Home » Piccoli Elettrodomestici » Folletto? No grazie, 7 motivi per non comprarlo

Folletto? No grazie, 7 motivi per non comprarlo - Pag.6

Vorwerk: il Folletto si o no?
Vorwerk: Folletto "si" o Folletto "no"? Vediamo se vale la pena acquistarlo
Questo e' un articolo del sito Okspot, il grande blog dedicato alle recensioni indipendenti di articoli tecnologici e di consumo. Questo argomento ha avuto molti commenti da parte dei nostri lettori ed e' stato quindi suddiviso in diverse pagine per facilitarne la lettura. Fai attenzione: se vuoi leggere l'articolo originale devi andare qui: Folletto? No grazie, 7 motivi per non comprarlo .


1.690 commenti

VUOI SCRIVERE ANCHE TU? A FINE PAGINA TROVI IL MODULO COMMENTI, OPPURE REPLICA AI MESSAGGI
  1. Lisa

    Salve, io possiedo da diversi anni il Folletto vk 136, un buon prodotto certo, ma se non mi fosse stato regalato non lo avrei mai comprato perchè penso che non abbia senso spendere una somma eccessiva per un aspirapolvere.
    Come evidenzia questo interessante articolo ci sono molte buone marche che fanno un buon lavoro e costano molto meno.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie di aver condiviso il tuo punto di vista, Lisa.

  2. salvatore

    Qualche settimana fà è venuta a casa una rappresentante di questo aspirapolvere folletto,tante belle parole tante belle spiegazioni alla fine convinti,scrive il contratto d’acquisto mia moglie dà 100 euro di acconto, 200 previsti all’arrivo del folletto il resto a rate di poco meno di 40 euro,tutto a posto,noi contenti…qualche giorno fà ci arriva una raccomandata della Vorwerk Folletto s.a.s.dicendo che il finanziamento non era andato a buon fine rimandandoci tramite assegno i soldi da noi dati al rappresentante,tuuto ok,l’unico problema è che l’assegno è di 50euro e non di 100euro da noi versati come acconto,la ditta VORWEK FOLLETTO si è rivelata come x altro nn abbiamo mai avuto dubbi una ditta onesta, nn posso dire la stessa cosa del rappresentante però, facciamo molta ATTENZIONE a quando e cosa scrivono questi signori nei contratti….

    • EUGENIO

      Si può sapere il prezzo? io sono andato alla FEDERCONSUMATORI perchè dopa vari fax inviati a Milamo e senza alcuna risposta in merito e il folletto fermo all’assistenza, dopo un mese si è bruciato, mi è stato sostituito con uno novo, al loro dire, ai me è successo la stessa cosa. Ho bloccato i pagamenti. Tutto questo dal 22 aprile scorso. Avevo comprato li motore, la lavapavimenti e la battitappeti per un totale di € 1701,00. Come prezzo mi sempra un pò esaggerato!

      • Marco (staff)
        Marco (staff)

        Scusami, ma ti sembra esagerato DOPO che lo hai acquistato? E’ comunque veramente anomalo ciò che ti è successo, ipotizzo un guasto tutt’ora in corso alla linea elettrica della tua casa.
        In ogni caso accetta un consiglio: NON sospendere i pagamenti in quanto si tratta di un contratto separato con una società finanziaria e andrai sul “libro nero” e non potrai più avere mutui o finanziamenti. Non conviene.

        • Alessia

          A riguardo dicono che non è una finanziaria a cui loro si appoggiano ma che è L azienda stessa creditrice , tanto è vero che tra i documenti non è prevista busta paga , scrivono solo n documento , indirizzo e varie e chiedono 200€ D a vinto obbligatorie (se non fai rid bancario ) perché alla fine tanto costa , tutto il resto sono per viaggi degli agenti , regali e giustamente provvigioni. Quindi mi domando , non essendo una finanziaria non si finisce sul libro nero !?!?!?!

        • EUGENIO

          Caro marco, sono un elettrecista, per cui ho l’impianto elettrico sempre sotto controllo,Al riguardi i pagamente che ho sospeso, L’avvocato della fedelconsumatori, gli spedì una raccomandata A1, allegando tutti i fax inviati, sono passati 20 giorni dal primo fax inviato, senza alcuna risposto, ho inviato un secondop fax dandogli 48 ore x rispondre, e sembre senza aver ricevuto una risposta, la legge dice: che al primo fax mi dovevano rispondere entro 15 giorni lavorativi e questo non è successo, ho spedito il secondo fax e la legge dice che mi dovevano risponde entro 48 ore, se tutto questo non è avvenuto il contratto si annulla automaticamente. Dimendicavo al secondo fax, gli ho scritto che, mi davano i soldi e le due rate pagate e io restituivo il folletto, se non rispondevano nel tempo stabilito per legge e a tacito consenso a loro i soldi e io mi tenevo il folletto, l’avvocato mi ha detto che non posso andare su la lista dei cattivi pagatori, perchè era stato fatto tutto a norme di legge.
          Grazie Marco per i tuoi consigli.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      A che titolo sono stati trattenuti questi 50 euro?

  3. Carlo Linneo

    Se avessi letto ciò che avete scritto su Folletto non lo avrei comprato.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Sempre documentarsi prima di un acquisto impegnativo!

  4. daniele

    ho letto tutto l’articolo e l’ho trovato molto interessante, anche ci sono alcune cose sbagliate, nel senso che i prezzi che hai scritto sono falsi, in quanto il rappresentante della mia zona ne ha chiesti molto di più (prezzo superscontato fino al 10/07/2016 completa di tutto ad € 2800….perciò diciamo che forse sei stato buono sotto questo aspetto… la folletto l’ha mia suocera (non mi chiedete che modello, non ho idea, comunque uno recente, l’ha comprata l’anno scorso) invece io e mia moglie abbiamo un rowenta ro7845…ora non voglio paragonare niente e nessuno perchè altrimenti verrei linciato però mi sono fatto l’idea che ormai avere la folletto è più uno status symbol e che quando una persona che non la possiede cerca di spiegare che ci sono anche altre aspirapolveri molto più economiche che fanno egregiamente il loro lavoro, la loro risposta si limita ad un assurdo “tu non puoi capire”. preferisco non capire ed avere i miei quattrini in tasca anziche “aver capito”… in sintesi, a quel prezzo è assurdo, poi ognuno sceglie come meglio crede come spendere i propri soldi

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie Daniele del tuo apprezzamento e soprattutto di aver letto tutto il lungo articolo! I prezzi in effetti variano in base a promozioni e pacchetti proposti, inoltre di recente viene venduto il nuovo modello VK200 che dovrebbe costare di più. 2800 euro completo e finito è comunque tanto!

      • simonetta simonetti

        Ciao Marco sono pienamente d’accordo con la tua analisi il Brand Folletto è caro, però mi permetto di chiederti se esiste un prodotto completo come quello della Folletto con tutte le sue funzioni che occupi lo spazio di una valigia, che costi meno, che sia valido e resistente.
        Bisogna considerare anche che negli anni basta acquistare solo la scopa elettrica con il motore nuovo perchè gli accessori vanno bene ugualmente.
        Inoltre posso aggiungere che il battitappeto e il lavamoquette/tappeti e molto effifiente ed efficace, ai tempi della sostituzione del prodotto non ne ho trovato un altro con le stesse caratteristiche.
        Per quello che ne conosco si dovrebbero acquistare prodotti diversi a discapito di spazio, tempo e fatica. Io ho il Folletto dal 1988 ne ho cambiati due il vecchio è ancora perfettamente funzionante senza aver mai avuto riparazioni di rilievo economico, solo l’iter normale. Del nuovo che ho da 10 anni tranne il filo non ho avuto mai problemi, preciso che ho una colf modello mistermuscolo con una forza bestiale. :)
        Un saluto
        Simo

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Per rispondere alla tua domanda potrei farti notare che Folletto con tutti gli accessori occupa lo spazio di una scopa elettrica + una grande valigia, ovvero lo spazio di due apparecchi. In effetti acquistando una buona scopa con battitappeto + una moderna lava-pavimenti si ha lo stesso ingombro ma con maggiore praticità, spese minori e funzionalità anche superiore.

  5. roberto

    Salve ho lavorato molti anni fa per la folletto, in famiglia ne abbiamo cambiati quattro il primo comprato da mio padre circa 39 anni fa VK117 Ancora oggi il motore lo uso come compressore senza sacco e bastone per asciugare spingere via polvere o foglie, funziona ancora perfettamente.Premetto che anche gli altri tre sono funzionanti ma sostituiti solo per motivi legati alla tecnologia e agli sviluppi migliorativi che normalmente una azienda apporta ai propri prodotti. Posso assicurarvi che in casa lo usiamo di continuo anche 5 o 6 volte al giorno avendo tre cani e anche dei gatti che girano, per me e insostituibile impagabile, l’unico neo e quel maledetto… filo ma non lo cambierei sicuramente con altri prodotti e lo dico in tutta sincerità visto che da 16 anni lavoro in una grande catena di elettrodomestici avendo modo di vedere e provare tanti modelli concorrenziali un po di tutte le marche. In quanto ai ricambi si trovano ancora pezzi di prodotti molto vecchi provate con quelli di altre marche…. in quanto ai costi vi siete mai chiesti se andate a comprare i ricambi di una Mercedes o Audi il loro prezzo?

    • ZAMBON MIRKO

      Complimenti trovo il Suo commento molto intelligente e logico!!!
      I migliori saluti

      Mirko ZAMBON

    • Zelda

      Anche io ho ereditato da mia mamma un vecchio folletto degli anni ’70. Me lo sono portato quando sono andata all’università e l’ho restituito a mio padre, che voleva riciclare il motore, quando ho acquistato un aspirapolvere cordless, per casa mia. Siamo nel 2016 e le prestazioni dell’immortale 117 erano ormai nettamente inferiori ad una qualunque scopa elettrica, senza contare che in casa abbiamo bisogno dei filtri HEPA. Personalmente ho optato per un Dyson. Ho provato modelli di Folletto più recenti, posseduti da parenti/amici ma devo confermare che l’impressione è che, rispetto alla macchina che ho scelto, non vi è differenza sostanziale. Io con 428 euro (ho cercato una buona offerta prima di procedere) mi son portata a casa un aspirapolvere leggero, maneggevole, con 2 spazzole per pavimenti, una per gli imbottiti, lancia e bocchetta con setole morbide, senza fili (che era la mia priorità) che trattiene gli acari e senza spese aggiuntive per i sacchetti. Sono soddisfattissima del mio acquisto e non invidio affatto chi deve trafficare con prolunghe, cavi e accessori, senza contare che spesso nelle case non vi sono spazi adatti per accogliere l’enorme e spesso inutile quantità di accessori che sicuramente fanno gola, ma poi restano nella borsa. Io stessa ho ereditato a suo tempo una decina di accessori, ma alla fine usavo sempre gli stessi due pezzi: bocchettone x per pavimenti e bocchetta per materassi, un paio di volte l’anno la lancia o il flessibile. Trovo inconcepibile che nel XXI secolo, ci si aspetti ancora che una donna debba trascinarsi dietro un robot di 5Kg attaccato ad un filo, per pulire delle case che hanno comunque un livello di sporco che nella stragrande maggioranza dei casi, non necessita di chissà quale potenza, esclusione fatta per gli imbottiti, che comunque non sono più quelli di una volta, né hanno un ciclo vitale di una volta (mia nonna ha posseduto lo stesso divanetto per tutta la vita, oggi ogni 5 anni ci compriamo un divano nuovo all’IKEA a prezzi ridicoli in confronto a quanto potessero costare 30 anni fa).
      Folletto resta di sicuro un buon prodotto, come molti altri, credo che però abbia fatto il suo tempo, anche se nell’immaginario di una certa generazioni, resti il top di gamma anche perché quando 40 anni fa si è sposata mia mamma, non c’era tutta questa scelta sul mercato ed oggettivamente gli elettrodomestici, così come l’elettronica, avevano costo molto più sostenuti, che oggi non sono più giustificabili, considerato che la tecnologia impiegata è sostanzialmente la stessa, come giustamente si osserva già nel post, il cui contenuto condivido in pieno.

      • Marco (staff)
        Marco (staff)

        Cosa ti sei comprata Zelda?

        • Zelda

          Dyson V6 Total Clean, di sicuro non ha la potenza di aspirazione di un aspirapolvere con filo, ma per le pulizie quotidiane di una casa di città, senza animali né bambini, va più che bene. In casa siamo allergici agli acari, quindi pulisco tutti i giorni. Probabilmente per chi pulisce con meno frequenza un traino è più performante, ma per le mie esigenze il cordless è una svolta epocale. Con la bocchetta piccola di pulisco divani, materassi e cuscini e a me sembra ottimo.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Concordo, il futuro è a batteria!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      C’è anche un altro approccio, ovvero quello di NON riparare l’elettrodomestico, ma sostituirlo a fine ciclo di vita con un più moderno e con nuove funzioni. Punto 2 del nostro articolo.

  6. Gabry

    volevo aggiungere che ho anche una aspira briccole senza filo della black and decker, ci aspiro tutto tranne le briciole, la uso molto sopratutto sotto la scrivania che è piena di cavi per via del computer, e con i cani è sempre pieno di peli , non posso passare una scopa elettrica la sotto, ci aspiro la macchina, e diversi angoli difficili, quando aspiro la scrivania dalla cenere, perchè fumo, devo pure stare attenta perché mi succhia gli accendini, matite, penne, oggetti piccoli ma pesanti!! anche se li ricupero sempre visto che è senza sacchetto. è piccola ma potente! 50 euro circa!

  7. Gabry

    salve a tutti, io ho avuto 3 folletti in tutta la mia vita, il primo l’ho preso appena sposata, tantissimi anni fa forse erano i primi, mi sono trovata bene ma è costato un botto, devo dire che il motore dura una vita perchè dopo tanti anni l’ho passato a mia suocera cambiando qualche pezzo, e ho fatto un nuovo modello perchè mi servita il battitappeto. sono andata avanti con quello per parecchi anni, poi mi hanno convinto a prendere un modello nuovo, sempre costosissimo, do indietro quello vecchio e uso quello nuovo, non mi sono trovata bene, è pesante e se non sto attenta a metterlo bene in piedi mi cade sempre per terra, abito in una villa ora a 3 livelli, e portare questa scopa elettrica pesante su e giù per le scale mi scocciava. Inoltre mi rompevo a dovere staccare la spina da una stanza all’altra. Ho lasciato il folletto al piano di sopra e mi sono fatta un battiscopa senza fili a batteria della Hoover, certo non ha la potenza del folletto, niente di speciale ma mi è pure costata una sciocchezza circa 100 euro! Potevo prendere una scopa più potente come la dyson, nonostante questo devo dire che funziona discretamente considerando che ho 3 cani, uso molto di più questa senza filo e il folletto sta al piano di sopra a prendere polvere! In conclusione, non ho intenzione di spendere di nuovo una fortuna per un folletto quando, come dici tu, c’è di meglio e a prezzi abbordabili se non altro perchè sono senza fili e senza sacchetto, trovo i prezzi folletto sono una follia! Che meraviglia lavare in contenitore sotto l’acqua senza cambiare costosi sacchetti! Ancora di più non dover staccare la spina per ogni stanza, il mio salone è molto grande e il filo non arrivava mai, con la prolunga questo filo si intrecciava tra i mobili! Una seccatura….PS sto pensando di prendere un dyson il folletto può marcire al piano di sopra :-)

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Gli aspirapolvere a batteria hanno una marcia in più in quanto a praticità, ma siamo ancora lontani da performance assolute, specialmente per un modello abbastanza economico come quello con cui ti trovi già bene.

  8. Nicola

    Ho avuto la fortuna di poter provare un Vk200 per aspirare (solo aspirare) circa 70mq con incluse delle scale.

    Dopo la prova sono rimasto della mia idea; il Vk131 è il miglior apparecchio mai prodotto da Vorwerk, almeno nella funzione di scopa elettrica.
    La spazzola con le ruote è molto peggiore di quella posta alla base del corpo macchina, perché fa perdere aderenza e direzionalità alla macchina.

    Parere mio ovviamente.
    Questo senza confrontare dati tecnici, consumi, costi e altri accessori.
    A me serve solo la scopa elettrica, ed è per quello che il mio VK136 l’ho dotato della spazzola del VK131.

    Troppo migliore.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie Nicola per aver condiviso il tuo parere autorevole! Non lo abbiamo provato, ma anch’io sono dell’idea che per le pulizie quotidiane sia in genere preferibile una spazzola semplice e veloce.

  9. Luca

    Io dalla mia esperienza con 2 cani a pelo lungo in casa e di grosse dimensioni ho speso 3 volte il costo di una folletto base prendendo hoover miele ecc ecc. Si rompono; sono meno resistenti e dopo un po’ con uso assiduo (2/3 volte al giorno per 120 mq di casa) si brucia il motore. Il vk150 ce l’ho da 2 anni mi pare e va una bomba….

    • luisa

      scusa ma come fai a dire che sono recensioni false e non le ho lette tutte ma son false la maggior parte di quelle che sono pro folletto?
      scusami ma siccome lo devo ricevere a breve ero curiosa di sapere se ho fatto una cavolata, e se un’azienda si prende la briga di scrivere una ventina di recensioni fasulle su un blog allora mi preoccupo

      • Marco (staff)
        Marco (staff)

        Penso che il tuo messaggio fosse indirizzato a me. Quelle che io ritengo siano false vengono cancellate oppure pubblicate ma con mia risposta a tono, come in questo caso, quindi non hai problemi ad individuarle. Per il resto, in merito ai tuo dubbi, ti consiglio la lettura del nostro articolo qui sopra!

        • luisa

          scusa ma dalla tua rispostra a tono fai intendere chela mia domanda faccia parte di quelle false.sinceramente ritengo la cosa offensiva e non dico altro perchè dopo aver dato una guardata all interapagina dal pc e non dal solo telefono capisco tante cose sulle tue risposte.quindi dopo la mia di “risposta a tono” ti auguro unbuon fine settimana

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          No, hai frainteso, mi riferivo alla “risposta a tono” data a Luca il 18 giugno, perchè ti eri accodata a quel messaggio.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ennesimo messaggio falso e tendenzioso. Lo ripeto: se volete partecipare a quest’area scrivete esperienze vere oppure sarete cancellati o bollati come in questo caso. Grazie della comprensione.
      Per i perplessi: vi assicuro che ho i miei metodi per distinguere i feedback veri da quelli falsi.

      • Luisa

        Ciao Marco, mi sono imbattuta nel tuo articolo proprio perché cercavo in rete info su qualche valida alternativa, meno costosa, al Folletto.

        Io il Folletto non lo compro per principio. Il prezzo è ridicolo. Tuttavia nn sono d’accordo quando dici che le altre scope da 200/300 euro fanno lo stesso. Io a casa di mia madre ho usato la colombina, e un paio di hoover. Prestazioni nella norma. Poi mia madre si è fatta convincere da un venditore all’acquisto del famigerato Folletto. Il primo è durato 4/5anni…non 20. Ma devo dire che ha fatto la differenza, tanto che mia madre non ha esitato a ricomprarlo.

        Per quanto mi riguarda, la più importante qualita’ del Folletto é la maneggevolezza. A casa mia ho Sebo Felix. Ottimo vacuum cleaner , prezzo fattibile, ecc. Ma è pesante e con la spazzola per pavimenti duri nn si regge in piedi. Io vivo in UK e ho casa con scale e carpet. Raccomando Sebo per l’ottimo battitappeto e FORZA aspirante, ma non per essere maneggevole o leggero.

        Insomma, a parita’ di prezzo, avrei comprato Folletto.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          In verità non abbiamo mai detto che OGNI scopa da 2/300 euro sia pari a Folletto. Ma che ci sono alternative, quello si.

      • EUGENIO

        Buongiorno Marco, la mia esperienza con il foletto lo raccontata più di un mese fa,posso solo dire che dal 22 aprile 2016, sono ancora senza il folletto è sono stato costretto a rivolgermi la federconsumatori, a loro hanno risposto, ho mandati vari fax e senza avere una risposta in merito, ovungue vanno le cose posso solo dire non comprare mai dai parenti, io ho persi i parenti……………..

  10. Stefano

    Buonasera a tutti,
    Vivo in una città abbastanza grande limitrofa a Bologna ma di venditori porta a porta della Folletto non ne ho mai visti.
    Precisato questo lunedì prossimo riceverò in casa mia la dimostrazione del nuovo prodotto vk200 da me autorizzata ovviamente.
    Possiedo Dyson ma essendo cordless e’ sicuramente un prodotto che va bene incerte circostanze tipo scale anche perché autonomia e forza aspirante non sono paragonabili a prodotti con il filo.
    Mi colpiscono tutti i commenti che ho letto e sono anni che mi chiedo come la vorwerk ed altre aziende con impostazioni simili comunque rimangano sempre attuali… Che sia tutta una isteria di massa o effettivamente la qualità c’è davvero?
    Altra cosa…. Cosa voglio da un elettrodomestico di questa tipologia? Che mi faciliti le pulizie? Che igienizzi meglio degli altri? Che non mi faccia saltare l’interruttore se mia moglie si asciuga i capelli mentre lo uso? Oppure sono alla ricerca spasmodica del famosissimo rapporto qualità prezzo e basta?
    Io possiedo per esempio anche un roomba acquistato 6 anni fa e pagato anche abbastanza. Quando l’ho preso non ho di certo pensato che potesse pulire a fondo …. Eppure a distanza di tempo il suo valore lo manifesta in tutte quelle occasioni che hai bisogno di dare una ripulita sommaria e veloce mentre fai altre cose…. Ecco che allora possiamo dire che tutto diventa molto relativo….
    Per una comparazione corretta si dovrebbe avere la possibilità di poter paragonare il lavasciuga del folletto con gli altri sul campo! Che si riduca tutta la validità ad una questione di prezzo ?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ti faccio riflettere su una cosa: hai un Roomba ed un Dyson a batteria, due attrezzi per la pulizia della casa profondamente diversi da un normale aspirapolvere. Fai la tua presentazione e certamente rimarrai stupito dalla potenza di Folletto, ma ricordati che troverai questa caratteristica in tutti gli aspirapolvere a filo da un certo livello in su, ovviamente anche molto più economici di Folletto.

      • Stefano

        Grazie Marco

        • Sandra

          Stavo guardando le caratteristiche di alcuni aspirapolvere e mi sono imbattuta nella vostra recensione, vi devo ringraziare perché mi avete segnalato una serie di problemi su cui non avevo riflettuto.
          Grazie ancora
          Sandra

      • Stefano

        Ho scritto degli ultimi 2 oggetti che ho in ordine di tempo perché in verità di apparecchi con il flilo e Colombine varie ne ho già avute ma per un discorso di qualità di consumo energetico e di maneggevolezza sono arrivato a questi due ultimi oggetti. Di lavasciuga ne ho viste e provate ma con risultati poco edificanti e a meno che tu non mi consigli qualche prodotto appena uscito interessante e soprattutto valido e’ facile allora che possa eventualmente impressionarmi (forse ) il folletto. Sono sensibile al prezzo ma lo sono di più alla qualità provata sul campo…

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Come lava-pavimenti per uso domestico dovresti provare quelle di Hoover, attualmente riferimento sul mercato, a mio giudizio.

  11. Miki

    Ho già lasciato un commento, ma volevo fare un aggiornamento perché oggi mi è arrivato il nuovo folletto WK200. Prima avevo un WK 135. L’ho preso perché sono aumentata in famiglia di un gatto e, per un altro motivo che non dirò per questioni di privacy, mi ritrovo ad dover lavare molto spesso i pavimenti. Quindi ho preso il nuovo per la lavapavimenti e il picchio, oltre al lava materasso.
    Aspetti positivi: cavoli, non ho mai lavato un pavimento così velocemente, con poca acqua, pochissimo prodotto e dopo averlo passato si asciuga subito. Prima dovevo lavarlo di notte o primo mattino, perché ci metteva un sacco (casa umida) ad asciugare e “gli inquilini a 2 e 4 zampe” non attendevano mai che si asciugasse.
    Anche il picchio mi ha soddisfatto molto, posso passare sul letto, sopra le coperte dove hanno dormito i gatti senza portami dietro la coperta, cioè non “se la mangia”.
    Quindi sono soddisfatta del mio acquisto ma… del folletto 135 mi piaceva la scioltezza, e la leggerezza che questo purtroppo non ha. Infatti gli aspetti negativi di questo nuovo che ho preso è che a differenza del precedente è più pesante e hanno cambiato la scopa finale, vendendo il prodotto già con l’aspira pavimenti/tappetti tutto in uno. A me non serviva l’aspira tappeti e me lo sono dovuta acquistare lo stesso…. ed il peso è notevole e non arriva negli angoli, ad esempio dietro i sanitari, come la scopa a triangolo del 135. Se volevo la “scopa” a triangolo snodabile che passa negli angoli, dovevo acquistarla a parte (in più all’aspira tappeti, non in alternativa) Mentre prima era l’aspira tappeti che si acquistava a parte. Io ce l’avevo già e non l’ho mai usato… per questo non lo volevo. Questa cosa è quella che mi ha disturbato maggiormente. Io volevo solo la scopa snodabile come prima, non ho tappeti in casa!!
    Altro punto negativo… la lava pavimenti è meravigliosa… ma… è pesante pure quella e si maneggia veramente male, con una mano sola si fatica a gestirla… Poi se ti capita di fermarti non sta in piedi… cioè devi lasciare il folletto disteso per terra… forse è una forma di sicurezza per evitare che uno finisca, lo lasci così, attaccato alla lavapavimenti magari con lo straccio umido, che invece si deve togliere sempre. Ma comunque rimane scomodo. Penso che se fossi una signora di 50 anni, poco in forma e con il mal di schiena rinuncerei ad usarla.
    Per questo motivo credo che il WK200 sarà l’ultimo acquisto, secondo me è peggiorato, troppo pesante e poco maneggevole. Resto comunque soddisfatta perché oggi in 5 minuti con un goccio d’acqua ho lavato tutta la casa di 70 mq… ho buttato via il secchio e gli stracci. Quindi per adesso mi va benissimo, in futuro non so… se invecchierò e avrò problemi di “forza” e di schiena… non so se la lavapavimenti riuscirò ancora ad usarla. Peccato.
    PS quando l’avevo provata con il rappresentate sembrava più leggera e la muovevo con una mano… Forse perché non avevo fatto tutta la casa ma solo quel po’ di pavimento per dimostrazione? Mah!

    • simona

      Ieri hanno fatto una dimostrazione del vk 200 a casa mia. Ho visto che con il lavapavimenti sta in piedi da sola. Sei sicura che non si può fare?

    • Alex

      Devi sapere che non c è bisogno che lavi tutti i giorni con il panno blu. In dotazione hai ank un panno grigio che serve a mantenere il pulito e lucidare. Per quanto riguarda la pesantezza della lavapavimenti é dovuta al fatto che deve fare attrito sulla pavimentazione xk pulisce attraverso la termorimozione. Un ultima cosa. Il vk 200 pesa 3.9kg contro i 4.5kg del vk 135. Comunque complimenti x l aquisto é un eccellente prodotto

      • Miki

        Forse l’altro mi sembrava più leggero perché non aveva l’aspira pavimento/tappeti… quindi un doppio motore se non erro. Grazie per l’info, infatti mi chiedevo a cosa servisse il panno grigio… :)

        • The io

          Mi sembra strano comunque che la spazzola principale sia diventata l’eb400 (battitappeto/pavimento) e che la spazzola HD si debba comprare a parte…infondo vedo moltissimi annunci dove c’è solo la spazzola normale e non il battitappeto…
          Comunque alla fine sarà anche meno maneggevole ma almeno ha le spazzole che girano anche sul pavimento duro e tirano secondo me più sporco come le scope ruotanti..o sbaglio?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie Miki di aver condiviso la tua esperienza, questi sono gli interventi che ci piacciono, prove vere di utilizzatori disinteressati!
      Quanto lo hai pagato con tutti gli accessori?

  12. Riccardo

    Buonasera Marco
    A voi non risultano purtroppo questi dati tecnici perché il folletto con tutti questi dati è uscito a gennaio 2016
    E a giugno in tutta Italia quindi per questo non vi risultano
    Ora il folletto consuma solo 450 watt perché si è tegolarizzato con la nuova normativa europea in vigore dal 2017 che tutti gli elettrodomestici devono essere per forza di classe A+ cosa che invece gli elettrodomestici in questo caso scope elettriche con un accessorio superano le 1000 watt diventando così classe B
    I sacchetti costano 28 euro e sono 6 quindi ci fai 2 mesi a sacchetto quindi ti arrivano a casa 5 cartoni da 6 sacchetti e no 1
    Cmq il mondo è bello perché è vario se tu pensi che qualsiasi altra scopa sia meglio o uguale ad un folletto è una tua idea e giustamente per cambiarla devi solo vederlo se nn vuoi vederlo rimani della tua idea..
    Buona serata

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non abbiamo i dati tecnici perchè Folletto se li tiene stretti, basterebbe avere una politica più trasparente, ma vabè.
      Se davvero ha un consumo di soli 450 Watt tanti complimenti, ma scusami se non mi fido del dato in assenza di una pubblicazione ufficiale. Non credo comunque che tutta la concorrenza diventi fuori norma…
      Sui sacchetti non capisco a cosa ti riferisci, ma mi fa sorridere questa ostinazione nel dare la durata in mesi. Io penso che dipenda dallo sporco e dalla frequenza di utilizzo e che non abbia alcun senso parlare di “mesi” se non per fuorviare l’attenzione sul costo alto degli stessi.
      Se tu hai inteso che per me qualsiasi scopa è meglio di Folletto (cosa mai detta e che non penso), significa che non hai letto l’articolo ma sei qui solo per fare polemica e pubblicità ed il tuo parere dunque non ci interessa! Cordialmente.

      • Alex

        Marco se vuoi avere i dati tecnici contatta la folletto e prenota una dimostrazione. Tutte le grandi ditte mettono prezzi e dettagli tecnici sui i loro siti. La folletto non li mette ma vende tanto un motivo c sarà. ….

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Ma anche no, grazie!
          Se tu questo motivo lo sai, ti invito a dirlo perchè questo è un luogo di discussione e di confronto trasparente e ragionato.

  13. Danko1985

    Per mera curiosità ho ricercato in rete qualche dato riguardo la potenza di aspirazione di Folletto Vs Dyson. Folletto vk140 vengono dichiarati 260 airwatts equivalenti. Ho trovato il dato di un modello verticale Dyson dc65 e vengono dichiarati 245 airwatts equivalenti. I modelli Dyson non verticali ma con il carrello che ci si porta dietro (che personalmente aborro) presentano valori più elevati, ma non sono da considerare in quanto la potenza di aspirazione misurata all’imbocco viene dispersa nella lunghezza del tubo fino alla spazzola. Hoover ad esempio consiglia un rapporto di 1:2 fra i suoi modelli verticali e quelli a carrello. Ad ogni modo la comparativa di cui sopra riflette le ottime prestazioni di aspirazione di Folletto (e pure di Dyson, la differenza non è poi molto). Dyson all’epoca l’avevo scartata per due ragioni: sforna modelli nuovi troppo spesso (e i ricambi poi? Li trovo?) e la spazzola rotante delle scope si aggroviglia di capelli e bisogna starci dietro costantemente a ripulirla (cosa che odio nel mio modello wireless ma che è presente in tutte le marche nei modelli a batteria perchè compensano la scarsa potenza aspirante con la rotazione delle spazzole).

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Questione spazzola rotante: anche a me non piace molto, è bene precisare che è una soluzione adottata in genere solo negli aspirapolvere a basso consumo (a batteria, e nei robottini) e negli accessori battitappeto. Sempre per corretta informazione e non per difendere sempre i soliti marchi, Dyson non usa di serie spazzole rotanti nei modelli a filo.
      Airwatt: è sempre difficile mettere a confronto questo parametro in quanto vi è non uniformità di misurazione da parte delle case, si dovrebbe fare un test comparativo in laboratorio.

      • Danko1985

        Non è corretto: l’airwatt misura indica la potenza di aspirazione, non l’efficienza. Avendo anche il dato di consumo elettrico allora è possibile conoscere l’efficienza del sistema, rapportandolo all’airwatt. Per farla facile: due aspirapolvere con gli stessi airwatts aspirano con la stessa potenza, ma non è detto che consumino lo stesso ammontare di energia elettrica.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Si hai ragione, ho modificato la mia precedente. Si ricava da pressione di “risucchio” e portata, certamente è un parametro più indicativo della potenza rispetto ai Watt. Non a caso gli aspirapolvere economici sbandierano Wattaggi alti cercando di attirare l’attenzione sulla presunta potenza, quando in realtà si tratta solo di inefficienza.

  14. Folletto4ever

    Non ho nemmeno finito di leggere l’articolo perché chi lo scrive o non ha mai avuto un folletto o ha un negozio di elettrodomestici e sente la concorrenza.
    Costa tanto è vero. Ma ho folletto di oltre 20 anni che continua a lavorare benissimo per esempio, non mi si è mai rotto per esempio è quindi non ho mai comprato i costosissimi pezzi di ricambio
    Non è suggestione la nostra, il nostro QI ci consente di spendere soldi con coscienza.
    Il nuovo Vk 200 permette di pulire casa con metà tempo ma soprattutto metà fatica
    Guardate i tutorial su YouTube per rendervene conto
    Infine: abito in una città media, nessuno mai mi ha suonato il campanello per vendere il folletto se non l’agente fidato e su appuntamento da
    Me concesso
    Quando scrivete gli articoli, buona norma di giornalista, sarebbe bene sapere di cosa si parla, anche se purtroppo con il web sono tutti scrittori ed opinionisti
    Senza rancore, ma era necessario

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Come ogni giorno festivo, quest’area viene infestata di commenti inutili e pubblicitari (basta guardare il tuo nick!), ricordo che noi accettiamo discussioni tecniche e costruttive, gli spot lasciano il tempo che trovano. Se non altro, quella di denigrare un articolo non letto è davvero una novità!

  15. Danko1985

    Mi intrometto nella discussione come possessore di un Folletto vk145 (modello moderno ma di qualche anno fa). Trovo il costo del Folletto nuovo allucinante e fuori mercato, sono d’accordo. Acquistatelo ricondizionato come ho fatto io. Ormai lo uso da tre anni: silenzioso, potenza di aspirazione eccezionale e molto maneggevole (il peso che cita l’autore è moooolto relativo: la comoditá dipende soprattutto da come il peso è distribuito, e nel caso del Folletto il baricentro è basso e lo snodo della scopa fa il resto). Citare il peso assoluto come un parametro oggettivo che definisca o meno la qualitá di un’aspirapolvere è una stupidaggine totale. Anche la potenza non é oggettiva: quello che altri produttori indicano come potenza in etichetta (sottintendendo che più è alta meglio è), non è nient’altro che il CONSUMO elettrico. La potenza di aspirazione è ben altra cosa e non viene quasi mai indicata. Il Folletto ha un consumo elettrico molto basso ma una potenza di aspirazione molto elevata perchè utilizza un motore elettrico di grosso diametro ed elevata coppia motrice. La maggior parte degli altri produttori utilizzano motori elettrici relativamente piccoli e con elevato numero di giri, spesso poco efficienti, spacciando la loro inefficienza come … Potenza! Questo è il dato fondamentale che mi ha fatto propendere per acquistare un Folletto (usato, ma vabbè). Informate bene per cortesia!

    • Alessandro Folci

      I migliori alleati del Folletto sono gli aspirapolvere usa e getta da pochi euro che andrebbero proibiti perché riempiono le discariche e che si intasano subito con le polveri fini presenti in casa. Io ho Dyson da 15 anni ma ho avuto Karcher professionali con filtro vibrante e da albergo, senza contare i due folletto e la lava pavimenti mai usata di mia mamma. Penso che i Dyson in offerta sotto i 300 euro siano un ottimo acquisto pensando anche a quanti sacchetti ho risparmiato in questi anni. Chi può spendere può comprare il Folletto ma non pretenda di convincerci che ha fatto pure un affare!!(chi più spende meno spende). È vero però che il mercato è poco trasparente e ci sono ditte che sfornano novità a getto continuo( aspiratori acqua vapore etc) e nei supermercati i modelli sono troppi. La Bosch per esempio fa modelli da pochi euro che nulla hanno da invidiare alle cineserie da 20 euro. Avendo in casa prodotti Miele non posso sconsigliare il loro aspirapolvere di sicuro buono, ma l’unica vera innovazione degli ultimi anni è quella di Dyson e per me resta una pietra di paragone

      • Marco (staff)
        Marco (staff)

        Grazie di aver ricordato Karcher, che (oltre alle linee professionali) fa dei bidoni economici molto leggeri, robusti e potenti. Così non dite che parliamo bene sempre delle solite marche!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Questo intervento è interessante se letto assieme al precedente. Due difensori del Folletto salgono in cattedra magnificandone doti tecniche esclusive: Riccardo ci dice che un punto di forza è il motore ad elevato numero di giri, Danko invece che un punto di forza è il motore a BASSO numero di giri. Mettetevi d’accordo! La sensazione è quella di concetti buttati li a caso, ma concordo sul fatto che la mera dichiarazione di potenza assorbita non sia indice di efficienza in aspirazione. Alla prova pratica, Folletto risulta nella media, altre marche hanno efficacia maggiore e porto ancora ad esempio Dyson che talvolta ne ha fin troppa, con il rischio di tirare su fughe e piastrelle!

      • Danko1985

        Aggiungo un’altra cosa (tanto per dimostrare che io con la Vorwerk non c’entro proprio nulla): non solo ho acquistato un Folletto ricondizionato, ma pure sacchetti e filtri li prendo compatibili e non originali! Costano una frazione degli originali e personalmente non ho trovato differenze.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Dove finisce dunque l’alta tecnologia Vorwerk nei suoi sacchetti-filtro, se una copia cinese va bene uguale? Personalmente ho sempre avuto pessime esperienze con i sacchetti compatibili.

      • Danko1985

        Se leggi il mio commento non ho mai scritto che Folletto ha un basso numero di giri, ma che i motori elettrici concorrenti usano sempre motori di questo tipo. Mi spiego meglio, non sono un venditore Folletto ma mi intendo di elettrotecnica: i motori elettrici che si trovano nella stragrande maggioranza degli elettrodomestici sono motori asincroni a spazzole: costano pochi euro visto il loro costo industriale di produzione, lavorano a giri molto elevati e durano relativamente poco perchè soggetti ad usura (delle spazzole appunto) ed a calore elevato (producendo calore sono appunto poco efficienti energeticamente). Chi prima di me ha decantato l’alto numero di giri come un pregio del Folletto ha scritto in effetti una sciocchezza: così come il consumo elettrico, anche il numero di giri del motore non è un parametro che ha senso giudicare: il solo dato interessante è la potenza di aspirazione in hPa e/o la capacitá di aspirazione in litri al minuto. Folletto é ai vertici della categoria in effetti. Altro parametro non oggettivo da considerare è la maneggevolezza che, a mio personale parere da consumatore, nel caso del mio modello di Folletto (vk135, prima ho sbagliato a scrivere vk145) è eccezionale. Altro fattore che trovo molto positivo è la disponibilità di ricambi (e di centri assistenza) a distanza di anni dall’acquisto. Hai citato Dyson: posseggo un modello wireless che uso per pulire le scale di casa: ne sono rimasto abbastanza deluso a causa del rumore assordante e dal l’odore che esce dal filtro lavabile (lo lavo ogni due settimane ma non è sufficiente). Tra l’altro è senza filtro e per svuotarlo è un casino Ogni volta perché ci si sporca. Pagato circa 400€ un paio di anni fa.

        • Danko1985

          Era per dire che l’unica esperienza diretta con Dyson per me è stata pessima. Non ho dati tecnici alla mano, volevo sottolineare che quanto detto finora sulla potenza (consumo) sono baggianate. Sono d’accordo sulla prova empirica, che mi trova estremamente soddisfatto del prodotto che ho comprato (per la cronaca il mio Folletto ricondizionato l’ho pagato 215 €.
          Scusami, ed a me cosa interessa di cosa dichiara Vorwerk sulla sua tecnologia (???) dei sacchetti filtro? Io compro da anni sacchetti compatibili (non ricordo il produttore, se vuoi controllo) e mi trovo ugualmente bene rispetto agli originali che usavo agli inizi. Ripeto, non mi interessa minimamente difendere il produttore di Folletto, ma voglio dire che il prodotto è ottimo e, per la mia esperienza, è stato un affare eccellente.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Vabè ok a 200 euro allora può andare e capisco anche i sacchetti non originali!

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Non puoi fare un paragone tra Folletto ed un modello a batteria. Fallo con un Dyson a filo e poi ne riparliamo.
          Quanto alla potenza di aspirazione, hai dei dati tecnici? Perché altrimenti dicendo che il Folletot è il più potente rimaniamo nel campo dello slogan pubblicitario. Quel dato non lo si trova se non facendo dei test di laboratorio. Molto più empiricamente, si può dare un giudizio sulla capacità di aspirazione nell’uso pratico, e il mio parere l’ho dato (dopo averne provati tanti).

  16. Riccardo

    Buongiorno mi chiamo Riccardo e sono un venditore folletto
    Mi dispiace tanto marco che tu abbia questa idea sul nostro prodotto e sulla nostra azienda..
    Mi dispiace venirti a sfavore ma ci sono molte cose dette o scritte non vere..!!
    1 il folletto per la precisione pesa 2.098 grammi il top sul mercato
    2 il folletto consuma solo 450 watt ed ha una aspirazione motore paragonabile ad una aspirapolvere di 4.000 watt
    Fa ben 60.000 giri al minuto il top sul mercato
    3 i nostri prodotti non sono eccessivamente costosi perché il massimo del prezzo per un macchinario e non accessorio è di 600 euro.. Lo sconto che dici tu marco si chiama sconto combinazione che è una classica cosa che si usa in tutto il mercato italiano più compri meno paghi
    4 tutti i prodotti folletto purtroppo per te non hanno concorrenza es. lava pavimenti 1200 giri al minuto un macchinario mostruoso.. Il top sul mercato
    5 i nostri vorwerk point sono sempre a disposizione e non sono a pagamento a meno che il cliente non finisca la garanzia cioè dopo 5 anni ( non a pagamento )e no 2 anni come i classici elettrodomestici per il terzo anno la devi pagare a parte
    6 i nostri ricambi non sono affatto costosi perché per esempio i nostri sacchetti costano 28 euro ma il cliente ci fa un anno
    O i nostri saponi vengono 8 euro e il cliente ci lava per un anno
    7 acquistare un folletto comprende per 5 anni la rifornitura (in arrivo a casa insieme al folletto) cosa che nessun altra casa di elettrodomestici fa
    8 se il folletto non fosse un valido prodotto non sarebbe venduto in ben 75 paesi in tutto il mondo con in più uno sciacallaggio impressionante visto che i nostri prodotti si trovano in tutte le salse e in tutti i tipi anche al mercato ma che purtroppo non sono originali
    9 spero che ti siano bastati 8 motivi e se vuoi visto che hai la mia email vengo anche a casa a farti la dimostrazione così effettivamente puoi constatare che quello che ti ho detto è vero o no..!!! Perché una dimostrazione folletto va vista per parlare del folletto e non è vero che facciamo vedere solo quello che vogliamo perché più facciamo vedere e più sarà facile poi vendere il prodotto quindi sarebbe un controsenso
    A meno che tu non abbia conosciuto personale folletto che non gli andava di lavorare..
    Buona giornata e buon festa della repubblica a tutti

    • Anna Maria

      Mi inserisco: ho provato in tutti i modi a comprare solo e soltanto l’aspirapolvere, non un’offerta combo (2300€) e non ci sono riuscita. Anche per questo, a 3 gg dalla stipula del contratto, ho deciso di recedere.
      Per dire: magari fosse così semplice! E trasparente: mica ho capito quanto realmente costi, da solo, il vk200..

    • Giuliano

      Buongiorno a tutti! Racconto a poche parole la mia esperienza Folletto! Partendo dalla dimostrazione a casa mia, da me richiesta e concordata, posso soltanto dire che la reputo una pagliacciata degna del circo di Moira Orfei!Che riposi in pace! Tutte queste valigie piene di pezzi di aspirapolvere e accessori che non servono poi a nulla nel uso quotidiano! Comunque visto che sono stato io a richiedere la visita sono stato cortese fino a quando il rappresentante voleva farmi capire a tutti i costi che dove ha lavato lui con il lavapavimenti era pieno di sporco e di grasso che io sul panno non sono riuscito a vedere! Andiamo avanti! Visto che non avevo nulla da perdere per motivi che non sto qui a spiegare ho firmato le carte per avere il kit completo per un VK 150! Pagato 100 euro al venditore e 100 euro dopo 3 settimane quando è avvenuta la consegna! Lo provato poi nel uso quotidiano per circa un mese e ho capito che non è poi questo fenomeno di qui parlano in tanti! Parto con dare i voti assegnati da me comparando il Folletto con un Rowenta top di gamma di 13 anni fa pagato poco più di 300 euro,guarda caso mai mandato in assistenza e ancora perfettamente funzionante! La scopa elettrica inutile a casa mia oltre che poco maneggevole! Il potere di aspirazione molto al di sotto del Rowenta!Voto 5! Il batti tappeto un pochino meglio della scopa ma difficilmente da portare avanti e indietro sul tappeto usando comunque la velocità automatica che a mio avviso non è che sia poi così intelligente! Voto – 6!Aspira e lavapavimenti e stato il pezzo più apprezzato per il risultato finale è non avendo altro che un semplice straccio e un secchio per la comparazione il voto è di conseguenza alto! 7 a mio avviso! Ho provato comunque tutti gli accessori e i prodotti per la pulizia del kit completo! Deluso! Il sacchetto e scomodo da cambiare, ci vogliono abilità da circense per entrare dentro con le dita e il sistema di presa e a mio avviso debole! La valvola di non ritorno non è perfettamente funzionante sempre e quindi una volta spento il motore a volte rilascia lo sporco a terra! Assurdo! Il motore è rumoroso al di sopra dei 2300 W del vecchio Rowenta! Il poco cavo obliga a staccare e riattaccare troppo spesso e poi è pure ingombrante non avendo un sistema di rientro in sede automatico! Il batti tappeto ovviamente è ancora più rumoroso e i risultati non sono proprio al altezza… Poi di una volta non conviene neppure passare 5-6 volte sullo stesso pezzo, meglio piegarsi e prendere su a mano quello che non viene aspirato o rimosso meccanicamente! Scomodissimo sul bordo del tappeto! Il lavapavimenti come dicevo offre dei buoni risultati però è molto scomodo nella preparazione del barattolo di acqua e detersivo, impreciso nel dosaggio, scomodo nel fissare e/o cambiare il panno, pesante e va un po’ dove vuole lui, ci vuole forza brutta per indirizzarlo a dovere nei punti giusti! Anche qui il cavo e una brutta sorpresa negativa! Pulizia aerea, uno schifo, scomodissimo, maledettamente pesante e impossibile da usare e cambiare gli accessori! Voto 2!Picchio,inutile oltre che quasi impossibile da usare con il motore a spalla o appoggiato da qualche parte! La bocchetta salva polvere in caso di esecuzione di un foro nella parete si è staccata 2 volte in 2 minuti! Complessivamente la mia esperienza la reputo negativa e non consiglio l’acquisto di un simile apparecchio! Però, siccome ho firmato un contratto e bisognava pagare ho escogitato un piano per recuperare il tempo perso e le bestemmie tirate addosso a questi pezzi di plastica scadente! Che non lo spiego qui pubblicamente ma vi dico solo che ho messo in ginocchio il sistema di vendita infallibile di Folletto acquistando il secondo kit, rivedendo tutto su subito e acquistando due elettrodomestici come Dio commanda! Un Ultra Silent potentissimo, a traino con un cavo di 12 metri e la spazzola per tappeti a quasi 400 euro e un lavapavimenti a quasi 200 euro più comodo e leggero con buoni risultati di pulizia! Questa è stata la mia esperienza Folletto circa un anno fa e credo che non ripeterò mai più lo sbaglio di richiedere una dimostrazione di un qualsiasi prodotto a casa mia! Auguri a tutti, convinti o meno convinti del nome Folletto!

      • Giuliano

        Per Marco :Scusa, non volevo fare pubblicità e non mi va di essere troppo contro a chi decide comunque di acquistare un Folletto! Io mi trovo meglio con un Electrolux Zuoquattro e una Hoover PL700! Chi vuole approfondire trova un sacco di informazioni sul internet! Ciao e auguri a tutti!

      • Marco (staff)
        Marco (staff)

        Grazie del tuo lungo scritto Giuliano, io lo ho letto tutto ma dubito che altri lo leggeranno. Cercate di essere più sintetici e di andare ogni tanto a capo!
        PS: dici di essere contento della tua “Ultra Silent”, puoi dirci di che modello si tratta?

        • Giuliano

          Caro Marco e caro Nicola! Io non ho proprio un bel nulla contro l’azienda ma ho soltanto provato a spiegare che il Folletto non ha fatto e non fa il mio caso al di là di qualche errore nel uso quotidiano, forse! Se mi date la possibilità di caricare foto e/o video io vi faccio vedere dove sbaglio io e dove secondo me pecca il VK150! Premesso che i 2300 watt non mi fanno paura per il consumo generato e che lo sporco cade a terra dopo aver spento il motore cosa devo dire altro??? La bocchetta che aspira la polvere sotto al trapano e fatta apposta e presentata per questo utilizzo! Se dopo aver fatto un foro, e dico uno, una parte della polvere aspirata mi cade a terra io devo essere contento e raccogliere pensando che ho sbagliato a non mettere un sacco nuovo prima di eseguire l’operato???? Fatte voi come volete amanti e amante del elettrodomestico Folletto! Per mia esperienza purtroppo non fa il mio caso!

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Grazie di condividere la tua esperienza, purtroppo tecnicamente non c’è modo di condividere link e foto in questo spazio.

        • Nicola

          Falsa intesa come di qualcuno che, magari avendo avuto qualche screzio con Vorwerk, ci sputa sopra una valanga di cose paradossali.

          Obiettivamente, il Rowenta suo sarà anche top di gamma, ma non puoi non sottolineare come un aspirapolvere da 2300 watt sia una follia da un punto di vista di consumi.

          2300 watt è il triplo del consumo di un Folletto.

          Il cavo del Folletto è lungo 6 metri circa, quindi copre una bella % delle stanze delle case normali.
          Ovvio se hai un capannone è un discorso a parte, e tra l’altro non ricordo a memoria scope elettriche con riavvolgitore automatico (ma potrebbero essercene).

          Boh, secondo me si puo’ discutere a vita se la spesa valga l’impresa, ma dire che uno deve raccogliere le cose a mano, come dice lui, mi pare improprio.

        • Nicola

          Marco, questa recensione è mostruosamente falsa, o terribilmente stupida.

          Io sono uno di quelli che l’ha letta tutta.
          Il Folletto lascia ricadere a terra roba aspirata, se lo spegni, solo se il sacchetto è pieno, ma veramente pieno, o intasato da polveri sottilissime tipo quelle di muratura, estremamente fini.

          Tra l’altro, non poni l’accento sul fatto che lo paragona con un Rowenta da 2300 watt.
          2300 watt???? Ma stiamo scherzando? Anche fosse vero che aspira di piu’, e non ne sono sicuro, è come fare una prova di traino di una Panda e di un trattore.

          Suvvia…

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Perdonami Nicola, perchè “falsa”? Possiamo discutere sui contenuti, se il nostro lettore abbia fatto degli errori nell’uso del suo Folletto, ma penso che l’esperienza descritta sia assolutamente realistica. Il termine di paragone non è con un modello base, ma con un Rowenta (ok, non è una delle marche che preferiamo) pur sempre top di gamma (guarda il costo!).

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Caro Riccardo, grazie per aver scritto, ti risponderò punto per punto.
      1- Non sono i dati che abbiamo noi, a meno che tu non abbia pesato il solo gruppo motore.
      2- La Vorwerk dichiara nei dati tecnici 800+100 Watt di assorbimento. Da dove salta fuori questo 450? La potenza “paragonabile” è una tua invenzione e non ha fondamenti tecnici. Dyson fa 110.000 giri al minuto, come vedi sei tu a dare dati falsati.
      3- 600 euro per la sola scopa è un prezzo alto, il più alto del mercato.
      4- Purtroppo per me? E a me che me ne viene? Comunque anche qui non sei informato, la Hoover ad esempio fa ottime lava-pavimento con funzione di aspirazione che costano molto meno del solo accessorio Folletto.
      5- La garanzia è un buon valore aggiunto al prodotto, questo si.
      6- Trovami dei sacchetti più costosi sul mercato, impossibile in media costano tutti la metà.
      7- Fornitura per 5 anni significa 5 pacchi di sacchetti. Con qualunque aspirapolvere sommo un 60-70 euro e ho una fornitura analoga. Dovrei forse scegliere di acquistare un’auto perchè me la vendono con il pieno?
      8- Su questo punto mi sono stufato di rispondere: essere venduto non è un indice di valore.
      9- Ma anche no, grazie! Ovviamente, con simpatia!!

  17. Maurizio

    Non parlatemi di Folletto. Dopo due anni l’ho dovuto portare in assistenza per il suo rumore divenuto insopportabile; due settimane dopo l’assistenza me l’ha restituito dicendomi che era stato cambiato il motore ma, alla prima prova d’uso non era cambiato niente. O l’assistenza mi ha raccontato balle, o non era un problema di motore. Su richiesta ripetuta è tornato a casa mia il venditore, che ha riconosciuto appieno il problema rumore e, dicendo che sono sfortunato perché non gli era mai accaduto, mi ha proposto di acquistare il nuovo modello seppur a metà prezzo. Un’azienda seria ritengo che dovrebbe solo chiedere scusa e sostituire l’apparecchio con uno dello stesso modello, non proporre a chi ha speso 1.400 euro per un attrezzo rivelatosi fallimentare, di spendere ancora centinaia di euro. Ho due Miele da una dozzina d’anni, mai un problema e se aspirano un po’ meno non me ne sono mai accorto! Alla faccia del Folletto!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ti consiglio di insistere con l’assistenza per avere la riparazione che ti spetta!

  18. Gabriele

    Forse io sono di parte perchè ci ho lavorato anni fa però vi dico che non è vero che aspirapolveri come dyson, miele, hoover, samsung, ecc sono la stessa cosa.
    Anni fa feci un giro per i negozi a vede altri tipi di aspirapolveri e il 95% di questo avevano un potenza dichiarata molto al di sopra degli aspirapolveri vorwerk peró quando mi sono imbattuto in uno di quesyi “potentissimi” aspirapolveri ho visto con i miei occhi la potenza effettiva che hanno.
    Il peso del folletto era di 4kg molti hanni fa, ora i modelli pesano all’incirca 2 kg e poco più.
    Parlando dei venditori porta a porta. Queste persone non prendono una cifra minima di stipendio ma 100% provvigione più premi come i venditori di macchine, immobiliari o di telefonia, quindi non andare a denigrare persone che fanno un lavoro che nella maggior parte delle volte gli piace. Be ho conosciuti tanti di venditori e non me ne ricordo uno che metteva , come dici te, “paura” di non comprarlo.
    Parlando del prezzo.
    1/3 delle famiglie in italia ha il folletto, vecchio o nuovo, i restanti 2/3 hanno tutte le altre centinaia di marche, quindi mi vuoi dire che tutta questa gente è stata fregata perchè il prodotto ha un prezzo maggiore rispetto alla qualità?
    Parliamo della lava-pavimenti.
    Io sono un geometra e ti dico che il vapore è dannoso su superfici porose come le fughe nei pavimento piastrellati, mentre la lavapavimenti folletto fa lo stesso lavoro che fanno quasi tutte le donne con lo straccio. Per altro quasi tutte le donne che ho conosciuto, in possesso della vaporella hanno detto che la usavano al max una volta all anno perchè pesante mentre ho avuto centinaia di clienti, che mi hanno chiamato, soddisfatti di usare questo prodotto ogni giorno.
    Battitore.
    Il battitore del dyson non è vero che costa 50euro, non è vero è uguale a quello folletto perchè qui, signori, stiamo parlando di pulizie a fondo con meno sforzo e il dyson socuramente è poco prestante, costa quasi quanto folletto, è difficile trovare i ricambi (l’azienda è molto famosa in inghilterra) e sicuramente scomodo da usare perchè è a cassettone.
    L’unico aspirapolvere che ho visto con i miei occhi e che la qualità era al pari del folletto era il kirby, peró quest ultimo troppo pesante.
    Infine, l’ultima cosa importante sono i filtri hepa che oramai hanno tutti e forse è l’unica cosa che le altre case hanno in comune qualità con folletto anche se , tipo dyson, il filtro è composto da una scatoletta di plastica che per cambiarla butti fuori aria, mentre quelli folletto si chiudono da soli in automatico.
    Peró forse io sono di parte.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Mi fate fare una grande fatica a replicare a questi interventi che sono una sequela di cose sbagliate e comunicazioni pubblicitarie. Mi limiterò a ribattere qua e la: non pesa 2 Kg bensì circa 4 e in commercio ci sono scope elettriche sotto i 3 Kg.
      Che i venditori facciano il proprio lavoro con dedizione non lo metto in dubbio, così come non è in dubbio che qualunque venditore porta-a-porta sia una seccatura.
      L’asserto “allora chi ce l’ha è stupido?” è il classico di chi non ha più argomentazioni, e non fornisce alcuna qualità in più all’apparecchio.
      Vi sono molti lavapavimenti che usano il principio di Folletto, non solo Vaporella che è un elettrodomestico di altri tipo.
      Chiudiamo con la perla del Kirby… non commento, mi limito ad invitare i lettori a scrivere “kirby” su Google e leggere cosa viene fuori. Buon divertimento!

  19. Denny

    Buon giorno,
    Parto dal presupposto che nono sono agente folletto e non possiedo alcun prodotto vorwerk.
    Da anni Bimby e Folletto sono sempre stati due accessori che onestamente avevano stuzzicato la mia attenzione ma per una sorta di pensiero comune dell’avere persone in casa che ti propongono qualcosa senza che sia tu a decidere di andare a valutare, e per il prezzo onestamente proibitivo, tali idee sono sempre rimaste nel cassetto.
    Per quanto riguarda il folletto ultimamente mi sono fatto coinvolgere in modo casuale ad una dimostrazione occasionale, nel senso che un amico comune che fa il rappresentante e lavora in uno stabilimento balneare ha illustrato a me e altri amici le funzionalità della Vk150 mentre stava pulendo e risistemando il locale.
    Sono rimasto piacevolmente sorpreso e convengo con le opinioni lette in questo spazio dalle altre persone, sul fato che per comprendere meglio il prodotto bisogna valutare tutto il pacchetto scopa elettrica e pulilava.
    La vera comodità è quella di poter contemporaneamente lavare e aspirare casa, eliminando il fastidioso iter passare l’aspirapolvere usare secchio e moccio e darci di gomito, distribuire la cera e lucidare con lucidatrice.
    Inoltre l’uso del detersivo impiegato per pulire un appartamento medio di 80 mq è nettamente inferiore rispetto al metodo classico.
    Sul fatto della mancanza di dati tecnici di schede comparative ecc ecc, va bene tutto ma al casalingo disperato come me, il fatto di riolvere con una macchina sola tutti i menosi sistemi di pulizia classici è una grande cosa, tra l’altro asciuga in due secondi cosa che normlamente nelle giornate umide devi sperare in una bora automatica aprendo tutte le finestre del mondo!:D
    Certo magari la sola aspirapolvere Dyson top di gamma ha maggior capacità di aspirazione rispetto alla singola scopa vk..ma poi? devo spendere per una lucidatrice decente.. e continuare a lavare tradizionalmente che odio dal più profondo.
    In Conclusione ho chiesto il prezzo, di listino mi ha proposto la nuova uscita a Maggio per 1750,00 euro..dando dietro una vecchia asspirapolvere, includendo al pacco 5 anni di sacchetti, stracci per pulilava e campioni detersivi e 5 anni di garanzia casco, viene 1300,00 euro il tutto dilazionando l’importo senza costi aggiuntivi o interessi.
    Ci sto seriamente pensando, e chiedendo opinioni a chi da anni la usa senza problemi, ho ricevuto rassicurazioni più che positive.
    Vedremo , vi aggiornero!
    Ciao

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Denny, forse non sai un particolare di non poco conto: in commercio esistono dei lavapavimenti da 2-300 euro che fanno ciò che fa Folletto con il relativo accessorio. Se è quella la funzione che ti ha attirato, adesso sai che hai delle alternative.

      • Denny

        Ma guarda sicuramente in commercio ci sono delle alternative valide per i singoli bisogni di pulizia quotidiani.
        Ed avevo anche pensato ad acquistare prodotti dipo lavapavimenti o vaporetti.
        Ma avevo anche analizzato un fatto, per comprare per dire una Dyson animal (come quella che utilizza mia madre e che ho provato ed è realmente efficacissima)mi ci vorrebbero sui 500 euro, aggiungiamo una lavapavimenti efficace altri 300, aggiungiamo inoltre una lucidatrice funzionale tipo Hoover che ho già visto, altre 250 euro…Arriverei alla fine ad avere intanto tre prodotti singoli ed ingombranti e a spendere praticamente lo stesso importo medesimo del folletto.
        Senza peò avere la comodità di poter utilizzare contemporanemanete la funzionlità di aspiraggio e lavaggio nello stesso momento, risparmiando tempo e fatica.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Dyson animal costa meno ed è un prodotto veramente al top, per me nettamente superiore al Folletto e alla maggior parte di altri apparecchi in commercio. La lava-pavimenti di Hoover costa poco più di 200 euro e ha tutte le funzione di quella di Folletto, quindi anche l’aspirazione+lavaggio in contemporanea. La lucidatrice, credimi, non può essere sostituita da nessun apparecchio, neanche da Folletto, e comunque se lo fa lui lo fa anche l’analogo macchinario di Hoover! L’ingombro dei due è pari a quello del Folletto con la grande sacca accessori.
          Il totale fa circa 670 euro contro 1.700.

  20. roberto

    Buon giorno ma scusate le batterie delle nuove aspirapolvere no si ricaricano con la corrente? senza contare lo smaltimento perché non durano in eterno o mi sbaglio: venditori insistenti non mi pare anche se vai in negozio iul venditore ti vende o ti consiglia quello dove a lui conviene vendere causa guadagno ah io non ho il folletto (brucia che una ditta riesca a vendere porta a porta mentre le altre no)cmq se vogliono vi fregano entrambi e non sono neanche rappresentante Buon giorno

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Cerco di intendere il tuo messaggio frammentario…. come spesso accade nei difensori del Folletto, viene messa in campo una sorta di “sfida” che vedete solo voi. Tu dici che “brucia” che le altre ditte non riescono a vedere porta a porta? Ma a chi “brucia” scusa? Non è che forse non lo fanno per scelta? Grazie comunque del contributo.

  21. Dima

    Caro Marco,
    stavo cercando informazioni su una lavatrice dalla dimensioni contenute e mi sono imbattuto in questo articolo.

    Io non possiedo un Folletto e non l’ho comprerò mai, perché sono d’accordo al 120% su tutto quello che hai scritto.

    Io ho “lavorato” per un pó di tempo in Herbalife e il sistema di vendita lo conosco molto bene.

    Questi venditori passano dalla porta, armati di un bellissimo sorriso e ti convincono ad acquistare questi prodotti con prezzi da capo giro con le tecniche di persuasione che vengono studiate al tavolino.

    Poi, come tu stesso hai scritto, usano la tecnica della “paura” per motivare le persone all’acquisto.

    Ti dico solo che mia madre ha acquistato anni fa un Bimby e dopo 1 settimana di entusiasmo l’ha buttato nell’angolo e mai più usato.

    Io sono dell’idea che dobbiamo TUTTI NOI fare molta attenzione a chi facciamo entrare in casa e in casi di necessità, come questi venditori porta-a-porta, con fermezza e decisione mandarli via.

    Perche? Perché loro…con fermezza e decisione…ti convinceranno ad acquistare qualcosa che in realtà’ non vuoi.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie di condividere il tuo pensiero!

  22. Federico

    Mah…
    Io la penso così:
    già il fatto che io debba passare per un rappresentante che viene a casa mia a declamarmi “quanto è buono il suo vino” non depone a suo favore.
    Anzi, visti i tempi che corrono, dove la disonestà sembra piuttosto di moda, è un comportamento che decisamente mi fa pensar male.

    Ed in effetti sono anche piuttosto d’accordo con l’autore di questo articolo.
    Se (e sottolineo SE) spendi 2000 euro per un aspirapolvere e ti accorgi di aver preso la fregatura, difficilmente sarai propenso ad ammettere di essere stato fregato.
    E’ nella natura umana.
    Personalmente ritengo di non poter spendere 2000 euro per un aspirapolvere SE (e risottolineo SE) con 300-400 euro ne trovo altri che fanno la stessa cosa, magari anche meglio.

    Fatta questa doverosa premessa, vorrei acquistare un aspirapolvere, di quelli che si tirano.
    Insomma non una scopa elettrica.

    Le caratteristiche che vado cercando sono:
    – la potenza
    – una rumorosità accettabile e non quella di un jet in fase di decollo.

    La potenza perché non voglio passare 3 volte sullo stesso punto se quel giorno è Carnevale e devo aspirare i coriandoli lasciati per terra da mia figlia.

    E la silenziosità perché non voglio rompere le scatole a tutto il condominio.

    Il resto, e cioè se fa anche il caffè, oppure se mi danno 257 accessori, profumini, un biglietto del cinema, non mi interessa troppo.

    CHIEDO CHE ASPIRI LA POLVERE E CHE LO FACCIA IN MANIERA POTENTE.

    Troppo?

    • Annamaria

      Attenzione al Folletto usato sul parquet!!!!! Ho acquistato 3 mesi fa il nuovo modello . Il risultato.? Tutto il parquet rigato e la folletto mi dice che sbaglio ad usare il mezzo: dovrei andare sempre diritta è mai modificare la direzione !,!! Vergognoso! Comunque non finisce qui

      • lella germana

        annamaria hai perfettamente ragione il parquet viene tutto rigato.io mi sto convincendo a prendere una dyson x tre bolte superiore in tutto al folletto

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Prova il Bosch Prosilence Plus, ma se la silenziosità è la caratteristica primaria che cerchi, ti consiglio di “ascoltarlo” in moto e di fidarti poco dei dati tecnici.

      • Madda

        Io lo ho ed assicuro che è sia potente che silenziosissimo

      • Federico

        Marco, la caratteristica prioritaria che cerco è la potenza di aspirazione.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          In tal caso a mio giudizio i carrellati di Dyson sono i migliori, ma preparati ad un po’ di rumore.

  23. maria

    Chiunque abbia scritto l’articolo è sicuramente poco informato ..parla del costo dei sacchetti e si dimentica di dire che nel prezzo della scopo c’è una fornitura di sacchetti x 5 anni….dimentica di dire che la folletto ha una garanzia casco x 5 anni la definisce poco maneggevole invece è leggerissima e snodabile ..parla di prezzi assurdi x i ricambi senza essersi documentato. Inoltre non ha mai assistito ad una dimostrazione folletto altrimenti non la definirebbe alla pari di scope elettriche di 300€..ps non sono venditrice folletto ma conosco benissimo il prodotto x cui se volete screditare un marchio almeno documentatevi

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      I sacchetti comunque li paghi nell’enorme prezzo di acquisto, la garanzia kasko è certamente un bel valore aggiunto (ma vorrei leggerne gli estremi in dettaglio), la poca maneggevolezza a cui facciamo riferimento è riferita all’uso aereo e con gli accessori. I ricambi non costano poco, a meno di non comprarli da canali non ufficiali, ma in effetti sono giustamente proporzionati al costo della macchina. Vi sono moltissime scope elettriche da 300 euro di buona marca che funzionano meglio di Folletto sotto ogni aspetto: peso, silenziosità, consumi, e soprattutto potenza. Per brevità non riporterò dati e confronti fatti nelle tante pagine di questa rubrica.
      Spero di aver risposto punto per punto al tuo commento, sul quale noto, come nella maggior parte dei commenti a difesa di Folletto, un alone di sfida e di superbia che fatico a comprendere…

  24. ewelina

    buona sera…..scuza io non scrivo bene italiano…sono polacca,volevo fare solo una domanda….ho folletto vk 200…lo comprata 2 mesi fa,e buonnisimo.ogi stavo a puli casa…era tutto ok…fina che non sono cominciata usa pulilava…a 1 marche tutto ok…2 pure a 3 se spegnie i fa luce rosso …me podete aiuta….che poesse se successo…scusa da mia lingua!!!

    • EUGENIO

      anche a me è successo la stessa cosa, mi è stato sostituito, lo portato a casa dopo due giorni è successo la stessa cosa,l’assistenza mi ha detto che il VK200 non sopporta la pulilava,dal 22/4/2016 a oggi 09/05/2016, sono in attesa che mi ridanno il terzo folletto. Mi dispiace ma ho bloccato i pagamenti,.

      • Liliana

        Io vorrei sapere come fare per la sostituzione. A me da 10 gg non mi danno notizie? Si possono bloccare i pagamenti?

      • Raffy

        Proprio l’azienda del folletto ti ha detto che con il nuovo modello non si può utilizzare la pulilava?!Eppure la vendono insieme. Io sto aspettando che mi arrivi ma ora questa cosa mi lascia perplessa.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Nessun problema, ti consiglio però di contattare il servizio assistenza!

  25. Tiziano

    Buongiorno a tutti.
    Con tutti i se ed i ma del caso, vorrei valutare acquisto Folletto VK200 solo scopa senza accessori. Qualcuno ha già saputo il prezzo visto che è un prodotto nuovo ?

    Ho letto con interesse anche del modello SEBO Felix… grazie delle info che avete dato, farò il confronto.
    Grazie in anticipo
    Ottimo lavoro !

    • Emiliano

      I Sebo sono una marca professionale per cui notevolmente più qualitativa che la folletto ed a un costo molto più basso….

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie, facci sapere cosa sceglierai!

  26. anna

    Ho acquistato il prodotto a gennaio, specificando di portarlo al estero con me e quindi di poter ricevere l’IVA che ho pagato. Il rivenditore non ha richiesto il passaporto per avviare la pratica dal inizio e qui è iniziato il mio incubo… Parlando con una mia amica mia riferito che il rivenditore suo li ha richiesto il passaporto subito e quindi ho iniziato a preoccuparmi. Chiamo il centro assistenza che mi rassicura dicendomi che una volta che mi arrivava la fattura a casa la potevo rimandare indietro con la fotocopia dei documenti richiesti. Ho rimandato tutto ma dopo quasi 2 mesi non ho ricevuto ancora la fattura per poterlo mandare al estero. E una settimana che chiamo l’assistenza clienti che mi dice “signora noi segnaliamo e poi le faremo sapere…, conferma i dati…., la sua pratica è in lavorazione…., bla, bla, bla. Quello che è certo è che non ho avuto ancora una risposta. Pensavo fosse più professionalità e serietà da parte loro.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Facci sapere come va a finire.

  27. The cosimo

    Il 2 maggio è uscito ufficialmente il vk200, qualcuno sa le novità e le caratteristiche nuove che lo contraddistinguono dal 150? Sul web non si trova niente nonostante l’uscita ufficiale…ho capito solo il ruolo dei nuovi accessori (picchio, battitore che si usa anche per i pavimenti, lavatappeto ecc)

    • Nadia

      Io ho avuto proprio ieri una dimostrazione a casa mia.
      Sembra che il nuovo modello ha una luce che avvisa quando il sacco è pieno e ha una spazzola che riconosce automaticamente il tipo di pavimento e quindi passa dal “duro” al tappeto senza dover schiacciare nessun bottone.
      Io ho però optato per il modello vecchio perché oltre a costare abbastanza meno mi dava più fiducia (è testato da anni e quindi mi lasciava più tranquilla).

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La novità principale sembra la spazzola principale, a breve scriveremo un aggiornamento.

  28. Giuseppe

    Marco buona sera o letto i vostri commenti.. E posso dirti che è sbagliato da come ragioni sono un venditore Dell’azienda vorrei folletto… E posso dirti che non c’è un aspirapolvere più buono, migliore,si esteticamente che internamente… E un aspirapolvere di alta qualità… Prima di parlare di prezzo bisogna vedere la qualità il nostro lavoro e di porta in porta e semplicemente perché la gente conosce il prezzo ma non sa le sue funzionalità…. poi abbiamo il marchio che nessuna aspirapolvere à… Il folletto cresce come cresciamo tutti se il 136 dura 30 anni significa che il vk200 durerà 60 anni… Ma ricordati che qualsiasi persona che lo a acquistato ne parlerà sempre bene… … E sulla aspirapolvere folletto non è una spesa ma un investimento risparmi sulla corrente, sulla acqua. Sulle spese del materassi. ecc. Con calcolando degli anni tutto questo ti risalirebbe a galla e fatti un calcolo sugli acquisti di detersivo, scope, acqua che consumi in 10 anni e poi ti chiedi se ci riesci a togliere tutta la polvere che hai in casa e igenizarla… e poi non me po’ all’amo dei materassi, allora poi ti farai una domanda se conviene oppure no ad acquistare un folletto… Poi riguardando a noi venditori e ovvi che ci vuole un nostro tocco altrimenti non siamo venditori ok

    • Emiliano

      Lascia stare va Giuseppe …io vendo aspiratori professionali da 12 anni di varie marche e che lavorano in ambienti ben più sporchi per molte ore al giorno tutti i giorni,ed a prezzi che vanno da 300 a 500€ quello più performante e accessoriato per cui evitiamo di scrivere cavolate solo perché sei un loro venditore.Faresti più bella figura se ti informassi.

    • EUGENIO

      Buongiorno Giuseppe, ho risposto ai suoi conmenti con la mia esperienza di acquirente, come mai non mi risponde?

      • Marco (staff)
        Marco (staff)

        Forse non risponde perchè non è più tornato su questa pagina!

        • EUGENIO

          Buonasera Marco, ritornando sul discorso del mio folletto, che dal 22 aprile è in assistenza, fino adesso che sono le ore 20,40 del 19/5/2016 non ho nessuna totizia in merito.
          Lei cosa farebbe al mio posto?,Mi aiuta a risolvere questo caso. Grazie e buonanotte.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          La prima cosa da fare in questi casi è un sollecito con messa in mora, per raccomandata a/r.

        • EUGENIO

          Marco, non’è che Giuseppe non è tornato più su questa pagine, non sa come giustificare tutto quello che mi è successo, non’è colpa sua, almeno può dare un consiglio su quello che mi è accaduto o no?

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Boh… se lo dici te che è tornato…

    • mauro

      Ciao Giuseppe. Mi dai un info? Ho acquistato lunedì scorso il folletto vk200 oggi chiamo il.numero verde per vedere lo stato dell ordine e mi dice che ancora non lo vedono…ma è normale?solitamente mi ha detto che in 4 giorni si vede gia

    • EUGENIO

      Lei dice che il VK200 dura 60anni, come mai a me è durato un mese e con la lavapavimenti si è bruciato, lo portai in assissenza, il giorno dopo mi chiamarono dicendomi che era stato sustituito con uno nuovo, lo ritiro lo porto a casa, per motivi familiari lo messo in opera 4 giorni dopo, e sempre con la polilava è fa la fine del primo, vi spiego come è andata la trafila.
      Mi è stato consegnato il 12/02/2016, il 13/04/2016 si è bruciato, lo riprendo il 14/04/2016 e il 22/04/ lo riportai all’assistenza sempre per lo stesso motivo, fermo restante che bloccai subbito i pagamenti, fino a oggi 10/o5/2016,sono senza folletto, e resto in attesa di averlo di nuovo a casa.
      Nel fare il contratto, il rivenditore, mi dissi che se lo pagavo a rate c’era da pagare € 180,00 per la polizza casco, mentre in contanti non bisognava fare la polizza, fatto il contratto mi diceva, che la polizza casco era la garanzia per 5 anni anche se il folletto,mi cascava dalle mani e si dannegiava qualche pezzo, mi veniva sostituito.
      Dopo tutto la trafila, ieri mi sono letta la famosa polizza che altro non’è, la garanzia, dice che, per traumi cadute ecc e cc, non ci sono garanzie, ho chimato la sede di milano e anche quella di roma, mi risposero che non esiste la polizza casco ma solo le garanzie che la folletto.
      Allora gentilissimo signore mi spiega il perche di quando predetto.
      Grazie e resto ancora una volta di una risposta in merito.

    • EUGENIO

      Caro Giuseppe, il VK200 con la lavapavimenti si è bruciato 2 volte, e dal 22 aprile che sto aspettando il terzo VK200, mi dispiace, ho bloccato i RID bancario e o chiesto che mi viene restituito l’acconte e due rate già pagate. Nb, lo comprato il 12 marzo 2016.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie Giuseppe, cercherò di evitare della facile ironia sul tuo intervento e mi limito a chiederti: oltre agli slogan da televendita, hai anche qualche argomentazione? Perché vorrei cercare di tenere questa pagina su un livello un poco più alto, parlare di raffronti veri e tecnica, ma così è davvero dura!

  29. Roberto

    Buongiorno Marco:

    ho letto il tuo articolo, nonché parte dei commenti, ed ho molto apprezzato il tuo senso dell’umorismo.

    Non fai altro che denigrare il costosissimo e milionario folletto, incensando i tuoi sponsor Miele e Dyson quanto mai economici.

    Per carità, io non ho assolutamente nulla contro le due marche menzionate, e non ho il minimo dubbio che esse aspirino polvere e puliscano i pavimenti ad un livello che molti, te compreso, ritengano accettabile per le loro esigenze.

    Ad una prima e superficiale lettura si può pensare che tu abbia scritto un semplice “redazionale” od un “paid ad”, ma ad una analisi più approfondita, emerge una verità molto più complessa, ed a tratti addirittura sconcertante: devi aver avuto da piccolo qualche trauma collegato al folletto.

    Mi immagino la tua mamma che ti picchiava in testa col “picchio”, e ti batteva con il battitappeti.

    Comprendo che è duro crescere astiosi e risentiti, ma non posso fare nulla per aiutarti.

    Coloro che ti hanno scritto un commento, nella grande maggioranza, hanno riportato a loro onesta esperienza, il più delle volte smentendo le tue affermazioni antifolletto, ma sempre con correttezza e rispetto, mentre la tua risposta è sempre stata spocchiosa, negando il minimo argomento contro le tue affermazioni, o meglio i tuoi atti di fede, e facendo facile ironia su chi non la meritava.

    Se poi ti interessa veramente la mia esperienza con il folletto (ma non se sono così sicuro, anzi più no che sì), te la posso anche dire: da oltre 20 anni utilizziamo il folletto ed ho appena ordinato il terzo apparecchio. Il cambio in entrambi i casi è stato più motivato da voglia di novità che da invecchiamento o addirittura malfunzionamento del prodotto. L’usato l’ho regalato a qualche parente che si godrà un prodotto di qualità gratuitamente ancora per anni.

    In oltre 20 anni di utilizzo l’unico problema che ho sperimentato, e che, a mio giudizio è veramente insignificante (ma per te immagino gravissimo), è che ho dovuto in entrambi gli apparecchi cambiare la spina di corrente dopo 2 o 3 anni in quanto quella originale mi si rovinava e smetteva di funzionare. Quella nuova, generica di un negozio di materiale elettrico e montata personalmente, invece, ha continuato a funzionare perfettamente per tutti gli anni successivi.

    Ammetto che non ho avuto molte esperienze con altri aspirapolvere (e questo sarà il punto di partenza per la tua risposta classica), ma tutte le volte ho avuto l’impressione di avere tra le mani un giocattolino rumoroso. Mia moglie, che utilizza veramente il folletto e che fa veramente le pulizie in casa tutti i giorni (sottolineo “tutti i giorni” se vuoi cogliere il suo significato), condivide la mia opinione, ed in virtù della sua maggiore esperienza anche con altri aspirapolvere definisce quest’ultimi in modo più colorito che non semplicemente “giocattolino rumoroso”.

    Sarebbe sostanzialmente inutile ribattere i tuoi 7 punti con argomenti ragionati, per esempio quello che definisce il folletto addirittura fuori mercato. Folletto è un market leader. Con una frase del genere non si arriva nemmeno ad essere ammessi ad un 3° ragioneria (ho colpito nel segno, vero?). Oppure quella più ricca di senso dell’umorismo secondo la quale chi compra un prodotto troppo caro è poi portato ad autoconvincersi della sua bontà. Tutti e 900 commentatori del post saranno d’accordo nel suo esatto contrario: se pago qualcosa troppo caro per la sua qualità intrinseca, lo odierò con tutte le mie forze perché non mi piace prendere fregature.

    In almeno 2 casi su 7, quindi, hai espresso un ragionamento “ad invertitum”. Sul resto non mi pronuncio, ma posso immaginare.

    Se tu hai una semplice fiat 500, e mi odii perché ho una Mercedes, non è colpa mia. Fattene una ragione, lavora sodo e trovati una brava ragazza, anche se non bella, che tanto ti andrà bene lo stesso, ma soprattutto accontentati.

    Ora aspetto la tua risposta, nella quale si esporrà compiutamente che “pulire casa tutti i giorni non è necessario” ed altre amenità ad alto contenuto umoristico, o che “folletto mi deruba vendendomi i sacchetti, mentre è molto più economico prendere con le mani il baker, aprirlo e vuotarlo del suo contenuto vicino alla faccia”.

    Ti aspetto.

    PS: se ti mancano argomenti potrai anche menzionare qualche refuso od errore grammaticale che ti ho lasciato per tua maggior delizia.

    • riccardo

      Sei o un ex venditore folletto o nn ho capito bene tuo fine. .xke ti preoccupi di dare aggiornamento? Se i clienti han bisogno noi siam a disposizione. .lapecora nera è ovunque ma ti assicuro vhe in folletto lavora fior di gente seria.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Caro Roberto, in ossequio alla mia “nota sui commenti” avrei dovuto cancellare tutto il tuo scritto, ma dato che era lungo e a tratti simpatico ho deciso di tenerlo, comprese le ripetute offese personali che sono cosa odiosa e senza costrutto.
      Di certo tu rimarrai delle tue idee, ma tengo a precisare per i nostri lettori che questo sito non è sponsorizzato e che gli scritti che ci sono qui sono liberi. Invito poi i nostri lettori a riflettere come sempre sul merito tecnico e oggettivo: in questa lunga disquisizione, oltre alla abituale sviolinata dell bontà del Folletto classica di chi lo deve vendere, con un pizzico di snobismo di chi si vanta di poter spendere cifre alte per le proprie cose, non c’è assolutamente NIENTE. Se non altro, l’assenza di confronti è esplicitata!

  30. mauro

    Sapete quando esce il vk200 in tutta Italia? Mi hanno detto lunedì. E siccome devo fare un acquisto vorrei esserne certo prima di chiamare un agente.grazie mille

    • Antonio

      Da lunedì 2 maggio sarà possibile acquistarla

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Varia da regione a regione, ma la cosa migliore in ogni caso penso sia chiederlo all’agente!

      • mauro

        Confermo esce domani in tutta Italia! Infatti domani ho appuntamento con l’agente. Quindi il.vk150 e’ ormai passato..

  31. Mimmo

    Vorrei aggiungere un commento sulla conversazione precedente al mio intervento, semmai verrà pubblicato.
    Si disquisisce sul fatto che dopo “l’animale” della Dyson arrivi il folletto che cattura comunque altra polvere, e giustamente si ribadisce che la potenza è maggiore nel Dyson.
    Giusto per un po’ di ironia: ma la potenza non è come l’intelligenza? Dipende come la incanali. Ho osservato nelle bocchetta folletto l’aspetto della compattezza… sarà magari questo a renderla più aspirante?
    Era giusto una chiosa da parte di chi non conosce e si chiede il perché ;-)

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Concordo: i dati di potenza non sono indicativi, serve la prova pratica. Per me Dyson la vince al di la di Chilowatt e beccucci.

      • Mimmo

        Grazie Marco della risposta. Proprio per zelo ho messo del talco sotto l’armadio oltre un’anta che avevo chiuso per esaminare quanto aspirasse con la scopa folletto senza montare l’accessorio “formichiere”, e con sorpresa mia ed esitazione della venditrice non era rimasto nulla. E comunque ammetto che sono propenso verso un design lineare e certi ghirigori plasticosi non mi emozionano, ma questa è una emozione che trascende l’obiettività e abbraccia il gusto personale, per questo non riesco a pensare a un macchinario come un Dyson dentro casa mia dove perdono le prese sono a scomparsa :-/ Anche se ricordo di un tubo in plastica trasparente, sempre della stessa ditta. Un buon fine settimana e grazie

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Affinché il test sia indicativo, dovrebbe essere fatto con più apparecchi!
          Quanto all’estetica Dyson, da appassionato di design minimal concordo, ma penso anche che per un aspirapolvere sia un aspetto poco significativo.

  32. Mimmo

    Buongiorno, spero di lasciare in questo forum un contributo che permetta uno scambio, nonché l’opportunità di ossevare meglio il mercato da cui non scappano di certo nemmeno gli aspirapolveri.
    Avendo concluso i lavori di ristrutturazione di casa mi son messo a spulciare tra le vetrine e a smanettare nel web, fino a raggiungere lo step della dimostrazione del “folletto”.
    Sono parecchie le mie esigenze:
    – dopo anni di aspirapolvere senza sacchetto ho capito che igienicamente meglio che la polvere aspirata se ne resti bella sigillata perché svuotare il serbatoio e lavarlo comportano comunque sporco;
    – ho muri appena dipinti e spigoli delicati, e quindi l’aspirapolvere a traino sarebbe un continuo “crash”. Dunque vittoria alla scopa elettrica!
    – problema non indifferente: trovare una scopa elettrica che abbia degli accessori validi soprattutto per la pulizia degli spogli e interstizi (i luoghi dello sporco proverbiale), una punta perfettamente snodabile (sempre per aderire meglio al battiscopa e non rovinarlo), maneggevolezza (l’unica pecca che ravviso nel folletto è la perdita della maniglia laterale che ho provato con un modello di 25anni fa e che mi avevano prestato per le prime pulizie);
    – dulcis in fundo, il costo!
    Certo! Non avessi il problema del traino ho visto in funzione un aspirapolvere Bosh con dati incredibili, dove nella scheda tecnica oltre ad una collezione di A spiccano 55dB!!
    Intanto, sono obbligato al controllo tra le mani dell’apparecchio completo, e quindi opererò per una scopa elettrica o folletto che sia…
    Grazie a voi ho provato le Miele (marchio che mi garba parecchio), ma sono scope elettriche, STOP! Nessuna possibilità di aggiungere accessori.
    Mentre due scope elettriche della Hoover hanno il tubo estraibile, e quindi possibilità di accessori per gli spigoli, ma quella con il sistema ad estrazione (più semplice nel meccanismo) è senza sacchetto, l’altra con il sacchetto ha un maniglione posteriore che sembra spezzarsi ogni volta che bisogna azionarlo per staccare il tubo flessibile!
    Per il resto la Dyson non ha agilità in punta, pesa tanto, costa pure, e per il mio senso estetico sembra un “trasformer” dormiente!
    Infine le Sebo… mah! Oltre a apparire rudimentali al limite del vintage, presentano una scheda tecnica scoraggiate per i vari punti obbligati dalla normativa europea, dichiarano per le polveri la classe C se non erro!!
    L’unica scelta finora mi sembra il folletto ma a parte il maniglione laterale che sarebbe davvero utile per i lavori extra al normale utilizzo di scopa elettrica, temo per il prezzo… per adesso a 600 euro la sola scopa in uscita, visto che da domani in Sicilia scatterà “l’operazione vk200”.
    Ed a proposito di operazioni di mercato, spero che mi indirizziate su qualche prodotto valido…
    Sempre consapevoli che tra i corridoi dei supermarket dell’elettronica ci sono prezzi bassi perché campeggiano prodotti obsoleti ma ottimo per un consumer non attento.
    Vi ringrazio per aver seguito questo percorso. Un caro saluto, Mimmo

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Caro Mimmo, si vede che sei un consumatore attento! Non pretendiamo di conoscere tutti i modelli in commercio e francamente non ho niente altro da consigliarti, ma devo dire che all’atto pratico vi sono alcuni scrupoli che ti sei fatto che forse sono eccessivi. Ad esempio, per la pulizia degli angoli stretti non guardare solo la forma del beccuccio, ma pensa anche alla potenza: un aspirapolvere con una lancia potente aspira anche ad alcuni centimetri di distanza!

  33. Cele

    Salve, io ho acquistato un Vk 150 in kit completo in offerta a 1700 euro…Non pochi certamente, infatti mi hanno dato la comodità di pagarli in 15 mesi senza costi aggiuntivi. Io posseggo già da qualche anno un Dyson
    animal pro, che non è proprio uno dei più scaccioni della gamma ed ha un costo anch’esso importante.
    L’ho passato sul pavimento prima che arrivasse il venditore, convinta di avere così il pavimento pulito….Beh,
    sono invece rimasta direi molto di sasso nel vedere cosa invece c’era ancora sul pavimento!!! Indubbiamente sono d’accordo che i prezzi sono folli rispetto alla media degli altri elettrodomestici del genere, ma ero anche sicura che “spendendo meno” e con un prodotto che ritenevo decisamente di qualità, avrei raggiunto risultati simili…. Per ora credo di avere fatto un buon acquisto, staremo a vedere!!!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Provati entrambi, il Dyson animal pro è decisamente superiore come pura potenza.

  34. Stefano

    Condivido quanto scritto sopra. Un orologio che costa 5000 euro segna le stesse ore di un orologio che ne costa 100, un’auto che costa 100.000 euro percorre le stesse strade e ti porta nei medesimi luoghi di un’auto che ne costa 10.000, un’aspirapolvere che costa 1.500 euro aspira la stessa polvere che aspira un’aspirapolvere da 200 euro. Si! Ma vuoi mettere andare in giro con un’automobile da 100.000 euro? Dirà chi la possiede per giustificarne il costo (fesso!). Chi vede tende a far leva sull’auto stima, auto stima che, probabilmente, manca a molte casalinghe frustrate dallo stile di vita imposto dalla nostra società, si chiama marketing, l’hanno inventato gli americani..
    I venditori della Folletto quando vanno per le case, sanno che chi li ospita molto probabilmente li ospita perché è interessato, se è interessato è perché possiede un’aspirapolvere che ormai è giunto a fine vita, facile fare un confronto. Chiedono di passare il tuo aspirapolvere, presumibilmente vecchio, con i filtri sporchi e spompato, su un tappeto, e poi passano il folletto, nuovo con i filtri nuovi e il sacchetto raccogli polvere nuovo, dimostrando così l’efficienza del Folletto. E giù tutti a bocca aperta ad ammirare la potenza dell’aspirapolvere.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      EH si, ma va anche detto a difesa di auto e orologi che questi sono prodotti anche “emozionali” e dunque può essere giustificato un acquisto costoso, per chi può permetterselo. Un aspirapolvere di certo non lo è!

  35. Principales84

    Salve, questo post è bellissimo mi sono letto tutto anche moltissimi commenti e condivido più o meno tutto. Effettivamente esistono aspirpolveri equivalenti o migliori a prezzi decisamente inferiori, ma allo stesso tempo non riesco a trovare sul mercato un prodotto comparabile alla scopa che aspira e lavapavimenti.Mia cognata (una superfan del folletto) me l’ha prestata un giorno e i pavimenti di casa non erano mai stati cosi lucidi. Ho trovato prodotti che fanno lavapavimenti e aspirpolvere ma se voglio utilizzarlo solo come aspirapolvere(avendo tappeti a casa) non è possibile. L’unico che ho trovato è Philips FC6402/01 ma 18Volt non capisco che potenza aspirante possa avere. Anche la spazzola pulisci divani del folletto è ottima, anche se è scomodissimo da usare perchè bisogna accollarsi il peso del folletto a tracolla è un lavoro che si può fare una tantum.
    Concludo dicendo che per me, se serve una aspirapolvere e non avete soldi da buttare non acquistereii mai il folletto, ma per altre funzioni anche se si fanno pagare troppo effettivamente sono unici.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie dei complimenti. E’ vero, di sistemi “tutto integrato” come Folletto ce ne sono pochi in commercio. Ma il punto è: perché avere un “tutto integrato” quando si possono avere le stesse funzioni con 2 apparecchi, che occupano lo stesso spazio, costano meno e fanno il lavoro meglio, essendo dedicati?

      • Gianna Berardi

        Mi sono imbattuta in questa pagina, e trovo davvero interessante l’articolo, verissimo il fatto che chi ha folletto( come me ) non ha mai fatto confronti con altri, ho sempre sentito dire che era il migliore è come una capra ho seguito il gregge……grazie a questo articolo ho imparato qualcosa.

        • anna

          sinceramente io mi sono rifiutata per quasi 30 anni (pur avendo vari parenti ..folletti…nel senso che avevo piu’di un parente rappresentante nonchè altri acquirenti) di comprare questa aspirapolvere ritenendola eccessivamente cara .poi ,alcuni anni fa, mio figlio alla ricerca disperata di un lavoro,si mette a fare il rappresentante .e cosi’ ha portato a casa l’aspirapolvere.ovviamente l’ho provata ,con tutti i suoi accessori e mi sono resa conto che fino ad allora tutte le aspirapolveri che avevo usato (e ne ho provate parecchie!) erano le aspirapolveri delle bambole! tanto è vero che poi l’ho acquistata .e la uso ogni giorno con soddisfazione. mio figlio poi ha lasciato l’azienda ma io sono contenta di questa sua esperienza perchè mi ha dato modo di conoscere il prodotto.l’azienda è molto seria anche se purtroppo qualche pecora nera tra i rappresentanti ogni tanto viene fuori .ma si sa ,nessuno è perfetto!

      • Alex

        Hai ragione, avevo capito male io, per 720 si porta a casa solo l’aspiratore.
        A questi prezzi si è decisamente fuori mercato, mi orienterò su soluzioni di altre marche.
        Grazie

      • Alex

        Non mi riferivo alla soluzione “all inclusive” di Folletto, il cui costo è davvero proibitivo, ma solo all’apparecchio per aspirare pavimenti, tappetti, materassi e lavare.
        Visto che viene offerto a 720, per le considerazioni fatte sopra, non mi sembra poi così sconveniente rispetto all’acquisto di due diverse macchine, considerato anche il doppio rischio di guasti di quest’ultima soluzione.
        Ovviamente nell’ottica di non rinnovare frequentemente gli elettrodomestici.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          No, ti stai sbagliando, se mi parli di spazzola materassi e lava-pavimenti, è la soluzione tutto incluso che costa, di listino, 3.000 euro circa (da scontare, non si capisce mai quale sia il prezzo vero). 720 è il costo della sola scopa che aspira.

      • Alex

        Ciao, valutando la miglior scelta per le funzioni aspirazione e lavaggio, ho qualche dubbio sull’affermazione che si possono avere due apparecchi distinti che occupano lo stesso spazio.
        Avendo assistito ad una dimostrazione dell’ultimo modelllo di folletto, credo proprio che tra i punti di forza ci siano il ridotto ingombro e la leggerezza di un apparecchio multi funzione, dettagli che, se non si abita in una reggia, si apprezzano…
        Sommando i costi dei due apparecchi citati nel post precedente di Rossana, il risparmio non è così consistente rispetto alle offerte sul solo folletto aspira/lava.
        Sarebbe interessante avere qualche dato sulla dichiarata miglior efficienza di apparecchi dedicati rispetto al folletto per stabilire se il prezzo di vorwerk è davvero eccessivo rispetto alla scelta di un doppio apparecchio di altre marche.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          L’efficienza è sempre difficile da misurare, bisogna provare. Gli ingombri invece si misurano facilmente e Folletto è vero che ha un unico motore, ma il kit accessori è un borsone grande almeno quanto un’altra macchina, quindi ben poco cambia rispetto ad averne due.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)