Migliori Lavapavimenti

Migliori Lavapavimenti secondo Okspot
Lo staff di Okspot pronto a provare i migliori modelli di lavapavimenti

La lavapavimenti è l’elettrodomestico del momento: solo fino a pochi anni fa esistevano solo modelli professionali, ingombranti e costosi, ma oggi, nel 2024, sono sempre più leggere ed efficienti, a batteria e compatte quasi come una scopa elettrica.

Riescono ad aspirare, lavare ed asciugare i pavimenti, hanno funzionalità smart, sensori e numerosi accorgimenti per semplificare le pulizie quotidiane della casa.

Se avete fretta e volete conoscere subito qual è il miglior lavapavimenti da acquistare adesso, date un’occhiata a questo schema veloce con le nostre preferite:

BEST BUY
Tineco FLOOR ONE S5 Aspirapolvere Senza Fili Intelligente,...
COMPATTO
Kärcher FC 7 Cordless - Lavapavimenti Senza Fili,...
INNOVATIVO
Dreame H12 Pro Aspirapolvere Lavapavimenti Senza Fili,...
CON FILO
BISSELL CrossWave® HydroSteam™ PET | Umido e Asciutto |...
Nome
Tineco FLOOR ONE S5 Aspirapolvere Senza Fili Intelligente,...
Kärcher FC 7 Cordless - Lavapavimenti Senza Fili,...
Dreame H12 Pro Aspirapolvere Lavapavimenti Senza Fili,...
BISSELL CrossWave® HydroSteam™ PET | Umido e Asciutto |...
Prezzo
519,00 €
381,86 €
399,00 €
479,00 €
BEST BUY
Tineco FLOOR ONE S5 Aspirapolvere Senza Fili Intelligente,...
Nome
Tineco FLOOR ONE S5 Aspirapolvere Senza Fili Intelligente,...
Prezzo
519,00 €
COMPATTO
Kärcher FC 7 Cordless - Lavapavimenti Senza Fili,...
Nome
Kärcher FC 7 Cordless - Lavapavimenti Senza Fili,...
Prezzo
381,86 €
INNOVATIVO
Dreame H12 Pro Aspirapolvere Lavapavimenti Senza Fili,...
Nome
Dreame H12 Pro Aspirapolvere Lavapavimenti Senza Fili,...
Prezzo
399,00 €
CON FILO
BISSELL CrossWave® HydroSteam™ PET | Umido e Asciutto |...
Nome
BISSELL CrossWave® HydroSteam™ PET | Umido e Asciutto |...
Prezzo
479,00 €

A differenza di altri settori dove le varie marche offrono prodotti molto simili tra loro, per le lavasciuga pavimenti ci sono approcci diversi ed escono novità in continuazione.
Se state pensando di acquistarne una, siete nel posto giusto: noi di Okspot analizziamo continuamente le lavapavimenti più diffuse, mettendo in evidenza le diverse tecnologie con i loro pro e contro e cercando di individuare la migliore lavapavimenti del momento per ogni tipologia, adatta alle vostre specifiche esigenze.

Le migliori Lavapavimenti

Qui di seguito, vediamo invece la nostra classifica dettagliata delle lavapavimenti del momento.
Premessa importante: abbiamo inserito soltanto lavapavimenti a rulli, con funzione di aspirazione, con o senza fili. Le macchine più semplici, come ad esempio i mocio elettrici, o le scope a vapore, vengono trattate separatamente di seguito.

Migliori Lavapavimenti secondo Okspot
Lo staff di Okspot pronto a provare i migliori modelli di lavapavimenti

1- Tineco Floor One S5 – il miglior lavapavimenti senza fili

Tineco Floor One S5
  • Aspirpolvere intelligente & mocio 2-in-1 – Rimuovi...
  • Prestazioni di pulizia all’avanguardia – Il rullo a...
  • 2 Serbatoi più grandi & Durata della batteria di 35...

L’ultima arrivata in casa Tineco porta con sé una miglioria che non esitiamo a definire geniale!

Uno dei maggiori difetti delle lavapavimenti a rulli è dato dall’impossibilità di arrivare a pulire a ridosso della pareti: questo modello ovvia in parte al problema proponendo un rullo collegato al motore solo da un lato, mentre l’altro, il destro, è libero di avvicinarsi al battiscopa, per lavare senza lasciare “strisce”.

Tineco Floor One S5: la spazzola
Tineco Floor One S5: la geniale spazzola riesce a pulire vicino ai bordi.
Foto da sito ufficiale Tineco

Ovviamente bisogna orientare la scopa nel modo giusto, ma a nostro avviso è una caratteristica che potrebbe essere decisiva per l’acquisto, specie se unita alle altre interessanti peculiarità dei modelli di questa marca. Ci stiamo riferendo alla compattezza, alle funzioni smart, alla buona autonomia pur essendo cordless.

In effetti, gli unici difetti di questo modello sono il costo impegnativo (ma ampiamente giustificato dalla tecnologia) e l’impossibilità di usarla come solo aspirapolvere, come tutti i modelli Tineco del resto.

E’ sicuramente uno dei modelli di riferimento per il 2024 e la potete trovare anche in versione Floor One S5 Pro2 (più capiente) e Floor One S5 Combo (venduta assieme ad un aspirapolvere). Qui trovate le nostre recensioni dei modelli Tineco.

2- Bissell Crosswave HydroSteam Pet – migliore lavapavimenti con filo

Bissell Crosswave HydroSteam PET - 3517N
  • Questa macchina utilizza la tecnologia HydroSteam, che...
  • Tecnologia senza grovigli: riduce l'annodamento dei capelli...
  • Due serbatoi separati: un serbatoio contiene acqua pulita e...

Una marca che è sinonimo stesso di “lavapavimenti” e che propone una gamma di prodotti che è senza dubbio uno dei riferimenti della categoria. Ne parliamo molto approfonditamente nella nostra recensione gamma lavapavimenti Bissell Crosswave.

In breve: una forma compatta e un sistema di lavaggio completo di aspirazione della polvere e delle acque sporche. Ed è proprio nell’efficacia che eccelle: basta guardare le centinaia di recensioni positive che raccoglie, per capire che è progettato bene, da persone che sanno cosa serve per semplificare le pulizie di casa. Il tutto, a costi molto molto ragionevoli!

Lavapavimenti Bissell Crosswave, come funziona
La lavapavimenti Bissell in azione: è uno dei nostri modelli preferiti
Foto da sito Bissell

La proposta Bissell si è ampliata recentemente, ma i modelli migliori a nostro giudizio restano quelli “classici”, che oggi vantano un ottimo rapporto qualità/prezzo. Tra questi, il modello standard, disponibile sia con che senza fili, ma ci convince soprattutto in questa versione “Pet”, che è progettato per chi ha animali in casa.

Cani e gatti, con i loro peli possono infatti mettere a dura prova i filtri.

Rispetto al modello base vanta un filtro specifico ed un rullo con tecnologia anti-aggrovigliamento di peli e capelli. Ha inoltre la funzione separata di getto di vapore, utilizzabile con un apposito pulsante solo quando serve: una vera macchina da igienizzazione!

Secondo noi è di gran lunga il miglior modello tra quelli con filo, da scegliere anche se non si hanno animali in casa, proprio in virtù delle sue maggiori capacità pulenti.

3- Tineco Floor One S7 Pro – top assoluto del momento!

Tineco Floor One S7 Pro
  • MHCBS TM: Usa Balanced-Pressure Water Flow System,Un...
  • UTILIZZO SENZA FATICA: È possible spinegerlo in avanti e...
  • AUTONOMIA FINO A 40 MINUTI: Sia l'acqua pulita che quella...

Un momento di attenzione: la nuova serie S7 ribadisce il concetto che, a nostro giudizio, Tineco fa le lavapavimenti migliori in assoluto!

Alcune delle innovazioni della serie S5 sono infatti ormai proposte (copiate?) anche da altre marche, ma questo modello porta infatti con se numerose migliorie esclusive, non disponibili sui prodotti della concorrenza. Almeno per ora.

In breve: si nota subito la spazzola con doppio bordo libero, che permette di arrivare bene ai bordi del pavimento, su entrambi i lati. Unica nel suo genere, è dotata di ruote motorizzate, una sorta di “autopropulsione” che ne facilita l’uso nonostante le dimensioni comunque compatte.

Spettacolare il display lcd rotondo a colori da 3,6″ che permette di configurare in dettaglio ogni parametro. Inutile dire che vi è una avanzata sensoristica per la rilevazione dello sporco e l’adeguamento automatico dei parametri di pulizia.

La S7 PRO si colloca nella fascia top di gamma come caratteristiche, efficacia, autonomia, funzionalità, innovazione e ovviamente anche prezzo, per questo non è il nostro miglior acquisto, in quanto noi di Okspot diamo sempre grande valore ad un più vantaggioso rapporto qualità/prezzo. Per chi non bada a spese.

Ne parliamo più approfonditamente nel nostro test del lavapavimenti Tineco, che spiega meglio tutte le innovazioni presenti.

4- Proscenic WashVac F20

Proscenic WashVac F20 3in1
  • 【Aspira & Lava & Asciuga 3 in 1】* La modalità Max offre...
  • 【Pulizia Multi-Superficie】* La spazzola a rullo pulisce...
  • 【Pulire Tutta la Casa in un Colpo Solo】* Ha il serbatoio...

Ecco un altro marchio che punta tutto sul cordless e le funzionalità smart per i propri apparecchi per le pulizie domestiche.

Questo modello F20 rappresenta già una prova di maturità: una lavapavimenti verticale completa e concreta, con funzione di aspirazione solidi e liquidi, rullo umido autopulente, e auto-asciugante (con aria fredda), serbatoi separati ed una buona autonomia garantita da una batteria al litio fino a 45 minuti e dai serbatoi da ben 1 litro ciascuno.

Il rullo è stato studiato per essere multi-superficie e non mancano alcuni accorgimenti certamente graditi quali la batteria rimovibile e la funzione di sola aspirazione con una potenza ragguardevole di ben 15.000Pa.

Viene dichiarata una pulizia fino ai bordi, ma in realtà la spazzola vi arriva solo frontalmente, mentre di lato si avvicina al massimo a 8mm dal battiscopa, su entrambi i lati.

Non può sfuggire la forte similitudine con la gamma Tineco e Dreame, che ha caratteristiche, forma e perfino prezzo simili. Come funziona? Bene e, ragionando sul prezzo (magari aspettando anche qualche periodica offerta), la inseriamo con convinzione tra i modelli da prendere in considerazione.

5- Tineco iFloor 2 – miglior rapporto qualità/prezzo

Lavapavimenti Tineco iFloor2
  • DIMEZZA IL TEMPO PER LE PULIZIE : Aspira e lava...
  • UTILIZZA SEMPRE ACQUA PULITA: Il sistema a doppio serbatoio...
  • ASCIUGATURA RAPIDA E SENZA ALONI - Con un’aspirazione...

Si tratta del nuovo modello entry level di Tineco, più economico del S5 e anche del S3, il precedente modello di riferimento. E’ decisamente compatto, economico e maneggevole.

Pur mancando di alcune delle funzioni che tanto ci piacciono in Tineco, quali il rullo che pulisce fino al battiscopa, è decisamente un modello da valutare se volete spendere poco.

Come dicevamo, risulta davvero compatto (sembra una aspirapolvere!), è ovviamente senza fili e senza sacco, e può funzionare sia a secco che umido. Può quindi sostituire agevolmente la scopetta elettrica e come lavapavimenti non sfigura rispetto ai modelli di fascia media più costosi.

Lavapavimenti Tineco
Sempre innovative, le lavapavimenti senza fili Tineco – Foto dal sito ufficiale Tineco

Economico, con i suoi 120 Watt di consumo che gestiscono una batteria di serbatoi da 0,5 litri sufficienti per 22 minuti di autonomia, è ideale per una casa di dimensioni medio piccole, e piace soprattutto per il peso di soli 3,3 Kg, tra i più bassi della categoria.

6- Dreame H12 Pro

Lavapavimenti Dreame H12 Pro
  • [Pulizia lungo i bordi] Con una spazzola rotante...
  • PULIZIA E ASCIUGATURA DELLA SPAZZOLA: Basta agganciare...
  • PULISCI PIÙ A LUNGO: Una batteria da 6x4.000mAh garantisce...

Dreame è il marchio per la casa di Xiaomi, garanzia di qualità made in China.

Dopo il grande successo della Dreame H11 Max. ancora in commercio, ecco la nuova H12 Pro che propone alcune sostanziali migliorie.

Sia la H12 che la H11 ci ricordano molto da vicino la gamma Tineco Floor One: cordless, compatta e molto concreta, ne condivide anche la mancanza di funzione di sola aspirazione.

Tra le novità, una spazzola a sbalzo anteriore che permette di avvicinarsi moltissimo ai bordi su ambo i lati, serbatoi maggiorati da 900ml (acqua pulita) e 700ml (acqua sporca) per una maggiore autonomia, una stazione di ricarica con lavaggio ed asciugatura del rullo con aria calda!
Questo è un plus per adesso in esclusiva su questo modello, che a nostro giudizio risulta molto utile per tenere sempre in perfetta efficienza il rullo, evitando la fastidiosa operazione di smontarlo.

7- Karcher FC7 – potente e compatto

Oggi in sconto Oggi in sconto
Kärcher Lavasciuga pavimenti FC 7 cordless - 4 rulli
  • Caratteristiche tecniche: Adatta a superfici delicate come...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! I rulli con tecnologia di...
  • Le lavapavimenti All-in-One possono raccogliere tutti i tipi...

L’azienda tedesca è uno dei leader nel settore della pulizia: leggi qui il nostro approfondimento sulle lavapavimenti Karcher. In catalogo si trovano macchine per la pulizia professionale fino a semplici scope a batteria.

La collaudata linea “FC” nasce pervenire incontro alle esigenze sempre crescenti di prodotti maneggevoli e pratici, tanto da essere paragonati a dei mocio elettrici.

Il collaudato modello FC7 è il modello Karcher più potente e completo, dotato di ben 4 rulli disposti in un innovativo sistema controrotante: praticamente come due FC5 affiancati. La sua autonomia è pazzesca: ben 45 minuti buoni per quasi 130 mq di pavimento, ma risulta addirittura più compatto della media e praticissimo da utilizzare, in quanto la parte pesante è quasi tutta a terra. Non solo: l’innovativo snodo permette di passare facilmente sotto alla maggior parte dei mobili, inoltre i rulli si avvicinano completamente al bordo della parete.

Lavapavimenti Karcher FC 7
I modelli Top di Karcher sono davvero all’avanguardia, ma occhio al prezzo!
Foto dal sito Karcher

Il suo lato negativo è sostanzialmente solo il prezzo, che tuttavia ultimamente è calato: date un’occhiata alle offerte e valutatelo, specie se avete una casa di dimensioni medio/grandi e avete sporco ostinato.

8- Vileda JetClean lavapavimenti – budget

Oggi in sconto Oggi in sconto
Lavapavimenti elettrico Vileda Jet Clean 3 in 1
  • PULIZIA 3-in-1: aspira, lava e asciuga i tuoi pavimenti allo...
  • ADATTO A TUTTI I TIPI DI PAVIMENTI DURI – incluso...
  • PULITO COME NUOVO – JetClean rimuove facilmente tutti i...

Modello apparentemente obsoleto, ma che continua a riscuotere un grande successo essendo tra i più compatti ed economici, eppure completo di tutte le funzioni!

Una scopetta a rullo elettrico che aspira, lava e asciuga: concreta, economica e funzionale. Non è il best buy della categoria, ma costa davvero poco e, specialmente se la trovate in offerta, fateci un pensierino. Ci piacciono molto i led frontali, per far risaltare lo sporco e gli aloni.

9- Leifheit Lavasciuga Regulus Aqua Powervac 24 V

Oggi in sconto Oggi in sconto
Leifheit Lavasciuga Regulus Aqua Powervac 24V
  • Doppia funzione – Il lavasciuga pavimento consente non...
  • Sistema smart – Grazie al sistema di comunicazione...
  • Batteria potente – Il lavapavimenti senza filo è dotato...

Ecco un altro interessante modello economico, leggero ed essenziale, da prendere in considerazione non solo per il prezzo “di attacco”, ma anche e soprattutto per le sue dimensioni compatte e maneggevolezza.

Dotato di un rullo dalla rotazione molto veloce, ha tutte le caratteristiche base una lavasciuga pavimenti: la funzione di aspirazione, i due serbatoi separati per acqua pulita e sporca, una batteria al litio ed alcune funzioni smart. L’autonomia purtroppo non è il pezzo forte: la batteria garantisce oltre 20 minuti di lavoro, tuttavia sarà più facile arrivare ad esaurimento dei serbatoi, che sono di circa mezzo litro soltanto.

Vi segnaliamo che la spazzola risulta un po’ aggressiva e su alcune superfici potrebbe lasciare degli aloni. Altro aspetto da verificare, l’affidabilità, che non sembra al top, almeno a giudicare da alcuni feedback degli utenti. Consigliata solo se acquistata in promozione.

10- Karcher FC5 – ultra economico

Oggi in sconto Oggi in sconto
Kärcher Lavasciuga pavimenti FC 5 con filo
  • Caratteristiche tecniche: Adatta a superfici delicate come...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! I rulli vengono...
  • Risultati di pulizia migliori del 20% rispetto ai metodi...

Abbiamo già presentato la gamma Karcher e consigliato il modello FC7. A metà gamma si colloca la vendutissima FC5, lavasciuga che utilizza due rulli in microfibra affiancati, rotanti che aspirano e al contempo lavano il pavimento: questo sistema fa sì che anche i rulli rimangano sempre puliti.

Il serbatoio può contenere 400 ml di acqua pulita che consente di pulire una superficie pari a circa 60 metri quadrati. Perfetto per i pavimenti duri (legno, pietra o PVC) della casa o di interni di piccole e medie dimensioni.

La tecnologia dei rulli consente un eccellente avvicinamento ai bordi, a scapito però della parte centrale del rullo.

Lavapavimenti lavasciuga Karcher
La linea lavapavimenti Karcher che lava e asciuga in un passaggio, è anche cordless.
Foto dal sito Karcher

Modello francamente un po’ superato, che solo parzialmente è migliorato dalla versione Karcher FC5 Cordless con un’autonomia di circa 20 minuti. Tanto vale però, spendere meno per quella con filo.

11- Philips 9000 Series Aquatrio

Oggi in sconto Oggi in sconto
Philips 9000 Series AquaTrio Aspirapolvere e lavapavimenti...
  • PULIZIA IGIENICA OTTIMALE - Con il nostro sistema 3-in-1 per...
  • TECNOLOGIA UNICA AQUASPIN - La nostra spazzola AquaSpin...
  • SPAZZOLE SEMPRE PRONTE ALL'USO - Le nostre spazzole in...

Confessiamolo: Philips, una delle marche di elettrodomestici più storiche e dalla gamma più ampia, ha sempre faticato ad affermarsi tra le lavapavimenti.
I modelli precedenti hanno convinto poco e sono velocemente spariti dagli scaffali, e anche questa nuova serie 9000 non convince pienamente, ma risulta comunque interessante in quanto offre un approccio un po’ diverso.

Estremamente compatta, la lavapavimenti serie 9000 si può davvero confondere con una scopetta elettrica, ma racchiude tutte le funzioni di lavaggio ed aspirazione dell’acqua sporca. La testa contiene non uno, ma due rulli, favorendo una pulizia molto rapida ed asciugatura immediata e senza aloni.

Caratteristiche tecniche al top per quanto riguarda l’autonomia, ben 45 minuti, la possibilità di essere usata con la sola funzione di aspirazione, display intelligente per tenere sotto controllo la batteria e le diverse modalità di lavaggio.

Purtroppo manca di molte delle funzioni che abbiamo apprezzato nei nostri modelli consigliati, tra cui le funzionalità smart e di rilevamento automatico dello sporco, manca una tecnologia della spazzola che arrivi ai bordi, addirittura non sta in piedi da sola e, per giunta, questo modello Philips ha un costo davvero impegnativo.

Interessante comunque il bundle con la scopa elettrica per quella che diventa una vera stazione di pulizia domestica. Consigliata a chi cerca una soluzione tutto in uno e non bada a spese.

12 – Roborock Dyad Pro – da tenere d’occhio!

Lavapavimenti Roborock Dyad Pro
  • Doppia potenza di pulizia: l'aspirapolvere a secco Roborock...
  • Sistema autopulente e di asciugatura: dopo l'uso del...
  • Rilevamento intelligente: il sensore a infrarossi rileva lo...

La grande dinamicità nel mondo della lavapavimenti fa si che periodicamente spuntino fuori nuove marche con tecnologie proprie con caratteri innovativi.

E’ appunto il caso di Roborock, marca sconosciuta ai più, che propone questo apparecchio davvero interessante. Doppio motore, anteriore e posteriore, e doppia spazzola, anzi, tripla, con un sistema davvero interessante che prevede quella posteriore classica e quella anteriore divisa in due parti collegate centralmente: questo permette di arrivare fino ai bordi da entrambi i lati (viene dichiarato uno scarto di 1mm soltanto!), mentre il rullo posteriore va a pulire nel punto di attacco delle spazzole anteriori, per una passata completa.

Viene sbandierata una potenza di sola aspirazione molto elevata di 17.000 Pa (non l’abbiamo verificata), proprio laddove molte concorrenti peccano: in pratica come una battitappeti!
Eccezionale infine la stazione di ricarica e auto-pulizia che addirittura riesce ad asciugare i rulli con un getto di aria calda!

Fascia di prezzo: media nonostante le caratteristiche al top. Potrebbe essere uno dei best buy di quest’anno, la teniamo monitorata per voi!

Confronto tra tipologie di Lavapavimenti

Facciamo chiarezza! Abbiamo ordinato le varie categorie in ordine crescente di complessità e, di conseguenza, di efficienza e di prezzo. A queste aggiungiamo i “robot”, di cui accenniamo qualcosa in fondo.

Migliori Lavapavimenti secondo Marco di Okspot
Il nostro Marco alle prese con alcune lavapavimenti di ultima generazione

Orientativamente, possiamo dividere le lavapavimenti nelle seguenti categorie:

  • Lavasciuga pavimenti a rulli (lavaggio e aspirazione polvere e acqua sporca)
  • Mocio elettrico (solo rullo)
  • Lavapavimenti manuale “a panno umido”
  • Scope a vapore
  • Sistemi a panno caldo
  • Lavapavimenti industriali
  • Robot lavapavimenti

Con fili o senza fili? Ormai molti modelli sono proposti a batteria, altri hanno la doppia scelta. Dato che stanno uscendo sempre più modelli solo a batteria, andremo ad analizzarli tutti insieme.

Migliori lavapavimenti: infografica
La nostra infografica riassume le tipologie di lavapavimenti: in questo articolo vediamo in particolare le migliori lavasciuga a rulli

– Lavapavimenti a Rullo (lavasciuga pavimenti)

Iniziamo la nostra analisi dalle “vere” machine lavapavimenti. Noi di Okspot definiamo “vere” quelle lavapavimenti che sfruttano un principio di funzionamento con acqua, rulli e raccolta delle acque sporche: per questo vengono chiamate anche lavasciuga pavimenti. I sistemi industriali funzionano così, e sempre così funzionano i migliori apparecchi adesso sul mercato per l’uso domestico. Nella nostra classifica che trovate in apertura articolo, ci sono soltanto lavapavimenti di questa tipologia.

La sfida è stata riuscire a contenere peso e dimensioni di attrezzi che tradizionalmente erano molto ingombranti e ostici da utilizzare. La cosa è in buona parte riuscita, dato che le macchine lavapavimenti di oggi sono poco più grandi di una scopa aspirapolvere, e sopperiscono al peso, un po’ elevato, con una buona ergonomia.

Il principio, come detto, sfrutta dei rulli bagnati dall’acqua saponata proveniente dall’apposito serbatoio: i rulli ruotano velocemente e lavano in maniera molto energica; l’acqua sporca viene raccolta dal sistema di aspirazione e immagazzinata in un altro serbatoio.

La funzione di aspirazione può essere usata sia “a secco” che assieme al lavaggio, in modo da fare tutto con una unica passata, ma vi diciamo subito che in genere è preferibile aspirare almeno il grosso dello sporco con un buon aspirapolvere dedicato, e comunque non sono un buon sostituto dell’aspirapolvere.

Lavapavimenti migliori
A vapore, a rulli, o con panno in microfibra? Scopriamo le migliori lavapavimenti.
Fotografia da sito ufficiale Bissell

I rulli permettono una pulizia davvero approfondita su ogni superficie dura, compreso parquet e cotto, difficilmente ottenibile a mano, e riescono a pulire molto bene anche le fughe delle piastrelle. Purtroppo queste macchine necessitano di spazi di manovra comodi, quindi l’uso risulta difficoltoso quanto più le stanze sono piccole ed ingombrate da mobili e suppellettili. Prima dell’utilizzo, occorre quindi cercare di liberare il più possibile le stanze.

L’autonomia di utilizzo è buona, in quanto è abbastanza facile ricaricare la vaschetta dell’acqua e svuotare quella dello sporco, così come i rulli in genere riescono ad auto-pulirsi abbastanza bene (ovviamente, dipende da quanto è sporco il pavimento).

Il vero difetto di queste macchine è che non riescono a pulire a ridosso delle pareti: rimane sempre una striscia di 3/5 centimetri che andrà passata a mano, rendendo tutta la pulizia molto più lunga. Questo problema, unito ad una certa rumorosità, alla necessità di sgombrare le stanze e al fatto che la pulizia è molto energica, ci fa consigliare queste macchine per pulizie “straordinarie” e non per una rinfrescata giornaliera. Ovvero, al contrario rispetto alle macchine a panno umido che invece sono più indicate per pulire “sul pulito”.

Vantaggi e svantaggi delle lavapavimenti a Rulli

Riassumendo sulle macchine complete con aspirazione e rulli di lavaggio:

PRO

  • Pulizia tutto-in-uno molto efficiente
  • Rapporto qualità/prezzo vincente
  • Elettrodomestico in rapida e continua evoluzione

CONTRO

  • Fatica nello stretto e dove ci sono molti mobili
  • Non arriva a lavare bene negli angoli e a ridosso delle pareti

– Mocio elettrici

Questa categoria è l’ultima arrivata in questo mondo. Qui il nostro articolo sui migliori mocio elettrici. Si tratta di macchine più semplici di quelle complete: hanno un rullo elettrico, ma non la funzione di aspirazione.

Il risultato è un apparecchio maneggevole come una scopa aspirapolvere, ma potente come una lavapavimenti “completa”. I modelli impazzano, per lo più senza fili e non costano poi molto: provatele, magari scegliendo tra i migliori modelli che consigliamo qui di seguito.

Vantaggi e svantaggi dei mocio elettrici

Riassumiamo i pro e contro dei mocio elettrici:

PRO

  • Leggeri e maneggevoli
  • Pulizia profonda grazie ai rulli
  • Disponibilità di modelli a batteria

CONTRO

  • Serve comunque passare prima l’aspirapolvere

– Lavapavimenti “a spruzzo” con panno umido

Questa è la categoria più semplice ed è formata da sistemi che appaiono come scope leggere.

Il lavaggio avviene tramite degli speciali panni (in genere in microfibra), che possono essere usa e getta, ma anche lavabili; dei detersivi speciali, molto potenti e senza bisogno di risciacquo, ed una scopa che permette di passare lo straccio e dosare il detersivo.

Troverete moltissimi modelli di “scope lava-pavimenti”, ma il concetto in genere è il medesimo, ovvero lavare il pavimento usando pochissimo liquido per velocizzare le fasi di risciacquo e asciugatura. Ovviamente i risultati non possono essere miracolosi, e in genere questi attrezzi vanno bene per una pulizia quotidiana di pavimenti già in ordine, non di certo per le pulizie di primavera!

Del resto, si possono ottenere gli stessi risultati usando un buon mocio strizzato a dovere ed un detersivo “giusto”, motivo per il quale pochi sono i modelli di questa categoria che ci sentiamo di consigliare.

Vantaggi e svantaggi delle lavapavimenti a panno umido

Riassumendo su questa tipologia:

PRO

  • Leggere
  • Costano poco

CONTRO

  • Vanno bene solo per pulizie superficiali
  • Si deve strofinare manualmente

Lavapavimenti Folletto – il Pulilava è un caso a parte

Apriamo una parentesi per un apparecchio molto diffuso che rientra in questa categoria: il Pulilava Folletto, l’accessorio lavapavimenti venduto come optional dell’aspirapolvere Folletto.

Diciamolo subito: non siamo grandi fan del sistema Folletto! Per approfondire il nostro punto di vista, leggete il nostro approfondimento sul Folletto Vorwerk.

A dispetto del prezzo tra i più alti in assoluto della categoria (cui va sommato il costo della macchina elettrica aspirante!), si tratta alla fine anch’esso di un elementare sistema con panni di microfibra (lavabili) da usare con uno speciale detersivo. La sua peculiarità è quella di far vibrare il panno in modo da potenziarne l’effetto, inoltre la funzione viene combinata con quella di aspirazione in modo da aspirare e pulire in una unica passata.

Per funzionare funziona, ma con tutti i limiti di questi sistemi, ovvero lava bene finché il panno resta pulito: essendo questo molto particolare e non del tipo usa-e-getta, capite bene che il suo utilizzo risulta alla fine ben poco pratico, oltre che costoso anche nel riassortimento dei panni e del detersivo.

Per quanto riguarda i modelli tradizionali con filo, possiamo dirvi che con il modello SP530 attrezzare la macchina è laborioso in quanto il panno va costantemente umidificato nel modo corretto con uno speciale dosatore e reinserito manualmente nella macchina. Il modello SP600S (per sistema Folletto VK220S) ha invece un piccolo serbatoio dosatore, ma costa ancora di più.

Per quanto riguarda il tanto atteso sistema collegato al nuovo Folletto senza fili VK7S, ovvero il Pulilava SP7s, possiamo dirvi che purtroppo non sembra molto diverso dagli altri. Il solito panno vibrante (vengono dichiarati 1.350 giri al minuto), e necessità di cambiare panno in base al tipo di superficie.

Per noi è dunque un sistema decisamente sconsigliato, soprattutto dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo.

Se, nonostante tutto, già avete un Folletto e volete provare la lavapavimenti, date un’occhiata ai Pulilava ricondizionati su Amazon, proposti a prezzi ultra-scontati. Occhio ad acquistare quello giusto per il vostro modello.

– Lavapavimenti a vapore (scope a vapore)

Migliori Scope a vapore
Le scope a vapore sono una soluzione ottimale per chi punta a pavimenti igienizzati

Il vapore ha il potere di sciogliere alcuni tipi di sporco con facilità, ma va saputo usare altrimenti i risultati non ci sono e soprattutto si rischia di danneggiare ciò che stiamo pulendo. C’è chi le odia e chi non ne farebbe mai a meno, fatto sta che le macchine per la pulizia a vapore sono sul mercato da tempo, anche grazie all’ostinazione di alcune aziende. In origine infatti era il Vaporetto Polti, e oggi è ancora lui il leader di mercato!

Le macchine per la pulizia a vapore oggi sono presenti in moltissime forme e modelli, ma il sistema più affidabile e versatile rimane quello classico con caldaia separata e lancia. Per approfondimenti, leggete il nostro articolo sui modelli di Vaporetto Polti ed il nostro approfondimento sulle migliori scope a vapore.

Vantaggi e svantaggi delle lavapavimenti a vapore

Riassumendo sui lavapavimenti a vapore:

PRO

  • Pratici e maneggevoli
  • La pulizia a vapore è imbattibile su certi tipi di sporco

CONTRO

  • Non sono sistemi al 100% alternativi allo straccio
  • I modelli più completi sono un po’ costosi

– Lavapavimenti “a caldo”

Chiamiamo così quei sistemi che sfruttano il calore per riscaldare un panno, che andrà così a pulire e igienizzare le superfici. Hanno dalla loro una estrema praticità di utilizzo, essendo compatti e leggeri quasi quanto un normale bastone con mocio! Sono praticamente scomparsi, sostituiti dai modelli a vapore.

Vantaggi e svantaggi delle lavapavimenti a caldo

Riassumendo sui lavapavimenti esotermici:

PRO

  • Estremamente pratici e maneggevoli
  • Funzionano anche staccando il filo

CONTRO

  • Sono praticamente scomparsi dal commercio
  • Si deve comunque strofinare manualmente

– Lavapavimenti Industriali

In verità in questo articolo vorremmo limitarci alle macchine per uso domestico, perché andando in campo industriale ci sono oggetti di categoria nettamente superiore in termini di efficacia, ma anche molto ingombranti e costosi. Se avete esigenze specifiche, vi suggeriamo di rivolgervi a imprese di pulizie, che possono garantirvi dei macchinari adeguate alle vostre metrature, magari con contratti di noleggio e/o assistenza.

Vantaggi e svantaggi della lavapavimenti industriali

PRO

  • Pulizia a fondo su ogni superficie
  • Trattano velocemente ampie aree

CONTRO

  • Ingombri
  • Tecnologia generalmente un po’ datata
  • Pulizia negli angoli e spazi stretti

Se volete approfondire, qui trovate la nostra rassegna delle migliori lavapavimenti industriali, non troppo grandi, quindi adatte anche in ambito domestico, negozi e piccoli laboratori.

– Robot Lavapavimenti

Sapevate che esistono dei robot che in automatico navigano per casa e lavano i pavimenti? Non sono un elettrodomestico del futuro, bensì una realtà di adesso, e i costi non sono affatto proibitivi!
Sulla effettiva praticità ed efficacia c’è però molto da dire: per questo vi rimandiamo al nostro approfondimento sui migliori robot Lavapavimenti. Buona lettura!

– Lavapavimenti senza fili

Come abbiamo accennato all’inizio, in pieno boom di questo nuovo elettrodomestico, è ormai una solida realtà anche la diffusione di lavapavimenti senza fili, alimentati a batteria. Iniziano ad essere talmente diffusi che in questo approfondimento sui migliori apparecchi, non abbiamo fatto distinzione tra quelli con filo e quelli senza.

Giusto due parole, quindi, per segnalarvi con piacere che la praticità è parecchio superiore ai modelli con filo, e tutto sommato la loro autonomia è buona. Il rovescio della medaglia è un prezzo di acquisto sensibilmente più alto, e soprattutto una limitazione della potenza e delle funzioni: fate attenzione infatti al fatto che molti modelli cordless non hanno la funzione di aspirazione!
Di tutti questi aspetti parliamo più approfonditamente nel nostro articolo sulle lavapavimenti senza fili, nel quale spieghiamo la differenza tra i modelli a vapore e quelli tradizionali a rullo, e suggeriamo i modelli giusti da comprare, per non rimanere delusi.

Come scegliere la lavapavimenti giusta, in base al tipo di pavimento

Vediamo adesso una guida alla scelta fatta secondo un criterio diverso: il tipo di pavimento da pulire.

Lavapavimenti per Gres porcellanato

Il gres è ormai uno standard per i pavimenti contemporanei. E’ un materiale simile alla ceramica, ma molto più duro. Ne esistono di moltissime qualità, finiture, durezze e prezzi, ma per tutti può valere la regola che si tratta di pavimenti robusti e difficili da scalfire. A nostro avviso sono adatti per una pulizia con qualsiasi tipo di lavapavimenti e, a maggior ragione, con le lavasciuga a rulli, tuttavia bisogna prestare attenzione alla finitura superficiale. Il gres lucido potrebbe infatti far comparire aloni, mentre quello opaco potrebbe macchiarsi.

A nostro avviso, per questo pavimento è quindi fondamentale fare delle prove di detersivo, prima ancora che di tipologie di rullo, specie se opaco. Preferite i prodotti specifici, e usatene poco: meno di quanto vi sembra il giusto!

Lavapavimenti per Ceramica

Per la ceramica vale più o meno quanto detto per il gres, meglio però evitare rulli troppo aggressivi.

Le ceramiche, specie quelle più economiche, si scheggiano facilmente e presentano una porosità che potrebbe non essere compatibile con determinati detergenti.
Verificate sempre le indicazioni e fate delle piccole prove. Se optate per i rulli, consigliamo una durezza media.

Lavapavimenti per Pietra e Marmo

Per prima cosa, verificate se si tratta di pietra vera oppure di un gres con le sue sembianze, che oggi ormai sono spesso indistinguibili! La pietra naturale è più bella, ma anche più delicata e bisognerebbe attenersi alle indicazioni di detergente di ogni singola tipologia. Ad esempio, è bene non usare acidi sui marmi: quello bianco praticamente si scioglie!

Molto belle le scope a vapore su quasi ogni tipo di pietra: il calore penetra in profondità e riesce a rimuovere anche la macchie che hanno penetrato le porosità della pietra e le fughe.

Lavapavimenti per Cotto

Il cotto è sempre difficile da trattare, in quanto è molto poroso e tende ad assorbire sia lo sporco che i detergenti, anche più della pietra. Questo vale di più per i pavimenti rustici, meno per quelli tipo clinker, lisci e più duri, usati a livello industriale o per le autorimesse.

A seconda del trattamento superficiale, potrebbe funzionare meglio una lavapavimenti con rulli delicati (che agisce bene anche nelle fughe più larghe) oppure un sistema a vapore. I panni umidi si adattano invece male alla rugosità del rustico.

Lavapavimenti per Parquet

Il pavimento in legno è delicato per definizione, ma bisogna fare delle distinzioni. I moderni parquet laminati hanno una finitura robusta e possono essere trattati quasi come pavimenti in ceramica.

Se invece parliamo di legno “vero”, magari rifinito a cera, allora si devono usare lavapavimenti che bagnano poco, come quelli a panno umido, e detergenti specifici. Usatene uno da legno se il parquet è in massello rifinito a cera, oppure neutro (molto delicato) per quelli lucidati con vernice poliuretanica. In questo caso, attenti ad usare panni o rulli molto morbidi, per evitare di rigare la superficie.

Lavapavimenti per Vinile

Il pavimento “in gomma” è sempre meno diffuso, ma se ne trova ancora in locali industriali o artigianali, ma anche in moderni loft. Notate anche che alcuni parquet laminati economici, di fatto sono superficialmente in vinile.

Se di qualità, si tratta di un materiale molto resistente, sia ai detersivi che all’abrasione, per il quale ci sentiamo di consigliare tutti i modelli di lavasciuga, anche industriali, ma non quelle che sfruttano il calore, ovvero scope a vapore e quelle a panno caldo.

Lavapavimenti per Moquette e Tappeti

Praticamente tutti i modelli qui descritti, non vanno bene per la moquette, né per i trappeti.

Se la vostra esigenza è pulire a fondo delle parti in tappezzeria, vi suggeriamo di acquistare un lavatappeti: tecnicamente simili alle lavapavimenti a rulli, ma specifiche per moquette e tappeti.

Per considerazioni su questi apparecchi e domande al nostro esperto Marco, usate come al solito i commenti qui sotto!

Autore: MarcoR

MarcoR
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.
guest

175 Commenti
Più recenti
Più vecchi
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti
Francesca
Francesca
5 mesi fa

Buongiorno Marco
Ho un parquet in Maxilistoni di rovere massello in tutta la casa, bagni conpresi, verniciati ad acqua, con bisellatura profonda sui 4 lati. Attualmente uso una Pulilava della Folletto, che mi va bene in termini di pulizia ed apporto di acqua minimo, però volevo valutare qualcosa senza fili. Ha suggerimenti per me? Ringrazio in anticipo

Morena Tunioli
Morena Tunioli
1 anno fa

Salve..sono ancora in cerca di un lavapavimenti per pulire pavimenti e fughe
Mi può consigliare un robot con spazzole potenti che possa fare tornare le fughe del colore originale?

Morena
Morena
1 anno fa

Salve, mi può indicare la miglior lavapavimenti che mi faccia ritornare le fughe del colore orinale cioè grigio perla?
Purtroppo adesso sono nere

Morena
Morena
In risposta a  MarcoR
1 anno fa

La ringrazio moltissimo… potrebbe consigliarmi una pulitrice a vapore con lancia?

Emiliano
Emiliano
1 anno fa

Buongiorno
Avrei bisogno del ricambio di cui del collo che unisce la parta alta e bassa del modello philips fc7080 01A
Potrei sapere costi e disponibilità?
Grazie

Maria Zioni
Maria Zioni
2 anni fa

Ho acquistato una lavapavimenti a vapore Ariete 10 in 1 Steam Mop 4164 (scopa con la testa triangolare); dopo il primo uso (e lavaggio) il panno in dotazione (dotato di velcro): come rimediare? Sono io che ho sbagliato a lavarlo a 30 gradi?
Che cosa faccio?
Grazie

Chiara
Chiara
2 anni fa

Buongiorno,
Sono alla ricerca di una lavapavimenti per il mio pavimento in gres porcellanato grigio opaco. Purtroppo nulla sembra funzionare, e anche a pavimento pulito, una volta asciutto, restano sempre degli aloni. Sto cercando qualcosa di pratico e veloce per aspirare sia briciole grosse che capelli senza che restino incastrati nel macchinario, e nel contempo riuscire a lavare mantenendo i rulli puliti. Un’altra cosa per me fondamentale è la pulizia dell’elettrodomestico che deve essere veloce e pratica.
C’è qualcosa che potrebbe fare al caso mio?
Grazie mille

Giorgina M.V
Giorgina M.V
3 anni fa

Quale e’ il lavapavimenti migliore per il pavimento in piastrelle di una piscina coperta? Le dimensioni del pavimento sono circa 200 metri quadrati

alessia
alessia
3 anni fa

Buongiorno, io ho la lavapavimenti Folletto e in effetti, seppur mi ci trovo bene, non riesco a pulire come vorrei. Abbiamo piastrelle in gres, alcune quadrate molto grandi effetto, cemento, in altre zone rettangolari effetto legno. Fuga da 3 mm. Tutti i pavimenti non lisci, non lucidi ma con venature e fessure che col tempo si sporcano. Abbiamo lavato i pavimenti piastrella x piastrella e fuga x fuga con spazzolino e detersivo. Ma a distanza di appena un mese si stanno scurendo nuovamente, i panni folletto si strizzano nelle fughe perdendo sporco. Abbiamo fatto una prova con la Rotowash di… Leggi tutto »

Carmen
Carmen
3 anni fa

Ho un pavimento poroso gres porcellanato effetto legno, a guardarlo sembra proprio parquet ma purtroppo lo sporco della posa non sono riuscita manualmente a toglierlo. Ci sono macchie bianche che appena lavato scompaiono,ma una volta asciutto ritornano. Ho lavato con acido, mattonella per mattonella, strofinando ma certe macchie sono ancora li…difficile pure lavarlo perché non scivola bene il mocio, insomma un vero strazio. Sono confusa ..forse dovrei contattare un azienda che intanto lo pulisca per bene, e solo dopo comprare il macchinario adatto che onestamente non so quale possa essere..help

Chiara
Chiara
In risposta a  Carmen
3 anni fa

Io ho preso la lava pavimenti elfo che c’è un sapone quotidiano è un acido periodico e lo fa tornare bello ho il grès porcellanato effetto legno grigio

Gianpaolo
Gianpaolo
3 anni fa

Buongiorno, ho delle stupende mattonelle della Mutina linea Flow colore bianco. La particolarità di questa mattonella è nel suo aspetto un po’ grezzo, un po’ come un tempo esistevano le pitture graffiate. Cioè la mattonella non è liscia e di conseguenza l’unico modo per lavarla è fare una spazzolata a mano mattonella per mattonella con chanteclair, spugna con un lato abrasivante e spazzola a setole medie. Dopo questo trattamento il pavimento splende. Il problema è che nonostante la lavata quotidiana o con straccio o con folletto, via via diventa nuovamente nero. Dopo tre mesi il pavimento ha un altro colore.… Leggi tutto »

Barbara
Barbara
4 anni fa

Buongiorno. Io ho un pavimento in grès molto poroso e con fughe chiare che si sporca solo a guardarlo. Appena posato era una meraviglia ma poco dopo fughe e pavimento si sono anneriti e per farli ritornare puliti ( mai come un tempo) devo usare anticalcare e come cenerentola in ginocchio con spazzola per grattare il tutto. Primo mi intossico con i prodotti,faccio fatica e comunque non sarà mai un risultato a lungo termine (il rivenditore non mi ha detto questo piccolo particolare, pur avendoglielo chiesto !!!!) Detto ciò,che modello mi consigliereste per ottenere una pulizia veramente profonda ed efficace?… Leggi tutto »

Morena
Morena
In risposta a  Barbara
1 anno fa

Io ho lo stesso problema e non credo sia un problema di umidità…le fughe trattengono lo sporco e devo fare cenerentola per pulirle… Io lavo solo con acqua calda, non uso detergenti……speravo anch’io ad una lavapavimenti che facesse il mio lavoro

Fernanda
Fernanda
4 anni fa

Buongiorno, sarei interessata ad acquistare una lavapavimenti (sarebbe la mia prima volta) con le funzioni di aspirare e lavare ed eventualmente anche asciugare. Il mio appartamento è di circa 100 mq e i pavimenti sono in parte gres porcellanato e in parte parquet iroco semilucido. Cosa mi consiglieresti per favore ed eventualmente,per non danneggiare il parquet, posso usare la sola acqua senza detergenti?
Grazie mille.

Angela
Angela
4 anni fa

Salve,
e’ da tempo che cerco una aspira/lavapavimenti. La prima scelta era la Bissell 1977N Vac&Steam, ma e’ saltata alla mia attenzione la Rowenta RY7557WH Clean & steam, di cui non avete parlato. Sembrano uguali, a parte il fatto che la Rowenta Aspira sia frontalmente che dal retro, invece la bissell solo frontale.
Stavo ordinando la bissell, ma adesso sono confusa!! Anche perche’ la Bissell al momento e’ in offerta a €149 (che sembrerebbe ottimo come prezzo), e la Rowenta a €190.
Qualche consiglio??

Grazie mille

Renato
Renato
In risposta a  MarcoR
3 anni fa

Ho una casa su due livelli con scala achioccioll. Ho comperato fav 50 per le pulizie più importanti. Per una pulizia più veloce avevo optato per una scopa elettrica,che ne dite? O è meglio ancora una scopa a vapore? Grazie per la risposta,ciao.

Giovanna C.
Giovanna C.
In risposta a  Angela
3 anni fa

Io ho un pavimento in cotto vorrei per favore un consiglio per un lavapavimenti adatto e se lo asciuga ancora meglio. Grazie

Roberto
Roberto
4 anni fa

Buona sera ho un appartamento in gres porcellanato e vorrei sapere se lavando con la Bissel crosswave o una lavapaviemntio similare rimangano o no aloni (ho già una a black&decker steam mop e non sono soddisfatti perchè lascia aloni a meno di usare la potenza minima riservat aal parquet). Grazie

Claudia Meneses
Claudia Meneses
4 anni fa

Buongiorno,
Sono Claudia
Vorrei acquistare una aspira lava asciuga
Ho letto molti articoli, ma sono ancora indecisa
Non importa se devo spendere un po’ di più, ma voglio un buon prodotto
Avrei pensato alla Philips, Hoover Floormate o la Bissel, cosa mi dite?
Ho il parquet in quasi tutta la casa
L’unico problema che ho riscontrato è che con queste non si può aspirare senza lavare, il che può essere un po’ scomodo in caso serva solo pasare l’aspirapolvere per pulire uno sporco limitato
Aspetto la vostra gentile risposta
Grazie
Claudia

Massimo
Massimo
4 anni fa

Buongiorno, vorrei acquistare una macchina lava pavimenti piuttosto seria che possa pulire un appartamento ampio e un magazzino da 200 m quadri … Su che prodotto dovrei orientarmi?

Grazie mille

Piera Farinelli
Piera Farinelli
4 anni fa

Buonasera ho la necessità di acquistare una aspira e lava pavimento. Abito in campagna in una casa di 80 metri quadri.
Ho pavimenti con la fuga in klingon e ceramica. Il mio problema principale è che ho fatto istallare nel bagno i sanitari sospesi che pur essendo montati nel pieno rispetto delle istruzioni sono a 10 cm. da terra. A causa di questo non ho potuto acquistare il robottino perché troppo spesso di altezza. Avete qualche aspira e lavasciuga che possa pulire in spazzi con angoli a 90* ed altezze ridotte? Grazie per la vostra eventuale risposta.

Fiammetta
Fiammetta
4 anni fa

Buongiorno, sto valutando l’acquisto di un modello 3 in 1. Lava, aspira, asciuga. Non trovo modelli che mi permettano l’utilizzo sotto i mobili a parte Kärcher SV7 7. Lo avete testato? Avete altri modelli da consigliarmi?visto il prezzo “importante” di questi apparecchi vorrei fare la scelta migliore.
Ho gatti e cane anziani (purtroppo spesso fanno la pipì a casa), la casa ha molti mobili, mi pacerebbe poterlo utilizzare anche per divano e materasso. Scusate la lungaggine.
Grazie per l’attenzione
Fiammetta

Giovanna
Giovanna
5 anni fa

Salve vorrei acquistare una lavapavimenti ma sono indecisa tra una scopa a vapore che aspira e lava come la Rowenta Clean & Steam oppure un’aspirapolvere/lavapavimenti con spazzole rotanti tipo la Bissel? Mi servirebbe pulire anche i tappeti

Felice
Felice
5 anni fa

Buona sera Mi piacerebbe comperare una lavapavimenti, magari di quelli che aspirano lavano e asciugano. Il pavimento è in parte formato da laminato e in parte da mattonelle similcotto (mi scuso per la non precisione nell’indicare il materiale ma essendo il laminato il più “delicato” mi servirebbe un prodotto che possa svolgere il proprio lavoro sia sul laminato sia nel resto della casa). Credo che comunque sia meglio evitare quelle che usano il vapore. Quindi sono a richiederLe per cortesia se potesse indicarmi un qualche di prodotto da poter valutare; premetto che mi sto avvicinando solo ora a questi tipi… Leggi tutto »

Felice
Felice
In risposta a  MarcoR
5 anni fa

Intanto Grazie per la risposta.
l’altro giorno sono stato in un negozio di elettrodomestici e mi hanno consigliato la Black&Decker Steam Mop quella 17 in 1 dicendomi che va bene pure sul laminato usando il regolatore di vapore impostandolo su legno. Mia moglie si è molto interessata al prodotto che sembra essere tra l’altro un ottimo compromesso qualità prezzo.

E’ forse troppo rischioso per il laminato? Avete avuto dei ritorni di persone che hanno provato questo elettrodomestico sul laminato?

Grazie ancora

Mari
Mari
5 anni fa

Ho bisogno di qualcosa di pratico e che igienizza bene (ho animali e una bambina che gattona) per il marmo. Con i sistemi classici mi restano goccioline che si vedono chiaramente alla luce del sole. Sono indecisa tra una scopa a vapore e la Nheat della quale parlate nell’articolo. Quale mi consigliate di più?

Giuliana
Giuliana
5 anni fa

Salve, ho appena comprato una aspira e lava Rowenta, celano & steamIl mio pavimento è in piastrelle di ceramica molto vecchie, circa 40/50 anni con in due stanze un parquet in legno di stessa data. Ero convinta di avere fatto un buon acquisto, ma dopo avere letto le varie informazioni, anche se non sulla rowenta, comincio ad avere dubbi. Cosa pensate di questa marca? Grazie

Stefania
Stefania
5 anni fa

Buonasera, ho bisogno di un aiuto. Ho due figli adolescenti entrambi allergici agli acari (tutti tutti gli acari) e non so più come pulire la casa e quali elettrodomestici usare che abbiano giusti filtri antiacaro e che tolgano lo sporco invece di spostarlo. Che abbi anche un sistema batti materasso /divano /cuscini. Ho acquistato anni fa il folletto ma adesso non credo sia più uno strumento efficace. Aiutatemi per favore, non vorrei spendere soldi inutili e non avere risultati per il benessere dei muri figli. Grazie

Silvana
Silvana
5 anni fa

Vi siete dimenticati del lavapavimenti della Karcher. E` fantastico. L’ho preso da qualche mese e sono soddisfatissima. Ciao

Angela
Angela
5 anni fa

Buongiorno, mi sono da poco trasferita in casa nuova..110mq di casa tutta e dico tutta con un pavimento in gres porcellanato poroso che mi sta mandando ai matti per pulirlo…oltre proprio alla difficoltà di pulizia, una volta tolte le macchie resta comunque l’alone….sono decisa a prendere una lavapavimenti, ma quale??
Grazie mille dell’aiuto

Andrea
Andrea
In risposta a  Angela
5 anni fa

Ciao Angela io ho avuto lo stesso tuo problema. L’unica soluzione è l’utilizzo di prodotti specifici tipo fila ps 87. Si deve tampo nare le mattonelle una ad una, lasciare una decina di minuti che agisca per poi strofinarlo cn uno spazzolone. sciacquarle cn abbondante acqua.
Considera che tornano come nuove, a me durava in paio di mesi per poi dover ripetere di nuovo l’operazione. La lavapavimenti l’ho provata ma quelle non professionali hanno un serbatoio troppo piccolo per risciacquare bene. Alla fine ho sovrapposto un altro pavimento ( a mali estremi )

Ferri
Ferri
In risposta a  Angela
5 anni fa

Buongiorno, per gli aloni sul grès porcellanato ti consiglio di decerare il pavimento. Poi successivamente lava il pavimento solo con acqua calda ed un po’ di ammoniaca, saltuariamente con una goccia di detersivo per piatti. Non avrai mai più aloni. Comunque il grès ha una bassissima assorbenza, quindi i tempi di asciugatura saranno comunque abbastanza lunghi. Ciao

Elena
Elena
5 anni fa

Salve,
Sto cercando un lavapavimenti che sia anche efficace si tappeti; questi elencati sono efficaci sui tappeti (per una pulizia abbastanza profonda intendo)? in alternativa cosa consigliereste in uso domestico?
Grazie

Sonia
Sonia
5 anni fa

Salve
Ma io che ho un pavimento in laminato e pistrelle normali sono i bagno cosa mi consigliate per pulire i pavimenti? Io volevo la Black decker va bene anche per laminato?

giovanni
giovanni
5 anni fa

Buongiorno, sono indeciso se acquistare la Pulilava della folletto o l’acqua trio pro della Philips. Vista l’enorme differenza di prezzo , vorrei optare per l’acqua trio pro.
Mi sapete consigliare a riguardo?
Grazie infinite

Rosa
Rosa
5 anni fa

Salve, io ho la Pulilava della Folletto ma ho dubbi nell’utilizzarla su un grès porcellanato lucido, ho paura che si possa rovinare. Mi dopo fidare del panno in microfibra?
Grazie

Chiara
Chiara
5 anni fa

Buongiorno,
vorrei acquistare una lavapavimenti che aspiri e vada bene sia per piastrelle in ceramica sia per marmo. Sono piuttosto esigente in fatto di pulizia e anche un po’ scettica riguardo a questi prodotti perché non so effettivamente quanto puliscano ed avendo tre bambini piccoli vorrei essere sicura della loro efficacia prima di affrontare questa spesa. Ero tentata di optare per il pulilava della Folletto ma mi chiedevo se ci fosse un’alternativa valida e alla stessa altezza anche di altre marche. Vi ringrazio moltissimo per l’aiuto

Luciana
Luciana
5 anni fa

Buongiorno, questa mattina è venuta la rappresentante di floorwash, devo dire la demo mi ha lasciata alquanto perplessa. Ha passato la macchina sul pavimento interno e poi sul cotto esterno sotto il patio, per quanto riguarda il pavimento sia del salone che della cucina, ho un gres porcellanato ma sono rimasta molto delusa in quanto è rimasto un alone che a suo dire è la patina del pavimento dovuto alla pulizia con prodotti non alcolici. Dal momento che il risultato del pavimento esterno, cotto, mi aveva pienamente soddisfatta le ho fatto ripassare la macchina all’interno, ma ahimè con lo stesso… Leggi tutto »

Luciana
Luciana
In risposta a  MarcoR
5 anni fa

Pensavo di comprare la karcher k5 con l’accessorio apposito per lavare i pavimenti

Claudia
Claudia
5 anni fa

Della bissell crosswave, voi dello staff avete avuto modo di testarla ? Vorrei acquistarla ma sul web nessun video di acquisto italiano, solo recensioni Amazon !! Potrebbe essere un acquisto azzardato, oppure effettivamente è un ottimo articolo! Grazie

Claudia
Claudia
In risposta a  MarcoR
5 anni fa

Grazie, speriamo che riusciate a testarla presto!!!

Silvana
Silvana
6 anni fa

Buonasera marco io ho avuto una dimostrazione a casa della floorwash lavapavimenti e devo dire che il risultato è stato eccezionale sia sullefughe che sul pavimento, ma l’ingombro del macchinario e il prezzo, nonostante la possibilità di pagarlo a rate mi hanno fatto desistere. Ultimamente vedo spesso su internet una lavapavimenti LInDA che visto il prezzo intorno ai 100 euro un Po mi attira. Lei la conosce? In realtà i miei dubbi sono legati agli stracci. Con la scopa a vapore mi capita di doverli cambiare di continuo durante le pulizie altrimenti lo sporco lo trascinano da una mattonella all’altra.… Leggi tutto »

Claudia
Claudia
6 anni fa

Salve, volevo un consiglio ho delle mattonelle comuni bianche con una venatura di grigio, antipatiche perché lucide ma che se non le tratti a dovere lasciano le striature e gli aloni…volevo acquistare una scopa a vapore oppure un aspirapolvere lavasciuga ma forse X la seconda sarebbe troppo dispendioso ed ho poco spazio nelle stanze! Ero orientata sulla vileda a vapore oppure linda oppure bissell! Volevo un consiglio per evitare di sbagliare. Ho 2 bimbi piccoli e ho una certa esigenza di tenere quanto più pulito possibile, grazie aspetto un riscontro

paolo
paolo
6 anni fa

Buongiorno. Il mio problema è un pavimento non liscio ma con irregolare dove si infila dentro lo sporco e l’unico modo per toglierlo è a mano. Quindi cerco una lavapavimenti con le spazzole che possa pulire bene in profondità. Avete consigli ed esperienze dirette in merito? Grazie

emily
emily
In risposta a  paolo
6 anni fa

Ciao Paolo, io ho acquistato acquatrio l’anno scorso perché ho lo stesso problema (gres porcellanato effetto legno con una superficie molto irregolare, fantastico alla vista, ma terribile da pulire) e direi nì. E’ molto comoda perché si fa sicuramente meno fatica che con lo straccio, ma lo sporco nelle irregolarità non viene pulito alla perfezione e restano circa 4 cm dalle spazzole alla parete. Vero è che è molto agevole da utilizzare e ha un’ottima autonomia. Per le passate quotidiane va benissimo, se hai necessità di una pulizia più profonda sconsiglio.