Home » Pulizia della Casa » Lavapavimenti Hoover Floormate: come funziona

Lavapavimenti Hoover Floormate: come funziona

Lavapavimenti Hoover Floormate
Lava, asciuga e aspira: ecco le funzionalità "tutto in uno" della lavalavimenti Hoover Floormate.


Nel precedente articolo abbiamo analizzato i vari modelli di lavapavimenti per capire come funzionano e se puliscono davvero bene la casa. In effetti questo nuovo tipo di elettrodomestici “tutto in uno”, sembra che stia avendo sempre più successo e che stia soppiantando la classica scopa e il secchio con lo straccio. Parliamo di prodotti “tutto in uno” perché le lavapavimenti aspirano, puliscono e lavano il pavimento.

In questo articolo abbiamo deciso di parlare del modello lavapavimenti della Hoover: il marchio statunitense commercializza soltanto un modello, il Floormate. Come funziona? E soprattutto, può davvero diventare il vero alleato nelle pulizie domestiche, sostituendo i vecchi e tradizionali arnesi per le pulizie di primavera? Per rispondere a queste domande andiamo a vedere com’è fatta la lavapavimenti Hoover e come funziona.

Hoover Floormate: buono da sapere

Com’è fatta la Hoover Floormate

La lavapavimenti Hoover assomiglia ad una scopa elettrica di dimensioni un po’ più grandi: il manico ergonomico permette una buona presa del prodotto anche se il suo peso leggermente sopra la media (7,2 Kg), ne limita l’uso con una mano sola. Quindi è una lavapavimenti maneggevole, ma un po’ pesante. Proprio sulla maniglia si trova il tasto per regolare la fuoriuscita dell’acqua durante la fase di pulizia del pavimento (funzione lava aspira): più si preme il bottone e più acqua esce dalla lavapavimenti. Onde evitare una fuoriuscita eccessiva, è bene imparare a dosare la pressione sul bottone.

Lavapavimenti Hoover Floormate
Lava, asciuga e aspira: ecco le funzionalità “tutto in uno” della lavalavimenti Hoover Floormate.

Il manico è pieghevole: perfetto per chi ha poco spazio in casa e la deve riporre da qualche parte. Sul retro del prodotto si trova un comodo avvolgicavo: da sottolineare la lunghezza del cavo che arriva fino ad 8 metri e permette una buona autonomia di movimento per case di dimensioni piccole/medie e medio grandi. Come la maggior parte delle lavapavimenti, anche il modello della Hoover ha due serbatoi dell’acqua: quello dell’acqua pulita della capienza di 1 litro e quella dell’acqua sporca raccolta dalla pulizia del pavimento di 2,5 litri. In confronto ad altri modelli, la Hoover è quella che dà in dotazione serbatoi più grandi e capienti. Per la pulizia si può utilizzare qualsiasi tipo di detergente per pavimenti.

La particolarità della lavapavimenti Hoover, in realtà sta nelle spazzole, completamente diverse da quelle degli altri modelli presenti sul mercato: le spazzole Hoover sono verticali e rotanti, mentre negli altri modelli di solito vengono montati dei rulli più morbidi. Una nota positiva della lavapavimenti Hoover è che ha installato il filtro Hepa: di solito questi prodotti, non essendo aspirapolvere, soprassiedono un po’ rispetto all’installazione dei filtri utili per limitare la presenza di allergeni. E’ dotata anche di un’utile maniglia per il trasporto.

Come funziona la lavapavimenti Hoover Floormate

Passiamo a vedere come funziona. La Hoover Floormate permette di pulire il pavimento utilizzando tre diverse funzioni: solo aspirazione, per utilizzarla come una normale aspirapolvere, lava e aspira, per lavare e aspirare contemporaneamente e la sola aspirazione liquidi. Probabilmente la funzione che vi troverete ad utilizzare più spesso è quella di lava e aspira, in pratica la funzione principale per la quale è nato questo prodotto. E’ la funzione di aspirazione che insieme a quella del lavaggio permette l’asciugatura del pavimento. La particolarità di questa lavapavimenti è che prima va aspirato lo sporco e poi si può ripassare per il lavaggio. Per inserire queste funzioni basta ruotare la rotella che si trova lateralmente alla lavapavimenti.

Una nota positiva, ma che probabilmente va ad incidere sui consumi domestici, è la potenza: a differenza delle altre lavapavimenti che hanno una potenza di massimo 500-600 Watt, la Hoover arriva a 700 Watt. Con una potenza del genere e con un serbatoio di acqua pulita pari ad 1 litro, questa lavapavimenti dovrebbe essere l’ideale per case di medie e medio grandi dimensioni: è ovvio che se si dosa eccessivamente l’acqua e se ne usa troppa per volta, finirà più velocemente. In linea di massima, per un uso medio, la lavapavimenti Hoover dovrebbe avere un’autonomia pari a 70 – 80 metri quadrati di superficie. Va benissimo per tutti i tipi di superfici, marmo, cotto, ceramica e tutti i tipi di pavimenti duri.

Hoover Floormate: funziona davvero bene?

La lavapavimenti Hoover è un prodotto consigliato a chi ha poco tempo da dedicare alle pulizie domestiche: è perfetta per chi vuole mantenere le superfici pulite con un veloce utilizzo del prodotto soprattutto nel caso si abbiano animali domestici e/o bambini piccoli. Collocandosi nella fascia di prezzo medio, va benissimo come sostituto del panno bagnato per le pulizie quotidiane. Nel caso si cerchi un prodotto che permetta una pulizia più profonda si dovrà fare riferimento alle lavapavimenti di fascia più alta e che, allo stesso tempo, abbassino i consumi.

A differenza delle altre lavapavimenti, inoltre, le spazzole rotanti della Hoover non si possono staccare per pulirle affondo: si dovrà fare solo affidamento sul sistema di autopulizia ogni volta che l’acqua pulita e il detergente scorrono sulle spazzole per lavare il pavimento. La nota che ci convince poco è il fatto che la funzione lava aspira non è contemporanea: ad una prima passata si aspira lo sporco e ad una seconda passata si lava il pavimento: in questo modo il tempo di utilizzo del prodotto aumenta, e si deve anche tenere di conto che questa lavapavimenti non è neanche così leggera. La nota positiva, invece, è l’ampia capienza del serbatoio che permette un’autonomia per superfici medio grandi.

La parte anteriore della lavapavimenti è abbastanza bassa: questo permette di poterla “infilare” sotto i mobili per una pulizia migliore e più approfondita. L’unica pecca, del resto come le altre lavapavimenti, è che fa fatica ad avvicinarsi ai battiscopa: quindi, il vecchio alleato straccio, probabilmente dovrà intervenire lo stesso.

Dove acquistare Hoover Floormate

Ecco dove si può acquistare la lavapavimenti Hoover Floormate:

Oggi in Offerta
Hoover Lavapavimenti Floormate Plus
Modello FL700, colore azzurro e classe di efficienza energetica A

Pro e Contro

Pro

  • Prezzo contenuto rispetto ai concorrenti
  • Alta capacità di entrambi i serbatoi
  • Buona ergonomia
  • Si può utilizzare con qualsiasi tipo di detersivo
  • Potenza alta
  • Dotata di filtro Hepa

Contro

  • Abbastanza pesante
  • Non è cordless
  • Non arriva a pulire vicino ai battiscopa e negli angoli
  • Necessita di trovare il giusto dosaggio per l’acqua

E voi, come vi siete trovati con questa lavapavimenti?


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)