Pistola a vapore: il pulitore portatile “jolly”

Pulitore a vapore
Il pulitore a vapore facilita le operazioni di pulizia e le rende più leggere

Il vapore è il miglior alleato della pulizia perché elimina i germi in modo naturale, risultando quindi oltre che più sano anche più economico dei metodi tradizionali che fanno uso di detergenti e prodotti chimici. In questo caso vi presentiamo le pistole a vapore, meglio note come pulitore a vapore portatile, vero “jolly” nelle pulizie di casa.

Pistola a vapore: cos’è e come funziona

Su queste pagine ci occupiamo spesso dei sistemi a vapore per la pulizia della casa. In origine era il Vaporetto Polti, vero antesignano della categoria e ormai proposto in una ampia gamma di sistemi. Oggi, poi, sono molto diffuse le scope a vapore lavapavimenti, economiche ed efficaci ma, tra i tanti strumenti che fanno uso del vapore per svolgere compiti di pulizia, vogliamo segnalarvi la pistola a vapore portatile.
E’ infatti un elettrodomestico piccolo e maneggevole che consente ad esempio, di facilitare la fastidiosa pulizia delle fughe dei pavimenti o dello sporco più incrostato del piano cottura o di altre superfici.

Com’è fatto?

Un pulitore a vapore è formato da un contenitore dell’acqua e un erogatore a forma di pistola.

Le sue piccole dimensioni lo rendono ideale per la pulizia naturale di forni, fornelli, sanitari e di tutte quelle superfici difficilmente raggiungibili da una scopa a vapore classica.

Perché il vapore pulisce bene?

Il vapore, raggiungendo i 120° di temperatura, può arrivare più a fondo e può sciogliere anche lo sporco più difficile. E’ per questo motivo che le pulizie effettuate con il vapore vi permettono di risparmiare sia in termini economici che di pulizia.

Innanzitutto, infatti, non avrete bisogno di detersivi: il vapore, infatti, è in grado di igienizzare le superfici della casa, eliminando germi, batteri e virus. Inoltre la forza sgrassante sarà in grado di pulire bene e a fondo.

Non è richiesto nessun detersivo aggiuntivo: penserà a tutto il vapore. Inoltre, grazie alle alte temperature raggiunte dal vapore sarete in grado di scogliere lo sporco più ostinato che si va ad annidare negli spazi più nascosti e più difficili da raggiungere. Molto spesso, infatti, gli elettrodomestici a vapore sono consigliati soprattutto ai soggetti allergici o asmatici: grazie all’azione del vapore vengono eliminate le particelle più piccole  e l’aria sarà più pulita e respirabile.

Pulitore a vapore
Il pulitore a vapore facilita le operazioni di pulizia e le rende più leggere

Come si usa un pulitore a vapore portatile

Un pulitore a vapore non è soltanto comodo e maneggevole, è anche semplice da usare. Basta riempire il contenitore della giusta quantità d’acqua servendovi dell’apposito misurino oppure consultando le istruzioni e riavvitare il tappo del serbatoio.

Una volta che l’acqua ha raggiunto la temperatura, segnalata da un suono o una spia luminosa a seconda dei modelli, la pistola è pronta all’uso e viene azionata dalla pressione di un grilletto o di un tasto.

Quanto costa un pulitore a vapore portatile?

I pulitori a vapore hanno un prezzo abbastanza contenuto. Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Fascia economica: da 30,00 a 40,00 €, modelli senza accessori, con serbatoi poco capienti e con una potenza limitata
  • Fascia media: da 40,00 a 60,00 €, modelli di buona qualità con serbatoi un poco più capienti e dotati di accessori
  • Fascia alta: oltre le 60,00 €, il top di gamma che è anche quella più accessoriata e potente

Pistola a vapore più Economica

Oggi in OffertaScelta Convenienza
Pulitore Vapore, Pulitore a Vapore Portatile Multiusi con 9...
  • Vapore potente:Il volume è di 350 ml, 900-1050 W...
  • Set accessori gratuita: tubo flessibile prolunga,...
  • 100% sicurezza Pulizia: Pulitore...

Come scegliere il pulitore a vapore: cosa valutare prima dell’acquisto

Il web è ricco di offerte di ogni genere sulle pistole a vapore portatili, come scegliere allora quella più adatta alle proprie esigenze? Valutate le caratteristiche e l’uso che ne dovrete fare in base a questi parametri:

  • Potenza e pressione del vapore
  • Sicurezza
  • Maneggevolezza e peso
  • Accessori in dotazione

Potenza e pressione del vapore

Per prestazioni soddisfacenti la potenza di un pulitore a vapore non dovrebbe essere inferiore a 900 watt, la maggior parte dei modelli ha infatti una potenza di 900 – 1100 watt, ma si trovano facilmente anche modelli con molta più potenza.

Questo dato influenza direttamente il tempo di riscaldamento dell’acqua, maggiore saranno i watt di un pulitore, minore sarà l’attesa perché il prodotto sia pronto all’uso. Legato a questo parametro è anche però il consumo che tenderà a salire insieme ai watt.

L’unità di misura della pressione del vapore si esprime in bar: quella delle pistole a vapore a differenza ad esempio delle scope a vapore non è molto alta, solitamente si aggira sui 3 bar, ma i modelli migliori arrivano anche a 4 bar.

Sicurezza

La sicurezza è un aspetto da non sottovalutare, sia la temperatura dell’acqua, infatti, che il getto di vapore raggiungono valori molto elevati, anche fino a 120° gradi: optate quindi per modelli che abbiamo adeguati sistemi di sicurezza, come il tappo della caldaia di cui si impedisce l’apertura finché al suo interno esiste la minima traccia di pressione e una chiusura di sicurezza per i bambini, è la soluzione migliore.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Hoover Pistola a Vapore
  • Massima cura: 2 tipi di vapore – asciutto,...
  • Grande autonomia: 20 minuti
  • Capacità: 0,2 l (asciutto); 0,37 l (umido) a...

Maneggevolezza e peso

Unita alle altre caratteristiche anche la maneggevolezza è un aspetto determinante. Una pistola a vapore comoda, con impugnatura ergonomica che ne facilita l’uso, maneggevole e leggera è una pistola funzionale.

Accessori in dotazione

Gli accessori permettono di adattare la pistola alla pulizia di superfici diverse, ognuna infatti richiede il suo particolare tessuto o beccuccio. I pulitori che rappresentano il top di gamma forniscono un gran numero di accessori inclusi che altrimenti andrebbero acquistati separatamente.

Le migliori pistole a vapore

L’offerta è ampia e variegata dai tempi in cui esisteva, in pratica, solo il “Vaporettino” Polti. Oggi molti marchi famosi e affidabili offrono pulitori economici, ma di qualità ed efficienti. A noi piacciono molti i Girmi, ma potrete essere sicuri di aver fatto la scelta giusta, se sceglierete anche Karcher, Koenig, Hoover o Ariete.

1° in classifica Pistola Vapore
NUOVO Pulitore a Vapore ORIGINALE, Pulitore a Vapore...
  • ★ Riscaldamento rapido e potente: il pulitore a...
  • ★ 100% Nessuna sostanze chimiche...
  • ★ Semplice e sicuro: collegare l' unità...
offerta2° in classifica Pistola Vapore
BISSELL SteamShot, Pistola a Vapore Portatile, 2635J
  • Potente pistola a vapore dotata di vapore generato...
  • Include diversi accessori per la pulizia di...
  • Grilletto per erogazione vapore su richiesta, con...
offerta3° in classifica Pistola Vapore
Hoover Pistola a Vapore
  • Massima cura: 2 tipi di vapore – asciutto,...
  • Grande autonomia: 20 minuti
  • Capacità: 0,2 l (asciutto); 0,37 l (umido) a...
4° in classifica Pistola Vapore
Ariete 4133/1 Vaporì Jet Pulitore a vapore, Bianco/Nero
  • 900W di potenza
  • Capacità della caldaia in alluminio: 250cc
  • 3. 5 BAR
offerta5° in classifica Pistola Vapore
Girmi Pulitore a Vapore, Nero/Verde, Unica
  • Pressione caldaia: 2.5 – 3.2 bar
  • Capacità: 350cc
  • Riscaldamento rapido: 3 - 4 minuti/ autonomia: 10...
6° in classifica Pistola Vapore
MLMLANT Pulitore a Vapore Portatile,Pulitore Vapore Multiuso...
  • ★ Il pulitore a vapore manuale funziona...
  • ★ 1050 W di potenza; Grande capacità fino a 350...
  • ★ 100% privo di sostanze chimiche, senza fumo o...
offerta7° in classifica Pistola Vapore
Pulitore Vapore, Pulitore a Vapore Portatile Multiusi con 9...
  • Vapore potente:Il volume è di 350 ml, 900-1050 W...
  • Set accessori gratuita: tubo flessibile prolunga,...
  • 100% sicurezza Pulizia: Pulitore...
8° in classifica Pistola Vapore
Ariete Jet 4137, Pistola a Vapore, Caldaia in Alluminio,...
  • UCCIDE IL 99,9% DI GERMI E BATTERI. Il vapore...
  • KIT ACCESSORI IN DOTAZIONE. Lavavetri e prolunga,...
  • VAPORE PRONTO IN 3 MINUTI, con Autonomia in Vapore...

Altre domande frequenti

Cosa significa gestione dell’acqua?

Quando si parla di gestione dell’acqua ci si riferisce essenzialmente a queste tre caratteristiche: tempo di riscaldamento, serbatoio e sistemi anti calcare. Come abbiamo visto il tempo di riscaldamento dipende dalla potenza della macchina, i migliori modelli raggiungono la temperatura in massimo cinque minuti, facendo risparmiare tempo prezioso.

La maggior parte dei serbatoi ha una capienza che va da 200 a 400 ml, in linea di massima è giusto affermare che maggiore sia la quantità di acqua, più lunga risulterà l’autonomia, ma bisogna anche tener conto che una macchina più pesante sarà più ingombrante e meno maneggevole.

Serbatoio e accessori vanno periodicamente decalcificati, mediante l’uso di liquidi specifici, per evitare che si accumuli calcare danneggiando così la macchina e per limitare tale rischio si consiglia infatti di utilizzare acqua demineralizzata. Le migliori pistole però sono dotate di sistemi di decalcificazione automatica.

La capacità di erogazione è importante?

Pressione e capacità di erogazione sono due cose differenti, mentre la prima influisce sulla capacità di rimuovere lo sporco più ostinato, la seconda riguarda direttamente la quantità di vapore erogato dalla macchina.

Si esprime in g/minuto e perché il pulitore sia di buon livello questo dato di essere almeno di 20 g/min. L’erogazione del vapore è però un’informazione che solitamente sulle confezioni non è riportata, meglio allora optare per un modello che abbia la possibilità di regolarne l’intensità, così da poter utilizzare il prodotto anche su superfici delicate, senza che queste si rovinino.

Accessori

Un pulitore a vapore portatile top di gamma si definisce versatile, che comprende cioè un numero così ampio di accessori da risultare idoneo alla pulizia di qualsiasi superficie.

Non sempre perciò questi pezzi aggiuntivi sono disponibili, alcuni di loro però risultano davvero indispensabili, tanto da consigliarne l’acquisto. Tra questi rientrano sicuramente prolunghe per raggiungere i punti più lontani, spazzole, tergivetri per specchi e vetri, cuffia in cotone per rinfrescare divani o tessuti imbottiti in genere, ugelli e ugelli a 90° gradi per concentrare in un punto preciso l’emissione del vapore.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)