Mandolina: i migliori taglia verdure

Mandolina tagliaverdure
Il tagliaverdure è adatto per fare tagli fantasiosi e precisi a verdura e frutta

Con la mandolina taglia-verdure si può tagliare ed affettare qualsiasi tipo di vegetale, nel formato che più si preferisce, in modo preciso e veloce. E’ uno di quegli strumenti di cui non si può più fare a meno, una volta provato. Lo userete molto per le patatine fritte, per la preparazione di soffritti, e soprattutto per insalate colorate e piatti divertenti e fantasiosi. E se volete mangiare sano, è l’abbinamento perfetto con una vaporiera elettrica.

Vediamo insieme come funziona e quali sono le caratteristiche per scegliere il tagliaverdure giusto per le vostre esigenze.

Mandolina Taglia-verdure: cos’è e come funziona

Perchè acquistare un tagliaverdure?

Il tagliaverdure a mandolina è un utensile da cucina che serve per tagliare, affettare e grattugiare la verdura e la frutta, in modo molto preciso, rapido e pratico, impiegando molto meno tempo rispetto all’operazione di taglio tradizionale che viene di solito effettuata a mano con dei semplici coltelli.

La mandolina tagliaverdure non solo fa risparmiare parecchi minuti nella preparazione di cibi che verranno poi utilizzati ed elaborati nella preparazione delle varie ricette, ma è in grado di effettuare dei tagli molto precisi e di affettare i prodotti in modo davvero molto sottile. E’ uno degli utensili più semplici che si possono trovare in una cucina ed è forse proprio questo il suo punto di forza: la facilità di utilizzo e gli ottimi risultati ottenuti.

Se volete fare gli spaghetti di zucchine o di carote, lo strumento adatto è invece lo spiralizzatore di verdure, che analizziamo separatamente.

Mandolina tagliaverdure
Il tagliaverdure è adatto per fare tagli fantasiosi e precisi a verdura e frutta

Com’è fatta la Mandolina da cucina

E’ realizzato quasi sempre in plastica alimentare e dotato di lame di acciaio inossidabile. Le lame sono poste di sbieco sul piano sul quale devono scorrere le verdure (o la frutta), le quali – dopo il taglio – ricadranno all’interno del contenitore di plastica che è appunto la struttura portante e principale che compone la mandolina stessa.

Le lame in acciaio inox sono intercambiabili e con ognuna di esse è possibile realizzare un particolare taglio: si possono ad esempio affettare delle sottilissime fettine di limone per il thè oppure produrre dei piccolissimi fiammiferi di carote e zucchine per poter fare delle fresche e succulente insalate, o ancora affettare le patate a zig-zag per dar loro quella forma che ricorda l’effetto grigliato. Insomma, con un po’ di fantasia e di creatività numerose saranno le varietà di tagli che caratterizzeranno i vostri piatti.

Quali tagli si possono ottenere?

I tagli che possono essere eseguiti con questo utensile sono veramente numerosi: si possono ottenere tagli dello spessore che si desidera in modo omogeneo, tagli a cubetti, tagli à la julienne (detti anche alla “filangé” ossia piccoli filetti o fiammiferi), a dadini, ondulati, a bastoncino, a fette rotonde e così via. Il tutto semplicemente seguendo le proprie esigenze e preferenze.

Non c’è praticamente verdura che non possa essere lavorata con questo utensile da cucina: patate, cetrioli, carote, zucchine, funghi, pomodori, ma anche cipolle, fragole, mele e così via, perché la mandolina può essere adoperata anche per affettare la frutta e realizzare delle piacevoli composizioni di macedonie dalle forme del tutto alternative.

Come si usa il tagliaverdure a mandolina

Non bisogna assolutamente essere degli esperti per utilizzare il tagliaverdure a mandolina, però bisogna sempre fare attenzione a come si adopera in quanto la lama in acciaio è molto affilata e può diventare pericolosa se non si usano i corretti accorgimenti.

Innanzitutto, ogni mandolina è sempre dotata di un apposito accessorio che serve per tenere bloccati gli alimenti da affettare e che è stato progettato per proteggere le dita da eventuali tagli. La frutta e la verdura vanno quindi fermate con questo “proteggi mani” e vanno fatte poi scivolare con gesti piuttosto decisi sulla lama di taglio che si è scelta per la propria affettatura.

Con poche semplici manovre, in un attimo, le verdure affettate cadranno all’interno del contenitore in plastica, pronte per essere cucinate o per essere mangiate ancora crude.

Dicevamo che qualsiasi tipo di verdura può essere affettato con il tagliaverdure a mandolina, anche se bisogna considerare che non è prettamente l’attrezzo adatto per tagliare cibi che hanno la polpa molto morbida come ad esempio i pomodori tanto maturi piuttosto che le pere o cibi similari.

Col tempo e con la pratica si acquisirà ad ogni modo un’esperienza tale che vi permetterà di giostrare facilmente questo articolo e di conoscere quali sono i cibi da preferire e quelli no. Un consiglio che vi diamo è ad esempio di pelare e lavare le patate prima dell’affettatura in modo che perdendo il loro amido non creino un effetto colla sulla lama.

Prezzo medio della Mandolina Taglia-verdure

Sul mercato, come accade per tantissimi altri articoli, esistono numerose versioni di tagliaverdure a mandolina, che si differenziano l’uno dall’altro in base ai materiali con i quali sono stati realizzati, ai componenti che vengono forniti e alle performance che essi permettono. In linea generale, possiamo dire che le mandoline tagliaverdure si possono raggruppare in tre macro-fasce di prezzo:

  • Fascia economica: tra i 15,00 € e i 25,00 € sono i modelli in fascia economica, ma comunque dotati di diversi tipi di lame  e di eventuali protezioni per le mani. Solo in alcuni casi non contengono il proteggi dita
  • Fascia media: tra i 25,00 € e i 50,00 € si trovano prodotti piuttosto completi che vengono venduti con tutta una serie di componenti aggiuntivi, oltre al set di lame in acciaio inossidabile (proteggi dita, guanti da taglio, pelapatate, separatore di uova, spazzole per la pulizia, ecc.). Facili da manovrare poiché molto stabili alla base, possono essere lavate a mano o in lavatrice e resistono nel tempo
  • Fascia alta: oltre 50,00 €, si tratta di modelli in acciaio inox, molto resistenti e robusti che danno la possibilità di regolare i tagli da 1 a 9 mm con estrema facilità. Di solito tutte le lame necessarie per i diversi tipi i tagli sono direttamente integrate nella mandolina stessa, per aumentarne la comodità di utilizzo e per fare in modo che si eviti di maneggiare direttamente le lame

Mandolina Taglia-verdure più Economica

Scelta Convenienza
ADOV Mandolina Affettatrice Professionale, 6 in 1 Taglia...
  • 【6 IN 1 AFFETTATRICE MANDOLINE】: ADOV...
  • 【FUNZIONE AVANZATA DI SICUREZZA】: Mandoline...
  • 【PREMIUM CIBO GRADO MATERIALE】: Nostro cucina...

Come scegliere la Mandolina: cosa valutare prima dell’acquisto

Come per tutti gli acquisti, ci sono dei fattori chiave che è necessario prendere in considerazione prima dell’acquisto. Badate dunque bene alle dimensioni della mandolina, alla sua stabilità e alle possibilità di taglio che permette di realizzare.

Dimensioni e uso del tagliaverdure

Per prima cosa chiedetevi quanto penserete di utilizzare questo strumento e per quante persone. Quindi se vi piace dilettarvi ai fornelli dovete orientarvi su un tagliaverdure che risulti essere allo stesso tempo funzionale, pratico e maneggevole. In questo caso ci piace consigliarvi un tagliaverdure che sia dotato di almeno 3 lame di ricambio per effettuare diversi tipi di tagli e che abbia il contenitore sotto per raccogliere la verdura appena tagliata.

Oggi in OffertaLa nostra Scelta
Sedhoom 23 in 1 Affettaverdure Taglia Verdure e...
  • 【Materiale di alta qualità e sicuro】 La...
  • 【23 pz multifunzione】 Il tagliaverdure a...
  • 【Design umanizzato】Grazie ai piedini...

Tipologia delle lame e altri accessori

Ci sono alcune mandoline che, se pur essendo di ottima qualità, consentono di realizzare solo 3 o 4 differenti tagli. Per qualcuno è più che sufficiente, mentre per altri potrebbe risultare piuttosto limitativo. Quindi anche il numero delle lame e il tipo di tagli che si possono effettuare andrà certamente ad influenzare l’acquisto finale.

Fate attenzione che venga incluso nella fornitura l’apposito attrezzo proteggi dita, per non inceppare in spiacevoli piccoli incidenti domestici a scapito delle vostre mani, e accertatevi che i materiali con i quali il tagliaverdure a mandolina è stato realizzato siano di alta qualità (meglio se certificati senza BPA). Alcuni modelli vengono venduti perfino con il guanto di acciaio per evitare eventuali tagli.

Facilità di smontaggio e lavaggio

Anche le modalità di montaggio e smontaggio dei componenti della mandolina, nonché di lavaggio, devono risultare piuttosto semplici altrimenti, col tempo, si rischierebbe che queste complicanze ne possano inibire l’uso. Di solito le lame sono tutte facilmente smontabili e, insieme al contenitore sono lavabili in lavastoviglie.

Le migliori Mandoline Taglia-verdure

La maggior parte delle marche che producono i tagliaverdure sono sconosciuti ai più: i marchi di cucina più conosciuti, infatti, si sono specializzati nella produzione di mandoline elettriche, in pratica grattuge e affettatori elettrici.

offerta1° in classifica Tagliaverdure
Sedhoom 23 in 1 Affettaverdure Taglia Verdure e...
  • 【Materiale di alta qualità e sicuro】 La...
  • 【23 pz multifunzione】 Il tagliaverdure a...
  • 【Design umanizzato】Grazie ai piedini...
offerta2° in classifica Tagliaverdure
Tagliaverdure Mandolina 13 in 1,Affetta Verdure,Verdure...
  • ★. Sicurezza e materiale di alta qualità - Il...
  • ★. Diversificazione e multifunzione -...
  • ★. Stabilità - grazie al silicone antiscivolo...
3° in classifica Tagliaverdure
Taglia Verdure Tutto in 1, Mandolina da Cucina Affettatrice...
  • 【Lame per Cubetti di Diverse Dimensioni】Per...
  • 【13 IN 1 Tagliaverdure Professionale】13...
  • 【Sicurezza e Garanzia】 Materiale ABS PP LFGB...
offerta4° in classifica Tagliaverdure
Sedhoom spiralizzatore/Affettatrice di verdure verticale con...
  • 【Versione aggiornata】Lo spiralizzatore di...
  • 【Alta efficienza】Basta usare una mano sullla...
  • 【Conveniente da lavare】La pulizia è semplice...
5° in classifica Tagliaverdure
MILcea Mandolina Affettatrice Professionale,Mandolina 3 in 1...
  • 【Assistente di Cucina Perfetto】 Il Mandolino...
  • 【Sicuro e Facile da Usare】Il design più...
  • 【Impugnatura Antiscivolo e...
offerta6° in classifica Tagliaverdure
Moulinex Fresh Express DJ755G Affettatutto Grattugia...
  • Potenza: 150W
  • Cinque accessori: grattugia parmigiano, grattugia...
  • Lavabile in lavastoviglie
7° in classifica Tagliaverdure
FUKTSYSM Taglia Verdure - 12 in 1 affettatrice mandolino...
  • ✔ Design ergonomico --- Design ergonomico...
  • ✔ Chopper di verdure per versatilità ---...
  • ✔ Alta qualità --- Approvazione standard FDA e...
offerta8° in classifica Tagliaverdure
Imetec SP 100 Spiralizer Elettrico, Tagliaverdure a Spirale,...
  • Spiralizer elettrico per tagliare la verdura a...
  • Tre accessori intercambiabili con lame in acciaio...
  • Adatto per diete ipocaloriche, per vegetariani,...

Mandolina Taglia-verdure FAQ

Ha bisogno di elettricità per il suo funzionamento?

Assolutamente no. Si tratta di un’apparecchiatura totalmente manuale.

Deve essere fissata su un tavolo di appoggio?

No. La sua base antiscivolo permette di adoperarla senza dover eseguire nessun lavoro di fissaggio.

Come friggere le patate affettate con la mandolina?

La mandolina permette di ottenere velocemente il classico taglio allungato delle patatine fritte: quindi perché non approfittarne per friggerle in olio bollente in una friggitrice a cestello rotante? Come dite? Siete salutisti? Allora usate una moderna friggitrice ad aria per usare solo un filo di olio e avere patatine super-croccanti!

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)