente motore da...
  • ✔Design con Raffreddamento Rapido ed Manico...
offerta8° in classifica Sbattitore
Siemens MQ95020N Sbattitore manuale Bianco 300 W
  • Motore da 300 watt: potente, leggero e silenzioso
  • Corpo ergonomico in plastica resistente agli urti
  • Particolarità: utilizzabile sia da destrimani che...

Altre domande frequenti

Ci sono domande rilevanti che chi decide di acquistare uno sbattitore elettrico spesso si pone. Analizziamone alcune e cerchiamo di darvi risposta:

Qual è il segreto per fare una panna montata perfetta?

Non c’è un vero segreto, ma una somma di accorgimenti. Per prima cosa, avere uno sbattitore elettrico come questi aiuta moltissimo il compito. La panna deve essere fresca, nel senso che sia ben lontana dalla data di scadenza, ma anche ben fredda, ed è importante che sia freddo anche il recipiente e le fruste, in modo da mantenere la temperatura durante la lavorazione.

E’ vero che crea troppa aria all’interno del composto?

Alcuni medici e nutrizionisti affermano che sbattitori elettrici e minipimer creano questo tipo di problematica. Di fatto, però, lo sbattitore serve, oltre che per impastare, proprio per ammorbidire il composto e renderlo più soffice. Un po’ di aria al suo interno, quindi, è inevitabile, ma mai in quantità eccessiva.

Consuma molta energia?

Decisamente no. A differenza di altri elettrodomestici, questo ha un consumo davvero limitato e non incide in alcun modo sulla bolletta elettrica. E’ un po’ più alto il consumo dei modelli con base fissa, pensati per lavorare per un tempo più lungo ma è comunque davvero irrilevante.

Fa molto rumore?

Obiettivamente, lo sbattitore elettrico non è tra gli elettrodomestici più silenziosi. Poiché ha un uso veloce e non continuativo, in nessun modello sono stati elaborati sistemi di silenziamento. Soltanto i frullini contenuti in planetarie possono essere più silenziosi ma ciò è dovuto al fatto che sono pensati per un utilizzo più continuativo.

Ci sono particolari necessità da tenere presenti nell’uso?

No, non vi sono particolari necessità perché è un elettrodomestico molto pratico e di uso veloce. L’unica accortezza è quella di espellere la parte delle fruste dal corpo dell’attrezzo subito dopo l’uso e di lavarle molto bene per evitare che l’impasto entri nei fori di accesso delle fruste e, solidificandosi, ne impedisca il funzionamento.

Accessori

Uno sbattitore elettrico può avere semplicemente le fruste estraibili, che sono certamente l’accessorio fondamentale. Molti modelli aggiungono ad esse quelle a spirale per impastare o per miscelare.

A nostro avviso, però, gli accessori sono interessanti nei modelli più elaborati, per esempio con a base fissa. Per quelli di uso più veloce sono sufficienti le fruste di base, adatte comunque a vari impasti.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)