Offerte Lavapavimenti Black Friday

Black Friday Lavapavimenti
Offerte con sconti Black Friday sulle Lavapavimenti

Il Black Friday è uno dei periodi migliori dell’anno per fare affari, ovvero per acquistare prodotti a prezzo decisamente ridotto. Per chi non lo sapesse, il Black Friday è nato negli Stati Uniti per cercare di invogliare le persone a spendere a causa del periodo di grande crisi economica.

Anche oggi, dopo tanti anni, il Black Friday è un momento da non lasciarsi sfuggire: non solo per moda o abbigliamento, non solo per fare gli ultimi regali di Natale, ma anche per acquistare quei prodotti costosi che adesso potrete trovare in offerta. Un esempio? Certamente le lavapavimenti, elettrodomestici per la pulizia della casa, costosi certo, ma utilissimi nel velocizzare le pulizie domestiche. Ecco le migliori in offerta in occasione del Black Friday.

Offerte Lavapavimenti

Le migliori lavapavimenti sono certamente i modelli della Bissell, specializzata in questo tipo di prodotti per la pulizia della casa, quelli della Karcher, e anche quelli della Tineco, anch’essi brand che si occupano delle pulizie domestiche. Intanto ecco i migliori che abbiamo selezionato per voi in occasione del Black Friday.

1 - Kärcher BR 30/1 C Lavapavimenti

offerta1° Lavapavimenti più scontata
Kärcher BR 30/1 C Lavapavimenti Professionale - Pavimenti...
  • Pulisce e asciuga in una sola passata, senza...
  • Pulisce in modo efficace ogni tipo di macchia e...
  • Pavimento subito igienizzato e asciutto:...

2 - LAVOR Lavasciuga Pavimenti

2° Lavapavimenti più scontata
LAVOR Lavasciuga Pavimenti Professionale L1 36E Elettrica
  • Lavasciuga pavimenti elettrica professionale...
  • Larghezza di lavoro 360 mm, larghezza...
  • Manico reclinabile, si adatta all'altezza di...

3 - Lavor Lavasciuga Pavimenti

3° Lavapavimenti più scontata
Lavor Lavasciuga Pavimenti Sprinter, Lava E Asciuga In Una...
  • Aggiungendo un disinfettante non corrosivo e non...
  • Serbatoio acqua pulita (2.8 litri) e di recupero...
  • Ottimo per pulire qualsiasi tipo di superficie, in...

4 - Lavasciuga Lava Pavimenti A

5 - Kärcher BR 30/4 C Lavasciuga

5° Lavapavimenti più scontata
Kärcher BR 30/4 C Lavasciuga Compatta per una Pulizia...
  • Pulizia efficace: le spazzole a rullo a rotazione...
  • Asciuga subito: le guarnizioni in gomma aspiranti...
  • Facile da usare: il rullo fornisce un avanzamento...

6 - BISSELL CrossWave C3 Pro |

6° Lavapavimenti più scontata
BISSELL CrossWave C3 Pro | Lavapavimenti Multi-Superficie...
  • Tecnologia a due serbatoi: Questo dispositivo è...
  • Pulizia multisuperficie: L'aspirapolvere BISSELL...
  • Autopulizia automatica: L'autopulizia automatica...

7 - ulsonix Lavapavimento Elettrico

7° Lavapavimenti più scontata
ulsonix Lavapavimento Elettrico Lavasciuga Pavimenti...
  • Potente: motore continuo da 600 W che aziona le...
  • Ampia superficie di pulizia: raggio di 1.450 m2/h.
  • Resistente: i rulli in poliuretano consentono una...

8 - ulsonix Lavapavimento Elettrico

8° Lavapavimenti più scontata
ulsonix Lavapavimento Elettrico Lavasciuga Pavimenti...
  • Potente: motore continuo da 1.200 W che aziona le...
  • Ampia superficie di pulizia: raggio di 1.600 m2/h.
  • Resistente: i rulli in poliuretano consentono una...

Lavapavimenti: come funzionano?

In questo articolo facciamo riferimento alle vere macchine lavapavimenti, ovvero a quelle che aspirano, lavano e asciugano il pavimento. Questi prodotti, simili a semplici scope elettriche, maneggevoli e poco pesanti, sfruttano il doppio serbatoio integrato per aspirare lo sporco e per rilasciare allo stesso tempo l’acqua pulita e il detersivo presente nel secondo serbatoio.

L’acqua pulita arriva nel sistema di rulli che, ruotando velocemente, permettono di lavare in modo energico e veloce il pavimento. A questo punto l’acqua sporca viene immagazzinata nel serbatoio apposito e non entra mai in contatto con quella pulita.

Black Friday Lavapavimenti
Offerte con sconti Black Friday sulle Lavapavimenti

Potrete, quindi, ottenere dei risultati ottimali in quanto ad aspirazione e lavaggio con poche passate. Nel caso in cui ci fosse uno sporco particolare, vi consigliamo prima di effettuare una pulizia attraverso un’aspirapolvere dedicato e successivamente passare a pulire la superficie con la lavapavimenti. Ovviamente la lavapavimenti si può utilizzare anche in sola modalità aspirazione, ma a quel punto conviene usare un’aspirapolvere certamente più potente ed efficiente.

Su quali superfici sono consigliate?

Le lavapavimenti sono adatte per la pulizia di tutte le superfici, da quelle dure, come il gres, il parquet e il cotto, sia quelle che sarebbe preferibile pulire a mano come il marmo. Alcune sono dotate anche di opzione per la pulizia dei tappeti.

Sono macchine ideali per pulire le fughe tra le piastrelle, ma si muovono un po’ più goffamente negli spazi piccoli. Prima dell’utilizzo, quindi, cercate di liberare la stanza per rendere più agevoli le pulizie.

A chi sono consigliate le lavapavimenti?

Le lavapavimenti sono la scelta giusta per chi ha bambini piccoli o animali domestici e per chi ha poco tempo per le pulizie domestiche. Invece del mocio o del panno bagnato, con una sola passata e in poco tempo si potrà avere delle superfici pulite e profumate.

Lavapavimenti: le tipologie

Si fa presto a dire lavapavimenti. Tra i vari modelli ci sono delle differenze sostanziali che incidono non solo sul prezzo, ma anche sui risultati finali, sul modo di utilizzo e sull’efficienza del prodotto. Ecco le diverse tipologie:

  • Lavasciuga pavimenti: sono le “vere” lavapavimenti dotate di un efficiente sistema di rulli che permette di aspirare, lavare e asciugare il pavimento con una sola passata. Sono sistemi potenti, ma al contempo maneggevoli.
  • Lavapavimenti a panno umido: si tratta di scope leggere che puliscono i pavimenti grazie ad un panno che viene umidificato poco alla volta grazie ad un sistema integrato.
  • Lavapavimenti a vapore: simili alla prima tipologia, invece dell’azione dell’acqua sfruttano quella del vapore. Le migliori scope a vapore sono perfette non solo per le pulizie quotidiane, ma anche per chi cerca un tipo di pulizia più accurata e profonda, che si ottiene grazie all’azione del vapore.
  • Lavapavimenti a caldo: grazie all’azione del calore, viene riscaldato il panno presente sulla scopa che permette di pulire la superficie. Perfette per una pulizia quotidiana.
  • Mocio elettrico: si tratta di lavapavimenti che funzionano grazie ad un sistema di rulli. Utili solo per lavare il pavimento e non aspirarlo anche.
  • Robot lavapavimenti: adesso i robot fungono anche da lavapavimenti automatici. Non solo aspirano lo sporco, ma lavano anche la superficie interessata.

Lavapavimenti senza fili: come vanno? Pro e contro

Quando si parla di lavapavimenti senza fili occorre tenere presenti due caratteristiche, l’autonomia della capacità dei serbatoi e quella della batteria: sono entrambe caratteristiche che andranno ad influenzare la scelta finale e di conseguenza l’utilizzo della lavapavimenti.

Partiamo dall’autonomia dei serbatoi: in quasi tutti i modelli senza fili la ricarica e lo scarico dell’acqua sono due operazioni facili e veloci che interromperanno le vostre pulizie per pochi minuti. Una volta sistemati i serbatoi potrete riprendere le pulizie da dove vi eravate fermati.

Altro discorso riguarda l’autonomia della batteria: in media, anche i modelli migliori hanno un’autonomia di circa mezz’ora/quaranta minuti. In questo modo potrete arrivare a pulire una superficie di circa 70 metri quadrati. Per superfici più ampie occorrerà mettere a ricaricare la lavapavimenti per almeno un paio d’ore per avere autonomia massima.

FAQ sulle Lavapavimenti

Le lavapavimenti puliscono bene?

Le lavapavimenti sono dispositivi pensati per la pulizia quotidiana dei pavimenti, per una passata e via, per una rinfrescata. Hanno una buona potenza di aspirazione e di lavaggio, ma sono poco adatte per una pulizia intensa e profonda, ovvero per le famose pulizie straordinarie, nelle quali è utile un’aspirapolvere a bidone e un mocio.

Autore: Marco R. (Okspot)

Marco R. (Okspot)
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)