Tritacarne elettrico: i migliori da cucina

Tritacarne elettrico
Il tritacarne è l'ideale per insaccati, tartare e altre preparazioni genuine di carne

Il tritacarne elettrico è un elettrodomestico molto utile in cucina perché consente la preparazione di cibo genuino e gustoso: sono tante le persone che preferiscono acquistare la carne dal proprio macellaio di fiducia e realizzare da sole preparazioni di macinato. Ad esempio, si possono realizzare hamburger, salsicce e insaccati, polpette di carne e farce per pomodori, peperoni e melanzane ripiene.

Se siete curiosi di sapere come funziona e cosa si può preparare con il tritacarne elettrico, ecco tutto quello che c’è da sapere su questo elettrodomestico e i consigli giusti per scegliere il modello più adatto per le vostre esigenze.

Tritacarne elettrico: cos’è e come funziona

Com’è fatto

Un tritacarne elettrico può avere varie dimensioni e differenti design, ma in linea di massima è composto da un corpo motore e da un piatto con bocchettone in cui appoggiare e spingere la carne che, una volta lavorata, uscirà perfettamente sminuzzata dall’uscita del serbatoio.

Quello che regola il tipo di taglio, più o meno fine, più o meno grossolano a seconda delle preparazioni che vorrete ottenere, è il tipo di lame da taglio da sistemare all’uscita del serbatoio: nei modelli più comuni si possono scegliere tagli da 3, 5 o 7 mm. Di solito i modelli sono accessoriati anche con il kit per preparare le salcicce.

Tritacarne elettrico
Il tritacarne è l’ideale per insaccati, tartare e altre preparazioni genuine di carne

Perché acquistare un tritacarne elettrico

Le preparazioni che si ottengono con un tritacarne sono davvero tante. A cominciare dal macinato di carne che trova largo impiego in tanti tipi di cucina tradizionali, ad esempio all’interno di tortellini, ravioli e cappelletti.

Si possono, inoltre, realizzare omogeneizzati, tritare il prosciutto per preparare delle cotolette per bambini o i condimenti da mettere sulla pizza. Inoltre, capita spesso che ci siano tracce di pane negli impasti di carne macinata proveniente dalle gastronomie: questo è un rischio per le persone intolleranti al glutine.

Con il tritacarne elettrico avete la possibilità di realizzare con le vostre mani le farce della pasta ripiena, hamburger di carne di maiale o di bovino, salsicce, spiedini, cotolette e tutto quello che vi suggerisce la fantasia.

Tritacarne o tritatutto?

Sono due elettrodomestici diversi. E’ vero che il tritatutto può tritare la carne, ma non può assolvere a tutte le funzioni del tritacarne. Infatti, con il tritacarne potrete scegliere il tipo di taglio, insaccare le salcicce e fare dei preparati più estrosi e fantasiosi rispetto a quelli che potrete ottenere con il tritatutto. Inoltre il tritacarne è un elettrodomestico più potente di un tritatutto e per questo è in grado di lavorare più carne tutta insieme, velocizzando le preparazioni.

Che differenza c’è tra un tritacarne elettrico e uno manuale?

I tritacarne elettrici sono molto veloci e servono a sminuzzare parti nervose della carne, oppure lardo e cotenna. Inoltre sono comodi da usare e vi permettono di realizzare qualsiasi preparazione senza fatica. I modelli manuali a manovella, invece, sono più lenti e graduali, funzionano a freddo e non tolgono le sostanze nutritive dal prodotto, la carne non si surriscalda e non perde acqua.

Quale scegliere, quindi? Per un uso veloce, comodo e preciso, meglio optare per i tritacarne elettrici, mentre se volete puntare su una preparazione più tradizionale, allora va benissimo anche quello manuale.

Come si usa un tritacarne elettrico

L’utilizzo è semplice e intuitivo, si inseriscono i tagli di carne e si aziona l’interruttore, continuo o ad intermittenza per ottenere differenti consistenze. La versione manuale era dotata di una manovella, mentre quella elettronica funziona attraverso il meccanismo motorizzato e realizza il macinato in pochi minuti.

Il tritacarne elettrico è molto semplice da utilizzare, anche da chi è meno esperto in cucina. I modelli disponibili sul mercato sono ultra sicuri, dotati di sistema di bloccaggio, piedini anti-scivolo e un design compatto.

Come fare le salcicce con il tritacarne?

Preparare le salcicce in casa è davvero semplice. Basta acquistare un po’ di carne di maiale, sia magra, ad esempio spalla o prosciutto, che grassa, come la pancetta o il lardo e passarla nel tritacarne utilizzando i dischi con fori medio/grandi. Nell’impasto vanno aggiunti sale e pepe. E’ necessario, ovviamente, per il procedimento finale, acquistare anche il budello apposito per le salcicce.

Che ricette si possono realizzare con il tritacarne elettrico?

Le ricette che si possono fare con il tritacarne sono davvero tante, tra cui:

  • tartare e dadolate di carne
  • macinato per ragù
  • sugo di fegatini
  • farce per paste ripiene come tortellini, cappelletti, ravioli, caramelle con ripieno di carne
  • farce per verdure gratinate
  • hamburger per panini e svizzere
  • cotolette impanate
  • cotolette di prosciutto, come “teneroni” e “sofficini” casalinghi
  • salsicce insaccate in casa
  • spiedini

Prezzo medio del tritacarne elettrico

Il prezzo del tritacarne elettrico varia in base ai materiali con cui è costruito, alla potenza, alle funzioni e alla quantità di carne che è possibile lavorare tutta insieme. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: sotto le 70,00 € si trovano modelli con una potenza inferiore ai 500 watt
  • Fascia media: tra le 70,00 € e le 180,00 € ci sono modelli potenti con oltre 1.000 watt e di marche conosciute
  • Fascia alta: oltre le 180,00 € ci sono i modelli professionali

Tritacarne elettrico più Economico

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Hopekings Tritacarne Elettrico Multifunzione Tritacarne con...
  • Motore potente: Tritacarne elettrico è dotato di...
  • Accessori completi: Il tritacarne ha 3 diversi...
  • 3 pulsanti: il tritacarne elettrico è dotato di 3...

Come scegliere il tritacarne elettrico: cosa valutare prima dell’acquisto

Ecco le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto in modo da essere sicuri di aver scelto il tritacarne giusto per le proprie esigenze.

Capacità e potenza

Come prima cosa bisogna valutare le dimensioni, da cui dipende anche la capacità del serbatoio e la potenza in watt. I modelli più complessi arrivano anche a 1.000 watt, con una capacità di circa 5/6 litri, ma per un uso domestico vanno benissimo anche quei modelli che si fermano a 500 watt.

Accessori e lame

I modelli di tritacarne più attuali sono dotati di un kit lame per tagli grossi, medi e ultra fini. I tagli grossi si utilizzano per dadolate e tartare di carne, da condire con uovo e salsine, mentre quelli più fini servono per hamburger, salsicce e cotolette di prosciutto. Di solito non mancano mai i piccoli imbuti per fare le salcicce ed altri insaccati.

Altri accessori presenti nella maggior parte dei modelli sono il vassoio dove appoggiare la carne, il pressino che avvicina la carne vicino alle lame, la ciotola che raccoglie la carne tritata.

La nostra Scelta
Tritacarne OSTBA 2000W Max, 5-IN-1 Tritacarne Elettrico...
  • Motore professionale potente e veloce Tritacarne -...
  • 5-IN-1 Multi-Use Tritacarne - Funziona come...
  • Tecnologia di macinazione perfetta - Velocità...

Funzioni extra

Da valutare anche alcune delle funzionalità extra che possono rendere il prodotto più completo. Importanti sono la funzione anti-sovraccarico e quella di spegnimento automatico per quanto riguarda la parte della sicurezza durante l’uso, mentre la funzione che permette alle lame di lavorare ad intermittenza vi permetterà di ottenere diverse consistenze di carne.

A completare l’elettrodomestico, i piedini antiscivolo e il sistema di fissaggio al tavolo per lavorare in sicurezza.

Materiali e funzionamento

Altri elementi da prendere in considerazione sono i materiali, con corpo in acciaio inox e motore in ghisa o rame. Alcuni modelli di tritacarne sono realizzati con la scocca in plastica, in resina e fibra di carbonio, tutti materiali solidi e robusti.

Per la scelta finale, oltre alla robustezza e dalla durata del materiali nel tempo, pensate alla fase di pulizia: l’acciaio si può lavare in lavastoviglie, mentre alcuni tritacarne realizzati in lega di alluminio vanno lavati a mano a basse temperature.

Infine, i tritacarne elettrici possono essere di due tipologie, a cinghia di distribuzione e con sola la forza motore: la prima è più potente a livello di watt, mentre la seconda funziona con il solo ausilio dell’albero del motore.

I migliori tritacarne elettrici

In commercio si trovano alcuni marchi poco conosciuti che propongono modelli di tritacarne consigliati per un uso domestico saltuario, mentre se cercate un tritacarne affidabile che vi dia anche la possibilità di trovare i giusti pezzi di ricambio, le nostre marche preferite sono Kenwood, Bosch e RGV.

1° in classifica Tritacarne
Tritacarne OSTBA 2000W Max, 5-IN-1 Tritacarne Elettrico...
  • Motore professionale potente e veloce Tritacarne -...
  • 5-IN-1 Multi-Use Tritacarne - Funziona come...
  • Tecnologia di macinazione perfetta - Velocità...
offerta2° in classifica Tritacarne
Hopekings Tritacarne Elettrico Multifunzione Tritacarne con...
  • Motore potente: Tritacarne elettrico è dotato di...
  • Accessori completi: Il tritacarne ha 3 diversi...
  • 3 pulsanti: il tritacarne elettrico è dotato di 3...
offerta3° in classifica Tritacarne
Tritacarne Elettrico 1500W (Bianco) - Per Carne e Salsiccia...
  • POTENZA, EFFICACIA ED ELEGANZA - Il tritacarne...
  • ACCESSORI MULTIPLI - Il tritacarne elettrico è...
  • FACILITÀ DI UTILIZZO E PULIZIA - Il suo ampio...
4° in classifica Tritacarne
ForMe Tritacarne Elettrico Professionale I Potenza Massima...
  • Tritacarne Elettrico professionale. Potenza di...
  • Tre piastre di taglio di diverse dimensioni per...
  • Senza BPA: sicuro da utilizzare per voi, la vostra...
offerta5° in classifica Tritacarne
Bosch MFW3520W Tritacarne, 500 W, 0 Decibel, 5 velocità,...
  • Elegante, design fresco con pratica maniglia e...
  • Versatile nella preparazione – alimentari con...
  • Equazione verarbeitetes carne pochissimo tempo...
offerta6° in classifica Tritacarne
Bosch MFW68660 ProPower Tritacarne, 800 W, Nero / Argento
  • Potenza blocco motore di 2200 W
  • Diametro dischi tritacarne 8 cm
  • Puntale per salsicce e insaccati

Altre domande frequenti

Quali accessori deve avere in dotazione un trincarne elettrico?

Un buon macina-carne elettrico deve essere dotato di accessorio kubbe per la carne di agnello (è una ricetta con un guscio di pasta sfoglia ripiena), accessorio per insaccare le salsicce, per tritare la frutta secca, il formaggio e aggiungere il pan grattato.

Si può lavare in lavastoviglie?

Dipende dal tipo di materiale: in ogni caso, le parti devono essere attentamente estratte e possono essere lavate a mano o in lavastoviglie a seconda dei materiali.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)