Karcher Lavapavimenti: recensione e migliori

Lavapavimenti lavasciuga Karcher
La lavapavimenti Karcher che aspira, lava e asciuga in un passaggio, è anche cordless. Foto dal sito Karcher

Il mondo delle lavapavimenti è in continua crescita: sono sempre di più i modelli e le marche che stanno conquistando il mercato e… anche il cuore di chi desidera una casa perfetta!

La promessa delle lavapavimenti è infatti quella di eliminare la fatica e i prodotti tradizionali per passare ad un solo elettrodomestico in grado di aspirare e lavare il pavimento in una sola passata.

Ma funzionano davvero? Di questo argomento ne parliamo nel nostro articolo dedicato alle migliori lavapavimenti sul mercato, mentre adesso ci concentriamo sulle lavapavimenti della Karcher che, per chi non la conoscesse, è un’azienda tedesca specializzata in prodotti per la pulizia, sia professionali che per la casa.

Karcher ha in catalogo una buona gamma di lavapavimenti, sia con che senza fili. Ben riconoscibili dal colore giallo che fa tanto “professionale”, ma vale la pena acquistarle? In questo articolo troverete tutte le informazioni utili per capire i modelli nelle varie fasce di prezzo.

Lavapavimenti Karcher: info pratiche

Che marca è Karcher?

Per chi non ne avesse mai sentito parlare vi diciamo subito che la Karcher è una delle marche leader mondiale nel settore della pulizia.

Il primo prodotto dell’azienda fu un’idropulitrice (leggi qui sulle idropulitrici Karcher) e il suo brevetto risale addirittura al 1950. Da quel momento, di strada ne è stata fatta tantissima e adesso, sotto la guida dei tre figli del fondatore, l’azienda produce prodotti innovativi che cercano di migliorare la vita e soprattutto la gestione domestica. Il tutto, con un occhio al prezzo: i loro prodotti infatti spiccano sempre per il prezzo concorrenziale e sono subito riconoscibili per il loro colore giallo acceso.

Se volete saperne di più sull’azienda Karcher, sul sito ufficiale trovate maggiori info.

Lavapavimenti lavasciuga Karcher
La lavapavimenti Karcher che aspira, lava e asciuga in un passaggio, è anche cordless.
Foto dal sito Karcher

La gamma di lavapavimenti Karcher

La Karcher produce diverse linee di lavapavimenti, sia per uso domestico che professionale.

Le linee “di base” per uso domestico hanno sia versioni con filo che a batteria, mentre le top di gamma sono proposte solo in versione cordless, rispecchiando la tendenza che ormai vuole tutte le nuove lavapavimenti senza fili. Vediamole:

  • Karcher EWM 2: compatto e leggero adatto per una superficie di 50 mq, con un doppio rullo centrale
  • Karcher FC 2-4: compatto e adatto per una superficie di 70 mq, funziona con un rullo centrale
  • Karcher FC 4-4: adatto per una superficie di 90 mq, funzionamento a 2 rulli
  • Karcher FC 7 Cordless: doppi rulli controrotanti per una pulizia più profonda, adatta per una superficie di 135 mq
  • Karcher BR 30/1: modello professionale adatto anche per uso intensivo in casa

Tra le varie linee le differenze sono tangibili a partire dalle dimensioni: la FC 2-4 è quasi una scopa elettrica ed è caratterizzata, infatti, da un unico corpo centrale lungo e snello conseguenza del fatto che i due serbatoi dell’acqua, quella pulita e quella sporca, sono compatti e piccoli. Rispetto agli altri due modelli si avvicina ai bordi con una distanza di 5 mm, mentre gli altri due aderiscono perfettamente al bordo per una pulizia più approfondita.

Come sono fatte le lavapavimenti Karcher

In linea di massima, dopo aver sottolineato la differenza più evidente tra i modelli, è possibile affermare che tutti e tre i modelli della linea FC lavapavimenti Karcher assomigliano molto ad una scopa elettrica che grazie al loro peso ridotto sono abbastanza leggere e maneggevoli.

Questa praticità d’uso deriva anche dal manico ergonomico, presente in tutti i modelli, che permette una buona presa per poter utilizzare il prodotto anche con una mano sola: sul manico, inoltre, si trova il pulsante per azionare la fuoriuscita di acqua pulita per il lavaggio del pavimento.

Principio di funzionamento: i rulli e l’effetto aspirante

Il “cuore pulente” delle lavapavimenti Karcher sono i rulli in microfibra rotanti: uno centrale FC 2-4, due affiancati nel modelli FC 4-4, e ben 4 rulli suddivisi in due serie controrotanti nella serie FC 7.

La loro rotazione ha più effetti: asportano lo sporco (simulando quindi un effetto aspirante) e bagnano il pavimento, rimanendo puliti in quanto l’azione pulente dell’acqua agisce costantemente anche sui rulli, mantenendoli sempre puliti durante il lavaggio del pavimento.

La fessura centrale nel mezzo ai due rulli dei modelli FC 4-4 e FC 7 è una bocchetta utilizzata per aspirare lo sporco, pensata soprattutto per i casi più ostici come i capelli o i peli degli animali che si solito restano legati dappertutto.

Le due serie controrotanti del FC 7 garantiscono, inoltre, una raccolta dello sporco solido nettamente superiore, tanto da poter quasi parlare di funzione aspirapolvere, anzi, più simile ad un aspiratore liquidi e solidi.

Pulizia e manutenzione dei rulli

I rulli si auto-puliscono bene, ma ovviamente tutto varia in base alla quantità di sporco sul pavimento prima della pulizia.

In caso di sporco ostinato, possono essere tolti velocemente e lavati in lavatrice: la casa consiglia di non superare di 40° e di non utilizzare l’ammorbidente.

La nota positiva è che il serbatoio delle acque pulite si riempie facilmente senza dover “smontare” completamente il prodotto e allo stesso tempo, il serbatoio delle acque sporche si svuota senza dover entrare in contatto con lo sporco.

Lavapavimenti Karcher FC 7
La nuova lavapavimenti Karcher FC 7 è un modello potente e senza fili, capace di rimediare a veri “disastri”!
Foto dal sito Karcher

Capienza e autonomia dei serbatoi

Scendiamo lungo il corpo macchina e vediamo che le caratteristiche principali sono in linea con quelle degli altri prodotti per lavare i pavimenti: anche le lavasciuga Karcher, infatti, sono dotate di due serbatoi, uno per l’acqua pulita e uno per l’acqua sporca.

Il serbatoio dell’acqua pulita è leggermente più piccolo rispetto a quello delle altre marche: la sua capienza, infatti, è di 0,4 l (leggermente inferiore nella FC2-4, 0,2 l) contro i 0,5 l – 1 l delle marche concorrenti. In realtà, questo non è un dato che deve preoccupare, visto che la casa produttrice assicura un’autonomia di pulizia di almeno 60 metri quadrati, vale a dire una casa di piccole/medie dimensioni. Altrimenti basterà rabboccare il serbatoio, azione pratica e veloce.

Il serbatoio dell’acqua sporca è leggermente più piccolo, 0,4 l (0,1 l nel modello FC2-4): considerando che un po’ di umido rimane sul pavimento, le dimensioni sono ben calibrate con quelle del serbatoio dell’acqua pulita. Anche in questo caso, l’autonomia può essere aumentata prevedendo uno o più svuotamenti.

Funzionamento negli angoli e sui bordi

A differenza di tante altre lavapavimenti, le Karcher riescono ad avvicinarsi molto bene filomuro, grazie alla conformazione dei rulli che fuoriescono leggermente dalla parte superiore della lavapavimenti: in questo modo si puliscono bene anche le zone d’ombra della casa.

E’ ovvio che negli angoli più stretti, anche le Kaercher fanno fatica ad arrivare, quindi in questi casi estremi potrebbe essere necessario ricorrere allo straccio.

Recensioni dei modelli di lavapavimenti Karcher

Karcher EWM 2 cordless – il più compatto

Sarebbe il modello che ha recentemente sostituito la prima lavapavimenti, la Cordless FC 3, ma ne riprende in gran parte le dimensioni ultra-compatte e le caratteristiche tecniche.

Si tratta del modello più maneggevole e leggero, infatti sembra quasi una scopa e pesa solo 2,4 Kg ed ha un’autonomia di 20 minuti.

Non ha la funzione di aspirazione né quella di asciugatura, inoltre può contare su una potenza modesta, tuttavia va benissimo per le pulizia quotidiane a per la famosa “passata e via” senza affaticarsi troppo.

Va benissimo per tutti i tipi di pavimento, ma in particolare noi la suggeriamo per il parquet, grazie al funzionamento con pochissima acqua.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Kärcher EWM 2 Lavapavimenti Cordless per Tutti i Tipi di...
  • Caratteristiche tecniche: Adatta a superfici delicate come...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! I rulli vengono...
  • Risultati di pulizia migliori del 20% rispetto ai metodi...

Karcher FC 2-4

Il modello “di mezzo” è la serie FC 2-4 che permette di pulire più a fondo perché ha una potenza maggiore del EWM-2, 165 Watt, ma ovviamente sono maggiori anche le dimensioni, il peso (che raddoppia!) ed il costo di acquisto.

L’autonomia è sempre di 20 minuti, che si traducono in circa 60 metri quadrati di superficie.

Questo modello si colloca in una fascia di prezzo media nella quale si trovano molti altri lavapavimenti con funzioni di aspirazione ed asciugatura.
Perchè dovremmo quindi sceglierlo? A nostro avviso è una buona soluzione non tanto per l’uso quotidiano, quanto per lavaggi più approfonditi del pavimento.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Lavapavimenti FC 2-4 Cordless + Batteria 4V intercambiabile...
  • Caratteristiche tecniche: Batteria 4V intercambiabile per...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! Il rullo con tecnologia di...
  • Le lavapavimenti All-in-One possono raccogliere tutti i tipi...

Karcher FC 4-4

Con il modello FC 4-4 è perfetto per una superficie di 90 mq ed è apprezzato per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, in virtù del costo economico e dell’ottima potenza. Dotato di due rulli adiacenti, ad ogni rotazione, lo sporco viene strizzato via e viene convogliato nel serbatoio dell’acqua sporca.

I rulli possono essere lavati in lavatrice fino a 60°.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Kärcher Lavapavimenti FC 4-4 Cordless + Batteria 4V...
  • Caratteristiche tecniche: Batteria 4V intercambiabile per...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! I rulli con tecnologia di...
  • Le lavapavimenti All-in-One possono raccogliere tutti i tipi...

Karcher FC 7 cordless Premium / Extra – consigliata da Okspot!

Ma non erano tutte gialle? No, la versione Premium della FC 7 è bianca e si differenza sostanzialmente per il packaging che comprende rulli di ricambio specifici per pavimenti in pietra e del detersivo speciale.

Questa versione si chiama ufficialmente “Premium”, ma su Amazon è proposta come esclusiva con la sigla “Extra”: noi non abbiamo riscontrato differenze.

Quale acquistare? La FC7 “base” che costa molto meno, e dei rulli in più si può anche fare a meno. Ma tenete sempre d’occhio i prezzi, in quanto potrebbe apparire con uno sconto maggiore a seconda dei momenti dell’anno!

Oggi in sconto Oggi in sconto
Kärcher Lavapavimenti FC 7 Cordless Extra - Pavimenti...
  • Caratteristiche tecniche: Adatta a superfici delicate come...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! I rulli con tecnologia di...
  • Le lavapavimenti All-in-One possono raccogliere tutti i tipi...

Karcher BR 30/1 – semiprofessionale

Questo modello rappresenta la base della linea professionale, che arriva a comprendere anche modelli a carrello e guidabili. Karcher stessa la propone insieme ai modelli home in quanto è interessante per un uso intensivo, magari hobbystico, o per uffici e attività commerciali.

Potente ma comunque compatta, ricorda la FC 7 ma attenzione: ha solo i rulli frontali, mentre la parte posteriore è dedicata alla raccolta dello sporco, in modo da fare anche una efficace azione di aspirazione.

I serbatoi capienti da 1 litro, la potenza data dalla batteria al litio da 18v, ma soprattutto una qualità costruttiva elevata, la rendono ideale per ogni superficie, anche all’esterno ad esempio sulle terrazze o in garage.

Contro: prezzo alto ed il peso, rispetto ai modelli home.

Oggi in sconto Oggi in sconto
Kärcher BR 30/1 lavapavimenti semiprofessionale
  • Caratteristiche tecniche: Adatta a superfici delicate come...
  • Pulisci sempre con acqua pulita! I rulli con tecnologia di...
  • Le lavapavimenti All-in-One possono raccogliere tutti i tipi...

Pro e Contro delle Lavapavimenti Karcher

Passiamo in conclusione a vedere i nostri punti a favore e quelli a sfavore relativamente a tutta la gamma Karcher, rispetto alla concorrenza:

PRO

  • Tutti i modelli sono leggeri e maneggevoli
  • Rulli autopulenti che si staccano facilmente
  • Buona ergonomia nell’utilizzo
  • Si trovano facilmente i pezzi di ricambio
  • Si può utilizzare qualsiasi tipo di detersivo
  • Arrivano bene filomuro
  • Prezzo invitante

CONTRO

  • Potenza talvolta bassa
  • Serbatoi, sia dell’acqua pulita che dello sporco, poco capienti
  • Assenza di una vera funzione di aspirazione
  • Non sono “smart”

In conclusione: quale modello acquistare?

Per chi ha una superficie contenuta da pulire e cerca un prodotto senza fili e ultra maneggevole, può optare per il modello Cordless FC2-4: in effetti questo modello pesa soltanto 2,4 Kg, perfetto per chi non ha voglia di durare fatica, ma cerca un prodotto per una “passata e via”.

Chi cerca, invece, un prodotto più efficiente al quale affidarsi per pulizie più intense potrà optare per il nuovo modello FC 7, perfetto per un uso a 360 gradi.

Come usare correttamente una Lavapavimenti Karcher

Dopo l’acquisto, passiamo al funzionamento!

Il funzionamento base è uguale per tutti e tre i modelli: tutti e tre, infatti, sfruttano l’azione rotante dei rulli per strofinare, aspirare e pulire il pavimento. Il modello con il filo ha un po’ di potenza in più rispetto agli altri due cordless, anche se la potenza massima di 460 watt è comunque leggermente sotto la media delle lavasciuga di altre marche. Ma diciamo che è un buon compromesso se si vanno ad analizzare i consumi.

Per pulire il pavimento basta riempire il serbatoio dell’acqua pulita, inserire un po’ di detergente per pavimenti e l’azione costante dei rulli (che ruotano in avanti facilitando la pulizia), farà sì che il pavimento si asciughi in meno di due minuti.

Una volta terminata la pulizia, i rulli possono essere puliti comodamente inserendo la lavapavimenti nella sua stazione di appoggio oppure, in caso di sporco ostinato, possono essere tolti e possono essere lavati in lavatrice a 60°C.

Le lavapavimenti Karcher vanno benissimo per qualsiasi tipo di superficie: pavimenti duri, sul legno, sul PVC e sulla pietra. I modelli base vanno molto bene sul parquet, grazie al basso utilizzo di acqua. Suggeriamo sempre di fare prima delle prove, sia dei rulli che del detersivo.

Autore: MarcoR

MarcoR
Dopo gli studi in ingegneria, Marco Ricca si dedica alla divulgazione web di articoli sulla tecnologia, sui viaggi, sulla finanza e sul futuro. Pubblica il suo primo sito nel 1999, ed è fondatore e autore di Okspot dal 2009. Ogni giorno scrive per condividere le proprie impressioni sulle novità tech del momento: le sue recensioni hanno successo anche su Google, su Amazon e su molte testate giornalistiche Italiane.
guest

57 Commenti
Più recenti
Più vecchi
Inline Feedback
Vedi tutti i Commenti
Ivan
Ivan
3 anni fa

Come si comporta il modello FC7 con pavimenti un po’ ruvidi tipo cotto e linee di fuga piuttosto grandi?

Marco
Marco
3 anni fa

Salve, avevo una FC5, purtroppo causa pessima esperienza dell’assistenza di zona, che adesso non c’è più, adesso è da buttare… la vorrei rimpiazzare con FC3, mi sembra molto più maneggevole, oppure avendo un cane passare al quella a vapore SC3, cosa mi consigliate?

Ciao
Marco

Marco
Marco
3 anni fa

Non prendetemi per matto, ma vorrei trovare una soluzione abbastanza rapida per eliminare la pipì del cane dal terrazzo. Secondo Voi questi lavapavimenti potrebbero essere adatti? Ho visto che aspirano e lavano e la cosa potrebbe funzionare, ovvio che poi lo userei solo per quello e che ogni volta metterei i rulli a disinfettare, ma vorrei capire, da chi magari li ha, se potrebbero funzionare.

Grazie

ANNA
ANNA
3 anni fa

mia figlia me l ha regalata a natale f5 new ieri non usciva acqua , oggi esce tutta dal contenitore ,ho notato che l ugello di ottone e’rimasto attaccato al coperchio giallo

alba
alba
3 anni fa

ho da poco una F5 a filo. Sul pavimento di marmo lascia il segno mediano dei rulli e altri ombreggiamenti. Occorre un detersivo specifico o si può usare acqua tiepida mista a cera liquida autolucidante?

Erica
Erica
In risposta a  MarcoR
2 anni fa

Buongiorno,
Ho comprato la Fc7 e la ritengo un’ottima soluzione. Riscontro però lo stesso problema, ovvero di segni intermedi dei rulli, sia sul marmo che sul parquet seppure utilizzi il detersivo proprietario Karcher.

Christian Molteni
Christian Molteni
In risposta a  MarcoR
1 anno fa

Buonasera Marco, riscontro anche io il problema degli aloni.
Ho un pavimento in gres porcellanato opaco. Utilizzo la Fc7 con il detergente specifico karcher. Onestamente la.trovo una profonda delusione in quanto la macchina ha i pregi che tutti dicono, ma purtroppo l’effetto finale è davvero brutto. Aloni e segni sul pavimento a non finire. Cosa posso fare ?
P.S.: Metto due tappi di detersivo con una vaschetta completa.

Simona
Simona
3 anni fa

Karcher Fc7 eccezionale! Maneggevole, rapida, snodabile, efficiente. Davvero all in one ed estremamente utile nelle pulizie quotidiane!

Lorena M.
Lorena M.
3 anni fa

Buona sera, oltre le pulizie di casa vorrei sapere se posso pulire anche il balcone con piastrelle ruvide.
In caso che modello mi consigliereste?
Che accessori sono compresi?
Grazie x l’informazione , saluti

Daniele Marchi
Daniele Marchi
3 anni fa

Salve, nel caso della Karcher FC 5, quale rischi ci sono per il motore nel caso venga a contatto con l’acqua sporca del serbatoio? E sempre riguardo al motore, ci possono essere problemi utilizzando un detergente non adatto (per esempio troppo schiumogeno)?
Grazie in anticipo della cortese risposta.

Sandra
Sandra
3 anni fa

Salve,
Vorrei acquistare la Bissell Crosswave pro Dog, avendo un cane e un gatto. Ma ho visto su YouTube che il rumore è assordante
Mi chiedevo se effettivamente è così?
Se qualcuno c’è l’ha ed è contento? Visto che devo passare l’aspirapolvere e il moccio tutto i giorni ca mq 90
O mi consigliate un altro modello?
Grazie mille

Grazia
Grazia
3 anni fa

La vaschetta dell’acqua sporca non si carica anche quando il serbatoio di quella pulita si è svuotato. All’inizio non era così cosa posso fare?

PAOLA
PAOLA
In risposta a  MarcoR
3 anni fa

si capita anche a me…soprattutto da una sola parte, di conseguenza fa più gocce in giro e lascia più bagnato, impiegando più tempo ad asciugare…..è come se ci fosse qualcosa di ‘otturato’ da qualche parte per cui l’acqua sporca non viene completamente raccolta …

Matteo
Matteo
In risposta a  MarcoR
2 anni fa

Buongiorno. Capita anche a me (FC3). Una delle vaschette di raccolta dell’acqua sporca rimane asciutta, mentre l’altra si riempie. Il rullo risulta umido quindi non penso che non arrivi acqua. C’è una qualche ostruzione?

CARMINE A.
CARMINE A.
3 anni fa

se la lavapavimenti raccoglie dei peli lunghi,questi anziche’ essere trasportati nella apposita vasca,si annodano al perno che sostiene i rulli per poi finire nuovamente a terra all’insaputa di chi opera.I peli sono il tacco di achille di questa lavapavimenti.Meglio utilizzare una aspirapolvere potente per raccogliere tutto e poi lavare,in queste condizioni si fa prima con il vecchio straccio.
Somo rimasto deluso.

Alessandro
Alessandro
3 anni fa

Buon giorno
Sono interessato all’acquisto all’fc5 ma avendo cane e gatto che perdono parecchio pelo vorrei sapere se e’idonea o se esistono modelli specifici
Grazie

Michela
Michela
3 anni fa

Buongiorno,
non riesco più ad incastrare la parte sopra i rulli. Mi salta tutte le volte che accendo la lavapavimenti.
Mi potete dire come posso sistemare il problema.
Grazie in anticipo.

Silvana
Silvana
3 anni fa

Ho il lavapavimenti Karcher classico, con filo, da circa due anni. Sono molto soddisfatta e lo consiglio assolutamente. Posso dire di aver completamente abbandonato straccio e secchio. La cosa bellissima e da sottolineare è che non lascia assolutamente aloni, nemmeno sui pavimenti più difficili. Questo perchè sul pavimento, dopo il passaggio, rimane solo un filo di acqua che asciuga subito. Veramente contentissima

Elena
Elena
4 anni fa

Buongiorno, alla fine del lavaggio, dopo aver consumato l’intero serbatoio di acqua pulita, l’acqua sporca presente nel serbatoio di recupero è quasi del tutto assente.
Come posso risolvere. Grazie

Giuseppe
Giuseppe
4 anni fa

Acquistata 10 giorni fa, ma non esce l’acqua dall’ ugello in ottone x bagnate i rulli… come fare x risolvere il problema??? Grazie spero vostra risposta x risolvere il problema

Marilena
Marilena
In risposta a  Giuseppe
3 anni fa

Buongiorno, ho il lavapavimenti classico da due anni. Purtroppo ora i rulli non si bagnano più. L ‘ho pulita a fondo, ma nulla da fare. È la seconda volta che si presenta questo problema, la scorsa volta si era risolto da solo. Grazie

Gigliola
Gigliola
4 anni fa

Buongiorno ho cambiato i rulli e “solo quelli “ nuovi non girano più, com’è possibile se sono gli stessi che ci sono sulla macchina?

Anna Carpaneto
Anna Carpaneto
4 anni fa

Buongiorno, il serbatoio per l’acqua sporca non si riempe tanto, io la uso su un pavimento di legno. Per la pulizia si può usare un detersivo qualunque
Grazie e cordiali saluti

Mariagrazia
Mariagrazia
In risposta a  MarcoR
4 anni fa

Buongiorno quando lavo con la lavapavimenti mod.FC5 mi escono spesso i rulli, perchè?
Grazie

Maria teresa
Maria teresa
4 anni fa

Buongiorno i rulli si bagnano poco come posso fare grazie

Cosetta
Cosetta
In risposta a  MarcoR
3 anni fa

Ho un fc5cordless in cui improvvisamente all’ accensione non mi girano i rulli . Per la precisione Ruotano solo un quarto di giro poi si bloccano fino a quando non si spengono le luci lampeggianti della carica della batteria. Poi si ripete il problema .mi potete aiutare….

Marco
Marco
4 anni fa

buongiorno, vorrei sapere come si possono lavare i rulli della macchina sopra citata Kerker lava aspira F 5
ringrazio sin d’ora per la risposta distinti saluti.

GIOVANBATTISTA
GIOVANBATTISTA
In risposta a  MarcoR
4 anni fa

Ho acquistato da tre giorni una Karcher fc5 ma sul pavimento gress porcellanato lascia degli aloni

Rinaldo
Rinaldo
In risposta a  GIOVANBATTISTA
3 anni fa

Che differenza c’è tra fc3 e la fc3d? Grazie

Nadia
Nadia
In risposta a  MarcoR
3 anni fa

Ciao volevo sapere un po’ le differenze tra una FC3 cordless e una FC5 sempre cordless.
Grazie Nadia